Franco Alessio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

La scheda: Franco Alessio

Franco Alessio (Pavia, 30 gennaio 1925 – Pavia, 22 ottobre 1999) è stato uno storico della filosofia italiano.



IN MEMORIA DI GIOVANNI SPADOLINI

  “GIOVANNI SPADOLINI. Giornalista, storico e uomo delle istituzioni” ARTICOLO di MASSIMO  SELMI   FIRENZE - L’illustre  figura di Giovanni Spadolini (1925-1994) torna ad essere protagonista nella sua città natale, dal 12 gennaio al 29 febbraio 2016, con una serie di eventi mirati a far conoscere i suoi molteplici volti e il suo pensiero al grande pubblico. Una ricca programmazione, svolta in occasione del novantesimo anniversario della [...]

La storia di Giovanni Spadolini (VI° parte)

Grazie al cosiddetto "effetto Spadolini", alle elezioni politiche anticipate del 1983, per la prima volta nella sua storia, il PRI supererà il 5% dei voti alla Camera dei deputati; in alcune grandi città come Torino diventerà il terzo partito, dietro DC e PCI, ma davanti ai socialisti. Dal 1983 al 1987 fu Ministro della difesa sia nel primo che nel secondo dei due governi presieduti da Bettino Craxi. In questa veste, fu protagonista nella "crisi di [...]

La storia di Giovanni Spadolini (V° parte)

Nel 1981 fu nominato da Pertini Presidente del Consiglio dei ministri, il primo non democristiano nella storia dell'Italia repubblicana; l'esperienza terminò traumaticamente nell'estate del 1982, a causa di quella che lui stesso ribattezzò la "lite delle comari" tra i due ministri finanziari del suo governo, il democristiano Nino Andreatta (Tesoro) e il socialista Rino Formica (Finanze). Nell'agosto di quell'anno ricostituì un governo perfettamente identico al [...]

La storia di Giovanni Spadolini (IV° parte)

Eletto senatore come indipendente nel PRI alle elezioni politiche del 1972 (vedi sopra), nel 1974 fu "creatore" e primo ministro dotato di portafoglio dei Beni culturali e ambientali (le competenze del nuovo ministero spettavano precedentemente al Ministero della Pubblica Istruzione e al Ministero dell'Interno) nel governo "bicolore" Dc-Pri presieduto da Aldo Moro (il cosiddetto governo "Moro-La Malfa"). Nel 1979 fu per pochi mesi ministro della Pubblica [...]

La storia di Giovanni Spadolini (II° parte)

Dopo soli due anni Giovanni Spadolini divenne direttore di un quotidiano, salendo alla guida del Resto del Carlino, ad appena 29 anni. Mantenne l'incarico per tredici anni (un periodo insolitamente lungo per il quotidiano bolognese), fino al 1968, quando, succedendo ad Alfio Russo, divenne direttore del Corriere della Sera. Spadolini avvicinò nettamente la linea politica del giornale al centrosinistra. La sua esperienza al Corriere della Sera fu più breve della [...]

La storia di Giovanni Spadolini (I° parte)

Nacque in una famiglia borghese: il padre Guido Spadolini era un pittore macchiaiolo, proprietario di una grande biblioteca nella quale il giovane Giovanni studiò ed iniziò a formare la sua cultura ispirata ai valori laici, liberaldemocratici e repubblicani. Esordì nel 1944 sul periodico fascista vicino al filosofo idealista Giovanni Gentile Italia e civiltà dove, nel numero del 15 febbraio 1944, lamentava che il fascismo avesse perso "a poco a poco la sua [...]

Rivoglio Berlinguer, Moro e Spadolini

Rivoglio Berlinguer, Moro e Spadolini

  La nuova classe politica, nata dopo Tangentopoli, evidenzia, rispetto a quella che l’ha preceduta, un abbassamento rilevante della qualità dell’eloquio, della quota culturale generale, del livello di educazione e rispetto verso l’altro, sia esso un avversario politico o l’elettore stesso. Assistiamo a continue macchiette, scene da cabaret, scatti d’ira incontrollati, insulti, parolacce. Se, in cambio di questo livellamento verso il basso della [...]

Il "chi é" Stefano Folli e gli anni della strage, di Spadolini, Ciampi, Cossiga, in cui la P2 controllava l'intero Paese

Il "chi é" Stefano Folli e gli anni della strage, di Spadolini, Ciampi, Cossiga, in cui la P2 controllava l'intero Paese

  foto MOWA Da Angelo RuggeriVerbali del Tribunale della Storia – a futura memoria“Chi è” Stefano Folli,già collaboratore del bimestrale neofascista "IdeAzione" CRESCIUTO ALL’OMBRA DI SPADOLINI, CIAMPI e DELLA MASSONERIA, NEGLI ANNI IN CUI LA EVERSIVA LOGGIA MASSONICA P2 DI GELLI, IL PROTETTO DAGLI AMICI E GOLPISTI ARGENTINI, CONTROLLAVA L'INTERO PAESE. NEGLI ANNI DI SINDONA, DELLA ELIMINAZIONE DIMORO,AMBROSOLI, BAFFI , PAPA LUCIANI, E DELLA STRAGE DI [...]

Le fughe notturne di D.Apollonio....

Come è noto a tutti,anche all'estero per la notevole eco che ha avuto sui miei amici stranieri di tutte le persecuzioni mafiose e criminali che stiamo subendo in ogni casa che troviamo.A MIRANDA ( IS) dove ho abitato x 14 mesi mio malgrado,dove 24 ore su 24 venivamo bruciati con acidi,avvelenati con ogni tipo di gas tossico ,con farmaci e droghe che la famiglia Apollonio ci somministrava attraverso l'impianto di gasazione che possedeva e gestiva unitamente al [...]

Spadolini

La politica italiana è molto diversa da quella di alcuni decenni indietro; ci sono ora due poli che raggruppano i numerosi schieramenti prima separati; le lotte del risorgimento sono state combattute per l’Italia del mio tempo e di tutti tempi; tutto cambia, ma il dovere di unità non cambia; la eterogeneità di forze resta, ricchezza e motivo di lotte, ma l’Italia deve essere se stessa; il nemico straniero è la divisione; chi si divide si allea col nemico. [...]

&id=HPN_Franco+Alessio_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Franco{{}}Alessio" alt="" style="display:none;"/> ?>