Rito funebre

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Rito funebre. Cerca invece Fune.

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Rito funebre

La scheda: Rito funebre

Il rito funebre o funerale è un rituale civile o religioso che si celebra in seguito alla morte di una persona.
Gli usi e le tradizioni relative a tale evento variano secondo il luogo, la fede religiosa od il desiderio del defunto e dei suoi congiunti. Il termine deriva dal latino funus, che ha molti significati e probabilmente associa il rito all'azione del calare il corpo nella sepoltura con delle funi. È celebrato in genere al cospetto della salma con la partecipazione di alcuni individui appartenenti al gruppo sociale di riferimento (famiglia, cerchia delle amicizie del defunto, conoscenti, colleghi, etc.).



In Italia lo svolgimento dei funerali è normato dal DPR 285/90 (che è stato oggetto, in seguito, di alcune circolari interpretative, ed è stato in alcune parti superato da successivi provvedimenti di legge come ad esempio per quanto riguarda la cremazione).
Il DPR 15/97 regolamenta i requisiti strutturali, tecnologici e organizzativi minimi per l'esercizio delle attività sanitarie da parte delle strutture pubbliche e private, sul Servizio Mortuario. La prescrizione ai Comuni di “istituire una sala per onoranze funebri al feretro” è rimasta generalmente lettera morta, salvo per quei cimiteri dove sia possibile effettuare anche la cremazione: in questo caso la cosiddetta “Sala della memoria” può essere utilizzata pure per questo scopo.
Anche in paesi di copiosa produzione normativa come l'Italia, curiosamente, le materie funebri sono coperte da esigua regolamentazione, nella quale è del tutto prevalente l'aspetto sanitario (norme di sicurezza epidemiologica). L'inespresso e non codificato diritto funebre (diritto ad una rispettosa sepoltura), non è sempre stato rispettato con universalità e uguaglianza: sino a pochi secoli fa, ad alcune categorie di defunti (fra i quali i suicidi e gli attori) era vietato dedicare onoranze funebri e addirittura veniva negata loro l'ordinaria sepoltura (si inumavano in terra sconsacrata, che sovente voleva dire che se ne sarebbero disperse le salme). Inoltre spesso non esistono strutture adeguate alla celebrazione di cerimonie laiche.
In Italia generalmente le volontà del defunto in merito alla modalità di esecuzione del funerale, se espresse, vengono rispettate, ma chi teme che il suo erede (o chi altro dovrà seppellirlo) possa non rispettare la sua volontà riguardo alle esequie può fare un testamento olografo (scritto cioè tutto di suo pugno, a mano, datato e firmato), chiuderlo in una busta e consegnarlo a un notaio (a meno che non preferisca farlo scrivere direttamente dal notaio, e allora sarebbe un testamento pubblico) dove scrive, fra l'altro, che se l'erede non rispetterà la sua volontà riguardo alle esequie le disposizioni testamentarie a suo favore s'intenderanno revocate, salvo solo quanto ha diritto di ricevere per legge. Per garantire questa disposizione potrà nominare un esecutore testamentario, scrivendo una lettera all'erede ribadendo la sua volontà riguardo alle esequie, avvertendolo di quanto ha disposto nel testamento a questo riguardo e informandolo del notaio e dell'esecutore testamentario.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

D'Angelo respinto in chiesa, polemica di De Pierro su funerale Frizzi

D'Angelo respinto in chiesa, polemica di De Pierro su funerale Frizzi

Dopo che al popolare comico è stato negato l'accesso alle esequie il giornalista presidente dell'Italia dei Diritti si è schierato a difesa dell'amico ed, esprimendo profondo dolore, ha raccontato alcuni ricordi personali sul conduttore prematuramente scomparso   Antonello De Pierro e Gianfranco D'Angelo Roma - L'esternazione del suo dolore per la prematura scomparsa di Fabrizio Frizzi, il [...]

FOTO: Rito funebre

Allestimento per un funerale in Giappone

Allestimento per un funerale in Giappone

Funerali di un prelato in Piemonte, nel 1938, in molte parti d'Italia tradizionalmente la salma è condotta al luogo di devozione o di inumazione con un corteo che assume caratteri di processione

Funerali di un prelato in Piemonte, nel 1938, in molte parti d'Italia tradizionalmente la salma è condotta al luogo di devozione o di inumazione con un corteo che assume caratteri di processione

Esequie di Papa Giovanni Paolo II

Esequie di Papa Giovanni Paolo II

Un crematorio in Inghilterra

Un crematorio in Inghilterra

DONNA MORTA DA DIECI GIORNI PARTORISCE SUO FIGLIO A POCHE ORE DAL FUNERALE

DONNA MORTA DA DIECI GIORNI PARTORISCE SUO FIGLIO A POCHE ORE DAL FUNERALE

Una tragedia nella tragedia per una famiglia Sudafricana, un dolore senza fine per la perdita di una mamma 33enne, incinta al nono mese, al quale si è aggiunta la notizia che un bimbo senza vita era stato messo al mondo da quella donna morta ormai da 10 giorni. E' un caso, che in Medicina è conosciuto come "Parto nella bara" quello che ha lasciato sbigottita la comunità di Mihayisi, villaggio vicino a Mbizana, nella provincia orientale del Sudafrica. Come [...]

Perdono i genitori a 48 ore di distanza: due sorelle non hanno le spese per i funerali

Perdono i genitori a 48 ore di distanza: due sorelle non hanno le spese per i funerali

Simona e Sashka sono due sorelle russe di 23 e 13 anni che hanno perso entrambi i genitori nel giro di 48 ore. Come racconta Metro ora non hanno neanche i soldi per le spese dei funerali. Luca Duda, il padre delle ragazze, è stato vittima di un attacco cardiaco fatale il 6 ottobre scorso. La moglie, Adriana Dudova è morta poco dopo per un cancro al pancreas dopo una battaglia lunga ormai cinque anni. Il marito di Simona ha aperto una pagina su JustGiving – [...]

Perdono i genitori a 48 ore di distanza: due sorelle non hanno le spese per i funerali

Perdono i genitori a 48 ore di distanza: due sorelle non hanno le spese per i funerali

Simona e Sashka sono due sorelle russe di 23 e 13 anni che hanno perso entrambi i genitori nel giro di 48 ore. Come racconta Metro ora non hanno neanche i soldi per le spese dei funerali. Luca Duda, il padre delle ragazze, è stato vittima di un attacco cardiaco fatale il 6 ottobre scorso. La moglie, Adriana Dudova è morta poco dopo per un cancro al pancreas dopo una battaglia lunga ormai cinque anni. Il marito di Simona ha aperto una pagina su JustGiving – [...]

Riti funebri

Riti funebri

Alzarsi…sedersi….alzarsi….sedersi….alzarsi.Quando?Se si frequenta poco l'ambiente, durante la celebrazione della messa che accompagna l’estremo  saluto al defunto, ma anche in qualunque altra celebrazione più allegra, si rischia  di dimenticarsi quali siano i momenti per restare in piedi e quali per sedersi.Quindi ci si guarda attorno con un certo imbarazzo oppure si attende un qualche segnale provvidenziale.All’ingresso del sacerdote, e la [...]

La Natura dello Scrittore

La Natura dello Scrittore

Gli scrittori, queste bizzarre creature, sono mostri dalla coscienza atrofizzata in posizione contorta. O almeno, questa scrittrice è un mostro dalla coscienza atrofizzata eccetera. Una volta, qualche tempo fa, ero a un funerale, e a un certo punto mi sono sorpresa ad ascoltare solo molto vagamente quello che diceva il sacerdote. Il resto del mio cervello, avendo colto un possibile spunto nella predica, era già impegnato a strologarci sopra una trama. Mi sono [...]

Strage del Gargano, il questore di Foggia vieta i funerali pubblici per il boss e suo cognato

Strage del Gargano, il questore di Foggia vieta i funerali pubblici per il boss e suo cognato

Proseguono controlli e perquisizioni in tutta la provincia di Foggia. Dalle autopsie emergono i dettagli dell’agguato: il boss e suo cognano colpito alla nuca…

Morto Paolo Villaggio, funerali laici mercoledì alla 'Casa del Cinema' da ansa

Morto Paolo Villaggio, funerali laici mercoledì alla 'Casa del Cinema' da ansa

E' morto a Roma Paolo Villaggio. L'attore si è spento questa mattina alle 6 all'età di 84 anni. Era ricoverato dai primi di giugno nella clinica privata Paideia di Roma dopo essere stato seguito anche dal policlinico Gemelli. L'attore è morto per complicanze del diabete "che ha curato poco e male", hanno spiegato i figli. La camera ardente sarà allestita probabilmente mercoledì mattina in Campidoglio - hanno detto i figli - e in queste ore si stanno [...]

deleted

deleted

Ucciso dal branco, ad Alatri i funerali di Emanuele | La madre: "Morto per la cattiveria umana"

Ucciso dal branco, ad Alatri i funerali di Emanuele | La madre: "Morto per la cattiveria umana"

Ultimo saluto a Emanuele Morganti, il 20enne pestato a morte dal branco ad Alatri. Le esequie si tengono nella chiesa di Tecchiena, una frazione del piccolo centro del Frusinate. Il vescovo: "Quella che si è abbattuta su Emanuele è stata una ferocia disumana, barbara e spietata, ma non si può rispondere alla violenza con la violenza, no alla vendetta". La madre: "Morto per la cattiveria umana". L?ultimo saluto a Emanuele, ucciso dal branco ad [...]

Balli se. xy sulla bara, il video del funerale indigna il web

Balli se. xy sulla bara, il video del funerale indigna il web

A prima vista ricordano molto il popolare 'twerking', ma in realtà si tratta di una mossa molto se. xy, tipica dei balli al ritmo di reggaeton, conosciuta come 'perreo'. Fin qui niente di strano, se non fosse che queste due ragazze si scatenano sopra una bara durante un corteo funebre. I fatti sarebbero avvenuti nella città colombiana di Palmira e il video, diffuso online, ha suscitato non poche polemiche per il modo, considerato del tutto irrispettoso di un [...]

&id=HPN_Fune_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Funeral" alt="" style="display:none;"/> ?>