Fermo di polizia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

La scheda: Fermo di polizia

Il fermo di indiziato di delitto, secondo la legge italiana, è una misura restrittiva della libertà personale.



Uccisa a Ponte Sisto a Roma: fermato un sospettato

Uccisa a Ponte Sisto a Roma: fermato un sospettato

Avrebbero trascorso la serata insieme in alcuni locali del centro l’ex atleta tunisina Imen Chatbouri e il 26enne romeno, fermato dalla polizia perché accusato di averla uccisa lanciandola sulla banchina del Tevere. A quanto ricostruito finora dagli investigatori, sembra che i due si siano conosciuti quella sera. Il 26enne è stato fermato oggi pomeriggio in via Anastasio II, in zona Aurelio, mentre camminava in strada. Stephan Catoi è stato fermato dalla [...]

Maddie McCann, identificato un sospettato: è un pedofilo tedesco

Maddie McCann, identificato un sospettato: è un pedofilo tedesco

Il caso di Maddie McCann, la bambina inglese scomparsa nel nulla in Portogallo nel 2007 (quando aveva 4 anni), potrebbe essere a una svolta. Negli ultimi giorni, infatti, è stato identificato un sospettato. Stando a quanto riportato da ‘Libero Quotidiano’, si tratterebbe di un pedofilo tedesco, Martin Ney, in carcere dal 2012 e condannato all’ergastolo per la morte di tre bambini. Il suo identikit corrisponderebbe a quello di un uomo visto aggirarsi nei [...]

Khashoggi, l'Arabia nega l'estradizione di due sospettati

Khashoggi, l'Arabia nega l'estradizione di due sospettati

Khashoggi, l'Arabia nega l'estradizione di due sospettati

Khashoggi, l'Arabia nega l'estradizione di due sospettati

Lo aveva chiesto la Turchia per l'omicidio del giornalista dissidente

Caso Skripal, spunta un nuovo video con i due sospettati russi

Caso Skripal, spunta un nuovo video con i due sospettati russi

Londra, (askanews) - La polizia britannica ha diffuso nuove immagini in cui si vedono i due cittadini russi, sospettati di avere tentato di uccidere l'ex spia russa Sergey Skripal, mentre camminano verso casa sua, prima che Skripal subisse l'attacco con un agente nervino. Le immagini, recuperate dalle telecamere di sicurezza, mostrano Alexander Petrov e Ruslan Boshirov, queste le identità che risultano dai documenti, anche se il governo britannico ritiene siano [...]

Omicidio Khashoggi, legati al principe 4 dei sospettati

Omicidio Khashoggi, legati al principe 4 dei sospettati

Ma Trump difende Bin Salman: trattato come Kavanaugh

Un sospettato per la morte di Maria

Un sospettato per la morte di Maria

Le indagini si stanno concentrando sulla palestra frequentata dalla donna

Putin: abbiamo trovato i sospettati per caso Skripal, sono civili

Putin: abbiamo trovato i sospettati per caso Skripal, sono civili

Vladivostok (askanews) - Vladimir Putin ha annunciato che sono stati identificati i due sospetti indicati da Londra come possibili esecutori del tentato avvelenamento dell'ex agente Sergey Skripal in Inghilterra con gas Novichok. "Ovviamente abbiamo fatto ricerche. Sappiamo chi sono, li abbiamo trovati. Ma speriamo che siano loro stessi a venir fuori per dire chi sono. Sarebbe la cosa migliore per tutti, non c'è nulla di speciale, non c'è nella di criminale, vi [...]

La sospettata

La sospettata

Felipe parla con Teresa dei suoi sopsetti, un testimone ha visto una certa Elena, criminale nota alla polizia, allontanarsi dai binari: si sospetta sia omicidio.

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Cuneo questa mattina hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di un cittadino marocchino residente in Italia.

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Cuneo questa mattina hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di un cittadino marocchino residente in Italia.

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Cuneo questa mattina hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di un cittadino marocchino residente in Italia. Al centro delle indagini, coordinate dalla procura distrettuale di Roma, le attività criminali poste in essere dall’uomo colpito dal provvedimento restrittivo, gravemente indiziato di istigazione a delinquere per finalità di terrorismo e partecipazione ad associazione con finalità [...]

Pregiudicato ucciso: c'è un sospettato

Pregiudicato ucciso: c'è un sospettato

(ANSA) – BARI, 13 MAR – Ci sarebbe un sospettato, sottoposto a stub nella notte, nell’ambito delle indagini sull’omicidio di Antonio Scaglioso, 43 anni, ucciso ieri pomeriggio con colpi di arma da fuoco sotto la sua abitazione in via della Caravella a Catino, a Bari. Gli sviluppi delle indagini sono emersi dopo una lunga notte d’interrogatori, perquisizioni e sequestri condotti della Squadra Mobile per fare luce non solo sull’omicidio ma anche [...]

Erostrato: i sospettati

Erostrato: i sospettati

Padre e figlio: "Siamo innocenti, non odiamo nessuno...saremo rovinati dai sospetti...!"

Morte naturale, scarcerato il sospettato

Morte naturale, scarcerato il sospettato

Le due donne trovate morte in un appartamento di Ornago morte per cause naturali, scarcerato l'uomo che viveva con loro

Caso Maelys, il sospettato confessa l'omicidio della bimba

Caso Maelys, il sospettato confessa l'omicidio della bimba

Nordahl Lelandais, il trentaquattrenne maggior indiziato nella scomparsa a fine agosto della piccola Maelys, nel sud della Francia, ha “confessato” di essere legato alla morte della bambina: è quanto riferisce Bfm-Tv. Dopo mesi passati a negare ogni coinvolgimento, Lelandais ha cominciato oggi a cooperare con gli inquirenti dicendosi responsabile per la tragica scomparsa. L’uomo già sospettato di essere un serial killer – è già indagato per la [...]

Uccisa al parco,c'è foto del sospettato

Uccisa al parco,c'è foto del sospettato

(ANSA) – MILANO, 17 GEN – Le telecamere hanno filmato il sospetto assassino di Marilena Negri, la donna di 67 anni uccisa con una coltellata al collo all’interno del parco Villa Litta di Milano la mattina del 23 novembre scorso. Quella che sembrava solo un’ipotesi è ora confermata dalla decisione della Squadra mobile di diffondere il video e la foto che immortalano il killer. Un tentativo degli investigatori e della procura per accelerare le indagini con [...]

Tedesca stuprata a Roma, il sospettato ha un nome

Tedesca stuprata a Roma, il sospettato ha un nome

C’è il nome di un sospettato per la violenza sessuale subita da una cittadina tedesca a Villa Borghese, su cui si starebbero concentrando le indagini. Secondo quanto si è appreso, qualche giorno prima dello stupro un giovane che corrisponde alle descrizioni della vittima, sia nei tratti sia nell’abbigliamento, sarebbe stato fotografato e identificato dalla polizia locale durante un’attività di controllo nel parco. La donna era stata trovata intorno [...]

Francia, perquisita la casa del sospettato per scomparsa Maelys

Francia, perquisita la casa del sospettato per scomparsa Maelys

Roma, (askanews) - La gendarmeria francese ha perquisito a Domessin, in Savoia, l'abitazione dell'uomo sospettato di aver rapito la piccola Maelys, la bambina francese di 9 anni scomparsa nella notte tra il 26 e il 27 agosto al termine di una festa di matrimonio. L'uomo di 34 anni è stato fermato una prima volta all'indomani della scomparsa di Maelys, rilasciato due giorni dopo e poi nuovamente arrestato e incriminato il 3 settembre. Ex militare, l'uomo abita con [...]

Roma, ritrovate due gambe di donna in un cassonetto. C'è un sospettato

Roma, ritrovate due gambe di donna in un cassonetto. C'è un sospettato

Roma, 16 ago. (askanews) – Alle 20.00 di ieri sera, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio, all’interno di un cassonetto per l’immondizia, sono state rinvenute due gambe apparentemente di donna, tagliate all’altezza dell’inguine. C’è già un sospettato: in Questura un uomo è sotto interrogatorio da parte degli inquirenti. Nel frattempo, in un altro cassonetto dell’immondizia in via Guido Reni, sono state ritrovate altre parti del [...]

Terrorismo, è possibilie fermare tutti i sospettati?

Terrorismo, è possibilie fermare tutti i sospettati?

La difficile lotta al terrorismo e le difficoltà legate alla sicurezza.

Un sospettato per le sorelle uccise

Un sospettato per le sorelle uccise

Ci sarebbe una vendetta tra clan dietro il rogo del camper costato la vita a tre sorelle rom.

&id=HPN_Fermo+di+polizia_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Fermo{{}}di{{}}polizia" alt="" style="display:none;"/> ?>