Floppy disk

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Floppy disk

La scheda: Floppy disk

Un floppy disk è un supporto di memorizzazione di tipo magnetico. I dati vengono memorizzati, in formato binario ed in maniera persistente, grazie ad un processo di magnetizzazione su un sottile disco flessibile (in inglese appunto floppy) contenuto in un involucro di plastica quadrato o rettangolare. Essi vengono letti e scritti mediante un apposito dispositivo detto floppy disk drive.
Il nome «floppy disk» («disco flessibile») nasce anche in contrapposizione col concetto di hard disk («disco rigido», così chiamato anche in lingua italiana).
Le tipologie di floppy disk, raggruppati per dimensioni, sono tre, quelli originali da 8 pollici (oltre 20 cm di lato), fortemente voluti e introdotti da IBM, i floppy da 5,25 pollici (oltre 13 cm di lato), detti anche «mini floppy disk», familiarmente chiamati anche «minifloppy», e, come noto, evoluzione inventata e diffusa inizialmente da Shugart e la Wang Laboratories per cui lo stesso Alan Shugart lavorava, infine quelli da 3,5 pollici (approssimativamente 9 cm di lato), chiamati anche «micro floppy disk» o solo «microfloppy» o ancòra con la loro sigla «MFD», come voluto dall'azienda che li ideò, la Sony.
Le tipologie comuni vengono normalmente indicate con le seguenti grafie alternative brevi:
floppy disk (formato nativo) FD, FD 8"
mini floppy disk FD 5.25", FD 5¼, FD 5¼"
microfloppy disk MFD, FD 3.5", FD 3½, FD 3½"
Oltre a questi formati esisteva un formato FD 2½" (o PRD, o ancora Perpendicular Recording Disk) inventato in origine da Valdemar Poulsen, poi perfezionato da Shun-Ichi Iwasaki, e quindi sviluppato da Nakamura e Hitachi applicandolo ai dischi magnetici digitali all'interno di un modello attuabile in scala industriale. Questo formato, decisamente meno usato, fu finito di realizzare e introdotto quindi a livello commerciale dalla Maxell (all'epoca peraltro già acquisita da Hitachi). Questi supporti permettevano una densità 10 volte maggiore rispetto ai concorrenti, ma il successo ne fu ostacolato dalla complessità costruttiva molto superiore e dai costi di produzione non favorevoli, ma l'idea è stata poi riciclata introducendola nel campo degli hard disk sempre ad opera di Hitachi e con nuovi brevetti anche di Toshiba.
Furono pressoché meteore e di scarsa diffusione, invece, altri due formati: FD 3¼" della Dysan e FD 3" di Hitachi.
La densità dei floppy disk veniva indicata con le seguenti sigle:
SD = Single Density (densità singola)
DD = Double Density (doppia densità)
QD = Quad Density (quadrupla densità)
HD = High Density (alta densità)
ED = Extended Density (densità estesa)
LS = Laser Servo
HiFD = High capacity Floppy Disk
SS = Single Sided (singola faccia di memorizzazione)
DS = Double Sided (doppia faccia di memorizzazione)
Comunemente detti floppy (in inglese diskette, nome volutamente scelto per essere simile alla parola cassette), erano diffusissimi negli anni ottanta e negli anni novanta, usati su piattaforme di home e personal computer come l'Apple II, il Macintosh, il Commodore 64, l'Amiga e il PC IBM al fine di distribuire software, trasferire dati tra calcolatori, fare piccoli backup o comunque salvare dati da riutilizzare. Prima che i dischi rigidi divenissero popolari sui PC, i floppy disk erano spesso usati per memorizzare il sistema operativo dei PC, il software applicativo e altri dati. Molti computer domestici avevano il kernel primario del proprio sistema operativo memorizzato permanentemente in una memoria ROM, ma il resto del sistema operativo era su un floppy Disk che andava inserito ogni volta che si accendeva l'elaboratore, sia che si trattasse di un sistema proprietario, sia di CP/M, sia, più tardi, del DOS.



L'ex pornostar Mia Khalifa si rifà il seno, distrutto dal dischetto da hockey

L'ex pornostar Mia Khalifa si rifà il seno, distrutto dal dischetto da hockey

Seno nuovo di zecca per l'ex pornostar di origine libanese Mia Khalifa. Nel maggio del 2018 la 26enne era stata colpita con violenza al petto da un dischetto da hockey, mentre assisteva ai play off del campionato NHL. L'incidente aveva lasciato il segno, danneggiando completamente la protesi ma, stando a quanto ha rivelato Mia su Instagram, sarebbe stato proprio l'impianto ad ammortizzare il colpo e salvarle la vita. Il dischetto, colpito da un giocatore durante [...]

L'ex pornostar Mia Khalifa si rifà il seno, distrutto dal dischetto da hockey

L'ex pornostar Mia Khalifa si rifà il seno, distrutto dal dischetto da hockey

Seno nuovo di zecca per l'ex pornostar di origine libanese Mia Khalifa. Nel maggio del 2018 la 26enne era stata colpita con violenza al petto da un dischetto da hockey, mentre assisteva ai play off del campionato NHL. L'incidente aveva lasciato il segno, danneggiando completamente la protesi ma, stando a quanto ha rivelato Mia su Instagram, sarebbe stato proprio l'impianto ad ammortizzare il colpo e salvarle la vita. Il dischetto, colpito da un giocatore durante [...]

L?ex pornostar Mia Khalifa si rifà il seno, distrutto dal dischetto da hockey

L?ex pornostar Mia Khalifa si rifà il seno, distrutto dal dischetto da hockey

Seno nuovo di zecca per l'ex pornostar di origine libanese Mia Khalifa. Nel maggio del 2018 la 26enne era stata colpita con violenza al petto da un dischetto da hockey, mentre assisteva ai play off del campionato NHL. L'incidente aveva lasciato il segno, danneggiando completamente la protesi ma, stando a quanto ha rivelato Mia su Instagram, sarebbe stato proprio l'impianto ad ammortizzare il colpo e salvarle la vita. Il dischetto, colpito da un giocatore durante [...]

Lʼex pornostar Mia Khalifa si rifà il seno, distrutto dal dischetto da hockey

Lʼex pornostar Mia Khalifa si rifà il seno, distrutto dal dischetto da hockey

Seno nuovo di zecca per l'ex pornostar di origine libanese Mia Khalifa. Nel maggio del 2018 la 26enne era stata colpita con violenza al petto da un dischetto da hockey, mentre assisteva ai play off del campionato NHL. L'incidente aveva lasciato il segno, danneggiando completamente la protesi ma, stando a quanto ha rivelato Mia su Instagram, sarebbe stato proprio l'impianto ad ammortizzare il colpo e salvarle la vita. Il dischetto, colpito da un giocatore durante [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Floppy disk

Struttura di un Floppy disk: 1) Selettore di scrittura 2) Perno del disco 3) Linguetta protettiva 4) Plastica dell'involucro 5) Carta protettiva 6) Disco magnetico 7) Settore di scrittura

Struttura di un Floppy disk: 1) Selettore di scrittura 2) Perno del disco 3) Linguetta protettiva 4) Plastica dell'involucro 5) Carta protettiva 6) Disco magnetico 7) Settore di scrittura

Un floppy disk da 8 pollici

Un floppy disk da 8 pollici

Un floppy disk da 5¼ pollici

Un floppy disk da 5¼ pollici

Drive per floppy da 5¼ pollici

Drive per floppy da 5¼ pollici

Un floppy da 3½ pollici

Un floppy da 3½ pollici

Drive per floppy da 3½ pollici

Drive per floppy da 3½ pollici

Floppy disk drive Commodore 1541

Floppy disk drive Commodore 1541

dischetti plastica spiaggiati caso finisce procura

Il Codacons ha infatti presentato un esposto alle Procure della Repubblica di Napoli, Salerno, Latina, Roma, Civitavecchia e Grosseto chiedendo di aprire indagini urgenti sul territorio alla luce del reato di disastro ambientale. In particolare chiediamo alle Procure di procedere al momento contro ignoti per la fattispecie di disastro ambientale, in relazione agli enormi danni subiti dalla flora, dalla fauna e dal paesaggio delle coste invase dei dischetti di [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

A Parte Il Cognome “Pericoloso”, Un Bel Dischetto. Angaleena Presley - Wrangled

A Parte Il Cognome “Pericoloso”, Un Bel Dischetto. Angaleena Presley - Wrangled

Angaleena Presley - Wrangled - Thirty Tigers/IRD CD Angaleena Presley (nessuna parentela con Elvis, il padre è un ex minatore del Kentucky), è un po’ considerata la parte “debole” del popolare trio country delle Pistol Annies (che vanta tra i suoi fans un certo Neil Young): Miranda Lambert è indubbiamente di un altro livello, ed il vantaggio è aumentato con la pubblicazione dell’ultimo, bellissimo, The Weight Of These Wings, ma anche Ashley Monroe ha [...]

Un Altro Disco "Nuovo" Ma Vecchio, Comunque Bello! David Clayton-Thomas - The Evergreens

Un Altro Disco "Nuovo" Ma Vecchio, Comunque Bello! David Clayton-Thomas - The Evergreens

David Clayton-Thomas  - The Evergreens - Indipendent Label Services/Universal Canada                                David Clayton-Thomas, nonostante la non più giovane età (75 compiuti lo scorso anno), continua ad avere una attività discografica intensa, si segnalano due suoi “nuovi” album recenti (anche se uno, a ben vedere, non lo è) e in ogni caso, dal 2004, quando ha abbandonato definitivamente i Blood, Sweat And Tears, ha [...]

Floppy disk c16 MITICI

Disco MITICI q1= Occhio alla cifra (gioco) q2= Max Chim q3= dougeon q6= geometria S&P q7= agenda tel q8= Medie q9= Classifica q10= speed turbo q11= card game solitario napoleone q12= scrolling (scritte) q13= 4 in fila q16= matematica q17= tombola q18= l. macchi (muove il carattere A con i tasti cursore) q19= cala geom (calcolatrice) q20= equazioni di 1° e 2° grado q21= traduttore q22= torre di hanoi q23= budget 1 q26= budget 2 q27= windows q28= rad-grad

Truzzibroders - CHI C'ERA NEL DISCO TRUZZIBRODERS

Truzzibroders - CHI C'ERA NEL DISCO TRUZZIBRODERS

in alto: Aurelio Giacchi (batteria) Roby Allazzetta (voce e chitarra) Gianfranco Giacchi (batteria) in basso: Renzo Rolando (basso e voce) Armando Casaroli (chitarra) ospiti: Beppe Crovella (tastiere in "Larry's Bar") Elena Marini (voce in "Let's Go") Paolo Parpaglione (sax in "Ti ho visto in piazza")                

Floppy disk.-

Floppy disk.-

    «»Originale dal punto di vista narrativo il rapporto tra la realtà con la scansione dei giorni e la parola; dell'immagine dello sforbiciato, la vittima di un caso di omicidio a Roma di cui non si scopre  il colpevole.  «» (Vito Cioce. 2003)       FLOPPY DISK. Sono sola, riordino un database, rietichetto e formatto qualche dischetto dopo averne verificato il contenuto, già, apro quel floppy senza etichetta… Tanti piangono persone scomparse [...]

deleted

deleted

caricare file da disco

caricare file da disco

  caricare file da disco file.plt file.dat   richiamare file.plt :viene eseguito da gnuplot :open..selezionare da indice   richiamare file.plt mediante codice : load 'percorso file' load 'C:\filegnu\diverso3.plt'   caricare e attivare file.dat con : plot "nomefile.dat" richiama e visualizza file.dat indicando percorso per trovarlo     ritorna

&id=HPN_Floppy+disk_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Floppy{{}}disk" alt="" style="display:none;"/> ?>