Franchi muratori

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Antimassoneria

La scheda: Antimassoneria

Per antimassoneria si intende un tipo di attività che avversi o che sia ostile alla massoneria. Può assumere diverse caratteristiche, spaziando da semplice, da critica, opposizione, repressione ed anche persecuzione nei confronti dei massoni.


Dens dŏlens 353 - Sansepolcrismo odierno e aiutino della massoneria

Dens dŏlens 353 - Sansepolcrismo odierno e aiutino della massoneria

di MOWA Scansie, ritratti, tavoli, annate del giornale e ogni altra sorta di materiale redazionale, venivano calati dalle finestre superiori sulla strada e, da questa, gettati nel naviglio che correva accanto. Poltrone riccamente imbottite e rivestite di cuoio s'allontanavano dondolando sulla corrente, gonfie come animali annegati... Ogni devastatore affidava alle acque la sua vittima... Amilcare calmo, dirigeva l'assedio della piazzaforte. [...]

Dens dŏlens 352 - Sinistra dichiarazione sulla massoneria

Dens dŏlens 352 - Sinistra dichiarazione sulla massoneria

di MOWA Non passa giorno in cui non si scoprano nuovi scenari o, almeno, nuove incredibili “rivelazioni” da parte di Tizio o Caio. Questa volta, però, il “Caio”, che rilascia una dichiarazione shock sarebbe il giornalista Toni Capuozzo, che ha fatto parte dell'ex organizzazione-quotidiano Lotta Continua ed ora lavora in Mediaset. Ma cosa avrebbe detto di così sconvolgente Capuozzo tanto da sollevare un polverone storiografico? Ha parlato: “...dei [...]

EVENTI: Antimassoneria

Nel 1735 sorsero logge a Lisbona, Roma, Milano, Verona, Padova, Vicenza, Venezia, Stoccolma.

Nel 1735 sorsero logge a Lisbona, Roma, Milano, Verona, Padova, Vicenza, Venezia, Stoccolma.

Nel 1735 sorsero logge a Lisbona, Roma, Milano, Verona, Padova, Vicenza, Venezia, Stoccolma.

Nel 1735 sorsero logge a Lisbona, Roma, Milano, Verona, Padova, Vicenza, Venezia, Stoccolma.

Nel 1735 sorsero logge a Lisbona, Roma, Milano, Verona, Padova, Vicenza, Venezia, Stoccolma.

Nel 1735 sorsero logge a Lisbona, Roma, Milano, Verona, Padova, Vicenza, Venezia, Stoccolma.

Nel 1735 sorsero logge a Lisbona, Roma, Milano, Verona, Padova, Vicenza, Venezia, Stoccolma.

Nel 1735 sorsero logge a Lisbona, Roma, Milano, Verona, Padova, Vicenza, Venezia, Stoccolma.

Nel 1735 sorsero logge a Lisbona, Roma, Milano, Verona, Padova, Vicenza, Venezia, Stoccolma.

Nel 1756 e nel 1767 videro la luce delle nuove edizioni curate da John Entick (ca.

Nel 1756 e nel 1767 videro la luce delle nuove edizioni curate da John Entick (ca.

Nel 1756 e nel 1767 videro la luce delle nuove edizioni curate da John Entick (ca.

Nel 1756 e nel 1767 videro la luce delle nuove edizioni curate da John Entick (ca.

Nel 1756 e nel 1767 videro la luce delle nuove edizioni curate da John Entick (ca.

Nel 1756 e nel 1767 videro la luce delle nuove edizioni curate da John Entick (ca.

Nel 1756 e nel 1767 videro la luce delle nuove edizioni curate da John Entick (ca.

Nel 1756 e nel 1767 videro la luce delle nuove edizioni curate da John Entick (ca.

Nel 1756 e nel 1767 videro la luce delle nuove edizioni curate da John Entick (ca.

Nel 1811 le due gran logge approntarono una Commissione che nei successivi due anni stese gli accordi dell'unificazione.

Nel 1811 le due gran logge approntarono una Commissione che nei successivi due anni stese gli accordi dell'unificazione.

Nel 1811 le due gran logge approntarono una Commissione che nei successivi due anni stese gli accordi dell'unificazione.

Nel 1811 le due gran logge approntarono una Commissione che nei successivi due anni stese gli accordi dell'unificazione.

Nel 1811 le due gran logge approntarono una Commissione che nei successivi due anni stese gli accordi dell'unificazione.

Nel 1811 le due gran logge approntarono una Commissione che nei successivi due anni stese gli accordi dell'unificazione.

Nel 1811 le due gran logge approntarono una Commissione che nei successivi due anni stese gli accordi dell'unificazione.

Nel 1811 le due gran logge approntarono una Commissione che nei successivi due anni stese gli accordi dell'unificazione.

Nel 1811 le due gran logge approntarono una Commissione che nei successivi due anni stese gli accordi dell'unificazione.

Nel 1736 fu fondata la loggia di Genova, e nel 1737 nacque una loggia ad Amburgo.

Nel 1736 fu fondata la loggia di Genova, e nel 1737 nacque una loggia ad Amburgo.

Nel 1736 fu fondata la loggia di Genova, e nel 1737 nacque una loggia ad Amburgo.

Nel 1736 fu fondata la loggia di Genova, e nel 1737 nacque una loggia ad Amburgo.

Nel 1736 fu fondata la loggia di Genova, e nel 1737 nacque una loggia ad Amburgo.

Nel 1736 fu fondata la loggia di Genova, e nel 1737 nacque una loggia ad Amburgo.

Nel 1736 fu fondata la loggia di Genova, e nel 1737 nacque una loggia ad Amburgo.

Nel 1736 fu fondata la loggia di Genova, e nel 1737 nacque una loggia ad Amburgo.

Nel 1736 fu fondata la loggia di Genova, e nel 1737 nacque una loggia ad Amburgo.

Nel 1813 divenne Gran Maestro dei moderns il duca di Sussex.

Nel 1813 divenne Gran Maestro dei moderns il duca di Sussex.

Nel 1813 divenne Gran Maestro dei moderns il duca di Sussex.

Nel 1813 divenne Gran Maestro dei moderns il duca di Sussex.

Nel 1813 divenne Gran Maestro dei moderns il duca di Sussex.

Nel 1813 divenne Gran Maestro dei moderns il duca di Sussex.

Nel 1813 divenne Gran Maestro dei moderns il duca di Sussex.

Nel 1813 divenne Gran Maestro dei moderns il duca di Sussex.

Nel 1813 divenne Gran Maestro dei moderns il duca di Sussex.

Il 24 giugno 1717 fu ufficialmente fondata a Londra la Gran Loggia, con lo scopo di federare le logge che operavano nel distretto senza collegamenti tra loro.

Il 24 giugno 1717 fu ufficialmente fondata a Londra la Gran Loggia, con lo scopo di federare le logge che operavano nel distretto senza collegamenti tra loro.

Il 24 giugno 1717 fu ufficialmente fondata a Londra la Gran Loggia, con lo scopo di federare le logge che operavano nel distretto senza collegamenti tra loro.

Il 24 giugno 1717 fu ufficialmente fondata a Londra la Gran Loggia, con lo scopo di federare le logge che operavano nel distretto senza collegamenti tra loro.

Il 24 giugno 1717 fu ufficialmente fondata a Londra la Gran Loggia, con lo scopo di federare le logge che operavano nel distretto senza collegamenti tra loro.

Il 24 giugno 1717 fu ufficialmente fondata a Londra la Gran Loggia, con lo scopo di federare le logge che operavano nel distretto senza collegamenti tra loro.

Il 24 giugno 1717 fu ufficialmente fondata a Londra la Gran Loggia, con lo scopo di federare le logge che operavano nel distretto senza collegamenti tra loro.

Il 24 giugno 1717 fu ufficialmente fondata a Londra la Gran Loggia, con lo scopo di federare le logge che operavano nel distretto senza collegamenti tra loro.

Il 24 giugno 1717 fu ufficialmente fondata a Londra la Gran Loggia, con lo scopo di federare le logge che operavano nel distretto senza collegamenti tra loro.

Nel 1815, l'appena riunificata Gran Loggia Unita d'Inghilterra (UGLE) cambiò le Costituzioni di Anderson in senso più ortodosso: «qualunque sia la religione o il modo di praticarla, nessuno sarà escluso dall''Ordine, purché creda nel Glorioso Architetto del Cielo e della Terra, e pratichi i sacri doveri della moralità».

Nel 1815, l'appena riunificata Gran Loggia Unita d'Inghilterra (UGLE) cambiò le Costituzioni di Anderson in senso più ortodosso: «qualunque sia la religione o il modo di praticarla, nessuno sarà escluso dall''Ordine, purché creda nel Glorioso Architetto del Cielo e della Terra, e pratichi i sacri doveri della moralità».

Nel 1815, l'appena riunificata Gran Loggia Unita d'Inghilterra (UGLE) cambiò le Costituzioni di Anderson in senso più ortodosso: «qualunque sia la religione o il modo di praticarla, nessuno sarà escluso dall''Ordine, purché creda nel Glorioso Architetto del Cielo e della Terra, e pratichi i sacri doveri della moralità».

Nel 1815, l'appena riunificata Gran Loggia Unita d'Inghilterra (UGLE) cambiò le Costituzioni di Anderson in senso più ortodosso: «qualunque sia la religione o il modo di praticarla, nessuno sarà escluso dall''Ordine, purché creda nel Glorioso Architetto del Cielo e della Terra, e pratichi i sacri doveri della moralità».

Nel 1815, l'appena riunificata Gran Loggia Unita d'Inghilterra (UGLE) cambiò le Costituzioni di Anderson in senso più ortodosso: «qualunque sia la religione o il modo di praticarla, nessuno sarà escluso dall''Ordine, purché creda nel Glorioso Architetto del Cielo e della Terra, e pratichi i sacri doveri della moralità».

Nel 1815, l'appena riunificata Gran Loggia Unita d'Inghilterra (UGLE) cambiò le Costituzioni di Anderson in senso più ortodosso: «qualunque sia la religione o il modo di praticarla, nessuno sarà escluso dall''Ordine, purché creda nel Glorioso Architetto del Cielo e della Terra, e pratichi i sacri doveri della moralità».

Nel 1815, l'appena riunificata Gran Loggia Unita d'Inghilterra (UGLE) cambiò le Costituzioni di Anderson in senso più ortodosso: «qualunque sia la religione o il modo di praticarla, nessuno sarà escluso dall''Ordine, purché creda nel Glorioso Architetto del Cielo e della Terra, e pratichi i sacri doveri della moralità».

Nel 1815, l'appena riunificata Gran Loggia Unita d'Inghilterra (UGLE) cambiò le Costituzioni di Anderson in senso più ortodosso: «qualunque sia la religione o il modo di praticarla, nessuno sarà escluso dall''Ordine, purché creda nel Glorioso Architetto del Cielo e della Terra, e pratichi i sacri doveri della moralità».

Nel 1815, l'appena riunificata Gran Loggia Unita d'Inghilterra (UGLE) cambiò le Costituzioni di Anderson in senso più ortodosso: «qualunque sia la religione o il modo di praticarla, nessuno sarà escluso dall''Ordine, purché creda nel Glorioso Architetto del Cielo e della Terra, e pratichi i sacri doveri della moralità».

Nel 1993 la sezione disciplinare del Consiglio Superiore della Magistratura ha dichiarato incompatibile l'appartenenza alla magistratura con l'affiliazione alla Massoneria, ipotizzando l'imputabilità di un illecito disciplinare nei confronti dei magistrati massoni.

Nel 1993 la sezione disciplinare del Consiglio Superiore della Magistratura ha dichiarato incompatibile l'appartenenza alla magistratura con l'affiliazione alla Massoneria, ipotizzando l'imputabilità di un illecito disciplinare nei confronti dei magistrati massoni.

Nel 1993 la sezione disciplinare del Consiglio Superiore della Magistratura ha dichiarato incompatibile l'appartenenza alla magistratura con l'affiliazione alla Massoneria, ipotizzando l'imputabilità di un illecito disciplinare nei confronti dei magistrati massoni.

Nel 1775, un afrostatunitense di nome Prince Hall fu iniziato in una loggia militare di costituzione irlandese, assieme a quattordici altri afrostatunitensi, tutti liberi dalla schiavitù fin dalla nascita.

Nel 1775, un afrostatunitense di nome Prince Hall fu iniziato in una loggia militare di costituzione irlandese, assieme a quattordici altri afrostatunitensi, tutti liberi dalla schiavitù fin dalla nascita.

Nel 1775, un afrostatunitense di nome Prince Hall fu iniziato in una loggia militare di costituzione irlandese, assieme a quattordici altri afrostatunitensi, tutti liberi dalla schiavitù fin dalla nascita.

Nel 1775, un afrostatunitense di nome Prince Hall fu iniziato in una loggia militare di costituzione irlandese, assieme a quattordici altri afrostatunitensi, tutti liberi dalla schiavitù fin dalla nascita.

Nel 1775, un afrostatunitense di nome Prince Hall fu iniziato in una loggia militare di costituzione irlandese, assieme a quattordici altri afrostatunitensi, tutti liberi dalla schiavitù fin dalla nascita.

Nel 1775, un afrostatunitense di nome Prince Hall fu iniziato in una loggia militare di costituzione irlandese, assieme a quattordici altri afrostatunitensi, tutti liberi dalla schiavitù fin dalla nascita.

Nel 1775, un afrostatunitense di nome Prince Hall fu iniziato in una loggia militare di costituzione irlandese, assieme a quattordici altri afrostatunitensi, tutti liberi dalla schiavitù fin dalla nascita.

Nel 1775, un afrostatunitense di nome Prince Hall fu iniziato in una loggia militare di costituzione irlandese, assieme a quattordici altri afrostatunitensi, tutti liberi dalla schiavitù fin dalla nascita.

Nel 1775, un afrostatunitense di nome Prince Hall fu iniziato in una loggia militare di costituzione irlandese, assieme a quattordici altri afrostatunitensi, tutti liberi dalla schiavitù fin dalla nascita.

Nel 1995 le Sezioni Unite civili della Cassazione hanno confermato la posizione del CSM.

Nel 1995 le Sezioni Unite civili della Cassazione hanno confermato la posizione del CSM.

Nel 1995 le Sezioni Unite civili della Cassazione hanno confermato la posizione del CSM.

Il 5 febbraio 1752 fu costituita la gran loggia dei Massoni Antichi ed Accettati d'Inghilterra secondo le Antiche Costituzioni (Grand Lodge of Free and Accepted Masons of England, according to the Old Constitutions) o Ancient Grand Lodge of England.

Il 5 febbraio 1752 fu costituita la gran loggia dei Massoni Antichi ed Accettati d'Inghilterra secondo le Antiche Costituzioni (Grand Lodge of Free and Accepted Masons of England, according to the Old Constitutions) o Ancient Grand Lodge of England.

Il 5 febbraio 1752 fu costituita la gran loggia dei Massoni Antichi ed Accettati d'Inghilterra secondo le Antiche Costituzioni (Grand Lodge of Free and Accepted Masons of England, according to the Old Constitutions) o Ancient Grand Lodge of England.

Il 5 febbraio 1752 fu costituita la gran loggia dei Massoni Antichi ed Accettati d'Inghilterra secondo le Antiche Costituzioni (Grand Lodge of Free and Accepted Masons of England, according to the Old Constitutions) o Ancient Grand Lodge of England.

Il 5 febbraio 1752 fu costituita la gran loggia dei Massoni Antichi ed Accettati d'Inghilterra secondo le Antiche Costituzioni (Grand Lodge of Free and Accepted Masons of England, according to the Old Constitutions) o Ancient Grand Lodge of England.

Il 5 febbraio 1752 fu costituita la gran loggia dei Massoni Antichi ed Accettati d'Inghilterra secondo le Antiche Costituzioni (Grand Lodge of Free and Accepted Masons of England, according to the Old Constitutions) o Ancient Grand Lodge of England.

Il 5 febbraio 1752 fu costituita la gran loggia dei Massoni Antichi ed Accettati d'Inghilterra secondo le Antiche Costituzioni (Grand Lodge of Free and Accepted Masons of England, according to the Old Constitutions) o Ancient Grand Lodge of England.

Il 5 febbraio 1752 fu costituita la gran loggia dei Massoni Antichi ed Accettati d'Inghilterra secondo le Antiche Costituzioni (Grand Lodge of Free and Accepted Masons of England, according to the Old Constitutions) o Ancient Grand Lodge of England.

Il 5 febbraio 1752 fu costituita la gran loggia dei Massoni Antichi ed Accettati d'Inghilterra secondo le Antiche Costituzioni (Grand Lodge of Free and Accepted Masons of England, according to the Old Constitutions) o Ancient Grand Lodge of England.

Nel 1733 a Boston nacque la prima gran loggia provinciale statunitense, mentre nel 1734 i liberi muratori olandesi elessero un gran maestro per le Province Unite.

Nel 1733 a Boston nacque la prima gran loggia provinciale statunitense, mentre nel 1734 i liberi muratori olandesi elessero un gran maestro per le Province Unite.

Nel 1733 a Boston nacque la prima gran loggia provinciale statunitense, mentre nel 1734 i liberi muratori olandesi elessero un gran maestro per le Province Unite.

Nel 1733 a Boston nacque la prima gran loggia provinciale statunitense, mentre nel 1734 i liberi muratori olandesi elessero un gran maestro per le Province Unite.

Nel 1733 a Boston nacque la prima gran loggia provinciale statunitense, mentre nel 1734 i liberi muratori olandesi elessero un gran maestro per le Province Unite.

Nel 1733 a Boston nacque la prima gran loggia provinciale statunitense, mentre nel 1734 i liberi muratori olandesi elessero un gran maestro per le Province Unite.

Nel 1733 a Boston nacque la prima gran loggia provinciale statunitense, mentre nel 1734 i liberi muratori olandesi elessero un gran maestro per le Province Unite.

Nel 1733 a Boston nacque la prima gran loggia provinciale statunitense, mentre nel 1734 i liberi muratori olandesi elessero un gran maestro per le Province Unite.

Nel 1733 a Boston nacque la prima gran loggia provinciale statunitense, mentre nel 1734 i liberi muratori olandesi elessero un gran maestro per le Province Unite.

Nel 1723, venne fondata una loggia a Girifalco, in Calabria, la prima sul territorio italico.

Nel 1723, venne fondata una loggia a Girifalco, in Calabria, la prima sul territorio italico.

Nel 1723, venne fondata una loggia a Girifalco, in Calabria, la prima sul territorio italico.

Nel 1723, venne fondata una loggia a Girifalco, in Calabria, la prima sul territorio italico.

Nel 1723, venne fondata una loggia a Girifalco, in Calabria, la prima sul territorio italico.

Nel 1723, venne fondata una loggia a Girifalco, in Calabria, la prima sul territorio italico.

Nel 1723, venne fondata una loggia a Girifalco, in Calabria, la prima sul territorio italico.

Nel 1723, venne fondata una loggia a Girifalco, in Calabria, la prima sul territorio italico.

Nel 1723, venne fondata una loggia a Girifalco, in Calabria, la prima sul territorio italico.

Il 13 febbraio 1923 il Partito Nazionale Fascista dichiarò l'incompatibilità tra l'appartenenza al partito ed alla Massoneria.

Il 13 febbraio 1923 il Partito Nazionale Fascista dichiarò l'incompatibilità tra l'appartenenza al partito ed alla Massoneria.

Il 13 febbraio 1923 il Partito Nazionale Fascista dichiarò l'incompatibilità tra l'appartenenza al partito ed alla Massoneria.

Nel 1728 furono fondate una loggia a Napoli, una a Madrid ed una a Gibilterra, nel 1731 la gran loggia di Londra nominò un gran maestro provinciale per la Russia, e sempre nel 1731 una loggia inglese fu fondata a Firenze.

Nel 1728 furono fondate una loggia a Napoli, una a Madrid ed una a Gibilterra, nel 1731 la gran loggia di Londra nominò un gran maestro provinciale per la Russia, e sempre nel 1731 una loggia inglese fu fondata a Firenze.

Nel 1728 furono fondate una loggia a Napoli, una a Madrid ed una a Gibilterra, nel 1731 la gran loggia di Londra nominò un gran maestro provinciale per la Russia, e sempre nel 1731 una loggia inglese fu fondata a Firenze.

Nel 1728 furono fondate una loggia a Napoli, una a Madrid ed una a Gibilterra, nel 1731 la gran loggia di Londra nominò un gran maestro provinciale per la Russia, e sempre nel 1731 una loggia inglese fu fondata a Firenze.

Nel 1728 furono fondate una loggia a Napoli, una a Madrid ed una a Gibilterra, nel 1731 la gran loggia di Londra nominò un gran maestro provinciale per la Russia, e sempre nel 1731 una loggia inglese fu fondata a Firenze.

Nel 1728 furono fondate una loggia a Napoli, una a Madrid ed una a Gibilterra, nel 1731 la gran loggia di Londra nominò un gran maestro provinciale per la Russia, e sempre nel 1731 una loggia inglese fu fondata a Firenze.

Nel 1728 furono fondate una loggia a Napoli, una a Madrid ed una a Gibilterra, nel 1731 la gran loggia di Londra nominò un gran maestro provinciale per la Russia, e sempre nel 1731 una loggia inglese fu fondata a Firenze.

Nel 1728 furono fondate una loggia a Napoli, una a Madrid ed una a Gibilterra, nel 1731 la gran loggia di Londra nominò un gran maestro provinciale per la Russia, e sempre nel 1731 una loggia inglese fu fondata a Firenze.

Nel 1728 furono fondate una loggia a Napoli, una a Madrid ed una a Gibilterra, nel 1731 la gran loggia di Londra nominò un gran maestro provinciale per la Russia, e sempre nel 1731 una loggia inglese fu fondata a Firenze.

Nel 1849, il Grande Oriente di Francia seguì l'esempio inglese adottando il «requisito dell'Essere Supremo», ma nei paesi latini si registrava già una pressione crescente per l'aperta ammissione degli atei.

Nel 1849, il Grande Oriente di Francia seguì l'esempio inglese adottando il «requisito dell'Essere Supremo», ma nei paesi latini si registrava già una pressione crescente per l'aperta ammissione degli atei.

Nel 1849, il Grande Oriente di Francia seguì l'esempio inglese adottando il «requisito dell'Essere Supremo», ma nei paesi latini si registrava già una pressione crescente per l'aperta ammissione degli atei.

Nel 1849, il Grande Oriente di Francia seguì l'esempio inglese adottando il «requisito dell'Essere Supremo», ma nei paesi latini si registrava già una pressione crescente per l'aperta ammissione degli atei.

Nel 1849, il Grande Oriente di Francia seguì l'esempio inglese adottando il «requisito dell'Essere Supremo», ma nei paesi latini si registrava già una pressione crescente per l'aperta ammissione degli atei.

Nel 1849, il Grande Oriente di Francia seguì l'esempio inglese adottando il «requisito dell'Essere Supremo», ma nei paesi latini si registrava già una pressione crescente per l'aperta ammissione degli atei.

Nel 1849, il Grande Oriente di Francia seguì l'esempio inglese adottando il «requisito dell'Essere Supremo», ma nei paesi latini si registrava già una pressione crescente per l'aperta ammissione degli atei.

Nel 1849, il Grande Oriente di Francia seguì l'esempio inglese adottando il «requisito dell'Essere Supremo», ma nei paesi latini si registrava già una pressione crescente per l'aperta ammissione degli atei.

Nel 1849, il Grande Oriente di Francia seguì l'esempio inglese adottando il «requisito dell'Essere Supremo», ma nei paesi latini si registrava già una pressione crescente per l'aperta ammissione degli atei.

Il 19 maggio 1925 la Camera dei deputati promulgò una legge che metteva di fatto al bando la libera muratoria.

Il 19 maggio 1925 la Camera dei deputati promulgò una legge che metteva di fatto al bando la libera muratoria.

Il 19 maggio 1925 la Camera dei deputati promulgò una legge che metteva di fatto al bando la libera muratoria.

Nel 1982 venne scoperta la loggia massonica P2, aderente al Grande Oriente d'Italia, che poi fu sciolta dal Parlamento italiano con la legge 25 gennaio 1982 17 (cosiddetta legge Anselmi).

Nel 1982 venne scoperta la loggia massonica P2, aderente al Grande Oriente d'Italia, che poi fu sciolta dal Parlamento italiano con la legge 25 gennaio 1982 17 (cosiddetta legge Anselmi).

Nel 1982 venne scoperta la loggia massonica P2, aderente al Grande Oriente d'Italia, che poi fu sciolta dal Parlamento italiano con la legge 25 gennaio 1982 17 (cosiddetta legge Anselmi).

Nel 1982 venne scoperta la loggia massonica P2, aderente al Grande Oriente d'Italia, che poi fu sciolta dal Parlamento italiano con la legge 25 gennaio 1982 17 (cosiddetta legge Anselmi).

Nel 1982 venne scoperta la loggia massonica P2, aderente al Grande Oriente d'Italia, che poi fu sciolta dal Parlamento italiano con la legge 25 gennaio 1982 17 (cosiddetta legge Anselmi).

Nel 1982 venne scoperta la loggia massonica P2, aderente al Grande Oriente d'Italia, che poi fu sciolta dal Parlamento italiano con la legge 25 gennaio 1982 17 (cosiddetta legge Anselmi).

Nel 1982 venne scoperta la loggia massonica P2, aderente al Grande Oriente d'Italia, che poi fu sciolta dal Parlamento italiano con la legge 25 gennaio 1982 17 (cosiddetta legge Anselmi).

Nel 1982 venne scoperta la loggia massonica P2, aderente al Grande Oriente d'Italia, che poi fu sciolta dal Parlamento italiano con la legge 25 gennaio 1982 17 (cosiddetta legge Anselmi).

Nel 1982 venne scoperta la loggia massonica P2, aderente al Grande Oriente d'Italia, che poi fu sciolta dal Parlamento italiano con la legge 25 gennaio 1982 17 (cosiddetta legge Anselmi).

Nel 1982 la loggia massonica P2, aderente al Grande Oriente d'Italia, fu sciolta dal Parlamento italiano con la legge 25 gennaio 1982 17 (cosiddetta legge Anselmi).

Nel 1982 la loggia massonica P2, aderente al Grande Oriente d'Italia, fu sciolta dal Parlamento italiano con la legge 25 gennaio 1982 17 (cosiddetta legge Anselmi).

Nel 1982 la loggia massonica P2, aderente al Grande Oriente d'Italia, fu sciolta dal Parlamento italiano con la legge 25 gennaio 1982 17 (cosiddetta legge Anselmi).

Nel 2014 è stata fondata la Gran Loggia Massonica Donne d'Italia (GLMDI), di Rito Scozzese Antico ed Accettato, si tratta dell'unica Obbedienza Italiana formata esclusivamente da donne che abbia sede a Roma.

Nel 2014 è stata fondata la Gran Loggia Massonica Donne d'Italia (GLMDI), di Rito Scozzese Antico ed Accettato, si tratta dell'unica Obbedienza Italiana formata esclusivamente da donne che abbia sede a Roma.

Nel 2014 è stata fondata la Gran Loggia Massonica Donne d'Italia (GLMDI), di Rito Scozzese Antico ed Accettato, si tratta dell'unica Obbedienza Italiana formata esclusivamente da donne che abbia sede a Roma.

Nel 2014 è stata fondata la Gran Loggia Massonica Donne d'Italia (GLMDI), di Rito Scozzese Antico ed Accettato, si tratta dell'unica Obbedienza Italiana formata esclusivamente da donne che abbia sede a Roma.

Nel 2014 è stata fondata la Gran Loggia Massonica Donne d'Italia (GLMDI), di Rito Scozzese Antico ed Accettato, si tratta dell'unica Obbedienza Italiana formata esclusivamente da donne che abbia sede a Roma.

Nel 2014 è stata fondata la Gran Loggia Massonica Donne d'Italia (GLMDI), di Rito Scozzese Antico ed Accettato, si tratta dell'unica Obbedienza Italiana formata esclusivamente da donne che abbia sede a Roma.

Nel 2014 è stata fondata la Gran Loggia Massonica Donne d'Italia (GLMDI), di Rito Scozzese Antico ed Accettato, si tratta dell'unica Obbedienza Italiana formata esclusivamente da donne che abbia sede a Roma.

Nel 2014 è stata fondata la Gran Loggia Massonica Donne d'Italia (GLMDI), di Rito Scozzese Antico ed Accettato, si tratta dell'unica Obbedienza Italiana formata esclusivamente da donne che abbia sede a Roma.

Nel 2014 è stata fondata la Gran Loggia Massonica Donne d'Italia (GLMDI), di Rito Scozzese Antico ed Accettato, si tratta dell'unica Obbedienza Italiana formata esclusivamente da donne che abbia sede a Roma.

Massimo D'Alema invita a un seminario i big del Pd: A PORTE CHIUSE COME LA MASSONERIA PERCHÉ IL POPOLO NON DEVE SAPERE DOVE LO PRENDERÀ.SE NE ACCORGERÀ A FATTO COMPIUTO E SARANNO LACRIME E SANGUE.

Massimo D'Alema invita a un seminario i big del Pd: A PORTE CHIUSE COME LA MASSONERIA PERCHÉ IL POPOLO NON DEVE SAPERE DOVE LO PRENDERÀ.SE NE ACCORGERÀ A FATTO COMPIUTO E SARANNO LACRIME E SANGUE.

Massimo D'Alema invita a un seminario i big del Pd: "Tornare a pensare a sinistra" L'evento, organizzato dalla fondazione Italianieuropei, è chiuso al pubblico. "Una discussione libera alla quale tutti i partecipanti potranno contribuire. PROGRAMMA: DOPO IL LAVAGGIO DI CERVELLO PER I CELEBRO LESI PARTECIPANTI. D'Alema e tutti i partecipanti, gli "Italianieuropei", dopo gli interventi, il dibattito, con la presenza delle televisioni straniere, perchè mica è roba [...]

Un pontefice al servizio della massoneria

Un pontefice al servizio della massoneria

Papa Francesco comincia a piacere sempre meno. La sua propaganda a favore degli immigrati lo ha reso inviso a molti fedeli, tant'è vero che, dall'inizio del suo pontificato a oggi, la sua popolarità è scesa dall'ottantotto al settanta percento. Ma adesso c'è qualcosa di più e di peggio: qualcuno lo accusa di esse un massone al servizio della massoneria. Non è la prima volta che contro il capo della Chiesa Cattolica vengono lanciate simili accuse. Già in [...]

Massoneria a Castelvetrano, 27 arresti

Massoneria a Castelvetrano, 27 arresti

(ANSA) – TRAPANI, 21 MAR – Operazione contro una loggia massonica segreta a Castelvetrano, il paese natale del boss latitante Matteo Messina Denaro. Ventisette gli arresti da parte dei carabinieri che hanno notificato altri 10 avvisi di garanzia. Arrestati anche esponenti politici come l’ex deputato regionale di FI Giovanni Lo Sciuto, l’ex sindaco di Castelvetrano Felice Errante e l’ex presidente dell’Ars Francesco Cascio. Indagato l’ex rettore [...]

Massoneria: 27 arresti a Castelvetrano

Massoneria: 27 arresti a Castelvetrano

(ANSA) – TRAPANI, 21 MAR – Operazione contro una loggia massonica segreta a Castelvetrano, il paese natale del boss latitante Matteo Messina Denaro. I carabinieri, coordinati dalla Procura, stanno eseguendo 27 arresti per reati contro la Pubblica Amministrazione, contro l’amministrazione della Giustizia nonché associazione a delinquere segreta. Altre dieci persone sono indagate a piede libero. Arrestati anche esponenti politici come l’ex deputato [...]

Come riconoscere, il Rosario vero dal falso, creato dalla massoneria satanista ?

Come riconoscere, il Rosario vero dal falso, creato dalla massoneria satanista ?

Ebbene si, sono da anni che la massoneria trama contro la chiesa cattolica, i moniti dei vari Papi, tra cui l anti massone per eccellenza Papa Leone xiii , non sono bastati sfortunamente a fermarli, anzi possiamo per certo affermare come detto da Padre Amorth è la massoneria che comanda il mondo !. Il Rosario è un arma potente, talmente potente che i massoni vogliono sbarazzarsene, in ogni modo dal commercio ! Come ? meglio camuffare, creando falsi rosari [...]

Se la sinistra non riflette su terrorismo e massoneria non ritroverà la sua autonomia dai massocapitalisti

Se la sinistra non riflette su terrorismo e massoneria non ritroverà la sua autonomia dai massocapitalisti

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni vi voglio segnalare la lettura di questo libro sul terrorismo in Italia e in Europa che mette a confronto storici e magistrati, uscito nel 2018 con le edizioni Padova University Press. Questo libro contiene il saggio di Giovanni Tamburino il magistrato di Padova che nel 1973 si occupò dell'organizzazione eversiva La Rosa dei Venti. Oggi [...]

Emanuela Orlandi e quella strana lettera di Roberto Calvi a Papa Giovanni Paolo II scritta 12 giorni prima di essere ammazzato. E dietro storie di strutture segrete anticomuniste finanziate dallo Ior, massoneria e malavita organizzata.

Emanuela Orlandi e quella strana lettera di Roberto Calvi a Papa Giovanni Paolo II scritta 12 giorni prima di essere ammazzato. E dietro storie di strutture segrete anticomuniste finanziate dallo Ior, massoneria e malavita organizzata.

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Emanuela Orlandi e quella strana lettera di Roberto Calvi a Papa Giovanni Paolo II scritta 12 giorni prima di essere ammazzato. E dietro storie di strutture segrete anticomuniste finanziate dallo Ior, massoneria e malavita organizzata.   La lettera che Roberto Calvi, presidente del Banco Ambrosiano, morto (assassinato) a Londra nel 1982, scrisse all’allora Papa Giovanni Paolo II, getta un’ombra [...]

LA CHIAREZZA SU ILLUMINATI, MASSONI E PIANO DIVINO

LA CHIAREZZA SU ILLUMINATI, MASSONI E PIANO DIVINO

Sebirblu, 27 agosto 2018 Ripropongo l'articolo seguente, tratto da uno dei molti libri scritti da un ex professore universitario (ora in pensione), Johannes De Parvulis, segnalando il link per il download dei suoi testi davvero eccezionali e che consiglio senz'altro di leggere. (In questo, egli ha riportato anche delle note di  David Icke). È persona molto colta e da anni traduce in varie lingue; ha una propensione per le profezie, specialmente [...]

FOTO: Antimassoneria

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

La squadra e il compasso, simbolo massonico. Si trova con o senza la G.

Massoneria al governo per distruggere la democrazia e costruire il partito unico

Massoneria al governo per distruggere la democrazia e costruire il partito unico

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni ecco cosa emerge dalle parole di Gioele Magaldi, gran maestro del “Grande Oriente Democratico”, nell’articolo sotto riportato, egli mette in luce chi si muove e sostiene la Lega e il Movimento 5 Stelle: la massoneria, il vero e unico partito chiesa del capitalismo. Che farà una bella festa, aperta a tutti quelli che vorranno dar vita a un [...]

Anche in Ciociaria massoneria, mafia e impresa sono inscindibili

Anche in Ciociaria massoneria, mafia e impresa sono inscindibili

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni come si evince dall’articolo allegato, i compagni delle Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer hanno ragione quando sostengono che la triade massoneria, mafia e impresa capitalistica, è inscindibile e che sono incompatibili con la democrazia. Questo rapporto determina a cascata il controllo della politica, tramite l’eterodirezione dei partiti; [...]

Massoneria a teatro

Massoneria a teatro

  Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni lo Stato parallelo dei massocapitalisti si manifesta a teatro, oltre che con l’imposizione dei propri autori, attori, registi anche con i propri affiliati nei consigli di amministrazione degli enti teatrali. Questa presenza dei massoni in ogni ambito della cultura la dice lunga sulla sostanza della democrazia nella nostra società. Da [...]

Massoneria: com'è nata?

Massoneria: com'è nata?

Nell'immagine il sigillo dei templari. Questa immagine dei templari a cavallo fu giudicata dalla chiesa simbolo di omosessualità dei templari perché gli omonimi cavalieri nell'immagine erano stati giudicati "troppo vicini". In questo articolo cercherò di rispondere con teorie, e sottolineo teorie-quindi senza proporre niente di inconfutabile- di rispondere ad una domanda: come e quando è nata la Massoneria,una delle società segrete più potenti? Per [...]

Il Gran Maestro Bisi: "Ancora attuale il ruolo della Massoneria"

Il Gran Maestro Bisi: "Ancora attuale il ruolo della Massoneria"

Roma, (askanews) - "La massoneria ha il ruolo che aveva ieri, che ha oggi e che avrà domani: è un'associazione che tutela il libero pensiero e cerca di fare il bene dell'umanità". Così Stefano Bisi, Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia (Goi), la principale organizzazione massonica italiana con 23 mila aderenti, risponde in questa videointervista ad Askanews sull'identità e il ruolo della massoneria oggi. Sul rischio che i massoni, per esempio alti [...]

Massoneria : Operazione Anno Zero

Massoneria : Operazione Anno Zero

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni nell’articolo sotto riportato c’è un’altra dimostrazione che il gran maestro del Grande Oriente d’Italia, il senese Stefano Bisi, dice il falso sul ruolo della massoneria nella società capitalistico-criminale. Lo si evince ulteriormente dalla lettura di questo articolo, uscito addirittura sul giornale della Confindustria. La nostra [...]

Capitalismo, massoneria, nazifascismo, mafie e anticomunismo sono inscindibili

Capitalismo, massoneria, nazifascismo, mafie e anticomunismo sono inscindibili

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni leggendo l’articolo allegato sull’omicidio in Slovacchia del giornalista di Aktuality.sk, Jan Kuciak e della sua fidanzata, si capisce che il fenomeno dell’espansione delle mafie a livello internazionale, in particolare della ‘ndrangheta, è strettamente legato ai processi di internazionalizzazione del capitalismo, in questo caso delle [...]

L’internazionale dei capitalisti, la massoneria contro il Venezuela e Nicolás Maduro

L’internazionale dei capitalisti, la massoneria contro il Venezuela e Nicolás Maduro

  Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni come potete leggere nell’articolo sotto riportato, il partito chiesa dei massocapitalisti la massoneria, scende in campo contro il proletariato del Venezuela e il suo legittimo governo e presidente Nicolás Maduro. Oggi è sempre più chiaro ai comunisti che l’imperialismo trova la possibilità di esistere grazie all’infiltrazione nei [...]

I segreti della Massoneria

I segreti della Massoneria

Quale antico mistero si nasconde dietro le origini della Massoneria? Un segreto così potente che la stessa confraternita è alla sua ricerca da oltre trecento anni. Lo straordinario libro di Laurence Gardner rivela finalmente la verità a tutti coloro Quale antico mistero si nasconde dietro le origini della Massoneria? Un segreto così potente che la stessa confraternita è alla sua ricerca da oltre trecento anni. Lo straordinario libro di Laurence Gardner [...]

I segreti della Massoneria

I segreti della Massoneria

  Premessa : Massoneria -cenni storici, le motivavioni  (se ci sono) della sua nascita e percorsi da raggiungere  fino ai nostri giorni.           Mi sono imbattuta nella lettura di un libro che riguarda la Massoneria e le probabili origini che ne deriva.Ne primo capitolo si parla di storicità remota, prima del Re Salomone 300a.c all'origine della storia, la la discendenza di EHNOCH per mezzo di LAMECH, figlio di CAINO e KISH, i quali trascrissero [...]

&id=HPN_Franchi+muratori_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Liberi{{}}Muratori" alt="" style="display:none;"/> ?>