Federico Fellini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Federico Fellini

La scheda: Federico Fellini

Federico Fellini (Rimini, 20 gennaio 1920 – Roma, 31 ottobre 1993) è stato un regista, sceneggiatore, scrittore e fumettista italiano.
È considerato uno dei maggiori registi della storia del cinema. Già vincitore di quattro premi Oscar al miglior film straniero, per la sua attività da cineasta gli è stato conferito nel 1993 l'Oscar alla carriera. Vincitore due volte del Festival di Mosca (1963 e 1987), ha inoltre ricevuto la Palma d'oro al Festival di Cannes nel 1960 e il Leone d'oro alla carriera alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1985.
Nell'arco di quasi quarant'anni - da Lo sceicco bianco del 1952 a La voce della luna del 1990 - Fellini ha "ritratto" in decine di lungometraggi una piccola folla di personaggi memorabili. Definiva sé stesso "un artigiano che non ha niente da dire, ma sa come dirlo". Ha lasciato opere indimenticabili, ricche di satira ma anche velate di una sottile malinconia, caratterizzate da uno stile onirico e visionario. I titoli dei suoi più celebri film - La strada, Le notti di Cabiria, La dolce vita, 8½ e Amarcord - sono diventati dei topoi citati, in lingua originale, in tutto il mondo.



Luci del varietà, co-regia di Alberto Lattuada (1950)
Lo sceicco bianco (1952)
I vitelloni (1953)
L'amore in città (1953), episodio Agenzia matrimoniale
La strada (1954)
Il bidone (1955)
Le notti di Cabiria (1957)
La dolce vita (1960)
Boccaccio '70 (1962), episodio Le tentazioni del dottor Antonio
8½ (1963)
Giulietta degli spiriti (1965)
Tre passi nel delirio (1968), episodio Toby Dammit
Block-notes di un regista (1969), documentario per la televisione
Fellini Satyricon (1969)
I clowns (1970)
Roma (1972)
Amarcord (1973)
Il Casanova di Federico Fellini (1976)
Prova d'orchestra (1979)
La città delle donne (1980)
E la nave va (1983)
Ginger e Fred (1985)
Intervista (1987)
La voce della Luna (1990)

Imputato, alzatevi!, regia di Mario Mattoli (1939)
Lo vedi come sei... lo vedi come sei?, regia di Mario Mattoli (1939)
Il pirata sono io!, regia di Mario Mattoli (1940)
I cavalieri del deserto, regia di Gino Talamo, Osvaldo Valenti (1942)
Avanti c'è posto..., regia di Mario Bonnard (1942)
Quarta pagina, regia di Nicola Manzari (1942)
Campo de' fiori, regia di Mario Bonnard (1943)
Apparizione, regia di Jean de Limur (1943)
L'ultima carrozzella, regia di Mario Mattoli (1943)
Tutta la città canta, regia di Riccardo Freda (1945)
Roma città aperta, regia di Roberto Rossellini (1945)
Chi l'ha visto?, regia di Goffredo Alessandrini (1945)
Paisà, regia di Roberto Rossellini (1946)
Il Passatore, regia di Duilio Coletti (1947)
Il delitto di Giovanni Episcopo, regia di Alberto Lattuada (1947)
La fumeria d'oppio, regia di Raffaello Matarazzo (1947)
L'amore, regia di Roberto Rossellini - episodio Il miracolo (1948)
Senza pietà, regia di Alberto Lattuada (1948)
In nome della legge, regia di Pietro Germi (1949)
Il mulino del Po, regia di Alberto Lattuada (1949)
Il cammino della speranza, regia di Pietro Germi (1950)
Francesco, giullare di Dio, regia di Roberto Rossellini (1950)
Luci del varietà, regia di Federico Fellini e Alberto Lattuada (1950)
La città si difende, regia di Pietro Germi (1951)
Cameriera bella presenza offresi..., regia di Giorgio Pàstina (1951)
Il brigante di Tacca del Lupo, regia di Pietro Germi (1952)
Europa '51, regia di Roberto Rossellini (1952)
Lo sceicco bianco , regia di Federico Fellini (1952)
I vitelloni, regia di Federico Fellini (1953)
L'amore in città (1953) - l'episodio Agenzia matrimoniale
La strada, regia di Federico Fellini (1954)
Il bidone, regia di Federico Fellini (1955)
Le notti di Cabiria, regia di Federico Fellini (1957)
Fortunella, regia di Eduardo De Filippo (1958)
La dolce vita, regia di Federico Fellini (1960)
Boccaccio '70 (1962) - episodio Le tentazioni del dottor Antonio
8½, regia di Federico Fellini (1963)
Giulietta degli spiriti, regia di Federico Fellini (1965)
Tre passi nel delirio (1968) - episodio Toby Dammit
Sweet Charity, regia di Bob Fosse (1969)
Fellini Satyricon, regia di Federico Fellini (1969)
Block-notes di un regista, regia di Federico Fellini (1969) - documentario televisivo
I clowns, regia di Federico Fellini (1970)
Roma, regia di Federico Fellini (1972)
Amarcord, regia di Federico Fellini (1973)
Il Casanova di Federico Fellini, regia di Federico Fellini (1976)
Prova d'orchestra, regia di Federico Fellini (1979)
La città delle donne, regia di Federico Fellini (1980)
E la nave va, regia di Federico Fellini (1983)
Ginger e Fred, regia di Federico Fellini (1985)
Intervista, regia di Federico Fellini (1987)
La voce della luna, regia di Federico Fellini (1990)

L'amore, regia di Roberto Rossellini (1948)
Block-notes di un regista (1969) - televisione
I clowns (1970) - televisione
Il mondo di Alex, regia di Paul Mazursky (1970)
Roma, regia di Federico Fellini (1972)
C'eravamo tanto amati, regia di Ettore Scola (1974)
Il tassinaro, regia di Alberto Sordi (1983)
Intervista, regia di Federico Fellini (1987)

Il Casanova di Federico Fellini (1976)

Luci del varietà, co-regia con Alberto Lattuada

Oh, che bel paesaggio, con Silvia Dionisio e Victor Poletti – Bitter Campari (1984)
Rigatoni Alta Società – Barilla (1985)
Il sogno, 3 episodi, con Paolo Villaggio, Fernando Rey, Anna Falchi, Michele Giovanni Di Castro – Banca di Roma (1992)

Per i suoi film, Fellini, si è avvalso del supporto di diversi direttori della fotografia:
Otello Martelli: Luci del varietà, I vitelloni, La strada, Il bidone, La dolce vita, Boccaccio '70
Arturo Gallea: Lo sceicco bianco
Aldo Tonti: Le notti di Cabiria
Gianni Di Venanzo: L'amore in città, 8½, Giulietta degli spiriti
Pasquale De Santis: Block-notes di un regista
Giuseppe Rotunno: Tre passi nel delirio, Fellini Satyricon, Roma, Amarcord, Il Casanova di Federico Fellini, Prova d'orchestra, La città delle donne, E la nave va
Dario Di Palma: I clowns
Tonino Delli Colli: Ginger e Fred, Intervista, La voce della luna

Federico Fellini * Riministoria

Riministoria© Antonio Montanari Federico Fellini La recente uscita di un volume sul film "La voce della luna" di Federico Fellini (Nuova Italia editrice), a cura di Lietta Tornabuoni, critico cinematografico del quotidiano "La Stampa", ci offre l'occasione di riparlare del regista concittadino. Il film "La voce della luna" è stato presentato a Roma il 31 gennaio 1990. Nel libro di Lietta Tornabuoni, Fellini confessa tra le altre cose alcuni ricordi riminesi: "Io [...]

Rimini celebra 99/o compleanno Fellini

Rimini celebra 99/o compleanno Fellini

(ANSA) – RIMINI, 18 GEN – Mostre, proiezioni, incontri, acquisizioni di documenti per prepararsi al 2020 e all’appuntamento con il centenario della nascita di Federico Fellini. Domenica 20 gennaio ricorre il 99/o compleanno e il genio riminese sarà ricordato nel ‘suo’ cinema Fulgor con la proiezione di ‘Prova d’orchestra’, il primo di un calendario di eventi che proseguiranno nei prossimi mesi come una ‘marcia di avvicinamento’ verso le [...]

EVENTI: Federico Fellini

Nel 1941 viene chiamato a collaborare con l'Ente Italiano Audizioni Radiofoniche (EIAR), avviando una breve stagione come autore radiofonico.

Nel 1950 Fellini esordisce alla regia con Luci del varietà, che dirige con Alberto Lattuada.

Tra il 1942 e il 1943 Fellini collabora alla sceneggiatura dei film Avanti c'è posto e Campo de' fiori di Mario Bonnard.

Nel 1960 esce La dolce vita: definita dallo stesso Fellini un film «picassiano» ("comporre una statua per romperla a martellate", aveva dichiarato), la pellicola - che abbandonava gli schemi narrativi tradizionali - destò scalpore e polemiche perché, oltre a illustrare situazioni fortemente erotiche, descriveva con piglio graffiante una certa decadenza morale che strideva con il benessere economico ormai acquisito dalla società italiana.

Il 29 marzo 1993 Fellini riceve dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences il suo ultimo Oscar, il più importante, quello alla carriera.

Nel 1992, dopo un periodo di inattività, ritorna dietro la cinepresa per dirigere tre brevi spot pubblicitari, intitolati Il sogno, per conto della Banca di Roma.

Nel 1946 Fellini conosce Tullio Pinelli, torinese, scrittore per il teatro.

Nel giugno del 1984 prende parte al picchetto d'onore ai funerali del segretario del Partito Comunista Italiano Enrico Berlinguer, insieme con altri esponenti del cinema italiano come Marcello Mastroianni e Monica Vitti.

Nel 1948 un soggetto realizzato con Pinelli viene messo in scena: Il miracolo, uno dei due episodi de L'amore, film diretto da Roberto Rossellini.

Nel 1966 iniziarono le riprese nella campagna attigua a Cinecittà, vennero girate alcune scene ma per tormentate vicende il film non giunse mai alla sua conclusione.

Nel 2014 al maestro riminese è stata intitolata la pineta di Fregene.

Aperta gara 'Libro dei Sogni' di Fellini

Aperta gara 'Libro dei Sogni' di Fellini

(ANSA) – BOLOGNA, 20 DIC – Aperta la gara, da parte del Comune di Rimini, per la nuova edizione del ‘Libro dei sogni’ di Federico Fellini in vista del centenario della nascita del Maestro del cinema romagnolo. Il testo è un diario in cui il regista su consiglio di Ernst Bernhard, fondatore del movimento junghiano in Italia, ha trascritto e illustrato quasi quotidianamente, dal 1960 al 1990, i suoi sogni, anticipando figure e motivi di molti suoi film. Nei [...]

Nominato a Rimini comitato Museo Fellini

Nominato a Rimini comitato Museo Fellini

(ANSA) – BOLOGNA, 27 NOV – Costituito a Rimini il comitato tecnico-scientifico che aiuterà l’Amministrazione comunale nel valutare lo sviluppo della progettazione del Museo Fellini, dalla fase preliminare fino all’elaborazione e alla stesura, entro la primavera prossima, del progetto esecutivo. A comporre il consesso, il semiologo Paolo Fabbri, già direttore della Fondazione Fellini; i critici e storici dell’arte contemporanea Luca Beatrice e Vincenzo [...]

Cinema: Fico, Fellini raccontò Italia

Cinema: Fico, Fellini raccontò Italia

(ANSA) – ROMA, 31 OTT – Venticinque anni fa ci lasciava Federico Fellini. Voglio ricordare oggi il suo genio e i suoi capolavori. È tra i registi che hanno fatto grande il nostro cinema, contribuendo a farne conoscere la creatività e l’unicità in tutto il mondo”. Lo scrive su Facebook il presidente della Camera Roberto Fico che pubblica un video commemorativo del regista. “La sua scomparsa – sottolinea – ha lasciato un vuoto difficilmente [...]

Rino Barillari, vedi alla voce paparazzo

Rino Barillari, vedi alla voce paparazzo

(ANSA) – ROMA, 15 OTT – Pizza, Ferrari e Paparazzo: è il podio delle parole italiane più conosciute al mondo, veri e propri nomi-brand. Il termine paparazzo si deve ad un genio del cinema italiano, Federico Fellini. L’origine è nota: la cronaca mondana degli anni della Dolce Vita a Roma, tra gli anni ’50 e ’60, era una sorta di guerriglia tra fotografi e personaggi famosi. Fellini decise di chiamare Paparazzo il personaggio del fotografo della Dolce [...]

Paolo Bonolis incontra l'ex Laura Freddi con la figlia Ginevra, poi si immobilizza alla vista dei paparazzi

Paolo Bonolis incontra l'ex Laura Freddi con la figlia Ginevra, poi si immobilizza alla vista dei paparazzi

Un incontro fra ex quello fra Paolo Bonolis e Laura Freddi. Il conduttore e l’ex stellina di Non è la Rai ed ex gieffina della versione in salsa vip, sono stati insieme per tre anni e la loro relazione è andata molto vicina al matrimonio. Adesso è passato tutti ed è rimasta l’amicizia, come testimoniano le foto pubblicate da “Novella2000”. Laura saluta Paolo (felicemente sposato con Sonia Bruganelli) mentre ha in braccio la sua piccola, Ginevra, nata [...]

Paolo Bonolis incontra l'ex Laura Freddi con la figlia Ginevra, poi si immobilizza alla vista dei paparazzi

Paolo Bonolis incontra l'ex Laura Freddi con la figlia Ginevra, poi si immobilizza alla vista dei paparazzi

Un incontro fra ex quello fra Paolo Bonolis e Laura Freddi. Il conduttore e l’ex stellina di Non è la Rai ed ex gieffina della versione in salsa vip, sono stati insieme per tre anni e la loro relazione è andata molto vicina al matrimonio.   Adesso è passato tutti ed è rimasta l’amicizia, come testimoniano le foto pubblicate da “Novella2000”. Laura saluta Paolo (felicemente sposato con Sonia Bruganelli) mentre ha in braccio la sua piccola, Ginevra, [...]

"Io, Federico Fellini e..."

"Io, Federico Fellini e..."

Sandra Milo è certa di avere poteri paranormali, gli stessi che la tengono in contatto con il grande regista.

Cinema: al via bando per Museo Fellini

Cinema: al via bando per Museo Fellini

(ANSA) – RIMINI, 16 APR – Al via con la pubblicazione di un bando europeo il progetto – diviso in più stralci – per il Museo Fellini di Rimini: oggi, in particolare, si dà avvio alla parte relativa all’ideazione e alla produzione di contenuti multimediali e alla progettazione di allestimenti scenografici e tecnologie interattive. Il museo felliniano è stato inserito dal ministero dei Beni e delle attività culturali tra i 25 progetti strategici [...]

FOTO: Federico Fellini

Il giovane Fellini

Il giovane Fellini

Federico Fellini (a sinistra) con Moraldo Rossi (a destra) sul set de Lo sceicco bianco, al centro l'attore Leopoldo Trieste.

Federico Fellini (a sinistra) con Moraldo Rossi (a destra) sul set de Lo sceicco bianco, al centro l'attore Leopoldo Trieste.

Una scena di Luci del varietà

Una scena di Luci del varietà

Alberto Sordi nel film Lo sceicco bianco.

Alberto Sordi nel film Lo sceicco bianco.

Fellini e Richard Basehart sul set de La strada

Fellini e Richard Basehart sul set de La strada

Federico Fellini con la moglie Giulietta Masina, protagonista de La strada nei panni di Gelsomina

Federico Fellini con la moglie Giulietta Masina, protagonista de La strada nei panni di Gelsomina

Fellini durante le riprese delle Notti di Cabiria 1956

Fellini durante le riprese delle Notti di Cabiria 1956

Rinasce Fulgor, la sala amata da Fellini

Rinasce Fulgor, la sala amata da Fellini

(ANSA) – RIMINI, 20 GEN – Torna a splendere la luce del ‘Fulgor’. Nel giorno del 98/o compleanno di Federico Fellini, la sala cinematografica celebrata in ‘Amarcord”, in cui il ‘Maestro’ riminese vide le prime pellicole, nasce a nuova vita, riaprendo ufficialmente i battenti dopo un lungo restauro. A ‘officiare’ il rito dell’inaugurazione, il ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini. Con lui il sindaco [...]

AREA METROPOLIS 2.0 : OGGI AMELIO E FELLINI

        La tenerezza (di Gianni Amelio)Otto e mezzo (di Federico Fellini, 1963) 

Clown. Omaggio a Federico Fellini a Gallipoli

Inaugurata a Gallipoli la mostra “Clown. Omaggio a Federico Fellini” (Nella Foto), personale del pittore Franco Baldassarre.“Un regalo al grande Maestro Federico Fellini, usando il colore come anima festosa, i contrappunti cromatici come musica visiva. Sensazione e memoria sembrano costituire i poli principali della sua figurazione. Forme allusive di onirica magia e festante energia, dove il rosso dialoga col giallo, e il nero notturno del cielo col biancore [...]

AREA METROPOLIS 2.0 : OGGI AMELIO E FELLINI

AREA METROPOLIS 2.0 : OGGI AMELIO E FELLINI

        La tenerezza (di Gianni Amelio)Otto e mezzo (di Federico Fellini, 1963) 

Sottoveste, che passione!!! - Cinema - Foto dal film Amarcord

Sottoveste, che passione!!! - Cinema - Foto dal film Amarcord

Amarcord Fotogrammi tratti dal film. / Pics from the movie.

Video rissa Zingaretti e paparazzi

Video rissa Zingaretti e paparazzi

Il paparazzo, mostra a Barbara D'Urso ed ai telespettatori cosa è successo al parco di Milano.

Luca Zingaretti vs paparazzi

Luca Zingaretti vs paparazzi

Furioso con i fotografi, rissa a Milano mentre passeggiava con la moglie e le sue bimbe.

Amarcord: Il Signore Degli Anelli – La Compagnia Dell’Anello da badtaste

18 gennaio 2017 13:13 • Francesco AlòSembrava impossibile. Noi tolkieniani avevamo perso la speranza.Il testo era più ostico dell’Odissea, più sacro per alcuni de La Bibbia e più difficile da portare sullo schermo de L’Ulisse di Joyce.  La sfortuna che si era abbattuta su qualsiasi tipo di produzione che ci avesse provato era nota. Dal Ralph Bakshi del cartone animato del 1978 con molto rotoscope, al John Boorman della versione live [...]

All'AIRiminum 2014 "Federico Fellini" di Rimini-San Marino nel 2016 +50,8% pax

All'AIRiminum 2014 "Federico Fellini" di Rimini-San Marino nel 2016 +50,8% pax

(Teleborsa) - Per l'aeroporto "Federico Fellini" di Rimini nel 2016 sono transitati 236.897 passeggeri dell'aviazione commerciale (+50,8% rispetto al 2015), a cui si aggiungono altri 2.851 passeggeri che hanno viaggiato a bordo di velivoli dell'aviazione generale, per un totale di 239.748 persone. Lo comunica "AIRiminum 2014 S.p.A.", società di gestione dell’Aeroporto Internazionale di Rimini e San Marino.  Il volume di affari del 2016 è di 5 milioni e 44 mila [...]

Luca Zingaretti contro i paparazzi

Luca Zingaretti contro i paparazzi

E non è stato il solo...

&id=HPN_Federico+Fellini_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Federico{{}}Fellini" alt="" style="display:none;"/> ?>