Fabrizio Adriano Frizzi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Fabrizio Frizzi

La scheda: Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi (Roma, 5 febbraio 1958 – Roma, 26 marzo 2018) è stato un conduttore televisivo e doppiatore italiano.
Ispirandosi a Corrado, nella sua quarantennale carriera ha condotto quiz, varietà e talent show come Miss Italia (che lo vide alla guida per 17 edizioni, di cui 15 consecutive), Europa Europa, I fatti vostri, Scommettiamo che...?, Luna Park, Domenica in, Per tutta la vita...?, Cominciamo bene, Soliti ignoti e L'eredità, ha partecipato come concorrente in programmi di successo come Ballando con le stelle e Tale e quale show e ha recitato nelle due stagioni della fiction Non lasciamoci più. Legato anche a trasmissioni benefiche come la maratona televisiva Telethon, da lui condotta negli anni novanta e poi ripresa ininterrottamente dal 2005 fino al 2016 per 11 edizioni, e La partita del cuore, presentata per 22 edizioni dal 1992 al 2017. Considerato fin dagli anni ottanta uno dei principali volti maschili della Rai, è stato insieme a Pippo Baudo il conduttore con più trasmissioni all'attivo. È stato anche doppiatore e sua è la voce dello Sceriffo Woody nella saga di Toy Story.


Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci scoppia a piangere a Domenica In: «Una mancanza enorme»

Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci scoppia a piangere a Domenica In: «Una mancanza enorme»

«Una mancanza enorme». Il lungo applauso nasce spontaneo negli studi di Domenica In durante il ricordo di Fabrizio Frizzi di Milly Carlucci, ospite oggi di Mara Venier. «Quando ho sentito Carlotta (Mantovani) per la messa di martedì ho pensato come fosse possibile che sia passato già un anno dalla sua morte - dice in lacrime - Io penso che sia da qualche altra parte a fare qualcosa. La stima tra di noi era reciproca». Frizzi è morto il 26 marzo [...]

EVENTI: Fabrizio Frizzi

Nel 2000 donò il midollo osseo a Valeria Favorito, una ragazza di Erice, salvandole la vita.

Nel 2000 donò il midollo osseo a Valeria Favorito, una ragazza di Erice, salvandole la vita.

Nel 1999 prese parte al cast de La vedova allegra con Andrea Bocelli e Cecilia Gasdia all'Arena di Verona, dove interpretò il barone Mirko Zeta.

Nel 1999 prese parte al cast de La vedova allegra con Andrea Bocelli e Cecilia Gasdia all'Arena di Verona, dove interpretò il barone Mirko Zeta.

Nel 1998 ne condusse la seconda edizione, affiancato stavolta da Romina Power, e ripresentò diversi eventi come La partita del cuore, Miss Italia.

Nel 1998 ne condusse la seconda edizione, affiancato stavolta da Romina Power, e ripresentò diversi eventi come La partita del cuore, Miss Italia.

Nel gennaio del 2009 ricoprì il ruolo di giurato nel programma di Rai 1 Ciak si canta!, condotto da Eleonora Daniele.

Il 18 febbraio 2009 sul settimanale Topolino numero 2778 è stata pubblicata la storia I Bassotti e gli insoliti ignoti dove i furfanti partecipano, imbrogliando, al quiz Soliti ignoti - Identità nascoste condotto da Paprizio Sfrizzi, infatti, due giorni prima della puntata, si sono introdotti nelle case delle identità (scoperte dopo aver rubato la lista dei partecipanti) cercando di individuare i loro hobby o mestieri.

Nel gennaio del 2009 ricoprì il ruolo di giurato nel programma di Rai 1 Ciak si canta!, condotto da Eleonora Daniele.

Il 18 febbraio 2009 sul settimanale Topolino numero 2778 è stata pubblicata la storia I Bassotti e gli insoliti ignoti dove i furfanti partecipano, imbrogliando, al quiz Soliti ignoti - Identità nascoste condotto da Paprizio Sfrizzi, infatti, due giorni prima della puntata, si sono introdotti nelle case delle identità (scoperte dopo aver rubato la lista dei partecipanti) cercando di individuare i loro hobby o mestieri.

Nel 1991 fu ancora una volta fondamentale per Frizzi la collaborazione con Michele Guardì: l'autore e regista siciliano gli affidò, infatti, la conduzione del programma Scommettiamo che ?, varietà di prima serata del sabato, che ebbe un grande successo e che condusse assieme a Milly Carlucci.

Nel 1991 fu ancora una volta fondamentale per Frizzi la collaborazione con Michele Guardì: l'autore e regista siciliano gli affidò, infatti, la conduzione del programma Scommettiamo che ?, varietà di prima serata del sabato, che ebbe un grande successo e che condusse assieme a Milly Carlucci.

Dal 2002 fu legato alla giornalista di Sky TG 24 Carlotta Mantovan, dalla quale, il 3 maggio 2013, ebbe la figlia Stella, e con la quale convolò a nozze il 4 ottobre 2014.

Nel settembre del 2002 il neo-direttore di Rai 1 Fabrizio Del Noce scelse Frizzi per condurre un altro evento della RAI, Tutti a scuola, che inaugurò l'inizio dell'anno scolastico alla presenza del Presidente della Repubblica Italiana, oltre che di vari esponenti politici.

Dal 2002 fu legato alla giornalista di Sky TG 24 Carlotta Mantovan, dalla quale, il 3 maggio 2013, ebbe la figlia Stella, e con la quale convolò a nozze il 4 ottobre 2014.

Nel settembre del 2002 il neo-direttore di Rai 1 Fabrizio Del Noce scelse Frizzi per condurre un altro evento della RAI, Tutti a scuola, che inaugurò l'inizio dell'anno scolastico alla presenza del Presidente della Repubblica Italiana, oltre che di vari esponenti politici.

Nel 1990 tenne a battesimo il programma I fatti vostri, una delle trasmissioni più longeve di Rai 2, anch'essa ideata da Michele Guardì, che guidò per tre edizioni fino al 1993, alternandosi con Giancarlo Magalli ed Alberto Castagna.

Nel 1990 tenne a battesimo il programma I fatti vostri, una delle trasmissioni più longeve di Rai 2, anch'essa ideata da Michele Guardì, che guidò per tre edizioni fino al 1993, alternandosi con Giancarlo Magalli ed Alberto Castagna.

Nel giugno del 1992 si sposò con la collega Rita dalla Chiesa, i due si separarono nel 1998 e divorziarono ufficialmente nel 2002, rimanendo però in ottimi rapporti, tanto che i due hanno lavorato insieme in alcuni programmi anche dopo la fine della loro relazione.

Nel giugno del 1992 si sposò con la collega Rita dalla Chiesa, i due si separarono nel 1998 e divorziarono ufficialmente nel 2002, rimanendo però in ottimi rapporti, tanto che i due hanno lavorato insieme in alcuni programmi anche dopo la fine della loro relazione.

Dal 29 settembre 2003 presentò Piazza Grande su Rai 2, programma mattutino che sostituì I fatti vostri (precedentemente condotto dallo stesso Frizzi) con buon successo in termini di ascolto.

Dal 29 settembre 2003 presentò Piazza Grande su Rai 2, programma mattutino che sostituì I fatti vostri (precedentemente condotto dallo stesso Frizzi) con buon successo in termini di ascolto.

Nel 1995 debuttò a teatro con Principessa della Czarda, operetta di Emmerich Kálmán riadattata dal regista Gino Landi.

Il 30 novembre 1995 condusse una puntata speciale della trasmissione dal titolo Buon Compleanno Luna Park.

Nel 1995 debuttò a teatro con Principessa della Czarda, operetta di Emmerich Kálmán riadattata dal regista Gino Landi.

Il 30 novembre 1995 condusse una puntata speciale della trasmissione dal titolo Buon Compleanno Luna Park.

Dal 1994 al 1996 presentò, inoltre, la maratona benefica Telethon.

Dal 1994 al 1996 presentò, inoltre, la maratona benefica Telethon.

Nel 1997 condusse Mezzogiorno con Fabrizio Frizzi su Rai Radio In primavera fu la volta dello special Tutti in una notte, mentre in autunno presentò con successo l'edizione 1997-1998 dello storico contenitore domenicale Domenica in, affiancato tra gli altri da Antonella Clerici, Donatella Raffai e Mara Carfagna.

Nel 1997 condusse Mezzogiorno con Fabrizio Frizzi su Rai Radio In primavera fu la volta dello special Tutti in una notte, mentre in autunno presentò con successo l'edizione 1997-1998 dello storico contenitore domenicale Domenica in, affiancato tra gli altri da Antonella Clerici, Donatella Raffai e Mara Carfagna.

Il 22 marzo 1996 uscì al cinema il film d'animazione Toy Story - Il mondo dei giocattoli, per il quale si cimentò per la prima volta nel doppiaggio, prestando la propria voce al protagonista Woody, un cowboy giocattolo a capo dei pupazzi di un bambino.

Il 22 marzo 1996 uscì al cinema il film d'animazione Toy Story - Il mondo dei giocattoli, per il quale si cimentò per la prima volta nel doppiaggio, prestando la propria voce al protagonista Woody, un cowboy giocattolo a capo dei pupazzi di un bambino.

Il 4 settembre 2011 presentò la puntata pilota dello show Vengo anch'io, che non ebbe seguito, e dall'11 settembre successivo condusse, sempre su Rai 1, i Soliti ignoti - Identità nascoste fino al 18 febbraio 2012, al termine di questa edizione la RAI decise di mettere a riposo il format, e al suo posto tornò in onda Affari tuoi per tutta la stagione.

Il 4 settembre 2011 presentò la puntata pilota dello show Vengo anch'io, che non ebbe seguito, e dall'11 settembre successivo condusse, sempre su Rai 1, i Soliti ignoti - Identità nascoste fino al 18 febbraio 2012, al termine di questa edizione la RAI decise di mettere a riposo il format, e al suo posto tornò in onda Affari tuoi per tutta la stagione.

Dal 12 marzo 2010 fu nuovamente giurato nella seconda edizione di Ciak si canta!, fino a maggio.

Il 20 maggio 2010 tornò a ricoprire il ruolo di padrone di casa del Premio Barocco, sempre in prima serata su Rai Dopo aver terminato Soliti ignoti, il 12 giugno condusse con grande successo la puntata pilota di Attenti a quei due - La sfida insieme a Max Giusti.

Nel 2010 fu anche impegnato a teatro con la pièce di Carlo Alighiero, Cinzia Berni e Guido Polito Attico con vista vendesi, rappresentata al Teatro Manzoni di Roma accanto a Rita Forte.

Il 21 settembre 2010 fu di nuovo il cerimoniere dell'inaugurazione dell'anno scolastico, in diretta dal Quirinale, con uno speciale Tutti a scuola in occasione del 150° dell'Unità d'Italia.

Dal 12 marzo 2010 fu nuovamente giurato nella seconda edizione di Ciak si canta!, fino a maggio.

Il 20 maggio 2010 tornò a ricoprire il ruolo di padrone di casa del Premio Barocco, sempre in prima serata su Rai Dopo aver terminato Soliti ignoti, il 12 giugno condusse con grande successo la puntata pilota di Attenti a quei due - La sfida insieme a Max Giusti.

Nel 2010 fu anche impegnato a teatro con la pièce di Carlo Alighiero, Cinzia Berni e Guido Polito Attico con vista vendesi, rappresentata al Teatro Manzoni di Roma accanto a Rita Forte.

Il 21 settembre 2010 fu di nuovo il cerimoniere dell'inaugurazione dell'anno scolastico, in diretta dal Quirinale, con uno speciale Tutti a scuola in occasione del 150° dell'Unità d'Italia.

Nel marzo del 1988 approdò in prima serata su Rai 1 dove condusse il varietà Europa Europa, ideato da Michele Guardì, affiancato da Elisabetta Gardini.

Nel marzo del 1988 approdò in prima serata su Rai 1 dove condusse il varietà Europa Europa, ideato da Michele Guardì, affiancato da Elisabetta Gardini.

Nel 1989 presentò numerosi eventi come il Festival di Castrocaro e quello di Saint Vincent.

Nel 1989 presentò numerosi eventi come il Festival di Castrocaro e quello di Saint Vincent.

Dal 15 dicembre 2013 condusse nuovamente Telethon: sono per la prima volta insieme i volti più noti della RAI, come Carlo Conti, Antonella Clerici, Flavio Insinna, Mara Venier, Arianna Ciampoli e Paolo Belli.

Dal 15 dicembre 2013 condusse nuovamente Telethon: sono per la prima volta insieme i volti più noti della RAI, come Carlo Conti, Antonella Clerici, Flavio Insinna, Mara Venier, Arianna Ciampoli e Paolo Belli.

Il 10 febbraio 2012 fu ospite della quinta puntata della seconda edizione di Attenti a quei due - La sfida, ora condotto da Paola Perego.

Il 10 febbraio 2012 fu ospite della quinta puntata della seconda edizione di Attenti a quei due - La sfida, ora condotto da Paola Perego.

Nel 1982 prese parte alla trasmissione pomeridiana per ragazzi Tandem sempre in onda su Rai 2 e condotta da Enza Sampò, fece parte del programma sino al 1987 per un totale di cinque edizioni.

Nel 1982 prese parte alla trasmissione pomeridiana per ragazzi Tandem sempre in onda su Rai 2 e condotta da Enza Sampò, fece parte del programma sino al 1987 per un totale di cinque edizioni.

Il 6 marzo 2015 fu ospite nel ruolo di giurato speciale nella semifinale di Forte forte forte.

Il 6 marzo 2015 fu ospite nel ruolo di giurato speciale nella semifinale di Forte forte forte.

Il 10 marzo 2014 fu scelto per condurre una delle più importanti e discusse trasmissioni del day-time di Rai 1, L'eredità, subentrando a Carlo Conti.

Il 10 marzo 2014 fu scelto per condurre una delle più importanti e discusse trasmissioni del day-time di Rai 1, L'eredità, subentrando a Carlo Conti.

L'8 giugno 2017 fu ospite in prima serata su Canale 5 di una puntata speciale di Avanti un altro!, quiz diretto competitore de L'eredità, condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti.

Il 23 ottobre 2017 venne colto da una lieve ischemia cerebrale mentre stava registrando una puntata del quiz L'eredità.

L'8 giugno 2017 fu ospite in prima serata su Canale 5 di una puntata speciale di Avanti un altro!, quiz diretto competitore de L'eredità, condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti.

Il 23 ottobre 2017 venne colto da una lieve ischemia cerebrale mentre stava registrando una puntata del quiz L'eredità.

Il 9 aprile 2016 fu ospite alla seconda puntata di Laura & Paola, varietà con Laura Pausini e Paola Cortellesi.

Il 9 dicembre 2016 tornò a Tale e quale show, più precisamente alla puntata natalizia Na Tale e quale show, questa volta in veste di giudice ospite, assieme a Mara Venier.

Il 9 aprile 2016 fu ospite alla seconda puntata di Laura & Paola, varietà con Laura Pausini e Paola Cortellesi.

Il 9 dicembre 2016 tornò a Tale e quale show, più precisamente alla puntata natalizia Na Tale e quale show, questa volta in veste di giudice ospite, assieme a Mara Venier.

Il 19 gennaio 2018 fu ospite con Antonella Clerici nel programma di interviste Ieri e oggi, condotto da Carlo Conti in seconda serata su Rai.

Il 19 gennaio 2018 fu ospite con Antonella Clerici nel programma di interviste Ieri e oggi, condotto da Carlo Conti in seconda serata su Rai.

Fabrizio Frizzi, il ricordo di Alba Parietti su Instagram

Fabrizio Frizzi, il ricordo di Alba Parietti su Instagram

Il 26 marzo di un anno fa se ne andava Fabrizio Frizzi, lasciando un enorme vuoto nel cuore di milioni di fan, ma soprattutto dei suoi amici. Fra di loro anche Alba Parietti, che su Instagram ha deciso di ricordarlo. Sorridente, educato e solare: Frizzi è riuscito a toccare il cuore di tante persone, lasciando un segno indelebile nella vita di chi l'ha conosciuto. Fra coloro che continuano a ricordare il presentatore Rai c'è Alba Parietti, amica e collega, che [...]

Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci scoppia a piangere a Domenica In: «Una mancanza enorme»

Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci scoppia a piangere a Domenica In: «Una mancanza enorme»

«Una mancanza enorme». Il lungo applauso nasce spontaneo negli studi di Domenica In durante il ricordo di Fabrizio Frizzi di Milly Carlucci, ospite oggi di Mara Venier. «Quando ho sentito Carlotta (Mantovani) per la messa di martedì ho pensato come fosse possibile che sia passato già un anno dalla sua morte - dice in lacrime - Io penso che sia da qualche altra parte a fare qualcosa. La stima tra di noi era reciproca». Frizzi è morto il 26 marzo [...]

Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci scoppia a piangere a Domenica In: «Una mancanza enorme»

Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci scoppia a piangere a Domenica In: «Una mancanza enorme»

«Una mancanza enorme». Il lungo applauso nasce spontaneo negli studi di Domenica In durante il ricordo di Fabrizio Frizzi di Milly Carlucci, ospite oggi di Mara Venier. «Quando ho sentito Carlotta (Mantovani) per la messa di martedì ho pensato come fosse possibile che sia passato già un anno dalla sua morte - dice in lacrime - Io penso che sia da qualche altra parte a fare qualcosa. La stima tra di noi era reciproca». Frizzi è morto il 26 marzo [...]

Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci scoppia a piangere a Domenica In: «Una mancanza enorme»

Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci scoppia a piangere a Domenica In: «Una mancanza enorme»

«Una mancanza enorme». Il lungo applauso nasce spontaneo negli studi di Domenica In durante il ricordo di Fabrizio Frizzi di Milly Carlucci, ospite oggi di Mara Venier. «Quando ho sentito Carlotta (Mantovani) per la messa di martedì ho pensato come fosse possibile che sia passato già un anno dalla sua morte - dice in lacrime - Io penso che sia da qualche altra parte a fare qualcosa. La stima tra di noi era reciproca». Frizzi è morto il 26 marzo [...]

Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci scoppia a piangere a Domenica In: «Una mancanza enorme»

Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci scoppia a piangere a Domenica In: «Una mancanza enorme»

«Una mancanza enorme». Il lungo applauso nasce spontaneo negli studi di Domenica In durante il ricordo di Fabrizio Frizzi di Milly Carlucci, ospite oggi di Mara Venier. «Quando ho sentito Carlotta (Mantovani) per la messa di martedì ho pensato come fosse possibile che sia passato già un anno dalla sua morte - dice in lacrime - Io penso che sia da qualche altra parte a fare qualcosa. La stima tra di noi era reciproca». Frizzi è morto il 26 marzo [...]

Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci scoppia a piangere a Domenica In: «Una mancanza enorme»

Fabrizio Frizzi, Milly Carlucci scoppia a piangere a Domenica In: «Una mancanza enorme»

«Una mancanza enorme». Il lungo applauso nasce spontaneo negli studi di Domenica In durante il ricordo di Fabrizio Frizzi di Milly Carlucci, ospite oggi di Mara Venier. «Quando ho sentito Carlotta (Mantovani) per la messa di martedì ho pensato come fosse possibile che sia passato già un anno dalla sua morte - dice in lacrime - Io penso che sia da qualche altra parte a fare qualcosa. La stima tra di noi era reciproca». Frizzi è morto il 26 marzo [...]

Un anno senza il sorriso di Fabrizio. Lo ricorderemo così

Un anno senza il sorriso di Fabrizio. Lo ricorderemo così

Un anno senza il suo sorriso, senza quei modi garbati che l'hanno reso un gentiluomo della tv. Sono trascorsi 12 mesi da quel terribile 26 marzo in cui Fabrizio Frizzi se n'è andato. Da allora nessuno ha mai smesso di ricordarlo, dalle maestranze Rai, che hanno lavorato con lui nella sua lunga carriera, ai fan, sino agli amici più cari, da Carlo Conti alla Clerici, e la moglie, Carlotta Mantovan, che continua a sorridere per amore di Stella, perché lui [...]

Fabrizio Frizzi morto un anno fa: tutti gli eventi Rai per ricordarlo

Fabrizio Frizzi morto un anno fa: tutti gli eventi Rai per ricordarlo

Il 26 marzo sarà passato un anno dalla morte di Fabrizio Frizzi, per tutti il gentiluomo della tv, uomo gentile e sempre con il sorriso. Una perdita che ha commosso il mondo dello spettacolo e il pubblico italiano. La Rai ha deciso di omaggiare uno dei conduttori più amati di sempre: Frizzi, scomparso a 60 anni, sarà ricordato in diretta nel corso dei principali programmi, dai tg di tutte e tre le testate, speciali ma anche in radio. Martedì 26 alle ore 12 una [...]

FOTO: Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi nel 2014

Fabrizio Frizzi nel 2014

Fabrizio Frizzi morto un anno fa: tutti gli eventi Rai per ricordarlo

Fabrizio Frizzi morto un anno fa: tutti gli eventi Rai per ricordarlo

Il 26 marzo sarà passato un anno dalla morte di Fabrizio Frizzi, per tutti il gentiluomo della tv, uomo gentile e sempre con il sorriso. Una perdita che ha commosso il mondo dello spettacolo e il pubblico italiano. La Rai ha deciso di omaggiare uno dei conduttori più amati di sempre: Frizzi, scomparso a 60 anni, sarà ricordato in diretta nel corso dei principali programmi, dai tg di tutte e tre le testate, speciali ma anche in radio. Martedì 26 alle ore 12 una [...]

Un anno senza Frizzi, la Rai lo ricorda

Un anno senza Frizzi, la Rai lo ricorda

(ANSA) – ROMA, 23 MAR – Il 26 marzo sarà passato un anno dalla morte di Fabrizio Frizzi, per tutti il gentiluomo della tv, uomo gentile e sempre con il sorriso. Una perdita che ha commosso il mondo dello spettacolo e il pubblico italiano. La Rai ha deciso di omaggiare uno dei conduttori più amati di sempre: Frizzi, scomparso a 60 anni, sarà ricordato in diretta nel corso dei principali programmi, dai tg di tutte e tre le testate, speciali ma anche in [...]

Rita Dalla Chiesa dalla Venier ricorda Fabrizio Frizzi

Rita Dalla Chiesa dalla Venier ricorda Fabrizio Frizzi

La conduttrice tv Rita Dalla Chiesa ospite a "Domenica In", ricorda  l'ex marito Fabrizio Frizzi, «Fabrizio Frizzi è stato il vero amore della mia vita, quello con la A maiuscola» a quasi un anno di distanza dalla scomparsa dell' conduttore televisivo: «Mi arrabbio quando sento chiamare ancora questi studi come Dear. Fabrizio era una bellissima persona». Poi, rivolgendosi a Mara Venier, Rita Dalla Chiesa ha spiegato: «Avete lavorato tanto insieme, hai avuto [...]

Domenica In Rita Dalla Chiesa Frizzi è stato l'amore della mia vita

Domenica In Rita Dalla Chiesa Frizzi è stato l'amore della mia vita

Mara Venier nel suo salotto domenicale ha fatto una lunga intervista a Rita Dalla Chiesa che ricorda l'ex marito Fabrizio Frizzi: «Fabrizio Frizzi è stato il vero amore della mia vita, quello con la A maiuscola» a quasi un anno di distanza dalla scomparsa dell' conduttore televisivo. Rita Dalla Chiesa parla così del dolore per la tragedia dell'amatissimo conduttore televisivo: «Mi arrabbio quando sento chiamare ancora questi studi come Dear. Fabrizio era una [...]

Domenica In Rita Dalla Chiesa ricorda Frizzi è polemica sui social

Domenica In Rita Dalla Chiesa ricorda Frizzi è polemica sui social

Ospite di Mara Venier a "Domenica In" Rita Dalla Chiesa ricorda l'ex marito Fabrizio Frizzi:«Fabrizio Frizzi è stato il vero amore della mia vita, quello con la A maiuscola» a quasi un anno di distanza dalla scomparsa dell' conduttore televisivo. Rita Dalla Chiesa parla così del dolore per la tragedia dell'amatissimo conduttore televisivo: «Mi arrabbio quando sento chiamare ancora questi studi come Dear. Fabrizio era una bellissima persona». Poi, rivolgendosi [...]

Domenica In Rita Dalla Chiesa Frizzi è stato il vero amore

Domenica In Rita Dalla Chiesa Frizzi è stato il vero amore

Rita Dalla Chiesa ospite di Mara Venier a Domenica In, ricorda così l'ex marito Fabrizio Frizzi, «Fabrizio Frizzi è stato il vero amore della mia vita, quello con la A maiuscola» a quasi un anno di distanza dalla scomparsa dell' conduttore televisivo. Rita Dalla Chiesa parla così del dolore per la tragedia dell'amatissimo conduttore televisivo: «Mi arrabbio quando sento chiamare ancora questi studi come Dear. Fabrizio era una bellissima persona». Poi, [...]

Sanremo ha omaggiato Frizzi: ma ecco come fu maltrattato dalla Rai

Sanremo ha omaggiato Frizzi: ma ecco come fu maltrattato dalla Rai

Anche il Festival di Sanremo ha voluto dare il proprio saluto a Fabrizio Frizzi. Come noto, stroncato il 26 marzo da un’emorragia celebrale alle 4 di mattina. Fabrizio Frizzi aveva un tumore al cervello, di cui l’ischemia dello scorso ottobre era stata solo una terribile avvisaglia. Ma aveva ancora tanta voglia di combattere, per la giovane moglie Carlotta e la figlioletta di soli 5 anni. Fabrizio Frizzi ci ha lasciati a 60 anni, che nessuno gli avrebbe [...]

Sanremo, il ricordo di Frizzi fa infuriare Rita Dalla Chiesa

Sanremo, il ricordo di Frizzi fa infuriare Rita Dalla Chiesa

Nel corso del Festival di Sanremo, Claudio Baglioni ha voluto omaggiare Frizzi, che lo scorso 5 febbraio avrebbe compiuto 61 anni. Il ricordo però ha fatto infuriare Rita Dalla Chiesa, ex moglie del conduttore. "Io l'anno scorso c'avevo anche pensato - aveva detto nel corso della prima serata di Sanremo, Claudio Baglioni -. Oggi avrebbe compiuto sessantuno anni. È il 5 febbraio e per la prima volta lui non c'è. Fabrizio per me era un grande, un uomo curioso, [...]

Carlotta Mantovan, pomeriggio triste a un anno dalla scomparsa di Fabrizio Frizzi

Carlotta Mantovan, pomeriggio triste a un anno dalla scomparsa di Fabrizio Frizzi

In tv e con la piccola Stella sembra aver ritrovato il sorriso, ma per la bella Carlotta Mantovan non mancano i momenti tristi. Carlotta è rimasta vedova lo scorso marzo con la scomparsa del marito, il compianto conduttore Fabrizio Frizzi che proprio in questi giorni avrebbe compiuto 61 anni. Sorridente quando lavora in tv e serena a fianco della figlia Stella, ma durante una passeggiata svela la sua tristezza. La Mantovan è stata fotografata mentre passeggia [...]

Carlotta Mantovan, pomeriggio triste a un anno dalla scomparsa di Fabrizio Frizzi

Carlotta Mantovan, pomeriggio triste a un anno dalla scomparsa di Fabrizio Frizzi

In tv e con la piccola Stella sembra aver ritrovato il sorriso, ma per la bella Carlotta Mantovan non mancano i momenti tristi. Carlotta è rimasta vedova lo scorso marzo con la scomparsa del marito, il compianto conduttore Fabrizio Frizzi che proprio in questi giorni avrebbe compiuto 61 anni. Sorridente quando lavora in tv e serena a fianco della figlia Stella, ma durante una passeggiata svela la sua tristezza. La Mantovan è stata fotografata mentre passeggia [...]

&id=HPN_Fabrizio+Adriano+Frizzi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Fabrizio{{}}Frizzi" alt="" style="display:none;"/> ?>