Eventi del 1670

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Spunti in acquisto su Zucchi, Dea Capital scende in campo

Spunti in acquisto su Zucchi, Dea Capital scende in campo

(Teleborsa) - Prepotente rialzo per Zucchi, che mostra una salita bruciante del 6,59% sui valori precedenti. A giustificare il balzo a due cifre, è la notizia di ieri che continua a circolare nelle sale operative: Dea Capital (società d'investimento quotata controllata dal gruppo De Agostini) ha deliberato l'avvio del fondo IdeA Ccr dedicato a operazioni cosiddetti di debtor-in-possession, ovvero al supporto delle PMI italiane, in situazione di tensione [...]

Zucchi sotto pressione a Piazza Affari, scomparso il CEO Michel Lhoste

Zucchi sotto pressione a Piazza Affari, scomparso il CEO Michel Lhoste

(Teleborsa) - Si muove verso il basso Zucchi, con una flessione dell'1,92%, nel giorno in è stato annunciata, dalla stessa società, la prematura e improvvisa scomparsa del proprio Co-Amministratore Delegato, Michel Lhoste. Prima di essere cooptato come Ceo in Zucchi, nel novembre scorso, Lhoste ha lavorato nel Gruppo Benetton dove ha ricoperto per quattro anni la carica di International Business Director Extra Europe. Lo scenario su base settimanale di Zucchi [...]

Zucchi, l'assemblea approva il bilancio e adegua compensi CdA

Zucchi, l'assemblea approva il bilancio e adegua compensi CdA

(Teleborsa) - L’Assemblea degli Azionisti della Vincenzo Zucchi  ha approvato il Bilancio relativo all’esercizio 2016, i cui risultati sono stati comunicati in data 12 luglio 2017. L’Assemblea ha inoltre proceduto all’integrazione del Collegio Sindacale nominando Giuliana Monte quale Sindaco Effettivo e Barbara Castelli quale Sindaco Supplente.  Le stesse resteranno in carica sino alla data di approvazione da parte dell’assemblea del bilancio di [...]

Zucchi, Kpmg conferma dubbi su continuità aziendale

Zucchi, Kpmg conferma dubbi su continuità aziendale

(Teleborsa) - Kpmg conferma l'esistenza di incertezze che possono far sorgere "dubbi sulla capacità di Zucchi di continuare ad operare sulla base del presupposto della continuità aziendale". E' quanto si legge nelle relazioni al bilancio consolidato e al bilancio di esercizio al 31 dicembre 2016, rilasciate dalla società di revisione che richiama a quanto riportato dagli amministratori del gruppo tessile nella relazione finanziaria. Ovvero che, per far fronte [...]

Zucchi torna in utile, titolo festeggia in Borsa

Zucchi torna in utile, titolo festeggia in Borsa

(Teleborsa) - Ottima performance per Zucchi, che scambia in progresso dell'8,07%. Driver principale del rialzo è il bilancio 2016 che si è chiuso con un ritorno in utile per 4,5 milioni di euro contro la perdita di 19,5 milioni riportata nel 2015. Il fatturato, tuttavia, è stato pari a 80,4 milioni di euro, in diminuzione del 13,5% rispetto ai 92,9 milioni di euro dell’esercizio precedente. Per il medio periodo, le implicazioni tecniche assunte da Zucchi [...]

Buffon cede azioni, lascia la Zucchi

Buffon cede azioni, lascia la Zucchi

(ANSA) - MILANO, 22 LUG - Si è concluso l'iter con cui il capitano della Nazionale e della Juventus, Gianluigi Buffon, ha lasciato la Zucchi cedendo le sue quote alla società. Il gruppo Zucchi produce e distribuisce biancheria per la casa ed è adesso controllato dai francesi di Astrance capital. In una nota, la 'Vincenzo Zucchi' spiega che Buffon e la sua Gb Holding hanno dato "seguito agli impegni contenuti nell'accordo di ristrutturazione" del 23 dicembre [...]

Zucchi, Buffon lima quota ceduta

(ANSA) - MILANO, 6 MAG - Gianluigi Buffon, che finora controllava Zucchi con oltre il 56% delle quote, ha rivisto gli accordi con il fondo d'investimento francese Astrance, cui cede secondo un nuovo accordo una quota di controllo del 50,083%. Lo afferma una nota del gruppo tessile. Le azioni 'mancanti' sarebbero state in parte destinate a coprire una fidejussione escussa dopo che il maggior azionista non aveva completato il pagamento di uno dei tanti aumenti di [...]

Zucchi festeggia in Borsa l'omologa della ristrutturazione del debito

(Teleborsa) - Brillante rialzo per Zucchi, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 12,26%, forte della nuova fase di rilancio del Gruppo. Il titolo festeggia la decisione del Tribunale di Busto Arsizio che ha omologato l'accordo di ristrutturazione del debito bancario. Il Tribunale ha altresì dichiarato improcedibile l’istanza di fallimento proposta con ricorso depositato in data 21 dicembre 2015 dal Pubblico Ministero. Su base settimanale, il [...]

Zucchi, CdA nomina Stefano Crespi Direttore Generale

(Teleborsa) - Il Consiglio di Amministrazione della Vincenzo Zucchi  ha nominato Stefano Crespi Direttore Generale. Con decorrenza dalla data odierna, Stefano Crespi sovraintende, alle dipendenze del Consiglio di Amministrazione, integrando le necessarie funzioni societarie, al processo di ristrutturazione e rilancio del Gruppo sul mercato domestico ed internazionale. Il Consiglio di Amministrazione, all’atto della nomina del nuovo Direttore Generale, ha [...]

Zucchi: da domani 11 febbraio niente ordini senza limite di prezzo

(Teleborsa) - Da domani 11 febbraio 2016 e fino a successivo provvedimento sulle azioni ordinarie Zucchi non sarà consentita l'immissione di ordini senza limite di prezzo. Lo comunica Borsa Italiana nella sezione dedicata ai Comunicati urgenti dive si legge inoltre che le azioni Zucchi verranno pertanto negoziate nel settore I1X del segmento MB1 della piattaforma Millennium.

Zucchi, il tribunale sospende l'efficacia dell'istanza di fallimento

(Teleborsa) - Il Tribunale di Busto Arsizio, ieri, ha sospeso l’efficacia dell’istanza di fallimento di Vincenzo Zucchi, notificata lo scorso 23 dicembre 2015. Il Tribunale di Busto Arsizio ha poi aggiornato il procedimento di omologazione dell’accordo di ristrutturazione ad una prossima udienza fissata per il giorno 17 febbraio 2016, dopo che il gruppo tessile ha raggiunto un accordo a dicembre con le banche creditrici.  Il titolo Zucchi oggi viaggia in [...]

Zucchi +15% in Borsa su accordo debito

Zucchi +15% in Borsa su accordo debito

(ANSA) - MILANO, 28 DIC - Acquisti in Borsa su Zucchi dopo che da tutte le banche creditrici è arrivato l'ok alla ristrutturazione del debito, con il titolo del gruppo tessile che è salito del 15% a 0,044 euro. Oltre a Unicredit, Intesa, Bpm e Ubi, anche Bnl ha sottoscritto l'accordo che verrà ratificato dall'assemblea Zucchi del 30 dicembre, con Gianluigi Buffon, che detiene oltre il 56% di Zucchi, che cederà il controllo al fondo d'investimento francese [...]

Zucchi festeggia l'accordo sul debito con le banche

(Teleborsa) - Vigoroso rialzo per Zucchi, che passa di mano in forte guadagno, ma al momento in asta di volatilità con un rialzo teorico del 14,03%. Le azioni festeggiano la sottoscrizione dell'accordo con le banche finanziatrici. L'analisi del titolo eseguita su base settimanale mette in evidenzia la trendline rialzista di Zucchi più pronunciata rispetto all'andamento del FTSE Italia Small Cap. Ciò esprime la maggiore appetibilità verso il titolo da parte [...]

Verso revisione debito Zucchi, manca Bnl

Verso revisione debito Zucchi, manca Bnl

(ANSA) - MILANO, 22 DIC - Le banche creditrici e azioniste di Zucchi tranne al momento Bnl hanno approvato la ristrutturazione del debito del gruppo tessile: sono Unicredit, Intesa, Bpm e Ubi, con l'assemblea di Zucchi riconvocata il 30 gennaio in attesa del sì dalla banca mancante per dare via all'operazione. Da lì Gianluigi Buffon, che detiene oltre il 56% di Zucchi, potrà definire le trattative con il fondo d'investimento francese Astrance per avviare un [...]

Zucchi, per Tribunale inammissibile domanda concordato, ristrutturazione continua

MILANO (Reuters) - Il tribunale di Busto Arsizio ha dichiarato l'inammissibilità della domanda per la procedura di concordato preventivo di Zucchi che intanto dice di proseguire l'attività di ristrutturazione del debito. Lo dice una nota della società spiegando che il Tribunale ha preso atto della mancaza del deposito della proposta di concordato, del piano, della documentazione e del ricorso per l'omologazione dell'accordo di ristrutturazione. "Alla luce del [...]

Zucchi, prosegue la ristrutturazione del debito

Il Tribunale di Busto Arsizio ha dichiarato l'inammissibilità della domanda per la procedura di concordato preventivo di Zucchi, che ha confermato di voler proseguire l'attività di ristrutturazione del debito. "Vincenzo Zucchi comunica che il Tribunale di Busto Arsizio, preso atto della mancanza del deposito della proposta di concordato, del piano e della documentazione e di un ricorso per l'omologazione di accordo di ristrutturazione ha dichiarato inammissibile [...]

Zucchi verso ristrutturazione debito

Zucchi verso ristrutturazione debito

(ANSA) - MILANO, 27 OTT - Il Tribunale di Busto Arsizio si sta apprestando a revocare il concordato in bianco della Zucchi, ma le banche creditrici (Unicredit, Intesa SanPaolo, Bpm e Banca Popolare di Bergamo) si sono impegnate a sottoporre la ristrutturazione del debito ai rispettivi organi competenti. Intanto sarebbe stato raggiunto un accordo tra l'azionista di maggioranza Gianluigi Buffon e il fondo d'investimento francese Astrance per l'ingresso di [...]

Zucchi trova un acquirente. L'offerta di Astrance mette le ali al titolo

Alla fine la Vincenzo Zucchi, controllata dal portiere juventino Gigi Buffon, cede alle lusinghe di Astrance Capital SAS e si prepara ad un doloroso, ma necessario, passaggio di mano.  La compagnia tessile, bisognosa di un radicale processo di risanamento e rafforzamento patrimoniale, anche per agevolare la negoziazione con le banche creditrici, ha accettato la proposta vincolante ricevuta da Astrance Capital SAS, concedendo un periodo di esclusiva fino alla [...]

Zucchi: vende Mascioni a spagnoli Phi

Zucchi: vende Mascioni a spagnoli Phi

(ANSA) - MILANO, 1 OTT - Il Tribunale di Busto Arsizio ha autorizzato la Zucchi, gruppo in concordato bianco con maggiore azionista il portiere della Juventus e della Nazionale Gianluigi Buffon, ad accettare l'offerta della spagnoli di Phi asset management partners per rilevare la controllata Mascioni, società tessile del Varesotto con 330 dipendenti, anch'essa in procedura di concordato. Il prezzo è di fatto simbolico (meno di 200mila euro), per una cessione [...]

Zucchi: interesse per la Mascioni

Zucchi: interesse per la Mascioni

(ANSA) - MILANO, 9 AGO - C'è interesse sulla Mascioni, l'azienda tessile del Varesotto con 330 dipendenti controllata dalla Zucchi e coinvolta nella crisi finanziaria del gruppo. Secondo quanto apprende l'ANSA da fonti finanziarie, il più concreto sarebbe di soggetti non industriali ma a buon punto nell'analisi dei conti. La Zucchi, nella quale l'azionista di maggioranza Gianluigi Buffon non inietterà altri fondi, nell'ambito del concordato in bianco ha avuto [...]

&id=HPN_Eventi+del+1670_" alt="" style="display:none;"/> ?>