Gelsenkirchen Buer

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Repubblica federale di Germania

La scheda: Repubblica federale di Germania

Francia,
Regno Unito,
Stati Uniti.
Coordinate: 51°N 10°E / 51°N 10°E51, 10
La Germania (/ʤerˈmanja/), ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland, /'bʊndəsʀepʊˌbli:k 'dɔʏ̯tʃˌlant/) e nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland, è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale. La Germania è una repubblica federale parlamentare di sedici stati (Bundesländer). Capitale e maggiore città per numero di abitanti è Berlino.
Confina a nord con la Danimarca ed è bagnata dal mare del Nord e dal mar Baltico, ad est confina con la Polonia e la Repubblica Ceca, a sud con Austria e Svizzera, e a ovest con Francia, Lussemburgo, Belgio e Paesi Bassi. Il territorio della Germania copre una superficie di 357 023 km² ed è caratterizzato da un clima atlantico nella parte nord-occidentale e continentale nella parte sud-orientale. Con 83 019 200 abitanti, è il più popolato tra gli stati membri dell'Unione europea, e per destinazione dell'immigrazione internazionale è il secondo paese al mondo, preceduta solo dagli USA.
La regione denominata oggi Germania fu abitata da diversi popoli germanici, conosciuti e documentati già dal 100 a.C. A partire dal X secolo questi territori tedeschi hanno dato contributo alla parte centrale del Sacro Romano Impero che si protrasse sotto varie forme fino al 1806. Nel corso del XVI secolo, il nord della Germania divenne il centro della Riforma protestante. Come moderno stato nazionale, il Paese venne unificato nel 1871 dopo la Guerra franco-prussiana. Nel 1949, dopo la Seconda guerra mondiale, la Germania venne divisa in due stati separati – Repubblica Federale di Germania (Germania Occidentale o BRD) e Repubblica Democratica Tedesca (Germania Orientale o DDR) – lungo i confini d'occupazione alleati. I due Stati si riunificarono solo nel 1990. La Germania Occidentale fu un membro fondatore della Comunità economica europea (CEE) nel 1957 (che divenne Unione europea nel 1992). Partecipa dal 1995 agli accordi di Schengen e ha adottato la moneta unica europea, l'euro, nel 2002 in sostituzione del marco tedesco.
La Germania è altresì un membro dell'ONU, della NATO, dell'Unione europea, del G7, del G4 e firmatario del protocollo di Kyoto. La Germania è la quarta potenza economica mondiale dopo Stati Uniti, Cina e Giappone, è la quarta più grande economia in termini di PIL nominale e la quinta in termini di parità di potere d'acquisto. È il secondo più grande paese esportatore dopo la Cina e il secondo importatore di merci. In termini assoluti, la Germania assegna il secondo più grande bilancio annuale in aiuti allo sviluppo internazionale mentre le sue spese militari la classificano come sesta. Il Paese ha sviluppato un elevato standard di vita e detiene una posizione chiave negli affari europei oltre ad una moltitudine di strette partnership a livello globale. La Germania è riconosciuta come capolista in vari settori scientifici e tecnologici.


40.000 bambini nelle miniere della colonia francese del Congo

40.000 bambini nelle miniere della colonia francese del Congo

Generalmente non andrebbero riprodotti articoli nei quali i bambini sono strumentalizzati dalle Nazioni Unite per direzionare opinioni utili agli scopi di chi deve guadagnare sempre di più. Provo a fare un'eccezione, tenendo ben presente che anche questo argomento è influenzato dalla propaganda che - invece di spingere per limitare i consumi di inutili batterie - spinge ognuno verso il buonismo e fa sorgere nei CONSUMATORI LA NECESSITA' DI LAVARSI LA COSCIENZA [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Repubblica federale di Germania

Gelsenkirchen

Gelsenkirchen

RFG

RFG

Repubblica_Federale_di_Germania

Repubblica_Federale_di_Germania

Repubblica_Federale_tedesca

Repubblica_Federale_tedesca

Berliner_Republik

Berliner_Republik

Bundesrepublik_Deutschland

Bundesrepublik_Deutschland

Germania

Germania

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Germanwings su Colonia cresce ancora in Luglio. 77.56% il trasportato

Il risultato prodotto vede un coefficiente di trasportato che si ferma al 77.56%. E' un volo  molto attraente che serve una vasto raggio di clientela, da quella d'affari a quella tariffa, se non una quota di etnico. Ma non è il classico volo a abasso costo e punto a punto. Infatti, Germanwings ha predisposo connessioni che garantisce in coincidenza con prezzi anched interessanti. Le destinazioni disponibili sono varie in Gerrmania ed anche in Europa. Quelle [...]

Lo SCHALKE ha gravi problemi economici....eppure NEUER e RAFINHA non si muovono...

Situazione molto strana in BUNDESLIGA, sembra che lo SCHALKE sia ufficialmente in crisi economica nonostante le storie della GAZPROM e tutto il resto. I BLU oltretutto dopo le magre entrate della stentata stagione europea scorsa (dove ebbero la brutta tegola di uscire ai preliminari di CHAMPIONS) non aumenteranno di certo gli introiti la prossima stagione per la quale non si sono qualificati per nessuna competizione Europea. A questo punto è Ufficiale che i [...]

Alitalia, tra Lufthansa e il fallimento

Adesso si sta verificando quello che il blog Politica Attiva aveva preconizzato già diversi mesi fa: Alitalia è sulla via del fallimento e - tranne salvataggi in extremis -  non vi sono compratori che abbiano garanzie politiche di non ingerenza, di redditività, di piani industriali degni di questo nome. Dietro le quinte e dietro le parole di facciata, alcuni maggiorenti auspicano il fallimento di Alitalia. Da tempo circolava il nome alternativo ad Air France ed [...]

&id=HPN_Gelsenkirchen+Buer_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Gelsenkirchen" alt="" style="display:none;"/> ?>