French poets

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

In questa categoria: Paul French

Isaac Asimov, nato Isaak Judovič Azimov (in russo: Исаáк Ю́дович Ази́мов?, Petroviči, 2 gennaio 1920 –...

Trovadori

Durante i secoli centrali del basso Medioevo (1100–1230), il trovatore (o trovadore o trobadore - al femminile trovatrice o...

Arthur C. Clarke

Sir Arthur Charles Clarke (Minehead, 16 dicembre 1917 – Colombo, 19 marzo 2008) è stato un autore di fantascienza e invent...

Giulio Verne

Jules Gabriel Verne, spesso italianizzato in Giulio Verne (Nantes, 8 febbraio 1828 – Amiens, 24 marzo 1905), è stato uno s...

Maupassant

Henri-René-Albert-Guy de Maupassant, (Tourville-sur-Arques, 5 agosto 1850 – Parigi, 6 luglio 1893), è stato uno scrittor...

Philip K. Dick

Philip Kindred Dick (Chicago, 16 dicembre 1928 – Santa Ana, 2 marzo 1982) è stato uno scrittore statunitense.
La sua fa...

Comincio da Gide, Valery e Pierre Louys, un inizio sontuoso dunque, di sicuro fuori dalle mie possibilità - ammesso che ci vog

Charles de Jacques Gide, Valery, Mauriac, Debord... Lettere e altro Cominciamo da Gide, Valery e Pierre Louys, un inizio sontuoso dunque, di sicuro fuori dalle nostre possibilità - ammesso che ci vogliano, che se ne abbiano, che dicano qualcosa. E’ come De Niro quando interpreta un personaggio, si vorrebbe riprodurre un pezzo dello stile di chi si scrive. E’ come se il papa credesse di essere dio o, peggio, come se dio credesse di essere vero. In fondo non [...]

Giulio Verne .. Dj

Giulio Verne Stasera nel mondo deforme il buio  prende formaBombe nell’aria giungo al dunque qui  nulla tornaRisputo i mali i pregiudizi i limiti vago controcorrenteNel cuore oceani d’oro dove giungono ardite veleIl cielo d’Amiens era corrugato chiuso su se stessoFoglio bianco alle paure si risposi  con l’amplessoSu una zattera tra scogliere  di chi non sa osareSul campo in fiamme nel luccichio  ci vedevo il mareVolto ombroso in fuga a mani nude sulle [...]

Victor Hugo

La mente si arricchisce di quel che riceve, il cuore di quel che dà... 

Jules Verne

 Da un po' di tempo sto rileggendo i romanzi di Verne. Penserete che sono un po' rincitrullito, come quell'amico, che vedendomi una volta con uno di questi libri, comperato sulla bancarella nella bella edizione di Principato, mi ha detto:“ma sono libri da bambini!”.  Non sapeva, come forse non sapete voi, che Jules Verne è stato recentemente accolto nelle edizioni de La Pléiade, che è il Pantheon dei buoni scrittori francesi. Non leggevo questi libri da [...]

Due giorni a Parigi: da Notre Dame alla casa di Victor Hugo

Due giorni a Parigi: da Notre Dame alla casa di Victor Hugo

A forza di sentirmi dire "Hai un'amica che vive a Parigi e non vai a trovarla?", mi sono finalmente decisa a prendere un paio di giorni di ferie, prenotare il volo e accettare l'invito di Daniela, una cara amica che vive lì da qualche anno.   Questo breve diario comincia all'aeroporto di Milano Linate, qui ho iniziato il mio primo diario di viaggio in attesa di partire per la Cornovaglia. Le sensazioni sono le solite due: il desiderio di staccare dalla [...]

Chi è la vera Notre Dame De Paris di Victor Hugo?

Chi è la vera Notre Dame De Paris di Victor Hugo?

Notre Dame de Paris di Victor Hugo era nella mia lista classici-da-leggere con cui ogni tanto mi sento in debito. L'occasione di rispolverare lista e romanzo me l'ha data un breve viaggio a Parigi di circa dieci giorni fa.  Alla mia partenza ero già a buon punto della storia e dall'aereo di ritorno sono scesa tenendo stretto quel mattoncino di cinquecento pagine più della mia borsa.  Ero in quella fase in cui le pagine da leggere si lasciano centellinare [...]

Charles Baudelaire

Charles Baudelaire Poeta Francese Nasce il 9 aprile del 1821 a Parigi. Muore il 9 aprile  nel1867 Ti Dono Questi Versi Ti dono questi versi, perché se un giorno il mio nome approderà felicemente alle epoche lontane e farà sognare qualche sera i cervelli degli uomini, vascello assecondato da un gran vento, il ricordo di te, pari alle vaghe favole, affatichi il lettore come un timpano, e resti appeso come un fraterno e mistico anello alle mie rime altere; essere [...]

Paul Verlaine

  Paul Verlaine     Poeta Francese   Poeta francese, nato nel 1844 in una famiglia agiata della piccola borghesia provinciale di Metz. Cominciò,fin da ragazzo, a scrivere poesie ed entrò in contatto con i circoli poetici contemporanei. Frequentatore dei salotti letterari parigini, condusse una vita dissipata e violenta, segnata dall'alcolismo e dalla torbida amicizia con A. Rimbaud, con il quale fuggì in Belgio e in Gran Bretagna e al quale sparò a Coutrai [...]

Jacques Prevert

Jacques Prevert   Poeta e Sceneggiatore Francese   Jacques Prévert nasce nel 1900 a Neuilly-sur-Seine Poeta francese dei più popolari del XX° secolo, da giovanissimo entra a far parte di un gruppo, interessato all'arte populista e nel 1928 frequenta il Groupe Octobre, una compagnia teatrale di sinistra. La sua fama è dovuta alla produzione poetica, dove Prévert dà libero corso all'immaginazione in uno stile vicino alla lingua parlata e alla vita quotidiana. [...]

Rainer Maria Rilke

Rainer Maria Rilke   Poeta Austriaco    Nacque il 4 dicembre 1875 a Praga. Morì il  29 dicembre 1926 a Valmont, Svizzera   Spirito irrequieto, compì viaggi e soggiorni in Russia, Francia, Italia e Svizzera. Spesso visse del sostegno e dell’ospitalità di amici, incontrando talvolta difficoltà economiche estreme. Infatti fu presso il castello di un’amica, la contessa Thurn und Taxis, a Duino, che iniziò a comporre le Elegie Duinesi. E’ considerato uno [...]

Parigi-Jean Cocteau

Parigi-Jean Cocteau. Una dichiarazione d'amore e di libertà. Parigi Jean Cocteau. Una dichiarazione d'amore e di libertà. Un inedito di Jean Cocteau. Come reagirebbe Jean Cocteau, il poeta e scrittore simbolo di Parigi, cantore del suo fascino e delle sue contraddizioni, alle ferite inferte alla sua città? Con il cuore infranto, ci ricorderebbe che Parigi "possiede uno stomaco da struzzo. [...]

Penny Rimbaud

Genere Musicale: MicrosuoniPenny Rimbaud - What Passing Bells (Cd - One Little Indian Records - Data Di Pubblicazione: 10 Novembre 2017)Penny Rimbaud, ex componente del mitico gruppo punk Crass, declama le poesie dell'autore Wilfred Owen. Dopo tanto livore rock giunge ora tutta la pacatezza di un violoncello e di un pianoforte. Bisogna avere tanta pazienza per carpire al meglio questa opera. Lavoro difficile ma esageratamente affascinante. C'è tanta nebbia [...]

GIULIO VERNE .. Dj

Giulio Verne ( poetry Slam)Stasera nel mondo deforme il buio prende formaBombe nell�aria giungo al dunque qui nulla tornaRisputo i mali i pregiudizi i limiti vago controcorrenteNel cuore oceani d�oro dove giungono ardite veleIl cielo d�Amiens era corrugato chiuso su se stessoFoglio bianco alle paure si risposi con l�amplessoSu una zattera tra scogliere di chi non sa osareSul campo in fiamme nel luccichio ci vedevo il mareVolto ombroso in fuga a mani nude [...]

GIULIO VERNE .. Dj

Giulio Verne ( poetry Slam)Stasera nel mondo deforme il buio prende formaBombe nell’aria giungo al dunque qui nulla tornaRisputo i mali i pregiudizi i limiti vago controcorrenteNel cuore oceani d’oro dove giungono ardite veleIl cielo d’Amiens era corrugato chiuso su se stessoFoglio bianco alle paure si risposi con l’amplessoSu una zattera tra scogliere di chi non sa osareSul campo in fiamme nel luccichio ci vedevo il mareVolto ombroso in fuga a mani nude sulle [...]

"La Morta" di G. de Maupassant

Per caso, veramente per caso e nel posto più impensabile che ci possa essere, oggi mi è capitato di leggere il racconto noir, che pubblico staseraE' stato scritto da Guy de Maupassant 130 anni faMa quanti sono 130 anni fa?Com'era il mondo, com'erano le persone a qiel tempo?Mah, forse non molto diverse da oggi, probabilmenteComunque sia il racconto mi è piaciuto molto e lo trovo una piccola perla.... La morta di Guy de Maupassant (1887)L'avevo amata alla follia. [...]

Jacques Prévert

... Rassicurati dunque brava gente Onesta ed esemplare I tuoi defunti non verranno più A divertirsi sulla terra Il pianto fu versato una volta per sempre Jacques Prévert tratto da Storie ed altre storie Niente paura

Vico/ MEED (liberamente tratto da un testo di Jean Cocteau) regia di Francesco Esposito

Vico/ MEED (liberamente tratto da un testo di Jean Cocteau) regia di Francesco Esposito

Vico/ MEED (liberamente tratto da un testo di Jean Cocteau) regia di Francesco Esposito 26 luglio ore 21.30 e 28 agosto ore 21.00 - Palazzo della Bella - StampaEmail   «L’attesa del piacere è essa stessa il piacere» Questo sembra pensare una moglie in apparenza abbandonata dal marito marinaio. Un abbandono che la pone al centro delle attenzioni di tutti e che incosciamente cattura la donna spingendola nel limbo del protagonismo. Su un piccolo e malandato [...]

rip paolo villaggio

 "Buon viaggio Paolo ...scommetto che lì in alto ti hanno accolto con 92 minuti di applausi" di Fortunato Cacco (4tu)

Paul Eluard

"Senza di te non vedo che un desertotra il passato e il presenteci sono state tutte queste morti superate senza far rumorenon ho potuto rompere il muro del mio specchioho dovuto imparare parola per parola la vitacome si dimentica"Paul Eluard

IL MISANTROPO DI MÒLIERE, UNA NUOVA PRODUZIONE AL TEATRO STABILE DI CATANIA, IN SCENA AL VERGA FINO AL 14 MAGGIO

IL MISANTROPO DI MÒLIERE, UNA NUOVA PRODUZIONE AL TEATRO STABILE DI CATANIA, IN SCENA AL VERGA FINO AL 14 MAGGIO

Tra gli interpreti il siracusano Giovanni Argante e l’augustano  Davide Sbrogio’ CATANIA - Capolavoro della drammaturgia universale, Il Misantropo di Molière è la nuova, attesa produzione del Teatro Stabile di Catania,  in scena alla sala Verga fino  al 14 maggio, con  esibizione di nudo femminile, un tango e molti interventi  recitativi dalla platea e con moltissimi pleonastici francesismi appiccicati a una traduzione dal francese in italiano corrente, [...]

&id=HPN_French+poets_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:French{{}}poets" alt="" style="display:none;"/> ?>