Former municipalities of Wallonia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

8 agosto del 1956, la tragedia di Marcinelle – Fu il nostro barcone che affondava...!

8 agosto del 1956, la tragedia di Marcinelle – Fu il nostro barcone che affondava...!

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   8 agosto del 1956, la tragedia di Marcinelle – Fu il nostro barcone che affondava...!     Caro presidente Mattarella, Marcinelle fu il nostro barcone che affondava L'Italia troppe volte è stata costretta a ripudiare una antica vocazione all'accoglienza, memore del contributo pagato alla povertà e all'emigrazione. Caro Presidente Mattarella, ci eravamo rivolti a Lei per chi era tenuto [...]

deleted

deleted

Marcinelle

"La miniera nasconde il mistero delle relazioni umane nel duro lavoro, la storia di tradizioni nate dal dolore, lo sferragliare dei carrelli, l'urlo delle sirene e il greve, terribile martellare sulla roccia. Ed è nella terra, con i rischi che vanno oltre l'esperienza, che l'uomo realizza l'amore attraverso la fatica e la solidarietà umana. Questa è poesia dell'essenziale che scava entro lo stile, che rimuove l'armonia, per essere soltanto ricordo." 

I MORTI DI MARCINELLE E UNA RIFLESSIONE SULLE MIGRAZIONI

Il 2016 é l’anno di importanti ricorrenze e commemorazioni. Sono passati esattamente 60 anni dalla tragedia della miniera di Marcinelle, in Belgio, dove perirono 262 lavoratori di cui 162 italiani e tra questi 60 abruzzesi, e 70 anni dagli accordi “Uomo-carbone” che prevedevano, in cambio dell’invio di migliaia di lavoratori italiani nelle miniere del Belgio, carbone per la rinascente industria italiana del secondo dopoguerra.  Giusto e fondamentale è [...]

Il macabro sogno del mostro di Marcinelle: ​ creare una città sotterranea di bimbi rapiti

Il macabro sogno del mostro di Marcinelle: ​ creare una città sotterranea di bimbi rapiti

Marc Dutroux voleva creare una città sotterranea di bambini rapiti: lo rivela in un'intervista al Soir Mag, Julien Pierre, l'ex avvocato del mostro di Marcinelle. Dutroux, il serial killer pedofilo belga che a metà anni Novanta sequestrò sei tra bambine e adolescenti e ne uccise quattro - racconta il legale - una volta gli aveva detto: «Ti rendi conto che nessuno mi ha mai chiesto perché ho scelto quella casa in quella zona?».  «In questa regione ci sono [...]

RICORDARE MARCINELLE

Alle 8.30 dell'otto agosto 1956 a Marcinelle in Belgio nella miniera di carbone Bois du Cazier, avvenne uno scoppio improvviso nelle viscere della terra. Rimasero intrappolati 262 minatori più della metà di loro sono italiani. Morirono tutti. In 60 venivano dall'Abruzzo, 22 erano Pugliesi 12 Marchigiani, 27 dal Friuli, 7 Molisani, 5 Siciliani. Emigrarono in Belgio per un lavoro massacrante a 1000 metri sotto terra. Male equipaggiati, peggio organizzati. Armati [...]

Marcinelle - comunicato dalla prefettura di Vicenza

la prefettura comunica alle confederazioni sindacali più grandi (compresa la nostra) che oggi ricorre l'anniversario della tragedia alla miniera di Marcinelle in Belgio dove morirono molti lavoratori italiani: clicca qui sotto: circolare.pdf

56 anni fa la strage di italiani a Marcinelle

56 anni fa la strage di italiani a Marcinelle

56 anni fa la strage di italiani nella miniera di Marcinelle Era l’8 agosto del 1956 quando, per un incidente nella miniera del Bois du Cazier, a Marcinelle, in Belgio, morivano 262 minatori (su un totale di 274 presenti), tra cui 136 italiani. Oggi il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ricordato la tragedia, come monito per la necessità di una maggiore sicurezza sul lavoro. Un video con le immagini dei cinegiornali di allora e la toccante [...]

ONORE AI CADUTI DI MARCINELLE, TRA LORO 3 VENETI!

“Marcinelle è stata una delle più grandi tragedie dell’emigrazione italiana, che coinvolse minatori partiti da tante parti d’Italia, dal Triveneto e dal Veneto. Rendere onore alla loro memoria nell’anniversario di quella carneficina è doveroso per non dimenticare l’epopea migratoria che portò tanti nostri concittadini a lavorare, sacrificarsi e, come in questo caso, a morire in tante parti del mondo”.Con queste parole l’assessore regionale ai [...]

Ricordo di Marcinelle

Ricordo di Marcinelle

Il disastro di Marcinelle fu una catastrofe avvenuta la mattina dell'8 agosto 1956 in una miniera di carbone, denominata Bois du Cazier, recentemente inserita tra i patrimoni dell'Unesco, situata a Marcinelle, nei pressi di Charleroi, in Belgio. L'incidente provocò 262 morti su un totale di 274 uomini presenti nella miniera, di cui 136 italiani e 95 belgi.  Andarono in cerca di lavoro e trovarono la morte! Questo è terribile e non dovrebbe mai succedere!  [...]

Marcinelle

‎# - I 262 minatori rimasti intrappolati nelle viscere della miniera di Bois du Cazier, a 1035 metri sotto il suolo, hanno scosso con il loro sacrificio la cosc...

Marcinelle

Marcinelle

8 Agosto 1956: La crisi non deve farci dimenticare Marcinelle Il ricordo di Morena Piccinini, presidente Inca Dopo 56 anni anni dalla tragedia dei minatori rimasti intrappolati nelle miniere belghe di Marcinelle l'Inca rilancia la battaglia contro gli infortuni sul lavoro che restano ancora una piaga estesa, complice anche una crisi occupazionale gravissima sopratutto giovanile e un aumento del lavoro sommerso, che impediscono una rilevazione statistica esaustiva [...]

''La catastrofa - Marcinelle 8 agosto 1956''

''La catastrofa - Marcinelle 8 agosto 1956''

Era solo un filo di fumo quello che nel cielo terso di Marcinelle si era alzato la mattina dell'8 agosto di 50 anni fa. In molti l'avevano visto, da lontano, e l'agitazione era diventata palpabile nelle baracche dell'ex campo di concentramento abitate dalle famiglie dei tanti italiani, ghettizzati, che abitavano li'. Da quel giorno, su questo sono oggi tutti concordi, per gli italiani in Belgio e' cambiato tutto. Le loro voci, dei sopravvissuti, dei figli, degli [...]

ricordando Antonio Sacco a Marcinelle

BRUXELLES, 8 AGO --  Ore 8,10. Come ogni 8 agosto, da cinquantuno anni, anche oggi la campana di Sant'Antonio, a Marcinelle, ha battuto 262 rintocchi. Tante sono le vittime della tragedia che quella mattina dell'8 agosto 1956 trasformò le miniere del Bois du Cazier in un'inferno. La maggior parte, ben 136, sono vittime italiane. Emigrati in Belgio, molti di essi vivevano nelle baracche in cerca di fortuna, o solo di una vita più dignitosa, e morti a 975 metri di [...]

Oggi l’anniversario dell strage di Marcinelle (BELGIO) 1952

Per ricordare la strage di Marcinelle (Belgio) 1952 vorrei farvi capire il patto che ha avuto Italia povera per un  pò di carburante, è questo fatemi aggiungere spero che non si succeda mai più anche se altre popolazioni cercano di arrivare alle coste Italiane per un nuovo lavoro (ma questo è un altra storia) Un documento di Luca Vullo che spiga il patto Italia e Belgio e poi la strage  Le attuali commoventi parole sia del Presidente dello Stato Giorgio [...]

Marcinelle 1956,quando la storia si ripropone ed è sempre attuale

Notizia tratta e personalmente sviluppata da [ ansa web ] 8 agosto 1956 262 morti nella viscere della miniera belga,136 furono italiani in cerca di fortuna,l'accordo tra i governi italo-belga,consisteva nell'estrazione di carbone in cambio di manodopera, dal 1946 al 1963 furono 867 i minatori italiani morti nelle miniere del regno belga,le regioni più colpite dei migranti dell'epoca furono,Molise,Abruzzo e Puglia,ieri la commemorazione in un'atmosfera carica di [...]

Marcinelle oggi

  Le Bois du Cazier. (Marcinelle) L'utilizzazione del carbone in Belgio risale alla notte dei tempi e la storia rasenta spesso la leggenda. La coltivazione si limitò per molto tempo a piccoli pozzi poco profondi, talvolta in muratura, chiamati "cayats" nella regione di Charleroi e "bures" a Liegi. Nel diciannovesimo secolo, l'utilizzazione della macchina a vapore e i bisogni energetici aumentati per la siderurgia e la vetreria, uniti all'evoluzione tecnologica e [...]

Battaglia di Lepanto, 1571

Domenica 7 ottobre 1571.Alle 4 di pomeriggio la battaglia era vinta dai Cristiani.Il mare pieno di relitti, cadaveri, feriti. Da entrambe le parti le vittime erano state molto elevate. I Turchi aveano perduto circa 30.000 uomini, i Cristiani 7.000 (la maggior parte veneziani.Le armi moderne avevano fatto la differenza.Lo scontro tra Cristiani e Impero ottomano sarebbe durato ancora altri 200 anni.Lepanto, 7 ottobre 1571

Il “nuovo” Conte a Bruxelles con un occhio alla manovra

Il “nuovo” Conte a Bruxelles con un occhio alla manovra

Primo viaggio in Ue da premier giallorosso. Forte della nomina di Gentiloni e dell'esclusione di Salvini dal governo, chiede più flessibilità. E sull'immigrazione dice: «Penalità per chi non accoglie». Conte chiede tempo a Ursula sul debito, possibile "accordo temporaneo sui migranti" Il premier incontra a Bruxelles la presidente von der Leyen. Sul tavolo flessibilità dei conti pubblici e immigrazione. Èil debutto di Giuseppe Conte a Bruxelles nella [...]

Polemiche nei 3000 siepi a Bruxelles, Wale ostacola El Bakkali all'arrivo

Polemiche nei 3000 siepi a Bruxelles, Wale ostacola El Bakkali all'arrivo

Per il terzo anno consecutivo, la battaglia per il titolo delle siepi della Diamond League si è conclusa in maniera controversa . E per il terzo anno consecutivo, a Soufiane El Bakkali del Marocco è stata negata una vittoria sul traguardo, finendo  dietro Getnet Wale dell'Etiopia. Wale è diventato il primo non keniota a vincere il titolo dei 3000 siepi maschili della Diamond League. Il finale però è stato pieno di  polemiche, dal momento che Wale è uscito [...]

Bruxelles Live: Timothy Cheruiyot rimane il capo dei 1500 metri, Sifan Hassan vince i 5000 metri

Bruxelles Live: Timothy Cheruiyot rimane il capo dei 1500 metri, Sifan Hassan vince i 5000 metri

È il terzo titolo nella  DL  per Timothy Cheruiyot, che naviga nei 1500 metri in 3: 30.22. Il keniota era l'unico a tenere il ritmo, con Ayanleh Soulieman e Samuel Tefera incapaci di tenere il passo. Mentre svanivano, i fratelli Ingebrigtsen Jakob e Filip si prendono il secondo e il terzo posto, sebbene nessuno dei due sia stato in grado catturare Cheruiyot una volta suonato il campanello. Il suo vantaggio era già vicino ai due secondi. Da lì si trattava di [...]

Bruxelles Live: Dina Asher-Smith nei 100m è un ciclone

Bruxelles Live: Dina Asher-Smith nei 100m è un ciclone

Che corsa quella di  Dina Asher-Smith nei 100m. La britannica è stata la più veloce fuori dai blocchi in termini di tempo di reazione, con Shelly-Ann Fraser-Pryce che si è alzata al suo fianco. Asher-Smith che guida a metà strada, e con recenti sconfitte contro Shaunae Miller-Uibo nei  200 metri freschi nella memoria, alcuni potevano  aspettarsi che la britannica cedesse. Non è così: si è rilassata nei passi finali per allontanarsi dalla sua illustre [...]

Bruxelles Liquidation Totale. Un viaggio di 25 anni fa

Sempre tra vecchi file dimenticati ho ritrovato questo testo scritto nel corso di un viaggio nelle Fiandre. Bruges e Gand, inseguendo Jacques Brel, e Bruxelles, perché era lì vicino... L'esperienza fu incredibile. Bruges e Gand ferme nel loro passato, Bruxelles in metamorfosi totale. Vecchi quartieri completamente rasi al suolo per la costruzione della nuova capitale europea, vetro e acciaio scintillante. Credo non capiti spesso nella vita di assistere a una [...]

Conversazioni. La Letteratura è di Scena dal 16 Settembre a Bari

Tutto è pronto per la terza edizione dell'evento “Conversazioni/ La Letteratura è di Scena” in calendario dal 16 al 20 Settembre a Bari. Propone storie originali nel panorama letterario e teatrale, e le fa vivere attraverso adattamenti scenici degli autori stessi, degli attori e dei dramaturg. Interverranno: Enzo Moscato, Iaia Forte, Irene Gianeselli, Laura Piazza, Andrea Renzi. Questo in sintesi il programma annunciato da Apulia Cinema, che comprende anche [...]

Acquista MMTX Giungla Decorazioni di Compleanno Party Ragazzi-Happy Banner di Compleanno con Foglie di Palma Palloncini in Lattice e Safari Forest Animal per Ragazzo Compleanno Decorazioni Hawaiian Prezzo

Acquista MMTX Giungla Decorazioni di Compleanno Party Ragazzi-Happy Banner di Compleanno con Foglie di Palma Palloncini in Lattice e Safari Forest Animal per Ragazzo Compleanno Decorazioni Hawaiian Prezzo

MMTX decorazioniper feste a tema Jungle ! Aggiungiquesto Jungle Theme Party Decorations Set alla tua festa! Visualizzalo su unmuro per il tuo sfondo. Prendilo per i regali per bambini. Super Cute Kit eBright Balloons saranno perfetti per un Dino Dinosaur Jurassic Forest oHawaiian Party! Specifica: 【Palloncinoanimale】: palloncini di stagnola animale, suono dilunga durata, mai sentito pop; 【Dimensionefoglia di palma】: 6 "e 8" Materiale foglia dipalma: [...]

Deciso miglioramento di Gloria Hooper nei 200 metri a Bruxelles

Deciso miglioramento di Gloria Hooper nei 200 metri a Bruxelles

  Si migliora  Gloria Hooper sui 200 metri a Bruxelles. L’azzurra ha corso in 23.16 con vento nullo per togliere tre decimi esatti al suo miglior risultato dell’anno, che era finora il 23.46 con cui si è piazzata settima ai recenti Europei a squadre di Bydgoszcz. Per la 27enne veneta dei Carabinieri, nella serata di venerdì 23 agosto, è arrivato anche il successo al Brussels Grand Prix della capitale belga davanti a un’avversaria accreditata come [...]

8 agosto del 1956, la tragedia di Marcinelle – Fu il nostro barcone che affondava...!

8 agosto del 1956, la tragedia di Marcinelle – Fu il nostro barcone che affondava...!

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   8 agosto del 1956, la tragedia di Marcinelle – Fu il nostro barcone che affondava...!     Caro presidente Mattarella, Marcinelle fu il nostro barcone che affondava L'Italia troppe volte è stata costretta a ripudiare una antica vocazione all'accoglienza, memore del contributo pagato alla povertà e all'emigrazione. Caro Presidente Mattarella, ci eravamo rivolti a Lei per chi era tenuto [...]

Scarica Cavolini. Con adesivi PDF Gratis online

Scarica Cavolini. Con adesivi PDF Gratis online

Scarica Libro Cavolini. Con adesivi in formato PDF o Epub gratuitamente online su questo sito. Scaricare libro Cavolini. Con adesivi in PDF e Epub online e sempre gratuito. Se vuoi ottenere questo libro, scarica subito o leggi Cavolini. Con adesivi e scegli il formato disponibile che desideri. "Cavolini" infatti è la prima cosa che mi è balenata in testa dopo sfogliato questo libro .... e definirlo tale è tutto un dire!! Il fatto che anche una ragazzina di [...]

pane a Bruxelles...

pane a Bruxelles...

1978: andiamo a Bruxelles con Cia e Federica che sono state invitate dai  carissimi amici nostri compagni di infanzia, a trascorrere qualche settimana con la loro figlia coetanea. Era il primo viaggio in aereo anche per me… una certa ansia che tuttavia dissimulavo per non far preoccupare le bambine.Il ricordo mi fa affiorare ogni volta un particolare buffo. Avevo chiesto agli amici che cosa avrebbero desiderato che portassi loro per andare sul sicuro, senza [...]

Il governo fa la voce grossa con Bruxelles. Salvini: "Vedremo chi avrà la testa più dura"

Il governo fa la voce grossa con Bruxelles. Salvini: "Vedremo chi avrà la testa più dura"

Lettera all'Ue, Salvini: "Vedremo chi ha la testa più dura". Di Maio: "Evitati i tagli". Bruxelles: "Mercoledì la risposta" La Commissione europea fa sapere di aver cominciato l'analisi della replica italiana ai rilievi sul debito. Il leader della Lega: "Rispetteranno la nostra volontà". Zingaretti: "Una figuraccia non degna dell'Italia" Elsa Morante, nel 1945 ha descritto così Mussolini: un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto. [...]

CHE COSA HA VERAMENTE SCRITTO TRIA A BRUXELLES

Chi – per carenza di informazioni o di formazione – spesso non comprende ciò che avviene intorno a lui, reputa che “capire” significhi “essersi fatta un’idea”. E per questo spesso gli basta leggere i titoli dei giornali. Per chi invece è abituato a capire veramente (o almeno a sapere di non aver capito) non ha nessuna importanza ciò che dicono i giornali, le televisioni o i cosiddetti “esperti” nei talk show. Se viene votata una nuova legge [...]

'O GUAPPO 'E CARTONE Minaccia di far saltare la Commissione di Bruxelles dopo le elezioni. Ma nessuno gli crede. Più facile pensare che sia diventato un po' matto.

'O GUAPPO 'E CARTONE Minaccia di far saltare la Commissione di Bruxelles dopo le elezioni. Ma nessuno gli crede. Più facile pensare che sia diventato un po' matto.

È difficile ormai capire dove voglia andare a parare Matteo Salvini. In Italia lo detestano tutti i suoi coprotagonisti. In Europa persino i suoi amici più stretti (tipo l’ungherese Orban) cominciano a avere qualche dubbio. Probabilmente lui è convinto che questa sia una linea pagante (i sondaggi questo dicono). Ormai alle elezioni mancano dieci giorni e quindi la verifica sarà fatta presto. Quello che Salvini sembra dimenticare è che in ogni caso il [...]

Federico confessa: «Ho tenuto mamma e zio morti in legnaia per avere le loro pensioni»

Federico confessa: «Ho tenuto mamma e zio morti in legnaia per avere le loro pensioni»

Sulla carta erano ancora in vita, nella realtà invece i corpi dei due anziani erano sepolti nella legnaia di casa. «L'ho fatto per continuare a incassare le loro pensioni», ha spiegato Federico Bernardinello, 55enne di Sant'Urbano (Padova) ai carabinieri che ieri nel tardo pomeriggio hanno fatto irruzione in casa sua, scoprendo i cadaveri della madre Nerina Battistella, classe 1931 e dello zio Italo Battistella, classe 1929, morti rispettivamente 6 mesi e 3 anni [...]

STUDENTI VENEZIANI IN VISITA A RAGGIOLO PER ONORARE OSVALDO PETRICCIUOLO

STUDENTI VENEZIANI IN VISITA A RAGGIOLO PER ONORARE OSVALDO PETRICCIUOLO

 Di seguito la versione integrale dell'articolo pubblicato su comunicaresenzafrontiereIdeata dal maestro Osvaldo Petricciuolo per raccogliere in un'esposizione permanente buona parte della sua vasta produzione artistica, la Case d'Arte Musem Petricciuoliano si sta rivelando un importante luogo di studi per la formazione degli allievi dei licei artistici e delle accademie delle belle arti.Situata a Raggiolo, in provincia di Arezzo, nel Casentino Toscano, a [...]

STUDENTI VENEZIANI IN VISITA A RAGGIOLO PER ONORARE OSVALDO PETRICCIUOLO

STUDENTI VENEZIANI IN VISITA A RAGGIOLO PER ONORARE OSVALDO PETRICCIUOLO

Di seguito la versione integrale dell'articolo pubblicato su comunicaresenzafrontiere Ideata dal maestro Osvaldo Petricciuolo per raccogliere in un’esposizione permanente buona parte della sua vasta produzione artistica, la Case d’Arte Musem Petricciuoliano si sta rivelando un importante luogo di studi per la formazione degli allievi dei licei artistici e delle accademie delle belle arti. Situata a Raggiolo, in provincia di Arezzo, nel Casentino [...]

Dal canto dei criceti alle conversazioni umane

Dal canto dei criceti alle conversazioni umane

Fonte: Le Scienze01 marzo 2019I roditori della specie Scotinomys teguina si esibiscono in caratteristici duetti per ilcontrollo del territorio, alternandosi nelcanto.Il comportamento è possibile grazie adue regioni cerebrali distinte, unascoperta che potrebbe servire a capiremeccanismi analoghi che regolano leconversazioni tra esseri umani(red)linguaggioneuroscienzeI maschi di Scotinomys teguina, unaspecie di criceti diffusa in Costarica,hanno un comportamento [...]

“Andiamo a Linate, qui non scende più nessuno”.

“Andiamo a Linate, qui non scende più nessuno”.

“Andiamo a Linate, qui non scende più nessuno”. Lo ha detto….un senegalese, con cittadinanza italiana, di 47 anni al volante di uno scuolabus, per chi non sapesse come diventare un conducente di autobus pubblico informo che è necessario vincere un concorso, ovviamente pubblico, ed avere i requisiti richiesti, certamente essere “pedofili e beoni non giova alla causa”, se si è bravo e un po’ fortunato si accede all’ambito posto pubblico. Detto [...]

&id=HPN_Former+municipalities+of+Wallonia_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Former{{}}municipalities{{}}of{{}}Wallonia" alt="" style="display:none;"/> ?>