Foundations based in Poland

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

deleted

deleted

deleted

deleted

Non solo Auschwitz - Hitler non ha inventato niente. I campi di concentramento erano già esistiti. Li chiamavano "campi di rieducazione” e i civilissimi Yankee ci sbattevano dentro i Nativi Americani!

Non solo Auschwitz - Hitler non ha inventato niente. I campi di concentramento erano già esistiti. Li chiamavano "campi di rieducazione” e i civilissimi Yankee ci sbattevano dentro i Nativi Americani!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Non solo Auschwitz - Hitler non ha inventato niente. I campi di concentramento erano già esistiti. Li chiamavano "campi di rieducazione” e i civilissimi Yankee ci sbattevano dentro i Nativi Americani! Quando i democratici Stati Uniti crearono i campi di “rieducazione” per i nativi americani Alla fine del gennaio 1876, la democrazia degli Stati Uniti d’America – quella che glorifica la propria [...]

20 maggio 1940 - esattamente 78 anni fa - veniva fondato il campo di concentramento di Auschwitz - Non lo dimenticate, perchè, come diceva Primo Levi, “Auschwitz è la realizzazione del fascismo”...!

20 maggio 1940 - esattamente 78 anni fa - veniva fondato il campo di concentramento di Auschwitz - Non lo dimenticate, perchè, come diceva Primo Levi, “Auschwitz è la realizzazione del fascismo”...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . 20 maggio 1940 - esattamente 78 anni fa - veniva fondato il campo di concentramento di Auschwitz - Non lo dimenticate, perchè, come diceva Primo Levi, “Auschwitz è la realizzazione del fascismo”...! Auschwitz fu fondato il 20 maggio 1940 convertendo delle vecchie caserme dell'esercito polacco in un campo di concentramento e campo di lavoro. Un gruppo di 728 prigionieri politici polacchi [...]

A 31 anni dall'addio a Primo Levi, vogliamo ricordarlo con queste sue parole: "Auschwitz è la realizzazione del fascismo" ...riflettete Gente, riflettete...!

A 31 anni dall'addio a Primo Levi, vogliamo ricordarlo con queste sue parole: "Auschwitz è la realizzazione del fascismo" ...riflettete Gente, riflettete...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   A 31 anni dall'addio a Primo Levi, vogliamo ricordarlo con queste sue parole: "Auschwitz è la realizzazione del fascismo" ...riflettete Gente, riflettete...! 11 aprile 1987 muore suicida a Torino Primo Levi Muore suicida a Torino Primo Levi, autore de "La tregua" e di "Se questo e' un uomo". Nato a Torino nel 1919 da famiglia ebrea, ha difficoltà a terminare gli studi a causa dell'introduzione [...]

AUSCHWITZ, I DECRETI NEGAZIONISTI DEL GOVERNO DI VARSAVIA E LE FOTOGRAFIE RICOLORATE DELLA PICCOLA POLACCA CZESLAWA KWOKA

AUSCHWITZ, I DECRETI NEGAZIONISTI DEL GOVERNO DI VARSAVIA E LE FOTOGRAFIE RICOLORATE DELLA PICCOLA POLACCA CZESLAWA KWOKA

  Nella foga di negare qualsiasi tipo di coinvolgimento dei polacchi nella macchina di distruzione di Auschwitz, come se i fatti di quel campo di sterminio avessero riguardato una faccenda privata tra i tedeschi e gli ebrei disputata su un territorio neutro, il Governo di Varsavia rischia di oscurare anche le vittime del proprio paese e le fotografie di questa ragazzina polacca stanno lì impresse ad ineliminabile memoria di questo patetico tentativo di [...]

L'IPSSAR MATTEI di Vieste ad Auschwitz e Birkenau per "Il giorno della memoria".

L'IPSSAR MATTEI di Vieste ad Auschwitz e Birkenau per "Il giorno della memoria".

L'IPSSAR MATTEI di Vieste ad Auschwitz e Birkenau per "Il giorno della memoria". Stampa Email Il giorno 27 gennaio alcuni alunni dell'IPSSAR MATTEI, accompagnati dalla professoressa Lucatelli Giovanna, si recheranno ad Auschwitz e Birkenau per vivere pienamente "Il giorno della memoria". L'IPSSAR MATTEI è uno dei pochi istituti professionali ad aver aderito al progetto educativo : Il treno della memoria. Questa idea nacque nel 2004 ed ha preso [...]

SHOAH, 27 GENNAIO, IL GIORNO DEL RICORDO. WESTERBORK, IL SINISTRO RIFLESSO DI AUSCHWITZ E LA LUCE POTENTE DI ETTY HILLESUM

SHOAH, 27 GENNAIO, IL GIORNO DEL RICORDO. WESTERBORK, IL SINISTRO RIFLESSO DI AUSCHWITZ E LA LUCE POTENTE DI ETTY HILLESUM

Tra qualche giorno, il 27 Gennaio, cade l’anniversario della liberazione di Auschwitz ed io sono ancora una volta dell’idea che il modo migliore per ricordare la Shoah nella sua vera dimensione non sia quello di ritornare ripetutamente in quel campo ma, al contrario, di starne a rispettosa distanza e cercarne le tracce altrove.   Rievocare, anno dopo anno, quasi esclusivamente Auschwitz significa rinchiudere la Shoah dentro il recinto di quel lager. [...]

Auschwitz, turisti si fanno selfie ridendo nel campo di concentramento

Auschwitz, turisti si fanno selfie ridendo nel campo di concentramento

Scandalo ad Auschwitz. Sorrisi e risate come se fossero in vacanza, smorfie e battute a commentare i selfie pubblicati sui social network: peccato che il gruppo di giovani britannici stesse visitando Auschwitz-Birkenau, e non un parco divertimenti. Una sconcertante vicenda di cui dà notizia il quotidiano britannico Sun, e che ha suscitato lo sdegno della comunità ebraiche e dei discendenti delle persone che in quello e in altri campi di sterminio trovarono [...]

AUSCHWITZ, LA PAROLA CHE FA AMMUTOLIRE

Alcune parole sembrano essere impronunciabili, tale è la loro forza e risonanza nell’immaginario collettivo. Una di queste è indubbiamente Auschwitz, come dimostra il clamore che la performance Auschwitz on the beach di Franco Berardi Bifo, Dim Sampaio e Stefano Berardi (era programmata per documenta14 a Kassel, dal 23 al 26 agosto), ha suscitato nella stampa internazionale e nella comunità ebraica, tanto da condurre alla sua cancellazione. In un incontro [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

“Gonfiavano i prezzi dei viaggi ad Auschwitz” L’accusa-choc a nove tour operator israeliani

“Gonfiavano i prezzi dei viaggi ad Auschwitz” L’accusa-choc a nove tour operator israeliani

“Gonfiavano i prezzi dei viaggi ad Auschwitz” L’accusa-choc a nove tour operator israeliani Avrebbero creato un cartello per speculare sulle visite degli studenti ai luoghi della Shoah AP L’ingresso del campo di Auschwitz con la scritta “Arbeit Macht Frei”, “il lavoro rende liberi”  ARTICOLO COMPLETTO CLICCA QUI

Nei campi di Auschwitz ..

Nei campi di Auschwitz ..

      Fili elettrici, alti e doppi,non ti lasceranno mai più rivedere tua figlia, Mamma..E se vuoi seguire le tracce di tua figlia non chiedere a nessuno, non bussare a nessuna porta,cerca le ceneri nei campi di Auschwitz,le troverai lì. Ma non piangere qui c’è già troppa amarezza.E se vuoi scoprire le tracce di tua figliacerca le ceneri nei campi di Birkenau,saranno lì Cerca, cerca le ceneri nei campi di Auschwitz, nei boschi di Birkenau.Cerca le [...]

Auschwitz

Auschwitz

 27 GENNAIO 2017Giornata della memoria: Tronzano L.M. non dimentica  Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime dell'Olocausto.È stato così designato dalla risoluzione 60/7 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite del 1º novembre 2005, durante la 42ª riunione plenaria. La risoluzione fu preceduta da una sessione speciale tenuta il 24 gennaio 2005 durante la [...]

Auschwitz

  27 GENNAIO 2017 Giornata della memoria: Tronzano L.M. non dimentica     Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime dell'Olocausto. È stato così designato dalla risoluzione 60/7 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite del 1º novembre 2005, durante la 42ª riunione plenaria. La risoluzione fu preceduta da una sessione speciale tenuta il 24 gennaio 2005 durante [...]

Auschwitz

27 GENNAIO 2017Giornata della memoria: Tronzano L.M. non dimentica Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime dell'Olocausto.È stato così designato dalla risoluzione 60/7 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite del 1º novembre 2005, durante la 42ª riunione plenaria. La risoluzione fu preceduta da una sessione speciale tenuta il 24 [...]

Auschwitz

 27 GENNAIO 2017Giornata della memoria: Tronzano L.M. non dimentica  Il Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime dell'Olocausto.È stato così designato dalla risoluzione 60/7 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite del 1º novembre 2005, durante la 42ª riunione plenaria. La risoluzione fu preceduta da una sessione speciale [...]

Music box - La canzone del bambino nel vento (Auschwitz)

Music box - La canzone del bambino nel vento (Auschwitz)

"Son morto con altri cento, son morto ch' ero bambino, passato per il camino e adesso sono nel vento e adesso sono nel vento.... Ad Auschwitz c'era la neve, il fumo saliva lento nel freddo giorno d' inverno e adesso sono nel vento, adesso sono nel vento... Ad Auschwitz tante persone, ma un solo grande silenzio: è strano non riesco ancora a sorridere qui nel vento, a sorridere qui nel vento... Io chiedo come può un uomo uccidere un suo fratello eppure siamo [...]

Music box – La canzone del bambino nel vento (Auschwitz)

“Son morto con altri cento, son morto ch’ ero bambino, passato per il camino e adesso sono nel vento e adesso sono nel vento…. Ad Auschwitz c’era la neve, il fumo saliva lento nel freddo giorno d’ inverno e adesso sono nel vento, adesso sono nel vento… Ad Auschwitz tante persone, ma un solo grande […] L'articolo Music box – La canzone del bambino nel vento (Auschwitz) sembra essere il primo su Diario notturno.

&id=HPN_Foundations+based+in+Poland_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Foundations{{}}based{{}}in{{}}Poland" alt="" style="display:none;"/> ?>