Formaggi dell Emilia Romagna

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: Formaggi dell Emilia Romagna

Lo Squacquerone di Romagna DOP è un formaggio molle e a maturazione rapida, prodotto con latte vaccino intero. Lo Squacquerone di Romagna DOP è ottenuto da latte proveniente da bovine di razza Frisona Italiana, Bruna Alpina e Romagnola, alimentate per almeno il 60% del totale con foraggi e insilati, particolarmente ricchi di fibre. Il latte viene pastorizzato o termizzato, poi riscaldato e addizionato con innesti costituiti da batteri lattici autoctoni della specie Streptococcus thermophilus. Si utilizza caglio di vitello per formare la cagliata, che deve essere rotta fino ad ottenere grumi delle dimensioni di una noce: il coagulo deve riuscire a incorporare nelle sue maglie una quantità di umidità sufficiente a conferire alla pasta la tipica cremosità e spalmabilità. Dopo la formatura e la salatura in salamoia, il formaggio è lasciato a maturare per un breve periodo, variabile da uno a massimo quattro giorni. Le tecniche di produzione odierne sono rimaste molto simili a quelle del passato e anche oggi prevedono tempi di lavorazione differenti a seconda della stagione: in inverno infatti le operazioni sono più lunghe ed elaborate mentre in estate sono più brevi, in modo da evitare che la pasta diventi troppo compatta (inconveniente conosciuto come “gessatura” del formaggio). Lo Squacquerone di Romagna DOP, è un formaggio privo di crosta o buccia. La pasta è di colore bianco-madreperla e ha una consistenza molto morbida, cremoso-gelatinosa e spalmabile. Aroma e gusto sono delicati, di latte, dolcemente aciduli. Il peso varia da 100 g fino a 2 kg. Essendo un formaggio fresco, lo Squacquerone di Romagna DOP va conservato a temperature comprese tra 0 e 6°C e deve essere consumato entro pochi giorni dalla produzione, in modo da assaporare appieno il gusto dolce e l’aroma tipico di latte. Immancabile l’abbinamento con la piadina romagnola, ma anche con le altrettanto tradizionali tigelle o con la focaccia. Sperimentazioni più “audaci” sono i piatti che accostano lo squaquaron alle confetture, al miele oppure alla frutta caramellata, in particolar modo i fichi. Nella cucina regionale viene spesso utilizzato, insieme al Parmigiano-Reggiano DOP, per il ripieno dei cappelletti, ma anche come condimento di timballi, crespelle o per la pasta. Il prodotto è immesso in commercio nella tipologia Squacquerone di Romagna DOP. Viene confezionato in appositi contenitori idonei a contenere un prodotto che per la consistenza morbida non si presenta compatto, che possono essere costituiti di materiale plastico e possono presentare involucri protettivi di carta per alimenti. I formati variano, i più comuni sono generalmente quelli compresi tra 300 g e 1,5 kg. Lo Squacquerone di Romagna DOP è un prodotto sicuramente peculiare, sinonimo di identità locale. Il gusto inconfondibile è acquisito in virtù della qualità del latte utilizzato per la caseificazione, povero di grassi e proteine, il quale, una volta lavorato, dà origine ad un formaggio dalla straordinaria consistenza deliquescente. La storia dello Squaquerone di Romagna DOP è molto antica. La produzione è fortemente legata all’ambiente rurale, dove, nel passato, veniva prodotto in grandi quantità soprattutto durante il periodo invernale, per la maggiore facilità di conservazione. In una missiva del 15 febbraio 1800, il Cardinale Bellisomi, vescovo di Cesena, scrive al vicario della sua diocesi per essere informato sugli scquacqueroni richiesti ed ancora non pervenuti. Giacinto Carena noto erudito in scienze naturali vissuto tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento, definiva lo Squacquerone come “cacio tenero” da mangiarsi subito e con una consistenza umida e poco soda.

Risotto con Radicchio e Gorgonzola

Risotto con Radicchio e Gorgonzola

INGREDIENTI; Riso 1 radicchio rosso ½ litro di brodo 100 grammi di formaggio stagionato (io ho usato il "Montasio") ½ bicchiere di vino rosso da tavola 1 cipolla 3 cucchiai di olio evo 40 gr. di burro Sale fino e grosso iodato PREPARAZIONE; Lavate ed asciugate il radicchio tenendone da parte un paio di foglie; tagliate le foglie a pezzi e mettetele in una scodella. Salate. Aggiungete un po’ di brodo per ammorbidirle. In una pentole [...]

Gnocchi Gorgonzola Pancetta e Noci

Gnocchi Gorgonzola Pancetta e Noci

INGREDIENTI; 130 gr. di pancetta dolce 100 gr. di gorgonzola 1/2 cipolla bianca Panna da cucina 200 ml di latte parzialmente scremato gnocchi freschi 10 noci Sale fino e grosso iodato Olio evo PREPARAZIONE; Mettete l’acqua a bollire in una pentola Tagliare la cipolla in maniera finissima Tagliate la pancetta a dadini. Rompete le noci (dopo averle aperte mettetele in un panno e con un martello piccolo rompetele). Prendete una padella e [...]

Strozzapreti Radicchio Gorgonzola e Noci

Strozzapreti Radicchio Gorgonzola e Noci

INGREDIENTI; Strozzapreti gorgonzola dolce 1/2 radicchio olio e.v.o. sale fino e grosso iodato pepe macinato 1/2 bicchiere di latte 4-5 noci PREPARAZIONE; Lavare e tagliare il radicchio a striscioline. Far appassire il radicchio in padella con olio evo, sale fino ed una macinata di pepe. Nel frattempo tritare grossolanamente le noci. Aggiungere il gorgonzola e mezzo bicchiere di latte per formare una cremina. Correggere di sale e pepe se [...]

Strudel con Spinaci e Stracchino

Strudel con Spinaci e Stracchino

INGREDIENTI; 1 pasta sfoglia 150 gr spinaci surgelati 1 confezione di stracchino olio evo sale fino iodato 1 tuorlo d’uovo PREPARAZIONE; In una padella cuocere con un poco d’olio e poca acqua gli spinaci surgelati. Una volta cotti, unite lo stracchino e salate. Srotolate la pasta sfoglia e al centro metteteci il composto. Richiudete la pasta sfoglia a forma di strudel e con il coltello, incidete, alcune linee tipiche delle strudel. Spennellatelo con un [...]

Orecchiette con funghi e cacioricotta Marialaura

Orecchiette con funghi e cacioricotta  Marialaura Ingredienti 400 gr di orecchiette fresche 600 gr di funghi mist 4 spicchi d'aglio a fettine sottilissime 4 cucchiai di prezzemolo tritato 4 cucchiai di cacioricotta grattugiata 4 cucchiai di olio extravergine di oliva sale pepe Preparazione In una ampia padella antiaderente versate l'olio e l'aglio a fettine,aggiungete i funghi tagliati a fettine (vanno bene anche quelli surgelati) e fate cuocere per 10 minuti. [...]

Lasagna di polenta con gorgonzola e galbanino

Lasagna di polenta con gorgonzola e galbanino

Lasagna di polenta con gorgonzola e galbanino Facile veloce e sfiziosa Ingredienti 1 pacco di polenta da 1 kg  già pronta 150 gr di gorgonzola 150 gr di galbanino 100 gr di Parmigiano grattugiato Preparazione Tagliate  a fette la polenta Tagliate i formaggi a pezzetti grossi Prendete la teglia da forno Fate il primo strato con la polenta mettete i formaggi e poi mettete la polenta e via finoa  terminare gli ingredienti Ultimo strato sarà fatto con la [...]

Bocconcini di Patate Pancetta e Formaggio

Bocconcini di Patate Pancetta e Formaggio

INGREDIENTI; pancetta affumicata patate novelle 100 gr di emmental Olio evo PREPARAZIONE; Pelare le patate lessarle e lasciarle raffreddare. Arrotolare una fetta di formaggio intorno ad ogni patata e fare la stessa cosa con una fetta di pancetta. Arrotolare un’altra fetta di pancetta lungo l’altro lato in modo tale da ricoprire totalmente la patata. Oliare una teglia, disporre i bocconcini e far cuocere in forno a 180° ( già a temperatura) per [...]

Torta di ricotta con gocce di cioccolato - Ricette di Sardegna

Torta di ricotta con gocce di cioccolato - Ricette di Sardegna

TORTA DI RICOTTA CON GOCCE DI CIOCCOLATO   INGREDIENTI: 300 gr di farina, 300 gr di ricotta, 3 uova, 225 gr di zucchero, 125 gr di burro, 1 bustina di lievito in polvere, 1 bustina di vanillina, 125 gr di gocce di cioccolato.PREPARAZIONE Passare la ricotta attraverso un setaccio a maglia sottile.   Lavorare la ricotta con lo zucchero e la vanillina, fino ad ottenere una crema liscia. Incorporare alla crema di ricotta le uova, una per volta e unire il burro [...]

CIAMBELLA SOFFICE RICOTTA E LIMONE

CIAMBELLA SOFFICE RICOTTA E LIMONE

CIAMBELLA SOFFICE RICOTTA E LIMONE La ciambella soffice ricotta e limone è  un dolce per colazione al delicato profumo di limone e gocce di cioccolato, perfetto anche per i bambini.   INGREDIENTI 4 uova 220 g di zucchero 1 limone succo e buccia grattugiata 1/2 fialetta di aroma al limone facoltativo 100 g di olio di semi 250 g di ricotta 80 g di fecola di patate 260 g di farina 1 bustina di lievito per dolci zucchero in granella - gocce di [...]

Colomba con mascarpone e crema di nocciole

Colomba con mascarpone e crema di nocciole

Colomba con mascarpone e crema di nocciole Questa ricetta e semplice e veloce Ottima ricetta anche dopo le feste  per smaltire Colomba dori avanzati Ingredienti Colomba  a fette 250 gr di mascarpone 4/5 cucchiai crema di nocciole 2 cucchiai di zucchero caffè decaffeinato cacao per spolverizzare Preparazione In una terrina unite mascarpone, la nutella e lo zucchero mescolate bene. Iniziate a comporre il vostro dolce, prendete una teglia, fate il primo strato con [...]

Fiore di pasta sfoglia con ricotta e prosciutto

Fiore di pasta sfoglia con ricotta e prosciutto

Fiore di pasta sfoglia con ricotta e prosciutto   Ingredienti 2 dischi pasta sfoglia, (potete usarne anche 3 per avere un'effetto piu' petaloso) 250 gr di ricotta fette di prosciutto cotto sale e pepe qb... Preparazione Stendere il primo disco spalmare con la ricotta condita, adagiarvi le fette di prosciutto cotto, ricoprire con il restante disco. Tagliare a spicchi senza intaccare il centro, gli stessi triangoli vanno ancora divisi in due e attorcigliati uno [...]

Ravioli di ricotta e spinaci

Ravioli di ricotta e spinaci

Ravioli di ricotta e spinaci Un classico della cucina italiana NGREDIENTI Per la pasta: 500 g di semola fine, 3 uova. Per il ripieno: 500 g di ricotta di pecora, 500 g di spinaci, 2 uova, 5-6 fili di zafferano. Per condire: sugo di pomodoro, pecorino stagionato grattugiato. PREPARAZIONE: Preparate l’impasto amalgamando la semola alle uova intere, aggiungete poca acqua tiepida salata. Quando la pasta diventa liscia ed elastica mettetela a riposare [...]

Dieta della ricotta, perdi una taglia in pochi giorni

Dieta della ricotta, perdi una taglia in pochi giorni

Leggera, buona e deliziosa: la ricotta è l'alimento ideale per tornare in forma e la protagonista di una dieta che consente di perdere una taglia in pochi giorni. La ricotta è un cibo molto genuino, grazie all'alto contenuto di proteine nobili e pochissimi grassi. Questo formaggio fornisce anche un'ottima dose di calcio, vitamina A e B12, come pure Omega 3 e Omega 6, utili per prevenire diverse patologie. Quando siamo a dieta spesso eliminiamo i latticini, [...]

Fusilli ricotta salsicce e zucchine

Fusilli ricotta salsicce e zucchine

FUSILLI RICOTTA SALSICCIA E ZUCCHINE  Fusilli ricotta salsicce e zucchine Ingredienti 250g di fusilli 2 salsicce 1 zucchina 50g di ricotta olio evo, pepe, aglio, sale Preparazione Cuocere 250 gr di pasta. Nel frattempo soffriggere con olio extra vergine di oliva, pepe e aglio e 2 salsicce. Aggiungere 1 zucchina tagliata a rondelle sottili, 2 cucchiai di acqua di cottura della pasta, aggiustare di sale e [...]

Plumcake con ricotta e zucchine

Plumcake con ricotta e zucchine

Plumcake con ricotta e zucchine Ingredienti 150 gr di farina 00, 3 uova, 1 bustina di lievito per torte salate (NON quello di birra), 10 ml di latte tiepido, 20 ml di olio di semi di girasole, 200 gr di zucchine, un po’ di prezzemolo, 250 di ricotta, 100 gr di prosciutto cotto a fettine, 100 gr di parmigiano grattugiato, sale, pepe. Preparazione Plumcake con ricotta e [...]

Sbriciolata al cacao con Camy cream alla ricotta e amarene

Sbriciolata al cacao con Camy cream alla ricotta e amarene

Sbriciolata al cacao con Camy cream alla ricotta e amarene Per una buona riuscita della Camy cream alla ricotta tutti gli ingredienti devono essere freddi ed anche le ciotole e fruste che userete. La ricotta ben asciutta quindi fatela scolare anche per una notte altrimenti risulterà troppo morbida e non terrà la forma. Tempo di preparazione 20 minuti Tempo di cottura 30 minuti Tempo Passivo 1 ora Porzioni 12 porzioni circa INGREDIENTI Ingredienti per la [...]

Muffin al mascarpone ripieni di Nutella

Muffin al mascarpone ripieni di Nutella

Muffin al mascarpone ripieni di Nutella I muffin al mascarpone ripieni di Nutella sono dei dolcetti morbidi pensati per la prima colazione o l’ora del tè pomeridiano. Soffici e golosi sapranno farvi cominciare la giornata in modo brioso o regalarvi un momento di relax al pomeriggio. Ingredienti 250 gr di mascarpone 260 gr di farina 170 gr di zucchero 2 uova Per il ripieno: 40 gr di Nutella   Procedimento Iniziate con il mettere in una ciotola della [...]

Latte: protesta allevatori nell'ennese

Latte: protesta allevatori nell'ennese

(ANSA) – ENNA, 17 FEB – Sono oltre 2000 i litri di latte sversati dai 600 allevatori della provincia di Enna che manifestano nei pressi dell’Outlet Sicilia Village, nell’area industriale del Dittaino. Si sono dati appuntamento stamani aderendo alla protesta dei colleghi sardi per chiedere che sia rivisto il prezzo del latte. In un primo momento si erano radunati nella rotonda di accesso al centro commerciale ma, dopo una trattativa con la polizia, si sono [...]

Coldiretti: mozzarelle sbiancate e altri cibi illegali

Coldiretti: mozzarelle sbiancate e altri cibi illegali

Durante la presentazione del sesto rapporto «Agromafie» elaborato da Coldiretti, Eurispes e Osservatorio sulla criminalità nell’agroalimentare, sono stati riportati alcuni esempi di cibi serviti illegalmente sulle tavole degli italiani. Il menù del crimine, riportato da La Stampa, va dagli antipasti ai dolci, passando per primi, secondi e contorni. Troviamo quindi la mozzarella sbiancata con carbonato di soda e perossido di benzoile, e le frittelle di [...]

Crocchette di patate e ricotta - Ricette di Sardegna

Crocchette di patate e ricotta - Ricette di Sardegna

POLPETTINE DI PATATE E RICOTTA INGREDIENTI 250 g di patate a pasta gialla 180 g di ricotta 1 uovo 10 foglie di salvia pangrattato olio evo sale PREPARAZIONE: Mettete le patate in pentola con acqua salata e portate a bollore facendole cuocere fino a renderle tenere. Schiacciatele ancora calde e unite poco sale e pepe, aggiungete la ricotta e la salvia tritate finemente. Lasciate raffreddare in frigorifero e poi formate delle palline. Sbattete luovo e passatevi [...]

&id=HPN_Formaggi+dell+Emilia+Romagna_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Formaggi{{}}dell'Emilia-Romagna" alt="" style="display:none;"/> ?>