Filippino Lippi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Filippino Lippi

La scheda: Filippino Lippi

Filippo Lippi, detto Filippino Lippi per distinguerlo dal padre (Prato, 1457 – Firenze, 1504), è stato un pittore italiano.
Dal suo maestro Sandro Botticelli riprese lo stile lineare, ma lo usò per creare opere in cui risaltasse il carattere irreale della scena con figure allungate e scene ricche di dettagli fantasiosi. Dopo un viaggio a Roma compiuto tra il 1488 e il 1492, dove studiò sia i monumenti antichi sia gli affreschi di Melozzo da Forlì e di Pinturicchio, riportò a Firenze il gusto per la decorazione a grottesche, che nei suoi dipinti divenne decorazione "animata", misteriosa, fantastica e inquietante, legandosi al clima di crisi politica e culturale della Firenze di Girolamo Savonarola.
La pittura di Filippino è tra le più rappresentative dell'evoluzione a Firenze avvenuta alla fine del XV secolo: dall'età dell'equilibrio e della purezza lineare l'arte venne traghettata all'esasperazione espressiva e alle tensioni appassionate, che sfociarono poi nel manierismo. Fu uno dei primi pittori in assoluto a usare, sebbene relegata a dettagli secondari, una pennellata visibile e pastosa, "impressionistica". Il suo esempio venne ripreso e sviluppato da alcuni artisti fiorentini come Rosso Fiorentino, ed è possibile tracciare una linea ideale che lega lo sviluppo di questa tecnica, attraverso Parmigianino, il tardo Tiziano, Rubens, Rembrandt, Fragonard, fino ad arrivare agli impressionisti.



PALAZZO MARINO, “L’ANNUNCIAZIONE” DI FILIPPINO LIPPI

PALAZZO MARINO, “L’ANNUNCIAZIONE” DI FILIPPINO LIPPI

PALAZZO MARINO, “L’ANNUNCIAZIONE” DI FILIPPINO LIPPI PROTAGONISTA DELLA DODICESIMA EDIZIONE DELLA MOSTRA DI NATALE   In programma con ingresso libero dal 29 novembre 2019 al 12 gennaio 2020  Galleria fotografica Milano, 28 novembre 2019 - Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento natalizio con l’arte: le porte di Palazzo Marino si aprono dal 29 novembre 2019 al 12 gennaio 2020 per consentire ai milanesi e sempre più numerosi turisti di ammirare [...]

Madonna col Bambino e Angeli di Filippino Lippi

Madonna col Bambino e Angeli di Filippino Lippi

LA DONNA NELLA STORIA FILATELICA ITALIANA Aggiornamento N. 35. L'ultimo soggetto femminile rappresentato sui francobolli emessi nell'anno 2017 dalla Repubblica Italiana, compare sul francobollo natalizio a soggetto pittorico emesso in data 1 dicembre. La vignetta del francobollo riproduce un dipinto di Filippino Lippi (1457-1504), allievo di Botticelli. Si tratta del grande tondo raffigurante la Madonna col Bambino e Angeli, conservato presso la Fondazione [...]

EVENTI: Filippino Lippi

Nel 1481 pare che Filippino fosse a Roma con Sandro per aiutarlo negli affreschi nella cappella Sistina.

Dal 1482 dipinse due tondi dell''Annunciazione per San Gimignano, seguiti l'anno dopo dalla Pala Magrini, e in pannelli per San Ponziano a Lucca (questi ultimi oggi alla Norton Simon Art Foundation di Pasadena).

Il 31 dicembre 1482 l'artista venne nominato nella commissione per affrescare una parete nella Sala dell'Udienza a Palazzo Vecchio, opera non eseguita, ma che testimonia come iniziasse a farsi un nome ricevendo commissioni ufficiali.

Nel 1483 partecipò al più ambizioso programma decorativo avviato da Lorenzo il Magnifico, la decorazione della villa di Spedaletto, presso Volterra, dove vennero radunati i migliori artisti sulla scena fiorentina dell'epoca: Pietro Perugino, Sandro Botticelli, Domenico Ghirlandaio e Filippino.

Nel 1472, a quattordici/quindici anni, entrò dunque nella bottega fiorentina di una personalità di tutt'altro rilievo, Sandro Botticelli, colui che, come scrive anche Vasari, aveva primeggiato tra gli allievi di suo padre Filippo, comprendendone e assimilandone lo stile più di ogni altro.

Nel 1489 visitò forse anche Venezia, come scritto sul contratto per la cappella di Filippo Strozzi.

Il 27 agosto 1488 Filippino è documentato a Roma dove, su raccomandazione di Lorenzo de' Medici, aveva ricevuto l'incarico dal cardinale Oliviero Carafa di affrescare la sua cappella di famiglia in Santa Maria sopra Minerva, in questi affreschi, anteposti per la loro importanza alla commissione fiorentina dello Strozzi, Filippino rivelò una costante e varia ripresa dell'antico.

Nel 1473 è documentata una perduta pala per una chiesa di Pistoia e la Deposizione del museo di Cherbourg.

Nel 1498 circa eseguì successivamente la Pala Nerli per Tanai de' Nerli per la chiesa di Santo Spirito.

Il 21 aprile 1487 gli venne commissionata da Filippo Strozzi la decorazione della cappella di famiglia in Santa Maria Novella con Storie di San Giovanni Evangelista e di San Filippo, lavoro che venne presso interrotto per la sua partenza a Roma.

Nel 1503 dipinse una pala per San Teodoro a Genova.

Nel 1486 datò, al 20 febbraio, la cosiddetta Pala degli Otto, una grande tavola devozionale per la sala degli Otto di Pratica di Palazzo Vecchio, dove si colgono influssi di Leonardo da Vinci soprattutto nella fisionomia della Madonna.

Nel 1501 eseguì il Matrimonio mistico di santa Caterina di Alessandria per la chiesa di San Domenico a Bologna.

Prato: Filippo e Filippino Lippi

Prato: Filippo e Filippino Lippi

Domenica 24 febbraio 2013Dalle 16.00 alle 18.00Piazza San Domenico, Museo di Pittura Murale"Tanti cari saluti da ... Filippo e Filippino Lippi"Visita guidata e laboratorio dedicato a famiglie con bambini. Visita guidata ai capolavori del museo della pittura murale e creazione di una cartolina d'artista con il dipinto preferito. Un modo diverso e suggestivo per venire a contatto con le opere d'arte divertendosi. Adatto a bambini dai 5 ai 12 anni.Ritrovo nel chiostro [...]

Prato: Donatello e i Lippi attraggono turisti (colti)

Prato: Donatello e i Lippi attraggono turisti (colti)

 Oltre 2.100 visitatori nel primo mese di apertura, tra cui molti turisti, per la mostra “Prato, echi preziosi – Donatello, Lippi e capolavori del Sacro’, organizzata da Diocesi, Comune e Fondazione Cassa di Risparmio di Prato, che si conferma tra le maggiori iniziative culturali della primavera pratese. Particolarmente gradite le aperture straordinarie in occasione del 25 aprile, della notte dei musei e della giornata Icom, ma soprattutto il ciclo di [...]

Donatello e Lippi

Donatello e Lippi

Il "genio" del sacro - Capolavori in mostra a Prato Gli "Echi" preziosi, capolavori del sacro firmati da Donatello, Filippino Lippi, Mariotto di Nardo e Gregorio Pagani, saranno in mostra da venerdì fino a settembre nei musei di pittura murale di San Domenico e dell'Opera del Duomo a Prato. Una mostra che intende riproporre al pubblico un patrimonio irripetibile, di recente restaurato, per la quale si sono mossi la Diocesi, Comune, Fondazione Cassa di Risparmio [...]

Prato: Donatello e  Lippi

Prato: Donatello e Lippi

Prato - dal 14 aprile al 15 settembre 2011 Prato echi preziosi. Donatello, Lippi e capolavori del Sacro FILIPPINO LIPPI Cristo crocifisso (dopo restauro) MUSEO DI PITTURA MURALE Piazza San Domenico 8 (59100) +39 0574440501 s.innocenti@comune.prato.it L'esposizione presenta opere di arte sacra di notevole qualità, recentemente restaurate, alcune appartenenti al patrimonio artistico pratese, altre frutto di coraggiose acquisizioni di enti e istituzioni cittadine. [...]

Prato: Filippino Lippi

Il bellissimo dipinto Cristo in croce di Filippino Lippi, tornato a far parte del patrimonio della nostra città dopo l'acquisto da parte del Comune a New York all'asta battuta da Christie's, sarà in mostra dal 16 al 25 aprile al Museo di pittura murale di San Domenico, ad ingresso libero in occasione della XII Settimana dei Beni culturali. Si tratta di una speciale anteprima per tutti i pratesi, promossa dall'assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione [...]

...........e ancora Prato: Filippino Lippi

...........e ancora Prato: Filippino Lippi

    Il Comune di Prato fa shopping a New York, per la precisione alla casa d'aste Christie's, la piu' antica del mondo. Per 100mila dollari torna ad essere patrimonio di Prato la raffigurazione che Filippino Lippi fece di un crocifisso, lo stesso gia' realizzato per il pannello centrale della celebre pala d'altare Valori andata distrutta in Germania. Un'opera preziosa del periodo rinascimentale, perfettamente conservata, delle dimensioni di trenta centimetri per [...]

Prato: Filippo e Filippino Lippi, la Rénaissance à Prato

                                Si apre al pubblico il 25 marzo presso il prestigioso   Musée du Luxembourg di Parigi la mostra “Filippo et Filippino Lippi. La Renaissance à Prato”.La mostra, promossa dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le province di Firenze, Pistoia, Prato e dal   Comune di Prato , si propone di presentare i maggiori capolavori del Rinascimento pratese [...]

Moda bimbi a Pechino

Moda bimbi a Pechino

Una sfilata dedicata interamente all’abbigliamento per bimbi è quella che si è svolta a Pechino in occasione della Mercedes Benz China Fashion Week (25 ottobre / 2 novembre). A sfilare il brand FEIHExBBC. (foto per gentile concessione ufficio stampa Mercedes Benz China Fashion Week) Attilio Runello

A Ciampino una targa sarà dedicata a Pier Paolo Pasolini

Una targa commemorativa permanente, dedicata a Pierpaolo Pasolini, sarà affissa Sabato 26 Ottobre a Ciampino (ore 17.00), presso il villino sito al civico 21 di via Principessa Pignatelli, già plesso scolastico “Francesco Petrarca”. In programma letture a cura dell’attrice Adonella Monaco.Va ricordato che l’autore friulano ha insegnato l'Italiano nella cittadina aeroportuale tra il 1951 e il 1954 proprio nella scuola media parificata “Francesco [...]

L'ultimo ritorno di Franco

E dopo Guccini un altro mostro sacro della musica italiana ha detto stop. E' uscito da poco "Torneremo ancora" ultima fatica discografica di Franco Battiato, una raccolta incisa durante una serie di concerti con The Royal Philarmonic Concert Orchestra che contiene l'inedito che dà il titolo all'album e che sarà l'ultima canzone di Franco, colpito da gravi problemi di salute. E' la canzone del giorno. Il minimo per omaggiare un grande. Buon ascolto e a [...]

L' ultimo respiro del corvo. L'omicidio Caravaggio.

Fonte: InternetL' ultimo respiro del corvo. L'omicidio CaravaggioSilvia Brena,Lucio SalviniEditore: SkiraCollana: NarrativaSkiraAnno edizione: 2019In commercio dal: 6 giugno 2019Pagine: 512 p., Brossura"Reverendissima eminenza, le tribolazioni non sono finite con la partenza da Napoli di Caravaggio", recitava la lettera. "Del suo ultimo dipinto, quel Martirio di sant'Orsola destinato ai Doria, pare il Merisi abbia fatto una copia, che è scomparsa... [...]

Andrea Mainardi si è sposato, la Clerici testimone

Andrea Mainardi si è sposato, la Clerici testimone

Una bellissima festa nell'abbazia di San Galgano vicino a Siena per le nozze di Andrea Mainardi che dopo 4 anni di fidanzamento ha sposato Anna Tripoli, detta “Tripolina”. Il cuoco che è stato star della trasmissione La prova del cuoco e ha partecipato al Grande Fratello Vip ha voluto come testimone Antonella Clerici. Tanti gli ospiti del matrimonio tra cui gli ex gieffini Giulia Salemi, Fabio Basile, le Donatella, Stefano Sala, Martina Hamdy. Tra gli [...]

FOTO: Filippino Lippi

Tre arcangeli e Tobiolo (1485), opera ancora di ascendenza botticelliana

Tre arcangeli e Tobiolo (1485), opera ancora di ascendenza botticelliana

Cappella Brancacci, Disputa di Simon Mago

Cappella Brancacci, Disputa di Simon Mago

Apparizione della Vergine a san Bernardo (1486), Badia Fiorentina, Firenze

Apparizione della Vergine a san Bernardo (1486), Badia Fiorentina, Firenze

Disputa di san Tommaso, Cappella Carafa

Disputa di san Tommaso, Cappella Carafa

San Filippo scaccia il dragone dal tempio di Hierapolis, Cappella di Filippo Strozzi, Santa Maria Novella, Firenze

San Filippo scaccia il dragone dal tempio di Hierapolis, Cappella di Filippo Strozzi, Santa Maria Novella, Firenze

Adorazione dei Magi, Galleria degli Uffizi, Firenze (1496)

Adorazione dei Magi, Galleria degli Uffizi, Firenze (1496)

Lapide che ricorda la sepoltura di Filippino, parete esterna di San Michelino Visdomini

Lapide che ricorda la sepoltura di Filippino, parete esterna di San Michelino Visdomini

Franco Battiato - La cura

https://www.youtube.com/watch?v=cLJp-YJeuzc

Un contrappunto tra ludico e tragico - De Chirico a Palazzo Reale

La mostra dà una visione ampia sulle opere di De Chirico, dalle Piazze d’Italia, al periodo metafisico e ai manichini, ai miti greci, alle vedute veneziane, ai famosi cavalli.Scorrendo queste tele si entra nella dimensione dechirichiana dove, oltre all’aspetto ludico, si rilevano molte volte segnali di tragicità e d’impotenza.Esempi ne sono i gladiatori che nella loro rigidità con cui sono rappresentati hanno perso la loro dinamicità, violenza, impeto per [...]

Pasolini

Embedding di un video Youtube in un post di Libero Blog

Lo Ius culturae divide Pd e 5 Stelle: Volpini alla Morani, "La dignità non si baratta"

Lo Ius culturae divide Pd e 5 Stelle: Volpini alla Morani, "La dignità non si baratta"

Accantonato il tema caldo dello Ius Soli (costato caro in termini di consensi elettorali alla maggioranza di Governo dell'ex premier Renzi), a dividere il M5S e lo stesso Pd è ora la questione dello Ius Culturae.   La proposta di legge su cui l'attuale maggioranza si sta confrontando alla Camera è quella relativa allo Ius Culturae, che prevede che "può ottenere la cittadinanza italiana il minore straniero, nato in Italia o entrato in Italia entro il [...]

“Il vino fa cantare”  Pinacoteca Metropolitana “Corrado Giaquinto”

“Il vino fa cantare” Pinacoteca Metropolitana “Corrado Giaquinto”

“Il vino fa cantare” Pinacoteca Metropolitana “Corrado Giaquinto” 5 settembre – 7 ottobre 2019 Inserita nell'ambito dell'evento "SENTIERI METROPOLITANI passeggiando tra arte e vino", in Pinacoteca è stata organizzata l'iniziativa "Il vino fa cantare". In mostra due dipinti di proprietà della Pinacoteca che, attraverso un documentato excursus testuale e iconografico, si prefigge di analizzare il connubio tra arte e vino, riservando particolare attenzione [...]

Zero, Battiato e Celentano: i nuovi album in arrivo, e perché dovremo ascoltarli da https://teatroemusicanews.com

Zero, Battiato e Celentano: i nuovi album in arrivo, e perché dovremo ascoltarli da https://teatroemusicanews.com

 Massimiliano Beneggi News Musica, Senza categoria 6 settembre 2019 3 MinutesRenato Zero, Franco Battiato, Adriano Celentano. Tre numeri uno, tre icone della nostra musica, troppo impauriti dall’aereo per imporsi allo stesso modo anche all’estero, specie gli ultimi due.GLI INNOVATORIInnovatori, originali al punto da nascondere dietro al loro stile ineguagliabile quell’inclinazione alla musica moderna a cui hanno dovuto anche loro acconsentire, per [...]

DA TIZIANO A RUBENS - Venezia - Palazzo Ducale - Appartamento del Doge

DA TIZIANO A RUBENS - Venezia - Palazzo Ducale - Appartamento del Doge

DA TIZIANO A RUBENS Capolavori da Anversa e da altre collezioni fiamminghe Venezia - Palazzo Ducale - Appartamento del Doge 5 Settembre 2019 - 1 Marzo 2020 Entra nel mondo dell'arte fiamminga grazie ai capolavori esposti al Palazzo Ducale di Venezia, provenienti dai più importanti musei fiamminghi www.visitmuve.it Tiziano, Ritratto di dama con la figlia, particolare Collezione privata, in prestito dal Rubenshuis, Antwerp © [...]

Acquistare Astuccio 3 Zip Juventus Coaches, Bianco & Nero, Con materiale scolastico: 18 pennarelli e 18 pastelli Giotto, penna Tratto Cancellik … Prezzo

Acquistare Astuccio 3 Zip Juventus Coaches, Bianco & Nero, Con materiale scolastico: 18 pennarelli e 18 pastelli Giotto, penna Tratto Cancellik … Prezzo

Porta a scuola forza e sportività grazie al portapenne JUVENTUS FC. Bello e resistente. Proprio quello che ti serve per affrontare la scuola. DIMENSIONI: 20x12.5x7 cm Controlla il prezzo di questo prodotto o acquista Astuccio 3 Zip Juventus Coaches, Bianco & Nero, Con materiale scolastico: 18 pennarelli e 18 pastelli Giotto, penna Tratto Cancellik … con prezzi bassi al di sotto: Il materiale all’interno é identico alle fato mostrate nell’inserzione, di [...]

Acquistare Giotto Bebè- Pennarello, Colore Assortiti, 466700 Prezzo

Acquistare Giotto Bebè- Pennarello, Colore Assortiti, 466700 Prezzo

Taglia:12 Super Fasermaler Descrizione Colori sicuri a prova di super creativi. Colorate senza limiti, perché con i Superpennarelli Giotto la fantasia è sicura al 100 %! Più corti, più maneggevoli, infrangibili, atossici, superlavabili da mani e tessuti, dermatologicamente testati. Non contengono parti amovibili. La protezione totale è davvero super con il tappo di sicurezza, il cappuccio [...]

Acquistare Giotto- Acquerelli, 36 Pezzi, 353600 Online

Acquistare Giotto- Acquerelli, 36 Pezzi, 353600 Online

Descrizione GIOTTO ACQUERELLI 36 pz. La pittura può essere diluita con acqua per ottenere fantastiche trasparenze ed effetti acquerello. Con speciale coperchio tavolozza con numerose cavità. Avviso di sicurezza nessuna Visualizza tutta la Descrizione prodotto Pastiglie di tempera di diametro 30 mm dal nuovo design più funzionale che ne facilita l'uso, colori più [...]

Acquistare Giotto acquerelli in 24 colori, pastigle da 30mm, con pennello Online

Acquistare Giotto acquerelli in 24 colori, pastigle da 30mm, con pennello Online

Edizione:1 confezione Descrizione Effetto Acquerello. Artisti non si nasce, si diventa, basta un po' d'acqua… con gli Acquerelli Giotto! Tanti colori luminosi, intensi e coprenti per disegni ad opera d'arte grazie a pastiglie di tempera facili da usare. Miscelate i colori come fa un sapiente cuoco con gli ingredienti per creare una vera e propria magia. E per fantastici effetti acquarello, basta [...]

Acquistare Giotto 521500 Pennarelli Turbo Color Punta Fine, 0.5-2 mm, Confezione da 96 pezzi Online

Acquistare Giotto 521500 Pennarelli Turbo Color Punta Fine, 0.5-2 mm, Confezione da 96 pezzi Online

Nome stile:punta fine I colori mettono il turbo. Quando è questione di colorare, i pennarelli Giotto Turbo Color non si tirano mai indietro! Creati con inchiostri innocui e lavabili, sono dotati di una punta fine in fibra super resistente di lunga durata che non rientra mai. Disponibili in 36 colori intensi e brillanti, i pennarelli Giotto Turbo Color sono sicuri al 100% grazie al cappuccio ventilato e al [...]

Le più belle donne di Boldini..

Le più belle donne di Boldini..

 Amo Giovanni Boldini,il pittore della bella Epoque, delle belle donne, quasi tutte dell'alta società, i cui ritratti decretarono il suo successo .Attraverso questi dipinti l'artista ci mostra un 'epoca, il lusso di quel periodo a cavallo dei due secoli ,il sorgere della prima ricchezza industriale , che andava a competere con la nobiltà, le mantenute  che frequentavano il bel mondo e spesso si accasavano. Il tratto lieve, sfuggente del pittore sa creare un [...]

Karina Cascella, attaccata per i chili di troppo si difende

Karina Cascella, attaccata per i chili di troppo si difende

E' un periodo d'oro per Karina Cascella. Il suo cuore ormai da tempo ha ricominciato a battere grazie a Max Colombo, in tv si è ritagliata uno spazio come opinionista guadagnandosi credibilità giorno dopo giorno a dispetto dei pregiudizi e ora si gode le meritate vacanze sfoggiando un fisico mozzafiato. E ai follower che su Instagram sottolineano le sue rotondità, replica: "L'anoressia è una malattia gravissima, io sto benissimo con me stessa". Karina in [...]

Karina Cascella finisce mel mirino degli hater per qualche chilo di troppo

Karina Cascella finisce mel mirino degli hater per qualche chilo di troppo

Karina Cascella ha prontamente risposto agli hater, mettendosi nei panni di chi non riesce ad ignorare gli insulti sul web e si lascia trascinare nel tunnel dell'anoressia. Ecco cosa scrive la Cascella:” I social sono divertenti, utili per certi versi ma purtroppo per la presenza di alcuni elementi, possono diventare pericolosi... Oggi per l’ennesima volta mi hanno scritto che sono ingrassata... Partendo dal presupposto che io sto benissimo con me stessa e non [...]

&id=HPN_Filippino+Lippi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Filippino{{}}Lippi" alt="" style="display:none;"/> ?>