Filosofi italiani

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

In questa categoria: Divide et impera

Dīvĭdĕ et ĭmpĕrā (pronuncia dìvide et ìmpera, letteralmente «dividi e comanda») è una locuzione latina secondo cui il migliore espediente di una tirannide o di un'autorità qualsiasi per controllare e governare un popolo è dividerlo, prov...

Giacomo Leopardi

Il conte Giacomo Leopardi (al battesimo Giacomo Taldegardo Francesco di Sales Saverio Pietro Leopardi, Recanati, 29 giugno 1798 – Napoli, 14 giugno 1837) è stato un poeta, filosofo, scrittore, filologo e glottologo italiano.
È ritenuto il magg...

Machiavelli

Niccolò di Bernardo dei Machiavelli noto semplicemente come Niccolò Machiavelli (Firenze, 3 maggio 1469 – Firenze, 21 giugno 1527) è stato uno storico, filosofo, scrittore, politico e drammaturgo italiano, secondo cancelliere della Repubblica Fi...

Russia, Casellati: "Superare sanzioni"

Russia, Casellati: "Superare sanzioni"

(ANSA) – MOSCA, 29 GEN – “In Italia, tra le forze politiche è sicuramente diffusa la convinzione che sia necessario un rapporto costruttivo tra l’Unione Europea e l’Alleanza Atlantica (Nato) da un lato e la Federazione Russa dall’altro. Occorre creare le condizioni, agendo da entrambe le parti, perché l’attuale sistema di sanzioni e controsanzioni possa essere superato”. Lo afferma il presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati in [...]

Filosofi italiani - Epoca Moderna

Riministoria© Antonio Montanari Filosofi italiani - Epoca Moderna (XVII-XVIII secolo) [Italian philosophers - Modern Age (XVII-XVIII century)] Riministoria presenta la sintesi della pagina di Filosofi italiani - Epoca Moderna (XVII-XVIII secolo) con le citazioni che riguardano il nostro sito aggiornate al 18 ottobre 2000 Commenti e suggerimenti a Thomas Calmasini SOMMARIO DEL SITO [ SUMMARY ] SWIF - Sito Web Italiano per la filosofia Copyright ©1997-2000 Per la [...]

Quando Gramsci ammoniva: il fascismo si è presentato come l'antipartito - Conoscere il passato per capire il presente... Guardatevi un po' intorno...

Quando Gramsci ammoniva: il fascismo si è presentato come l'antipartito - Conoscere il passato per capire il presente... Guardatevi un po' intorno...

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Quando Gramsci ammoniva: il fascismo si è presentato come l'antipartito - Conoscere il passato per capire il presente... Guardatevi un po' intorno...   Ogni giorno di più il presente ricorda il lontano, buio e triste passato.
Cosa diceva il grande intellettuale comunista Antonio Gramsci di quello che di lì a poco sarebbe diventato l’avvento della dittatura in Italia? “Il fascismo si è [...]

La prima 6 Ore di Roma organizata dall’Atletica Villa De Sanctis e altri runners - di  Matteo SIMONE

La prima 6 Ore di Roma organizata dall’Atletica Villa De Sanctis e altri runners - di Matteo SIMONE

L’A.S.D. Atletica Villa De Sanctis e altri runners organizzano la prima sei ore di Roma che si svolgerà il 13 Luglio con partenza alle ore 24.00 su un percorso sterrato ma battuto di 1 km presso la Villa De Sanctis in via Casilina a pochi chjilometri dal centro di Roma. La notizia l’ho saputa in anteprima dall’amico runner Pierluigi Lops con il quale conivido la fatica e la gioa della corsa e dell’ultracorsa in allenamento presso i parchi di Tor Tre Teste [...]

Le nostre convinzioni su Leopardi potrebbero essere sbagliate

Le nostre convinzioni su Leopardi potrebbero essere sbagliate

Tutto quello che abbiamo sempre creduto sul conto di Giacomo Leopardi potrebbe non essere vero. Secondo quanto riferito al “Corriere della Sera” da Erik Sganzerla, che da venticinque anni è il direttore del reparto di Neurochirurgia dell’ospedale San Gerardo-Università Bicocca, Giacomo Leopardi «Non era un depresso, non era uno sfigato come direbbero i ragazzi di oggi, non era affetto da malattia tubercolare ossea». Il medico ha ricostruito la cartella [...]

Recanati celebra "L'infinito" di Leopardi nel suo duecentenario

Recanati celebra "L'infinito" di Leopardi nel suo duecentenario

Per Giacomo Leopardi, e per la letteratura italiana, il 2019 è un anno importante. L'anno in cui si celebra il duecentenario de "L'Infinito", che di Leopardi è la poesia più famosa e dell'Italia un grande orgoglio. Ed è proprio per celebrare quest'anniversario, che è nato il "Progetto Infinito". Un evento che, per un intero anno, vedrà seguirsi mostre, spettacoli, conferenze e pubblicazioni - rivolte soprattutto alle nuove generazioni - per tramandare e [...]

Casellati a celebrazioni del Tricolore

Casellati a celebrazioni del Tricolore

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 7 GEN – È stata la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati a dare il via alle celebrazioni del 222/o anniversario del Tricolore a Reggio Emilia. Come ogni 7 gennaio si celebra la Giornata nazionale della Bandiera, che nacque a Reggio Emilia il 7 gennaio 1797, quale bandiera della Repubblica Cispadana. Con la presidente Alberti Casellati, ai tre principali momenti delle celebrazioni della mattina che sono stati: [...]

Casellati: la 'Fenice' punto riferimento

Casellati: la 'Fenice' punto riferimento

(ANSA) – VENEZIA, 01 GEN – “La ‘Fenice’ costituisce un punto di riferimento della cultura italiana. Oggi l’essere qui è anche un riconoscimento per un evento che viene seguito in tutto il mondo”. Lo ha affermato stamani la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, incontrando artisti e orchestrali del Teatro La Fenice di Venezia, prima del tradizionale Concerto di Capodanno. “Un ringraziamento a voi – ha proseguito Casellati – [...]

LA MALINCONIA secondo MARSILIO FICINO

LA MALINCONIA secondo MARSILIO FICINO

di Francesca Rennis   «Così dalla situazione intellettuale dell’umanesimo, cioè dalla consapevolezza della libertà vissuta con un senso di tragedia, nacque l’idea di un genio che sempre più insistentemente chiedeva di essere emancipato, nella vita e nelle opere, dai canoni della moralità «normale» e dalle regole comuni dell’arte. Questa idea nacque in stretta connessione con quella di una melanconia che gratifica e insieme affligge il Musarum [...]

Leopardi, Olimpia a mostra Infinito

Leopardi, Olimpia a mostra Infinito

(ANSA) – RECANATI (MACERATA), 20 DIC – “Nel 1995 il manoscritto de L’Infinito fu esposto a Casa Leopardi, tra le mura che ne videro la nascita. E’ un ricordo per me indelebile perché, nonostante sia piuttosto abituata a maneggiare carte leopardiane, tenere in mano quel fascicolo vergato con semplice e chiarissima scrittura di Giacomo, mi ha commossa. Oggi come allora, la forza evocativa di questi quindici versi che hanno tanto influenzato il nostro modo [...]

La filosofia morale di Giordano Bruno

L’ultima parte del pensiero bruniano può essere considerata quella relativa alla filosofia morale. La dottrina morale di Bruno è segnata dai dialoghi morali, nei quali si focalizza il tema dell’emergere della moralità dalla natura, destinato al raggiungimento della verità interiore. Il più famoso dei dialoghi morali di Bruno è “De gli eroici furori”, che esprime esaustivamente il quadro della sua concezione. Il fulcro della riflessione di Bruno [...]

Il "grazie" del Papa ai volontari sardi

Il "grazie" del Papa ai volontari sardi

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 30 NOV – Papa Francesco ha ricevuto i volontari della Sardegna e li ha ringraziati per il “generoso quanto necessario servizio agli ultimi, in un territorio, quello della vostra bella Isola, ricco di tesori bellezze naturali, di storia e di arte, ma anche segnato da povertà e disagio”. “Desidero esprimervi il mio apprezzamento per quanto avete operato e state operando a vantaggio delle fasce più deboli della popolazione [...]

Alcune considerazioni di uno che cerca lavoro al Sud

La ricerca del lavoro al Sud è qualcosa di indescrivibile. Gli annunci non mancano sia online che sulla strada, per prima cosa ti chiedono il famoso “curriculum” (curriculum che a conti fatti vengono veramente visionati? No perché a sto punto i dubbi si fanno strada). Quando vai a fare un colloquio o palesemente ti fanno capire che cercano altro che poi solo per cercarli ci vuole un Gps di ultima generazione e già questa cosa ti fa pensare (cercano cosa poi [...]

PARETO E IL POPOLO

Un amico mi invia la seguente citazione di Vilfredo Pareto: "Le teorie umanitarie ed etiche giovano solo quando chi le usa non ci crede, o almeno poco ci crede. Son ottime come finzione, pessime come fede. Nelle prossime battaglie sociali vinceranno solo coloro che non avranno ritegno ad adoprare la forza, né troppa ripugnanza a spargere il sangue; e pare molto probabile che costoro sorgeranno dalle classi popolari dove si serbano incolumi le energie virili della [...]

Da Antonio Gramsci a Lele Mora

Da Antonio Gramsci a Lele Mora

Lo storico quotidiano "L'Unità" passa di mano.

Caffè Leopardi

          Romolo Damiani     TOP & FLOP       menù squadre

Casellati, regole emergenza a post sisma

Casellati, regole emergenza a post sisma

(ANSA) – SPOLETO (PERUGIA), 26 OTT – “Alla ricostruzione post sisma occorre che si diano le stesse regole dell’emergenza per un processo di ricostruzione tempestivo”: lo ha detto la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, stamani a Spoleto, prima tappa della visita nelle zone dell’Umbria colpite due anni fa dal terremoto. “Sono qui – ha aggiunto – per testimoniare la vicinanza a persone che vivono una situazione davvero [...]

Massimo Cacciari, 1990

Massimo Cacciari, 1990

Vediamo un filmato che ritrae il filosofo alcuni anni or sono.

Cottarelli tra vincitori 'De Sanctis'

Cottarelli tra vincitori 'De Sanctis'

(ANSA) – ROMA, 8 OTT – Carlo Cottarelli con ‘I sette peccati capitali dell’economia italiana’ (Feltrinelli), per la sezione saggistica economica; Amedeo Quondam con ‘De Sanctis e la storia’ (Giannini Editore), per la sezione saggistica; Giancarlo Gaeta con ‘Leggere Simone Weil’ (Quodlibet), riconoscimento speciale della giuria e Javier Cercas per la lezione sull’Europa ‘E pluribus Unam’, per la sezione saggio breve: sono i vincitori [...]

Casellati,per Elia bene unità Parlamento

Casellati,per Elia bene unità Parlamento

(ANSA) – ROMA, 5 OTT – Nel ‘Discorso sul Parlamento’ – con grande lungimiranza – Leopoldo Elia già delineava le potenzialità di un nuovo parlamentarismo dove ‘riformare’ non significava ‘stravolgere’ ma ‘aggiornare’, e dove ‘innovare’ richiedeva anche il coraggio di ‘conservare’. Perché su tutto, sosteneva, doveva prevalere l’unità del Parlamento attraverso una riforma ‘nel’ bicameralismo, non ‘del’ [...]

&id=HPN_Filosofi+italiani_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Italian{{}}philosophers" alt="" style="display:none;"/> ?>