Francofonte

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Francofonte

La scheda: Francofonte

Francofonte (Francufonti in siciliano) è un comune italiano di 12.494 abitanti della provincia di Siracusa in Sicilia.
Dista 61 chilometri da Siracusa ed è nella parte nord-ovest della provincia, situato sul fianco di una collina (di possibile natura morenica o alluvionale) posta ad un'altezza di circa 280 m s.l.m.
È rinomata per la produzione dell'Arancia Rossa di Sicilia (IGP), insieme con le città di Lentini e Carlentini.



Francofonte comune:
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Sicilia
Provincia: Siracusa
Amministrazione:
Sindaco: Salvatore Palermo (lista civica) dal 10/06/2013
Territorio:
Coordinate: 37°14?00?N 14°53?00?E? / ?37.233333°N 14.883333°E37.233333, 14.883333? (Francofonte)Coordinate: 37°14?00?N 14°53?00?E? / ?37.233333°N 14.883333°E37.233333, 14.883333? (Francofonte)
Altitudine: 281 m s.l.m.
Superficie: 74,2 km²
Abitanti: 12 392[1] (31-12-2010)
Densità: 167,01 ab./km²
Comuni confinanti: Buccheri, Carlentini, Lentini, Militello in Val di Catania (CT), Vizzini (CT)
Altre informazioni:
Cod. postale: 96015
Prefisso: 095
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 089010
Cod. catastale: D768
Targa: SR
Cl. sismica: zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti: francofontesi
Patrono: Madonna della Neve
Giorno festivo: 5 agosto
Cartografia:
Francofonte
Posizione del comune di Francofonte nella provincia di Siracusa

Francofonte. Commando asporta bancomat con escavatore, fucile puntato contro una guardia giurata

Francofonte. Commando asporta bancomat con escavatore, fucile puntato contro una guardia giurata

Cronaca 14 maggio 2016 10:23 Francofonte. Commando asporta bancomat con escavatore, fucile puntato contro una guardia giurata E’ accaduto tutto in pochi minuti. Erano le 4 di questa mattina quando l’allarme di un istituto bancario, il “Credito Siciliano”, collegato alla centrale dell’istituto di vigilanza “Metroservice” è scattato. Immediato l’invio di una pattuglia. Una volta arrivato sul posto, l’agente della “Metroservice” si è ritrovato [...]

29 luglio 1983 - La mafia uccide il giudice Rocco Chinnici il padre del pool antimafia

29 luglio 1983 - La mafia uccide il giudice Rocco Chinnici il padre del pool antimafia

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     29 luglio 1983 - La mafia uccide il giudice Rocco Chinnici il padre del pool antimafia   Rocco Chinnici fu ucciso il 29 luglio 1983 con una Fiat 127 verde imbottita con 75 kg di esplosivo parcheggiata davanti alla sua abitazione in via Pipitone Federico a Palermo, all'età di cinquantotto anni. La cosa peggiore che possa accadere, e’ essere ucciso. Io non ho paura della morte… e so [...]

Eliana Michelazzo e la verità su Mark Caltagirone: «Pamela Perricciolo mi ha detto che era un pentito»

Eliana Michelazzo e la verità su Mark Caltagirone: «Pamela Perricciolo mi ha detto che era un pentito»

È passato ormai del tempo, ma si continua a parlare del caso (oramai risolto) del fantomatico e inesistente imprenditore Mark Caltagirone, che doveva sposare Pamela Prati. Sul giallo è tornata a dire la sua Eliana Michelazzo, con Pamela Perricciolo ex manager della showgirl, che ha fatto sapere che la collega le aveva detto che Mark Caltagirone era un pentito e che ora sta affrontando alcuni problemi dal punto di vista economico. Mark per lei era appunto un [...]

19 Luglio 1992 – L’ultima lettera di Paolo Borsellino, scritta alle 5 del mattino, dodici ore prima di essere ammazzato

19 Luglio 1992 – L’ultima lettera di Paolo Borsellino, scritta alle 5 del mattino, dodici ore prima di essere ammazzato

    .     seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   . 19 Luglio 1992 – L’ultima lettera di Paolo Borsellino, scritta alle 5 del mattino, dodici ore prima di essere ammazzato Questa è l’ultima lettera di Paolo Borsellino, scritta alle 5 del mattino del 19 Luglio 1992, dodici ore prima che l’esplosione di un’auto carica di tritolo, alle 17 dello stesso giorno, davanti al n.19 di Via D’Amelio, facesse a pezzi lui e i ragazzi della sua [...]

19 Luglio 1992 - l'ultima lettera di Paolo Borsellino, scritta alle 5 del mattino, dodici ore prima di essere ammazzato

19 Luglio 1992 - l'ultima lettera di Paolo Borsellino, scritta alle 5 del mattino, dodici ore prima di essere ammazzato

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . 19 Luglio 1992 - l'ultima lettera di Paolo Borsellino, scritta alle 5 del mattino, dodici ore prima di essere ammazzato Questa è l'ultima lettera di Paolo Borsellino, scritta alle 5 del mattino del 19 Luglio 1992, dodici ore prima che l'esplosione di un'auto carica di tritolo, alle 17 dello stesso giorno, davanti al n.19 di Via D'Amelio, facesse a pezzi lui e i ragazzi della sua scorta. Paolo si [...]

Borsellino, l'audio choc: «Scortato la mattina, ma libero di essere ucciso la sera»

Borsellino, l'audio choc: «Scortato la mattina, ma libero di essere ucciso la sera»

Dagli archivi (ora desecretati) della Commissione parlamentare antimafia emerge la voce di Paolo Borsellino. «In questi video vediamo un Paolo Borsellino arrabbiato, non ce la fa a portare avanti il lavoro, è troppo e il magistrato non riesce a gestire un numero di procedimenti troppo elevato. Quanto sarebbe necessario che la magistratura avesse la possibilità di curare la qualità, se vogliamo affrontare la mafia e la corruzione bisogna dedicarsi a tempo pieno [...]

Borsellino, l'audio choc: «Scortato la mattina, ma libero di essere ucciso la sera»

Borsellino, l'audio choc: «Scortato la mattina, ma libero di essere ucciso la sera»

Dagli archivi (ora desecretati) della Commissione parlamentare antimafia emerge la voce di Paolo Borsellino. «In questi video vediamo un Paolo Borsellino arrabbiato, non ce la fa a portare avanti il lavoro, è troppo e il magistrato non riesce a gestire un numero di procedimenti troppo elevato. Quanto sarebbe necessario che la magistratura avesse la possibilità di curare la qualità, se vogliamo affrontare la mafia e la corruzione bisogna dedicarsi a tempo pieno [...]

Cronache di asfalto di stragi di orrido

Cronache di asfalto di stragi di orrido

Dodici morti in poche ore, da nord a sud.Cronache di stragi di asfalto che leggiamo tristemente con periodica frequenza. Quello che invece non ci può lasciar indifferenti è l'epilogo di due fatti che rasentano l'orrido.Falciati letteralmente da un SUV guidato da un pirata e risultato positivo all'assunzione di droga e alcol, due cuginetti hanno perso la vita. Uno è morto sul colpo, l'altro ieri, dopo essere stato sottoposto ad un intervento di amputazione delle [...]

14 luglio 1943 - Il massacro di Biscari - Quando gli americani sbarcati in Sicilia assassinarono 80 prigionieri che si erano arresi - Un crimine di guerra spregevole quanto quelli nazisti, ma per il quale, complici i nostri politici, nessuno mai pagò!

14 luglio 1943 - Il massacro di Biscari - Quando gli americani sbarcati in Sicilia assassinarono 80 prigionieri che si erano arresi - Un crimine di guerra spregevole quanto quelli nazisti, ma per il quale, complici i nostri politici, nessuno mai pagò!

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . 14 luglio 1943 - Il massacro di Biscari - Quando gli americani sbarcati in Sicilia assassinarono 80 prigionieri che si erano arresi - Un crimine di guerra spregevole quanto quelli nazisti, ma per il quale, complici i nostri politici, nessuno mai pagò!   «Se si arrendono quando tu sei a due-trecento metri da loro, non badare alle mani alzate. Mira tra la terza e la quarta costola, poi spara. Si [...]

Sea Watch verso Lampedusa.

Sea Watch verso Lampedusa.

Sea Watch verso Lampedusa. Salvini invoca l'arresto e minaccia l'Europa La nave, con 42 migranti a bordo, forza il blocco, ignora l'alt delle motovedette della Gdf e ora si dirige verso Lampedusa. La comandante Carola Rackete: "So cosa rischio" HuffPost “Non accetto che sia un’associazione di fuorilegge stranieri a dettare le regole sull’immigrazione in Italia”. Matteo Salvini non cambia idea sulla Sea Watch, che tra poche ore [...]

FOTO: Francofonte

La Chiesa del Carmine

La Chiesa del Carmine

Carola Rackete libera, ha lasciato Agrigento nella notte. Le prime parole: «Una vittoria della solidarietà»

Carola Rackete libera, ha lasciato Agrigento nella notte. Le prime parole: «Una vittoria della solidarietà»

Carola Rackete è libera. Ha lasciato nella notte l'abitazione di Agrigento dove è stata ospitata per due notti in attesa della decisione del gip arrivata nella tarda serata di ieri. Come apprende l'Adnkronos la comandante Sea Watch 3 accompagnata dal suo legale ha lasciato la casa di via Dante 163 in piena notte per evitare la ressa di telecamere. Pare che la donna abbia lasciato il territorio Agrigentino in attesa dell'interrogatorio del 9 luglio per l'inchiesta [...]

Carola Rackete libera, ha lasciato Agrigento nella notte. Le prime parole: «Una vittoria della solidarietà»

Carola Rackete libera, ha lasciato Agrigento nella notte. Le prime parole: «Una vittoria della solidarietà»

Carola Rackete è libera. Ha lasciato nella notte l'abitazione di Agrigento dove è stata ospitata per due notti in attesa della decisione del gip arrivata nella tarda serata di ieri. Come apprende l'Adnkronos la comandante Sea Watch 3 accompagnata dal suo legale ha lasciato la casa di via Dante 163 in piena notte per evitare la ressa di telecamere. Pare che la donna abbia lasciato il territorio Agrigentino in attesa dell'interrogatorio del 9 luglio per l'inchiesta [...]

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser a Temptation Island Vip? La confessione: «Poi andrei in carcere con Fabrizio Corona»

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser a Temptation Island Vip? La confessione: «Poi andrei in carcere con Fabrizio Corona»

Temptation Island metterebbe alla prova anche relazioni solide come quella tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. E proprio per questo che molti fan sperano che la coppia nata davanti alle telecamere del Grande Fratello partecipi all'edizione vip del format prodotto da Maria De Filippi. I due nomi sono stati tirati in ballo anche quest'anno, ma ora sono i fidanzati a mettere un freno alle indiscrezioni. Cecilia e Ignazio hanno iniziato da poco la convivenza a [...]

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser a Temptation Island Vip? La confessione: «Poi andrei in carcere con Fabrizio Corona»

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser a Temptation Island Vip? La confessione: «Poi andrei in carcere con Fabrizio Corona»

Temptation Island metterebbe alla prova anche relazioni solide come quella tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. E proprio per questo che molti fan sperano che la coppia nata davanti alle telecamere del Grande Fratello partecipi all'edizione vip del format prodotto da Maria De Filippi. I due nomi sono stati tirati in ballo anche quest'anno, ma ora sono i fidanzati a mettere un freno alle indiscrezioni. Cecilia e Ignazio hanno iniziato da poco la convivenza a [...]

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser a Temptation Island Vip? La confessione: «Poi andrei in carcere con Fabrizio Corona»

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser a Temptation Island Vip? La confessione: «Poi andrei in carcere con Fabrizio Corona»

Temptation Island metterebbe alla prova anche relazioni solide come quella tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. E proprio per questo che molti fan sperano che la coppia nata davanti alle telecamere del Grande Fratello partecipi all'edizione vip del format prodotto da Maria De Filippi. I due nomi sono stati tirati in ballo anche quest'anno, ma ora sono i fidanzati a mettere un freno alle indiscrezioni. Cecilia e Ignazio hanno iniziato da poco la convivenza a [...]

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser a Temptation Island Vip? La confessione: «Poi andrei in carcere con Fabrizio Corona»

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser a Temptation Island Vip? La confessione: «Poi andrei in carcere con Fabrizio Corona»

Temptation Island metterebbe alla prova anche relazioni solide come quella tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. E proprio per questo che molti fan sperano che la coppia nata davanti alle telecamere del Grande Fratello partecipi all'edizione vip del format prodotto da Maria De Filippi. I due nomi sono stati tirati in ballo anche quest'anno, ma ora sono i fidanzati a mettere un freno alle indiscrezioni. Cecilia e Ignazio hanno iniziato da poco la convivenza a [...]

È in fin di vita, ma hanno voglia di insultarlo, il suo grido di dolore non morirà mai - Migranti, Andrea Camilleri: NON IN NOME MIO – Io mi rifiuto di essere complice di questa volgarità nazista…

È in fin di vita, ma hanno voglia di insultarlo, il suo grido di dolore non morirà mai - Migranti, Andrea Camilleri: NON IN NOME MIO – Io mi rifiuto di essere complice di questa volgarità nazista…

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . . È in fin di vita, ma hanno voglia di insultarlo, il suo grido di dolore non morirà mai - Migranti, Andrea Camilleri: NON IN NOME MIO – Io mi rifiuto di essere complice di questa volgarità nazista… "Ci tengo da cittadino italiano, a dire questa frase: Non in nome mio". Così lo scrittore Andrea Camilleri è intervenuto commentando lo sgombero avvenuto a Castelnuovo di Porto di una comunità di [...]

Chiusa la pista di atletica in provincia di Messina, degrado e abusivismo

Chiusa la pista di atletica in provincia di Messina, degrado e abusivismo

  Nella giornata di ieri il sindaco Cateno De Luca è ritornato alle vecchie abitudini cominciando la sua giornata con un blitz. Questa volta il luogo dell’indagine è stato l’impianto di atletica leggera Cappuccini. “Mi aspettavo soltanto il solito stato di degrado della struttura per mancata manutenzione ed intervento di pulizia ordinaria”, commenta il sindaco su Facebook. Invece le problematica evidenziate sono state molte di più e certamente di più [...]

Servizi Investigativi Professionali (SICILIA)

Servizi Investigativi Professionali (SICILIA)

Servizi Investigativi Professionali   ISIDA Group si occupa di infedeltà coniugale, accertamenti pre-matrimoniali, ricerca persone scomparse, controllo, tutela e affido dei minori, investigazioni e sicurezza aziendale, indagini per stalking e molestie, controllo dipendenti. ISIDA Group con la collaborazione del suo team di esperti collaboratori investigativi e consulenti tecnici è in grado di trovare la soluzione più adatta alle problematiche [...]

Quando Gratteri lanciava l'accusa: “Ormai non sono più i mafiosi che cercano i politici. Ora sono i politici che cercano i mafiosi”

Quando Gratteri lanciava l'accusa: “Ormai non sono più i mafiosi che cercano i politici. Ora sono i politici che cercano i mafiosi”

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Quando Gratteri lanciava l'accusa: “Ormai non sono più i mafiosi che cercano i politici. Ora sono i politici che cercano i mafiosi” Fiumi d’oro, quelli dei profitti della ’ndrangheta che arrivano a inquinare l’acqua degli affari puliti. Fiumi d’oro è anche il titolo del nuovo libro di Nicola Gratteri e Antonio Nicaso che Mondadori ha appena mandato in libreria. Un grande racconto [...]

Fabrizio Corona assolto definitivamente per la vicenda dei soldi trovati nel controsoffitto

Fabrizio Corona assolto definitivamente per la vicenda dei soldi trovati nel controsoffitto

Incubo finito (forse) per Fabrizio Corona, assolto definitivamente per la vicenda dei soldi trovati in un controsoffitto della sua casa di Milano: l'ex fotografo dei vip era accusato di intestazione fittizia di beni per la nota questione dei 2,6 milioni di euro, trovti in parte appunto in un controsoffitto, in parte in Austria, questione che aveva portato ad un suo ritorno in carcere a ottobre 2016. La Procura generale, infatti, non ha presentato ricorso in [...]

&id=HPN_Francofonte_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Francofonte" alt="" style="display:none;"/> ?>