Firenze

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

Repubblica Italiana

La scheda: Repubblica Italiana

Coordinate: 43°N 12°E / 43°N 12°E43, 12
«Il bel paese / ch'Appennin parte, e 'l mar circonda et l'Alpe»
L'Italia (/iˈtalja/, ascolta), ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di quasi 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.
La parte continentale, delimitata dall'arco alpino, confina a nord, da ovest a est, con Francia, Svizzera, Austria e Slovenia, il resto del territorio, circondato dai mari Ligure, Tirreno, Ionio e Adriatico, si protende nel mar Mediterraneo, occupando la penisola italiana e numerose isole (le maggiori sono Sicilia e Sardegna), per un totale di 302 072,84 km². Gli Stati della Città del Vaticano e di San Marino sono enclavi della Repubblica mentre Campione d'Italia è l'unica exclave italiana.
Roma, che fu capitale dell'Impero romano, è stata per secoli il centro politico e culturale della civiltà occidentale. Dopo la caduta dell'Impero romano d'Occidente, l'Italia medievale fu soggetta a invasioni e dominazioni di popolazioni germaniche, come gli Ostrogoti, i Longobardi e i Normanni. Nel XV secolo, con la diffusione del Rinascimento, ridivenne il centro culturale del mondo occidentale, ma dopo le guerre d'Italia del XVI secolo ricadde sotto l'egemonia delle potenze straniere, quali Francia, Spagna e Austria. Durante il Risorgimento combatté per l'indipendenza e per l'unità d'Italia, finché il 17 marzo 1861 fu proclamato il Regno d'Italia che cessò di esistere nel 1946, dopo il ventennio fascista, la sconfitta nella seconda guerra mondiale e la guerra di Liberazione, quando, a seguito di un referendum istituzionale, lo Stato italiano divenne una repubblica parlamentare.
Nel 2013 l'Italia, ottava potenza economica mondiale e quarta a livello europeo, è un paese con un alto standard di vita: l'indice di sviluppo umano è molto alto, 0,887, e la speranza di vita è di 82,4 anni. È membro fondatore dell'Unione europea, della NATO, del Consiglio d'Europa e dell'OCSE, aderisce all'ONU e al trattato di Schengen. È inoltre membro del G7 e del G20, partecipa al progetto di condivisione nucleare della NATO, è una grande potenza regionale europea, in grado di esercitare influenza politica anche su scelte e decisioni di ordine extra-europeo e globale, e si colloca in nona posizione nel mondo per spese militari. L'Italia vanta il maggior numero di siti dichiarati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO ed è il quinto paese più visitato del mondo.


Coordinate: 43°N 12°E / 43°N 12°E43, 12
«Il bel paese / ch'Appennin parte, e 'l mar circonda et l'Alpe»
L'Italia (/iˈtalja/, ascolta), ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di quasi 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.
La parte continentale, delimitata dall'arco alpino, confina a nord, da ovest a est, con Francia, Svizzera, Austria e Slovenia, il resto del territorio, circondato dai mari Ligure, Tirreno, Ionio e Adriatico, si protende nel mar Mediterraneo, occupando la penisola italiana e numerose isole (le maggiori sono Sicilia e Sardegna), per un totale di 302 072,84 km². Gli Stati della Città del Vaticano e di San Marino sono enclavi della Repubblica mentre Campione d'Italia è l'unica exclave italiana.
Roma, che fu capitale dell'Impero romano, è stata per secoli il centro politico e culturale della civiltà occidentale. Dopo la caduta dell'Impero romano d'Occidente, l'Italia medievale fu soggetta a invasioni e dominazioni di popolazioni germaniche, come gli Ostrogoti, i Longobardi e i Normanni. Nel XV secolo, con la diffusione del Rinascimento, ridivenne il centro culturale del mondo occidentale, ma dopo le guerre d'Italia del XVI secolo ricadde sotto l'egemonia delle potenze straniere, quali Francia, Spagna e Austria. Durante il Risorgimento combatté per l'indipendenza e per l'unità d'Italia, finché il 17 marzo 1861 fu proclamato il Regno d'Italia che cessò di esistere nel 1946, dopo il ventennio fascista, la sconfitta nella seconda guerra mondiale e la guerra di Liberazione, quando, a seguito di un referendum istituzionale, lo Stato italiano divenne una repubblica parlamentare.
Nel 2013 l'Italia, ottava potenza economica mondiale e quarta a livello europeo, è un paese con un alto standard di vita: l'indice di sviluppo umano è molto alto, 0,887, e la speranza di vita è di 82,4 anni. È membro fondatore dell'Unione europea, della NATO, del Consiglio d'Europa e dell'OCSE, aderisce all'ONU e al trattato di Schengen. È inoltre membro del G7 e del G20, partecipa al progetto di condivisione nucleare della NATO, è una grande potenza regionale europea, in grado di esercitare influenza politica anche su scelte e decisioni di ordine extra-europeo e globale, e si colloca in nona posizione nel mondo per spese militari. L'Italia vanta il maggior numero di siti dichiarati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO ed è il quinto paese più visitato del mondo.

SARA’ PRESENTATO A FIRENZE IL “1° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA ARCHEOLOGICO” IN PROGRAMMA A VIESTE

SARA’ PRESENTATO A FIRENZE IL “1° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA ARCHEOLOGICO” IN PROGRAMMA A VIESTE

Centro Aiuto per Alcolisti Firenze

Centro Aiuto per Alcolisti Firenze

SIDIGAS AVELLINO, PER ORA NIENTE UDANOH. A FIRENZE IRPINI SENZA YOUNG A NICHOLS

Centro Aiuto per Cocainomani Firenze

Centro Aiuto per Cocainomani Firenze

Centro Aiuto per Tossicodipendenti Firenze

Centro Aiuto per Tossicodipendenti Firenze

Renzi guida la rivolta contro le riforme del M5s.

Renzi guida la rivolta contro le riforme del M5s.

IL NO DEL PD AL TAGLIO DEI PARLAMENTARI Per una volta il Pd si ritrova unito contro il M5s, se l’antirenziano Luigi Zanda e lo stesso Matteo Renzi gridano in Senato contro il progetto di «svuotare il Parlamento»: il risultato è che sul Ddl Fraccaro che modifica la Costituzione tagliando di netto il numero dei parlamentari (da 630 a 400 alla Camera e da 315 a 200 al Senato) i senatori democratici voteranno no dopo che in commissione si erano astenuti. E a [...]

#La bomba politica sull'ex premier.Matteo Renzi

#La bomba politica sull'ex premier.Matteo Renzi

Matteo Renzi smascherato, a un passo dalla scissione Pd: la bomba politica sull'ex premier.  Alle primarie del 3 marzo, come è noto, saranno in tre a contendersi la segreteria del Pd: Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giachetti, con il primo dato come favorito. E Matteo Renzi? Già, che fa l'ex premier? Come è noto, ad ora sta defilato, forse per la prima volta nel corso della sua carriera politica. Ma qualche indizio sulle prossime mosse [...]

Storie di Libri Perduti di Giorgio Van Straten

Storie di Libri Perduti di Giorgio Van Straten

Storie di libri perduti di Giorgio Van Straten, Edizioni Laterza   Un viaggio sulle tracce di otto libri perduti, libri mitici come le miniere nella corsa all’oro: tutti i cercatori sono sicuri che esistono e che saranno proprio loro a trovarle, ma nessuno in realtà ha prove certe e percorsi sicuri. I segni sono labili, le speranze di ritrovare quelle pagine sono scarse. Eppure il viaggio vale la pena. Questo libro racconta la storia di altri libri che [...]

Convenzione Pd, parte la corsa a tre. Voterò Giachetti, mi sembra quello più coerente.Anche se !Senza RENZI il PD non esiste.E CONDIVIDO RENZI CHE DICE!PD, primarie baraonda. Renzi convitato di pietra.Un film già visto…. L’analisi di Renzi

Convenzione Pd, parte la corsa a tre. Voterò Giachetti, mi sembra quello più coerente.Anche se !Senza RENZI il PD non esiste.E CONDIVIDO RENZI CHE DICE!PD, primarie baraonda. Renzi convitato di pietra.Un film già visto…. L’analisi di Renzi

Convenzione Pd, parte la corsa a tre. Zingaretti: "Voltare pagina". Martina: "Sfiduciamo Salvini". Giachetti: "Il partito è vivo" Zingaretti: “Basta con il partito degli ‘anti’, l’Italia aspetta il Pd” Zingaretti dal palco della convenzione nazionale: “Siamo all’abisso, il Pd deve suscitare una reazione. No a caricature, nessun accordo con M5S” Martina: “I miei nemici sono fuori da questa stanza” Maurizio Martina richiama all’unità ed [...]

Primarie Pd, un film già visto. L'analisi di Renzi

Primarie Pd, un film già visto. L'analisi di Renzi

  PD, primarie baraonda. Renzi convitato di pietra.Un film già visto.... L'analisi di Renzi Quando il prossimo 3 marzo le primarie dei gazebo eleggeranno il nuovo segretario del Pd sarà passato un anno dalla batosta elettorale del 4 marzo 2018 e sarà in pieno svolgimento la campagna elettorale per le elezioni europee e amministrative di maggio. Mesi trascorsi senza uno straccio di analisi politica sulla più pesante sconfitta della sinistra dal dopoguerra e [...]

FOTO: Repubblica Italiana

Repubblica_Italiana

Repubblica_Italiana

Veduta del centro storico di Firenze da Monterinaldi

Veduta del centro storico di Firenze da Monterinaldi

Espansione della civiltà etrusca dall'VIII al VI secolo a.C.

Espansione della civiltà etrusca dall'VIII al VI secolo a.C.

Matteo Renzi: «Colpa del governo Lega-5Stelle se il Pil è in ginocchio. Non del Pd»  «Dare a noi la colpa degli errori di oggi è ingiusto e clamorosamente falso. Lo dimostrano i numeri»

Matteo Renzi: «Colpa del governo Lega-5Stelle se il Pil è in ginocchio. Non del Pd» «Dare a noi la colpa degli errori di oggi è ingiusto e clamorosamente falso. Lo dimostrano i numeri»

Matteo Renzi: «Colpa del governo Lega-5Stelle se il Pil è in ginocchio. Non del Pd»  «Dare a noi la colpa degli errori di oggi è ingiusto e clamorosamente falso. Lo dimostrano i numeri» Cari ITALIANI IO NON CI STO BASTA CON FALSITÀ PROPAGANDISTICHE CHE SERVONO SOLO AD ANNEBBIARE LE MENTI DEBOLI,E PURTROPPO COSTATO CHE CE NE SONO MOLTE,.ED E ANCHE PER QUESTO FATTORE CHE SIAMO IN QUESTE CONDIZIONI.MA VENIAMO AL FATTO DI QUESTA MIA LETTERA.Il vicepremier Di [...]

La Costituzione è ancora un bene comune o no?Il referendum che ha bocciato le modifiche della Costituzione targate Renzi è del 4 dicembre 2016, eppure sono in arrivo nuove proposte di modifica.

La Costituzione è ancora un bene comune o no?Il referendum che ha bocciato le modifiche della Costituzione targate Renzi è del 4 dicembre 2016, eppure sono in arrivo nuove proposte di modifica.

Il referendum che ha bocciato le modifiche della Costituzione targate Renzi è del 4 dicembre 2016, eppure sono in arrivo nuove proposte di modifica. È un virus che colpisce chi entra a palazzo Chigi? L’Italia è in recessione, il governo dovrebbe dedicarsi a questo grave problema, invece pensa a modificare la Costituzione. Presentare le modifiche separatamente, o come attuative, non riesce a nascondere la logica che le lega, puntando a modificare l’assetto [...]

Sul lavoro" che con Renzi aumentava e con questi im..bec..illi amici  sta tramontando, insieme ai sogni di gloria

Sul lavoro" che con Renzi aumentava e con questi im..bec..illi amici sta tramontando, insieme ai sogni di gloria

Sul lavoro" che con Renzi aumentava e con questi im..bec..illi amici  sta tramontando, insieme ai sogni di gloria. Ecco ridete su questo La REPUBBLICA ITALIA...E fondata sul lavoro. Ma che ve lo dico a fare. Ma andate a farvi uno shampo  che avete la  testa piena di segatura. Il lavoro non si trova sotto un cavolo... magari sotto lo stesso cavolo dove vi hanno raccattato un giorno. Il lavoro, per esser creato, deve esser favorito da tanti elementi, da [...]

Fino ad oggi hanno dato la colpa di tutto a Renzi e 'pertanto noi "renziani" dobbiamo farci da parte e vedere cosa fanno gli altri.

Fino ad oggi hanno dato la colpa di tutto a Renzi e 'pertanto noi "renziani" dobbiamo farci da parte e vedere cosa fanno gli altri.

Congresso Pd: addio alla lista, i renziani evitano di “pesarsi” alle primarie Non ci sarà un gruppo legato all’ex premier a sostegno di Martina. I calcoli sono rimandati all’Assemblea, dove la pattuglia sarà rimpolpata dai delegati di Giachetti La realtà è molto più semplice di come la si dipinge   . La base, quella vera, non vuole Martina. Le cifre riportate nei presunti sondaggi, oltre ad essere abbastanza farlocche data la difficilissima stima su [...]

Recessione, Renzi attacca Di Maio: “Tragedia disperata di un uomo ridicolo”.

Recessione, Renzi attacca Di Maio: “Tragedia disperata di un uomo ridicolo”.

“Siamo in recessione e naturalmente Di Maio dà la colpa Pd, ai governi precedenti, a me. È la tragedia disperata di un uomo ridicolo”. È la replica, affidata a un video pubblicato sui social, di Matteo Renzi alle parole del ministro del Lavoro e allo Sviluppo economico dopo i dati diffusi dall’Istat sul quarto trimestre. L’ex presidente del Consiglio, poi, ironizza sui navigator, paragonandoli ai “forestali del nuovo Millennio”. Chiedo da Di [...]

Un breve, straordinario, forte, profondo pensiero di Piero Calamandrei: Tutto quello che i ragazzi non sanno... assolutamente da imparare a memoria...!

Un breve, straordinario, forte, profondo pensiero di Piero Calamandrei: Tutto quello che i ragazzi non sanno... assolutamente da imparare a memoria...!

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Un breve, straordinario, forte, profondo pensiero di Piero Calamandrei: Tutto quello che i ragazzi non sanno... assolutamente da imparare a memoria...! «I ragazzi delle scuole imparano chi fu Muzio Scevola o Orazio Coclite, ma non sanno chi furono i fratelli Cervi. Non sanno chi fu quel giovanetto della Lunigiana che, crocifisso ad una pianta perché non voleva rivelare i nomi dei compagni, [...]

Classifica Maratone 2018:  Roma batte Firenze, maratoneti in calo

Classifica Maratone 2018: Roma batte Firenze, maratoneti in calo

Sono 37.874 gli italiani che nel corso del 2018 hanno portato a termine almeno una maratona (42,195 km). Dopo quattro anni di crescita continua, si registra un piccolo  calo del 4% rispetto al record assoluto del 2017 (39.460). È quanto emerge dal consueto censimento effettuato dal mensile Correre, che da giovedì 31 gennaio è presente in edicola con la cosiddetta "Maximaratona", elenco di tutti i nomi e i tempi dei maratoneti italiani nell'anno da poco [...]

SIAMO A POSTO!Pd modello Cgil:Ovvero verso un accordo Zingaretti-Martina per salvare la baracca (e rottamare Renzi una volta per tutte)

SIAMO A POSTO!Pd modello Cgil:Ovvero verso un accordo Zingaretti-Martina per salvare la baracca (e rottamare Renzi una volta per tutte)

Pd modello Cgil: verso un accordo Zingaretti-Martina per salvare la baracca (e rottamare Renzi una volta per tutte) Mentre c'è scontro persino su quanti voti hanno preso i candidati, sullo sfondo si profila una nuova coalizione: quella (apparentemente) impossibile tra l'ex segretario e il governatore del Lazio. L'esatto contrario a ciò a cui Renzi puntava, e il piano perfetto per salvare il partito. Per ora Il cielo è plumbeo sopra il Pd. E Nicola Zingaretti, [...]

Cerchio Firenze 77:   LA LIBERAZIONE DALL'IRREALE

Cerchio Firenze 77: LA LIBERAZIONE DALL'IRREALE

A sinistra l'opposizione non esiste. AVETE BRUCIATO UN LEADER E VI SIETE BRUCIATI VOI STESSI.Libero io e liberi tutti, il pensiero non è un canarino. Per me è  questa importanza che dovete dare al “pentimento” non ciò che ha fatto RENZI.

A sinistra l'opposizione non esiste. AVETE BRUCIATO UN LEADER E VI SIETE BRUCIATI VOI STESSI.Libero io e liberi tutti, il pensiero non è un canarino. Per me è questa importanza che dovete dare al “pentimento” non ciò che ha fatto RENZI.

Sinistra, opposizione silenziosa. Renzi, Landini &co: cronaca di una scomparsa. L’opposizione silenziosa non scalfisce l’anomalia al potere: cronaca della scomparsa del Pd. Sono tanti, ma sono tutti leader, manca la base, il consenso, il voto, ma di potenziali condottieri l’opposizione abbonda. Calenda, MrBeen-Renzi, Martina,il fratello di Montalbano,qualche segretario di sezione di Caltanissetta, Alba Parietti, Landini, Heater Parisi,il Papa, forse il [...]

&id=HPN_Firenze_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Florence" alt="" style="display:none;"/> ?>