Europarlamentari francesi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Nicolas Sarkozy

Nicolas Paul Stéphane Sárközy de Nagy-Bócsa, conosciuto semplicemente come Nicolas Sarkozy ( pronuncia) (Parigi, 28 gennaio 1955) è un politico e avvocato francese.
È stato il ventitreesimo presidente della Repubblica francese, dal 16 maggio 2007 al 15 maggio 2012. In precedenza era stato ministro delle finanze durante il 2004 e due volte ministro dell'interno, tra il 2002 e il 2004 e poi dal 2005 al 2007.
In quanto capo di Stato francese è stato anche, d'ufficio, uno dei due coprin...

Barnier, Gb non giochi a scaricabarile

Barnier, Gb non giochi a scaricabarile

(ANSA) – BRUXELLES, 30 GEN – “Ho difficoltà ad accettare questo gioco dello scaricabarile che alcuni” in Gran Bretagna “vogliono giocare contro di noi”, dal momento che la premier Theresa May “ha preso le distanze dall’accordo che aveva lei stessa negoziato”. Così il capo negoziatore Ue Michel Barnier al Parlamento europeo durante il dibattito sulla Brexit, ricordando che l’Ue “ha sempre negoziato con e non contro la Gran Bretagna”.

Battisti, l'ira di Carla Bruni: «Mio marito Sarkozy non lo ha mai protetto, io nemmeno lo conosco»

Battisti, l'ira di Carla Bruni: «Mio marito Sarkozy non lo ha mai protetto, io nemmeno lo conosco»

Nei giorni scorsi, dopo la cattura di Cesare Battisti in Bolivia, si è parlato di Nicolas Sarkozy, della moglie Carla Bruni e delle presunte coperture e protezioni in Francia per l'ex terrorista. Oggi, in un colloquio con il quotidiano La Stampa, l'ex premiere dame smentisce categoricamente di aver difeso Battisti: «Vi ringrazio per avermi dato la possibilità di mettere la parola fine alle menzogne sull'immaginario rapporto, o meglio contatto che ci sarebbe [...]

Brexit: Barnier, forte rischio 'no deal'

Brexit: Barnier, forte rischio 'no deal'

(ANSA) – STRASBURGO, 16 GEN – “A dieci settimane” dal 29 marzo, “non è mai stato così elevato il rischio del no deal”: così il capo negoziatore Ue Michel Barnier nel dibattito in aula a Strasburgo dopo il voto di ieri nella Camera dei Comuni. “Adesso nessuno scenario può essere escluso, in particolare quello che abbiamo sempre voluto evitare: l’uscita” del Regno Unito “senza accordo”.

Brexit: Barnier, accordo è l'unico ed il migliore possibile

Brexit: Barnier, accordo è l'unico ed il migliore possibile

I negoziati sulla Brexit sono stati condotti “senza spirito di rivincita o aggressività”. Lo ha affermato il capo negoziatore Ue sulla Brexit Michel Barnier al Comitato Ue delle Regioni (CdR) oggi a Bruxelles, ribadendo ancora una volta che l’accordo è “equilibrato” ed è “l’unico ed il migliore possibile”. “Dobbiamo evitare una frontiera fisica in Irlanda del Nord, ci siamo messi d’accordo sul backstop come una operazione giuridica che [...]

Brexit: Barnier, è l'accordo migliore

Brexit: Barnier, è l'accordo migliore

(ANSA) – BRUXELLES, 6 DIC – I negoziati sulla Brexit sono stati condotti “senza spirito di rivincita o aggressività”. Lo ha affermato il capo negoziatore Ue sulla Brexit Michel Barnier al Comitato Ue delle Regioni (CdR) oggi a Bruxelles, ribadendo ancora una volta che l’accordo è “equilibrato” ed è “l’unico ed il migliore possibile”.

Brexit: Barnier, costruire futuro

Brexit: Barnier, costruire futuro

(ANSA) – BRUXELLES, 6 DIC – “Aldilà del divorzio o della separazione” fra l’Ue ed il Regno Unito “la cosa più importante è l’avvenire e la relazione che dobbiamo costruire con un Paese che resterà amico, partner e alleato. Si tratta di organizzare un differente partenariato economico e di consolidare questa amicizia”. Così il capo negoziatore Ue sulla Brexit Michel Barnier al Comitato Ue delle Regioni (CdR) oggi a Bruxelles. “Nostro [...]

Brexit: Barnier, unico accordo possibile

Brexit: Barnier, unico accordo possibile

(ANSA) – BRUXELLES, 29 NOV – “L’attuale accordo Brexit sul tavolo è l’unico accordo possibile”. Lo ha ribadito il capo negoziatore Ue per la Brexit Michel Barnier alla miniplenaria del Parlamento europeo oggi a Bruxelles ricordando che “ora è il momento della ratifica dei Parlamenti a partire da quello britannico ed il momento di assumersi la propria responsabilità”. Barnier ha sottolineato che “il voto del parlamento britannico impegnerà [...]

Brexit: Barnier, ok da tutti i ministri

Brexit: Barnier, ok da tutti i ministri

(ANSA) – BRUXELLES, 19 NOV – “Sono contento che oggi tutti i ministri abbiano dato il loro sostegno a tutto il pacchetto”. Così il capo negoziatore della Ue per la Brexit, Michel Barnier. In particolare sull’accordo per il divorzio, ha spiegato, “dobbiamo ancora determinare la procedure interna per concordare l’estensione sulla transizione”.

Brexit: Barnier, 'la strada è lunga'

Brexit: Barnier, 'la strada è lunga'

(ANSA) – BRUXELLES, 15 NOV – Sulla Brexit “è un momento molto importante. L’accordo concordato è giusto ed equilibrato, assicura le frontiere dell’Irlanda e getta le basi per un’ambiziosa relazione futura. Ma abbiamo ancora una lunga strada davanti, con un lavoro intenso da fare, e non c’è tempo da perdere”. Così il capo negoziatore dell’Unione Michel Barnier in una dichiarazione alla stampa col presidente del Consiglio europeo Donald [...]

Brexit: Barnier, progressi decisivi

Brexit: Barnier, progressi decisivi

(ANSA) – BRUXELLES, 14 NOV – “Questo accordo rappresenta una tappa determinante per concludere questi negoziati” sulla Brexit con la Gran Bretagna. Così il capo negoziatore Ue Michel Barnier, dopo il sì del governo May. “Considero che questa sera siano stati fatti progressi decisivi” per un “ritiro ordinato” della Gran Bretagna dall’Ue e per gettare le basi per “la relazione futura”, ha aggiunto, ma “resta molto lavoro da fare, il [...]

Il problema dell’Africa? Si chiama Francia - E ricordiamoci di quando Nicolas Sarkozy diceva: "Non possiamo permettere alle colonie francesi di avere le loro proprie monete, sarebbe la catastrofe dell'economia francese"

Il problema dell’Africa? Si chiama Francia - E ricordiamoci di quando Nicolas Sarkozy diceva: "Non possiamo permettere alle colonie francesi di avere le loro proprie monete, sarebbe la catastrofe dell'economia francese"

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Il problema dell’Africa? Si chiama Francia - E ricordiamoci di quando Nicolas Sarkozy diceva: "Non possiamo permettere alle colonie francesi di avere le loro proprie monete, sarebbe la catastrofe dell'economia francese"     Il problema dell’Africa si chiama Francia “L’Africa, per dimensioni geografiche, demografiche e dotazione di risorse naturali, è il continente dalle più elevate e [...]

Francia: Sarkozy, respinto appello

Francia: Sarkozy, respinto appello

(ANSA) – PARIGI, 25 OTT – La corte d’Appello di Parigi ha respinto il ricorso dell’ex presidente della Repubblica, Nicolas Sarkozy, sul rinvio a giudizio nel cosiddetto caso “Bygmalion”, le irregolarità finanziarie della sua campagna elettorale del 2012. I legali dell’ex capo dello stato hanno immediatamente annunciato il ricorso in Cassazione, che potrebbe ritardare il processo. Da tempo fuori dalla politica, Sarkozy, 63 anni, aveva fatto appello [...]

Brexit: Barnier, Irlanda può far saltare

Brexit: Barnier, Irlanda può far saltare

(ANSA) – LONDRA, 19 OTT – Un’intesa sulla Brexit per un divorzio concordato fra Londra e Bruxelles è “possibile”, per quanto “difficile”, ma le divergenze su come assicurare il mantenimento di un confine aperto fra Irlanda e Irlanda del Nord possono ancora far saltare tutto. Lo ribadisce oggi il capo negoziatore Ue, Michel Barnier, in un’intervista radiofonica a France Inter ripresa da vari media britannici. Barnier avverte che un’intesa sul [...]

Brexit, Barnier: per un accordo serve molto più tempo

Brexit, Barnier: per un accordo serve molto più tempo

“Aggiornerò i leader sui negoziati” sulla Brexit. “Abbiamo lavorato molto per arrivare ad un’intesa, ma non ci siamo ancora. Serve molto più tempo. Nelle prossime settimane lavoreremo con calma e pazienza”. Così il capo negoziatore della Ue Michel Barnier arrivando al Consiglio dei leader Ue. “Saremmo stati felici se l’accordo” sulla Brexit “fosse stato pronto, invece siamo al 90%, ma proveremo di tutto per raggiungere l’intesa”: così [...]

Brexit: Barnier, serve molto più tempo

Brexit: Barnier, serve molto più tempo

(ANSA) – BRUXELLES, 17 OTT – “Aggiornerò i leader sui negoziati” sulla Brexit. “Abbiamo lavorato molto per arrivare ad un’intesa, ma non ci siamo ancora. Serve molto più tempo. Nelle prossime settimane lavoreremo con calma e pazienza”. Così il capo negoziatore della Ue Michel Barnier arrivando al Consiglio dei leader Ue.

Barnier: sulla Brexit serve più tempo

Barnier: sulla Brexit serve più tempo

(ANSA) – LUSSEMBURGO, 16 OTT – Sull’accordo per la Brexit “non ci siamo ancora. Restano varie questioni aperte, quindi serve più tempo per trovare questo accordo globale. Dobbiamo prenderci questo tempo con calma, con serietà, per trovare questo accordo globale nelle prossime settimane”. Così Michel Barnier, capo negoziatore Ue per la Brexit arrivando al consiglio Affari generali a Lussemburgo.

Brexit: Barnier, questioni chiave aperte

Brexit: Barnier, questioni chiave aperte

(ANSA) – BRUXELLES, 14 OTT – “Abbiamo incontrato Dominic Raab ed il gruppo dei negoziatori britannici. Nonostante gli sforzi intensi, alcune questioni chiave restano aperte, incluso quella del meccanismo di garanzia, il cosiddetto ‘backstop’, per evitare infrastrutture alle frontiere irlandesi. Aggiornerò i 27 e l’Eurocamera sui negoziati sulla Brexit”. Così il capo negoziatore dell’Ue Michel Barnier su Twitter.

Brexit: Barnier, negoziamo fino al 17

Brexit: Barnier, negoziamo fino al 17

(ANSA) – BRUXELLES, 10 OTT – “I negoziati questa settimana proseguono giorno e notte”, nello spirito del “nostro obiettivo che sia trovato un accordo” rapidamente “se andiamo sino in fondo a questi negoziati in occasione del vertice Ue mercoledì prossimo”. Lo ha affermato il capo negoziatore Ue Michel Barnier parlando agli imprenditori europei di Eurochambres. I nodi che restano aperti sono invariati: i controlli alla frontiera irlandese sulle [...]

Barnier non correrà per Commissione Ue

Barnier non correrà per Commissione Ue

(ANSA) – BRUXELLES, 28 SET – Michel Barnier, il capo negoziatore Ue per la Brexit, non scenderà in campo per diventare il candidato (il cosiddetto Spitzenkandidat) del Ppe al posto di presidente della Commissione Ue. Lo ha annunciato lo stesso Barnier con un tweet spiegando che il protrarsi dei negoziati sulla Brexit, la loro complessità e il dovere di far fronte alle responsabilità che gli sono state affidate dai 27 lo hanno portato a questa decisione.

Brexit: Barnier, ottobre momento verità

Brexit: Barnier, ottobre momento verità

(ANSA) – BRUXELLES, 18 SET – “Il vertice Ue di ottobre sarà il momento della verità, vedremo se un accordo sarà a nostra portata di mano come spero”. Così il capo negoziatore Ue per la Brexit Michel Barnier al termine del Consiglio affari generali a 27 dedicato all’art.50. “Per noi il Consiglio europeo di ottobre sarà il momento chiave”, ha detto, “farò il punto della situazione al vertice a Salisburgo”, in ogni caso “bisogna che [...]

&id=HPN_Europarlamentari+francesi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Members{{}}of{{}}the{{}}European{{}}Parliament{{}}for{{}}France" alt="" style="display:none;"/> ?>