Frassino

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Frassino (Italia)

La scheda: Frassino (Italia)

Frassino (Frasso in piemontese, Fràise in occitano) è un comune italiano di 288 abitanti della provincia di Cuneo, in Piemonte, situato nella Valle Varaita e fa parte della Comunità montana Valli Po, Bronda, Infernotto e Varaita.



Frassino comune:
Frassino all'alba
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Piemonte
Provincia: Cuneo
Amministrazione:
Sindaco: Bernardino Matteodo (lista civica) dal 16/05/2011
Territorio:
Coordinate: 44°34′N 7°17′E / 44.566667°N 7.283333°E44.566667, 7.283333 (Frassino)Coordinate: 44°34′N 7°17′E / 44.566667°N 7.283333°E44.566667, 7.283333 (Frassino)
Altitudine: 750 m s.l.m.
Superficie: 17,01 km²
Abitanti: 291[1] (31-12-2010)
Densità: 17,11 ab./km²
Frazioni: San Maurizio, Borgata Grande, Vittone, Chiaronto, Campo Soprano
Comuni confinanti: Brossasco, Melle, Sampeyre, San Damiano Macra
Altre informazioni:
Cod. postale: 12020
Prefisso: 0175
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 004092
Cod. catastale: D782
Targa: CN
Cl. sismica: zona 3A (sismicità bassa)
Nome abitanti: frassinesi
Patrono: santo Stefano
Cartografia:
Frassino
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Frassino comune:
Frassino all'alba
Localizzazione:
Stato:  Italia
Regione: Piemonte
Provincia: Cuneo
Amministrazione:
Sindaco: Bernardino Matteodo (lista civica) dal 16/05/2011
Territorio:
Coordinate: 44°34′N 7°17′E / 44.566667°N 7.283333°E44.566667, 7.283333 (Frassino)Coordinate: 44°34′N 7°17′E / 44.566667°N 7.283333°E44.566667, 7.283333 (Frassino)
Altitudine: 750 m s.l.m.
Superficie: 17,01 km²
Abitanti: 291[1] (31-12-2010)
Densità: 17,11 ab./km²
Frazioni: San Maurizio, Borgata Grande, Vittone, Chiaronto, Campo Soprano
Comuni confinanti: Brossasco, Melle, Sampeyre, San Damiano Macra
Altre informazioni:
Cod. postale: 12020
Prefisso: 0175
Fuso orario: UTC+1
Codice ISTAT: 004092
Cod. catastale: D782
Targa: CN
Cl. sismica: zona 3A (sismicità bassa)
Nome abitanti: frassinesi
Patrono: santo Stefano
Cartografia:
Frassino
Modifica dati su Wikidata · Manuale
1 Geografia fisica
1.1 Territorio
2 Storia
3 Economia
4 Cultura
5 Personalità
6 Amministrazione
7 Società
7.1 Evoluzione demografica
8 Note
9 Collegamenti esterni

Frassino (Frasso in piemontese, Fràise in occitano) è un comune italiano di 288 abitanti della provincia di Cuneo, in Piemonte, situato nella Valle Varaita e fa parte della Comunità montana Valli Po, Bronda, Infernotto e Varaita.


Il comune di Frassino fu abitato fin dall'epoca romana. Nel X secolo fu proprietà del vescovo di Torino, e feudo dei signori di Verzuolo. Nel 1172 divenne possedimento del Marchesato di Saluzzo, di cui seguì le vicende, per poi passare sotto il dominio di casa Savoia nel 1589. Dopo questa data, fu possedimento di diverse famiglie nobili.
Alieno da grandi eventi, il paese visse una grave tragedia il 19 gennaio 1885, quando una valanga si staccò dal sovrastante monte Ricordone e si abbatté sul paese, distruggendo tre frazioni e causando la morte di 80 persone. L'evento è ricordato da una croce posta sul monte Ricordone, non sulla vetta, ma nel punto dal quale si staccò la valanga.

Storicamente, il territorio di Frassino ha sempre avuto un'economia di tipo agricolo. Di recente, si è avuto un modesto afflusso turistico, con il nascere di alcune strutture ricettive e di ristoro.
È presente un'attività artigianale, basata principalmente sulla lavorazione del legno. Una recente innovazione è rappresentata da attività artigiane legate al settore agroalimentare, tra cui un pastificio, un salumificio, ed una fabbrica di birra. Importante anche l'attività edile, cui i frassinesi si dedicano da secoli, con particolare specializzazione nella realizzazione di coperture di tetti in pietra.
Il territorio presenta alcuni prodotti tipici, tra cui il più importante è forse il tomin dal Mel, un formaggio di latte vaccino prodotto nei comuni di Melle e Frassino.

Frassino appartiene all'area linguistica e culturale occitana, la lingua occitana è ancora parlata.
La manifestazione più tipica è la Baìo de San Morisi, che si tiene ogni quattro anni.
Numerose sono le costruzioni religiose, testimonianza della fede dei valligiani. Sui sentieri si trovano numerose cappellette votive. Interessante da visitare è la Parrocchiale di Santo Stefano, nella sede comunale. Altro centro d'interesse è il Santuario della Madonna degli Angeli, risalente a metà Ottocento, dove il 15 agosto si svolgono importanti festeggiamenti in onore della Madonna Assunta.
È in corso la realizzazione di un Museo dei muratori, per mantenere la memoria della tradizionale attività del paese.

Antonio Bodrero, ovvero Barba Tòni o Tòni Bodrìe, poeta in lingua provenzale e piemontese
François Fontan, politico francese, fondatore del PNO (Partito Nazionalista Occitano), si rifugiò a Frassino nel 1963 dove fondò il MAO (Movimento Autonomista Occitano), e vi visse fino alla morte avvenuta nel 1979.
Dominique Boschero, attrice francese, la cui famiglia era originaria del paese, vi passò l'infanzia fino al 1949, e vi si ritirò a vivere nel 1974, in località Meira Cru
Alberto Burzio, detto Barba Bertu (zio Alberto in occitano e piemontese), scrittore e giornalista

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Il territorio comunale si estende su ambedue i fianchi della Valle Varaita. Il capoluogo, posto sul fondovalle, è dominato dal monte Birrone (2131 m) a sud e dal monte Ricordone (1761 m) a nord.
In questa zona il fondovalle si restringe abbastanza, per questo motivo gran parte dei centri abitati si sono sviluppati a mezza costa, e lo stesso capoluogo comunale è in posizione più elevata rispetto al greto del torrente.
Il versante esposto a nord (ubac) è piuttosto scosceso, con delle vere e proprie rupi che scendono sul paese, quello rivolto a sud (adrech) è più dolce, pur presentando locali scoscendimenti. Nel passato, il versante rivolto a sud era caratterizzato da estesi pascoli, più rari sull'altro versante, oggi, l'abbandono della montagna ed il rimboschimento spontaneo ha modificato notevolmente questa situazione. Sul versante dell'ubac rimangono estesi pascoli in alta quota.

Abitanti censiti

Rolson 82136, Forbici da potatura con manico di frassino

Rolson 82136, Forbici da potatura con manico di frassino

Rolson 82136, Forbici da potatura con manico di frassino confronto dei prezzi recensioni. Rolson 82136, Forbici da potatura con manico di frassino prezzo di listino promo. Rolson 82136, Forbici da potatura con manico di frassino il miglior prezzo di offerta in questa stagione promozionale. Rolson 82136, Forbici da potatura con manico di frassino dove acquistare prezzo a buon mercato on-lineRolson 82136, Forbici da potatura con manico di frassinoRelated B004LQ0Q9E [...]

Yggdrasil - Il frassino del mondo

"Yggdrasil" detto anche "frassino del mondo", metafora vegetale dell'universo concepito come essere organico, emblema del bene e del male. Simili alebri si possono trovare nei quadri mitico-rituali dello sciamanesimo e dello stesso cristianesimo, nel caso dell'Albero Sefirotico. Proprio alla tradizione Sciamanica sembra richiamarsi il nome Yggdrasil "cavallo del terribile" dove "Yggr" stà per terribile, appellativo di "Odino" capo degli Dèi nordici e il [...]

L’Alloro

L’Alloro

I fiori sono giallastri, raccolti in infiorescenze a ombrella. I frutti sono piccole drupe prima verdi e poi, giunte a maturazione, nero-bluastre. La pianta, spontanea nelle regioni mediterranee, è sempre verde. Le sue radici resistono all'inverno, ma le foglie muoiono al freddo. Preferisce le zone in pieno sole. Deve essere riparata dal vento, in terreno ricco, umido e ben drenato. Parti che si possono utilizzare e Raccolta Le parti che si possono utilizzare sono [...]

EUFORBIA ED OLEANDRO

    ORA ...CI DIA LA RICETTA ...PREGO...COME DI CHE COSA ?? DELLA SA LUA ( si scrivera' cosi ?? ) 

I pini ricurvi, un mistero!

I pini ricurvi, un mistero!

Il mistero dei 400 pini ricurvi. Rimane ancora un mistero la caratteristica curvatura a 90 gradi sulla base degli alberi presenti in un angolo della Polonia occidentale che conferisce loro un'originale quanto elegante conformazione.Intorno a questa foresta che si trova in Gryfino, denominata "Crooked Forest", come si può ben immaginare, circolano tuttora molti miti e leggende per spiegare il particolare fenomeno di queste conifere.E i gatti giganti – [...]

«Pericolosi per le case abbattete quei cipressi» Ma Rovigno dice no

«Pericolosi per le case abbattete quei cipressi» Ma Rovigno dice no

articolo: https://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2019/03/16/news/pericolosi-per-le-case-abbattete-quei-cipressi-ma-rovigno-dice-no-1.30104470 ROVIGNO. 16 marzo 2019 - «Questi tre cipressi sono di troppo, li possiamo rimuovere?» I dirigenti del settore ambientale del Comune di Rovigno non potevano credere ai loro occhi leggendo la richiesta inoltrata da alcuni cittadini cèchi che hanno acquistato una casa nel centro storico della città, ai piedi del [...]

deleted

deleted

Camminata tra gli olivi, viaggio nel paesaggio italiano dell’olio

Camminata tra gli olivi, viaggio nel paesaggio italiano dell’olio

Al via domenica 28 ottobre la seconda edizione in 123 Comuni e 18 Regioni Camminata tra gli olivi, viaggio nel paesaggio italiano dell’olio La giornata nazionale promossa dalle Città dell’olio presentata oggi al MiBACT Obiettivo: investire su prodotto e territorio per il futuro economico e turistico Un passo dopo l’altro, alla scoperta di piante secolari e di un mondo antico, dove l’eccellenza di un prodotto modella l’identità stessa del paesaggio. La [...]

deleted

deleted

Ritrovata auto rubata nascosta tra gli ulivi

Ritrovata auto rubata nascosta tra gli ulivi

Cronaca venerdì 21 settembre 2018 Ritrovata auto rubata nascosta tra gli ulivi Sul posto la Polizia di Stato: avviate le ricerche per risalire alle identità dei ladri Durante il servizio di perlustrazione e vigilanza, le Guardie Giurate della Vigilanza Giurata hanno ritrovato in Contrada Murge di Toro - La Spineta un'auto Terios rubata due giorni fa e occultata tra gli ulivi. Il furto era stato denunciato. Sul posto è giunta una volante del Commissariato [...]

L'articolo di Saviano su Le Monde che ha fatto infuriare Salvini - "Il ministro dell'Interno ignora come opera la criminalità organizzata, per questo tira in ballo la foglia di fico dei migranti".

L'articolo di Saviano su Le Monde che ha fatto infuriare Salvini - "Il ministro dell'Interno ignora come opera la criminalità organizzata, per questo tira in ballo la foglia di fico dei migranti".

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . L'articolo di Saviano su Le Monde che ha fatto infuriare Salvini - "Il ministro dell'Interno ignora come opera la criminalità organizzata, per questo tira in ballo la foglia di fico dei migranti".   L'articolo di Saviano su Le Monde che ha fatto infuriare Salvini Lo scrittore: "Il ministro dell'Interno ignora come opera la criminalità organizzata, per questo tira in ballo la foglia di fico dei [...]

nespole

Ciao rega', finalmente gli alberi del nespolo hanno dato o loro frutti, e le nespole sono mature, si possono cogliere e mangiare, tutti sono dunque impegnati alla raccolta dei frutti, l'Italia intera si dedica a tale lavoro, le nespole vengono raccolte con cura, selezionate per grandezza e poste in cassette di legno ricoperte da foglie di platano e felci poi vengono riposte in celle frigorifere opportunamente regolate a due gradi sotto zero, solo cosi' si possono [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Frassino_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Frassino" alt="" style="display:none;"/> ?>