Fantascienza hard

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Fantascienza hard

La scheda: Fantascienza hard

La fantascienza hard (dall'inglese hard science fiction), detta anche fantascienza tecnologica, è una categoria della fantascienza caratterizzata dall'enfasi per il dettaglio scientifico o tecnico, o per l'accuratezza scientifica, o da entrambi. Il termine fu usato per la prima volta sulla stampa nel 1957 da P. Schuyler Miller in una recensione di Isole nello spazio di John W. Campbell, Jr. sulla rivista Astounding Science Fiction. Il termine complementare è fantascienza soft ("soft science fiction", coniato per analogia con "hard science fiction") apparso per la prima volta alla fine degli anni settanta come un modo per descrivere la narrativa fantascientifica nella quale la scienza non è preminente, o che viola le conoscenze scientifiche dell'epoca in cui fu scritta.
Il termine è stato coniato per analogia con la popolare distinzione tra "scienze dure" o "hard" (scienze naturali) e "scienze molli" o "soft" (scienze sociali). Nessuno dei due termini è parte di una tassonomia rigorosa: sono piuttosto modi approssimativi che recensori e commentatori hanno trovato utili per caratterizzare delle storie. La classificazione "fantascienza hard" rappresenta una posizione su una scala da "più morbida" a "più dura", non una classificazione binaria.
La fantascienza hard costituisce in gran parte una categoria letteraria, poiché solo raramente la complessità fisica e il dettaglio scientifico sono trasposti sullo schermo senza rimanere vittima delle licenze artistiche e di post-produzione. Una delle eccezioni più illustri è però il film 2001: Odissea nello spazio del 1968 di Stanley Kubrick (che omette comunque gran parte delle nozioni scientifiche e informatiche riportate nel romanzo scritto in parallelo da Arthur C. Clarke).



XXII Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica

XXII Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica

La Settimana della Cultura Scientifica, attraverso gli eventi, le mostre, gli incontri, le visite guidate che verranno organizzate in tutto il Paese, si rivolge a tutti i cittadini ed in particolare agli studenti, perché diventino protagonisti di questo processo di partecipazione e sensibilizzazione nei confronti della scienza, per capirne l’impatto costante e rilevante che essa ha sul vivere quotidiano. Due le tematiche da sviluppare indicate quest’anno: [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Fantascienza hard

Ricostruzione 3D dell'interno di Rama, basata sul romanzo Incontro con Rama di Arthur C. Clarke.

Ricostruzione 3D dell'interno di Rama, basata sul romanzo Incontro con Rama di Arthur C. Clarke.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Il Times vede in film russo di fantascienza su invasione aliena la propaganda del Cremlino da itsputnik

© Foto: Art Pictures StudioMONDO11:13 21.01.2018(aggiornato 11:23 21.01.2018)URL abbreviato10150Il quotidiano britannico Times ha pubblicato la recensione del film fantascientifico russo "Attraction", in cui non si parla affatto della pellicola ma in compenso si demonizza il presidente russo Vladimir Putin.Nell'articolo in particolare si afferma che il regista Fyodor Bondarchuk è un "sostenitore di Putin" e uno dei protagonisti del film, il [...]

&id=HPN_Fantascienza+hard_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Hard{{}}science{{}}fiction" alt="" style="display:none;"/> ?>