Frank de Boer

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Frank de Boer

La scheda: Frank de Boer

Franciscus de Boer, detto Frank (pronuncia olandese: ˈfrɑŋg də ˈbuːr) (Hoorn, 15 maggio 1970), è un allenatore di calcio ed ex calciatore olandese, di ruolo difensore, tecnico dell'Atlanta United.
Con la maglia dell'Ajax, alla quale ha legato la maggior parte della sua carriera come calciatore, ha vinto cinque campionati olandesi (1990, 1994, 1995, 1996, 1998), due coppe d'Olanda (1993, 1998) e tre Supercoppe nazionali (1993, 1994, 1995) nonché, a livello internazionale, una Coppa UEFA (1992), una UEFA Champions League (1995), una Supercoppa UEFA (1995) e una Coppa Intercontinentale (1995). Vanta anche la vittoria di un titolo spagnolo (1999) con il Barcellona.
Da allenatore è stato il primo a conquistare quattro campionati olandesi consecutivi (2011, 2012, 2013, 2014), superando il precedente primato che apparteneva a Rinus Michels, Louis van Gaal e Guus Hiddink.


deleted

deleted

Frank de Boer costretto a lasciare l'Inter. Il favorito a sostituirlo appare Stefano Pioli

Mau_Cox per RED||Carpet Momentaneamente l'allenatore è Stefano Vecchi, che sale alla prima squadra dalla Primavera dell'Inter. Il disimpegno di Frank de Boer all'Inter era nell'aria da settimane, e ora l'allenatore olandese viene congedato. Avrebbe già salutato i giocatori, con il previsto allenamento spostato in attesa dell'arrivo di Stefano Vecchi dalla Primavera dell'Inter. La proprietà avrebbe preso la decisione in seguito alla sconfitta rimediata con il [...]

deleted

deleted

EVENTI: Frank de Boer

Nel 2000, capitano degli Oranje, il difensore fallisce due rigori (il primo durante i tempi regolamentari e il secondo dopo i supplementari) nella semifinale contro l'Italia, vedendosi respingere entrambi i tiri da Francesco Toldo.

Nel 2000, capitano degli Oranje, il difensore fallisce due rigori (il primo durante i tempi regolamentari e il secondo dopo i supplementari) nella semifinale contro l'Italia, vedendosi respingere entrambi i tiri da Francesco Toldo.

Il 25 gennaio 2011 lascia il ruolo di vice della nazionale olandese.

Il 25 gennaio 2011 lascia il ruolo di vice della nazionale olandese.

Il 6 dicembre 2010 viene promosso allenatore della prima squadra Ajax in sostituzione del dimissionario Martin Jol che aveva avuto dei dissidi con l'assistente Danny Blind oltre ai risultati negativi.

Il 6 dicembre 2010 viene promosso allenatore della prima squadra Ajax in sostituzione del dimissionario Martin Jol che aveva avuto dei dissidi con l'assistente Danny Blind oltre ai risultati negativi.

Nel 2001 un test antidoping lo rivela positivo al nandrolone.

Nel 2001 un test antidoping lo rivela positivo al nandrolone.

Il 5 agosto 2012 perde di nuovo la Supercoppa, questa volta contro il PSV per 4-2.

Il 5 agosto 2012 perde di nuovo la Supercoppa, questa volta contro il PSV per 4-2.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

RIP Johan Cruyff

RIP Johan Cruyff

Il 25 aprile 1947 è nato Johan Cruyff. Il Grande Johan Cruyff. "Giocare a calcio è semplice ma giocare semplicemente a calcio è la cosa la più difficile che sia".

Il ritiro di Louis Van Gaal: tutti i talenti che ha lanciato

Il ritiro di Louis Van Gaal: tutti i talenti che ha lanciato

Sguardo di ghiaccio, sergente di ferro. L’allenatore olandese Louis van Gaal ha deciso di ritirarsi, a 67 anni. Sebbene non alleni più dal 2016, quando fu esonerato dal Manchester United. Vuole dedicarsi alla moglie, avendogli già promesso anni fa che si sarebbe ritirato a 55 anni. Ma il calcio gli bolle nel sangue. Un sangue freddo comunque. Di club prestigiosi Van Gaal ne ha allenati. A livello di club, ha ricoperto il ruolo di allenatore dell’Ajax, del [...]

deleted

deleted

Frank de Boer costretto a lasciare l'Inter. Il favorito a sostituirlo appare Stefano Pioli

Mau_Cox per RED||Carpet Momentaneamente l'allenatore è Stefano Vecchi, che sale alla prima squadra dalla Primavera dell'Inter. Il disimpegno di Frank de Boer all'Inter era nell'aria da settimane, e ora l'allenatore olandese viene congedato. Avrebbe già salutato i giocatori, con il previsto allenamento spostato in attesa dell'arrivo di Stefano Vecchi dalla Primavera dell'Inter. La proprietà avrebbe preso la decisione in seguito alla sconfitta rimediata con il [...]

FOTO: Frank de Boer

Frank_de_Boer

Frank_de_Boer

Frank de Boer (accosciato, secondo da destra) all'Ajax nella stagione 1995-1996

Frank de Boer (accosciato, secondo da destra) all'Ajax nella stagione 1995-1996

Frank de Boer (accosciato, secondo da destra) all'Ajax nella stagione 1995-1996

Frank de Boer (accosciato, secondo da destra) all'Ajax nella stagione 1995-1996

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Paola Ferrari aveva una cotta per van Basten:\"mai un bacio, era fidanzato\"

Paola Ferrari aveva una cotta per van Basten:"mai un bacio, era fidanzato"

Paola Ferrari,  onduttrice sportiva per la Rai, racconta la 'passione' avuta per l'ex milanista Marco van Basten. Da quello che racconta su Radio 2:"tra noi c'era una simpatia reciproca, ma mai neanche un bacio perché Come giornaliste allora non si usava, non si potevano avere flirt con i giocatori, sennò ti tagliavano subito fuori, e poi era già fidanzato" la bella giornalista aggiunge inoltre: "Tutte impazzivano per Gullit e io invece adoravo Van Basten. Non [...]

La giornalista Rai e il flirt con Van Basten: "Ma mai un bacio, era fidanzato..."

La giornalista Rai e il flirt con Van Basten: "Ma mai un bacio, era fidanzato..."

Una simpatia reciproca, ma mai neanche un bacio perché "era già fidanzato, e poi come giornalisti allora non si poteva...fidanzata col calciatore, ti tagliavano fuori immediatamente!". Paola Ferrari, volto femminile del calcio Rai, racconta la 'passione' per l'ex milanista Marco van Basten ai microfoni di 'Un Giorno Da Pecora' su Radio 2.

deleted

deleted

Mancini affonda Sacchi: facile giocare con Gullit Van Basten, Baresi e Maldini...

Mancini affonda Sacchi: facile giocare con Gullit Van Basten, Baresi e Maldini...

All'indomani della splendida partita di Napoli, l'allenatore dell'Inter, Roberto Mancini, è stato ospite del Corriere dello Sport-Stadio e  ha giocato a tutto campo la partita scudetto, spaziando da un argomento all'altro con parole ricche di interesse e di verve dialettica. A proposito di Sacchi che aveva definito un "calcio antico" quello dei nerazzurri, Mancini ha affermato: "Non esiste il depositario della verità nel calcio, non lo è Sacchi e non lo [...]

Il "ritorno" di Edgar Davids con la ragazza misteriosa: "E' identico a quando è andato via"

Il "ritorno" di Edgar Davids con la ragazza misteriosa: "E' identico a quando è andato via"

Torna sulla scena il mitico calciatore Edgar Davids. L’ex centrocampista della Juventus, oggi allenatore, è stato fotografato a Londra. Aspetto identico al giorno dell’addio al calcio, Edgar (senza occhiali) è stato sorpreso a Londra insieme a una ragazza e dopo averla salutata sale su una potente motocicletta.

Van Gaal: Rooney troverà forma

Van Gaal: Rooney troverà forma

Louis van Gaal non è preoccupato per la forma di Wayne Rooney, nonostante il fatto che egli è passato più di 15 ore senza una meta Premier League.Teste di Rooney nella partita del Manchester United contro il Sunderland il Sabato aver andati 954 minuti senza trovare la rete nella massima serie. Il capitano United ha segnato quattro gol in competizioni di coppa e tre nelle ultime quattro internazionali Inghilterra, ma non perché la vittoria su Aston Villa il 4 [...]

Van Gaal: La pressione è alta

Van Gaal: La pressione è alta

Louis van Gaal ammette "la pressione è alta" di vantaggio sul Manchester United di Champions League play-off con il Club Brugge.

deleted

deleted

&id=HPN_Frank+de+Boer_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Frank{{}}De{{}}Boer" alt="" style="display:none;"/> ?>