Geografia del Ciad

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

La scheda: Geografia del Ciad

Voce principale: Ciad.
Il Ciad è uno stato senza sbocco al mare situato nella parte settentrionale dell'Africa centrale.
Il paese, che ha una superficie pari a 1.284.000 km² non ha sbocchi sul mare, la capitale N'Djamena dista dall'Oceano Atlantico circa 1.100 km mentre Faya Largeau, un importante centro nel settentrione del paese, è localizzato nel centro del deserto del Sahara a circa 1.550 km dal Mar Mediterraneo.
Il territorio si estende da nord a sud per un totale di circa 1.800...

Ue proroga fino al 2021 missione Sahel

Ue proroga fino al 2021 missione Sahel

(ANSA) – BRUXELLES, 21 FEB – Il Consiglio Ue ha prorogato oggi il mandato della missione dell’Ue Eucap Sahel Mali fino al 14 gennaio 2021, e le ha assegnato un bilancio di quasi 67 milioni di euro per tale periodo. La missione civile offre assistenza e consulenza alle forze di sicurezza interna del Mali per l’attuazione della riforma del settore della sicurezza stabilita dal governo. La missione fornisce formazioni e consulenze strategiche alla polizia, [...]

Nel deserto del Sahara, è stata scoperta una misteriosa oasi preistorica

Nel deserto del Sahara, è stata scoperta una misteriosa oasi preistorica

Le scoperte archeologiche, in qualunque parte del mondo avvengano, destano sempre stupore e meraviglia. E l'ultima, che ha avuto per teatro il deserto del Sahara, non è da meno. Tra il Marocco e la Repubblica Araba Democratica del Sahrawi, gli archeologi hanno rinvenuto un'oasi preistorica con strutture in pietra vecchie di (almeno) diecimila anni, il cui significato è ancora sconosciuto. Tuttavia si pensa che studiandole, e capendo qualcosa di più sul loro [...]

Nel deserto del Sahara è stato ricreato il circuito di Monza

Nel deserto del Sahara è stato ricreato il circuito di Monza

Il circuito di Monza è uno di quelli che ha segnato, e continua a farlo, la storia dell’automobilismo, amato dal pubblico e dai piloti. Si tratta della pista storica dedicata alla velocità, uno dei pochi in tutta Europa che non ha temuto la concorrenza dei tracciati più moderni, dalle caratteristiche tecniche ineguagliabili, dalla storia e dal fascino senza rivali. L’inimitabile, o almeno questo è ciò che abbiamo sempre pensato, ma oggi ne è stata [...]

Monza si sposta nel Sahara

Monza si sposta nel Sahara

Il tracciato brianzolo realizzato in scala 1:1 nel deserto

Con BOL Street Art a Centocelle

Con BOL Street Art a Centocelle

(ANSA) – ROMA, 1 OTT – Street Art e riqualificazione architettonica a Roma nel quartiere periferico di Centocelle dove un centro commerciale si ricopre di murales destinati a diventare una mostra permanente. Obiettivo dell’iniziativa, affidata al writer BOL, avvicinare i giovani alla cultura underground del quartiere. Nato proprio a Centocelle nel 1970, Pietro Maiozzi, in arte BOL, è uno dei primi writers di graffiti della capitale. A lui è stata affidata [...]

works BOL

works BOL

BOLIVIA       Country:   Bolivia Record company:   EMI RECORDS Catalog number:   BOLP-507 Release informations:  rara edizione boliviana, poco conosciuta, prodotta da Discolandia, ha la particolarità di riportare erroneamente il titolo sbagliato originario sotto il brano "Embryo", infatti dopo "EMBRYO" si legge "BE MORE LIGHT" (sotto era stampata la canzone originaria della bozza del disco, "Let there be more light"). Frontcover:  copertina standard con [...]

Sabbia dal deserto del Sahara

Sabbia dal deserto del Sahara

Sono arrivate grandissime quantità di pulviscolo sahariano sull'Italia.

Il fascino del Sahara nell’ Oasi di Tozeur

Il fascino del Sahara nell’ Oasi di Tozeur

Il fascino del Sahara nell’ Oasi di Tozeur Un viaggio incantevole nel grande sud tunisino La Tunisia si sta preparando alla stagione estiva con tante iniziative per rilanciare la destinazione. La nuova Tunisia democratica, nata dopo la “rivoluzione del Gelsomino”, ha come prima regola la sicurezza e il rispetto l’uno dell’altro. La Tunisia si conferma il paese del nord Africa più vicino a noi per le tradizioni del nostro sud e a cui siamo legati da [...]

Marocco: il fascino del Sahara fra dune e accampamenti berberi

Marocco: il fascino del Sahara fra dune e accampamenti berberi

default

NON RIUSCIREMO MAI A CAPIRE QUANTO E' GRANDE L'AMORE DI DIO,SE PRIMA NON CAPIAMO LA SUA GIUSTIZIA

NON RIUSCIREMO MAI A CAPIRE QUANTO E' GRANDE L'AMORE DI DIO,SE PRIMA NON CAPIAMO LA SUA GIUSTIZIA.Romani 1:16 Poiché io non mi vergogno dell'Evangelo; perché esso è potenza di Dio per la salvezza d'ogni credente; del Giudeo prima e poi del Greco,17 poiché in esso la giustizia di Dio è rivelata da fede a fede, secondo che è scritto: Ma il giusto vivrà per fede.Giovanni 3:16 Poiché Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo, [...]

La dama del Sahara

La dama del Sahara

Eleganti gazzelle dame e piccoli potamoceri sono appena arrivati dall'Africa nel Bioparco di Roma e ora sono al sicuro!

Sulle dune del Sahara

Sulle dune del Sahara

Chi vincerà la prima edizione di Flight 616 tra Juri e Celeste e Federico e Ginevra?

Nel Sahara apre una delle centrali solari più grandi al mondo

Nel Sahara apre una delle centrali solari più grandi al mondo

Rari tappeti cinesi al Mao di Torino

Rari tappeti cinesi al Mao di Torino

(ANSA) - TORINO, 4 DIC - Il Museo di Arte Orientale di Torino inaugura una mostra con 36 tappeti cinesi provenienti dalla Città Proibita di Pechino, oggi in collezioni private. Si tratta di pezzi rarissimi, assicurati per milioni. In tutto il mondo ne esistono solo 300 e una sola volta vent'anni fa ne sono stati esposti alcuni in una galleria di New York. Curatissimo l'allestimento, fra installazioni video, musiche composte appositamente e profumi. La rassegna [...]

Fondi per utenze deboli da Ati e Sii

Fondi per utenze deboli da Ati e Sii

(ANSA) - TERNI, 13 NOV - Verranno concessi a quasi 1.200 utenti, i contributi del Fondo utenze deboli per il pagamento della bolletta dell'acqua promosso da Ati 4 e Sii di Terni. La graduatoria è stata stilata insieme ad Adoc, Adiconsum, Federconsumatori e Cittadinanzattiva, ed è consultabile sul sito dell'Ati 4. Il fondo 2015 (per le bollette del 2014) prevedeva un finanziamento di 150 mila euro per il sostegno a favore di utenze domestiche che versano in [...]

Henna Sahara Tazarine

Henna Sahara Tazarine

In questo articolo metto a confronto il risultato ottenuto con l'applicazione dell'henna sahara tazarine su capelli biondi e su capelli castano scuro. Inizio col presentare il prodotto: questo tipo è l'hennè a tono caldo per eccellenza, quindi da una colorazione sui toni del ramato. La molecola responsabile della colorazione è il lawsone, la quale si lega alla cheratina (la proteina contenuta nel capello). L'hennè è dunque permanente, ma se viene fatto una [...]

A Mao prorogata mostra 'Parole sospese'

A Mao prorogata mostra 'Parole sospese'

(ANSA) - TORINO, 17 SET - In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, il MAO Museo d'Arte Orientale proroga fino al 27 settembre l'esposizione dell'installazione 'Parole Sospese. Biblioteca arabo sicula'. Realizzata dal gruppo Stalker e da Antonio De Luca, propone tre giorni di eventi per raccontare il viaggio nelle sue infinite declinazioni. Il viaggio come esplorazione e racconto, come fuga, ricerca, rifugio. Apre la rassegna Ibn Battuta noto come il [...]

TRINCIA: I disperati del Sahara

TRINCIA: I disperati del Sahara

Ripercorriamo il viaggio della speranza che percorrono i migranti africani lungo il Sahara.

Mao Tse-tung

Mao Tse-tung

Mao Tse-tung Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. « La rivoluzione non è un pranzo di gala; non è un'opera letteraria, un disegno, un ricamo; non la si può fare con altrettanta eleganza, tranquillità e delicatezza, o con altrettanta dolcezza, gentilezza, cortesia, riguardo e magnanimità. La rivoluzione è un'insurrezione, un atto di violenza con il quale una classe ne rovescia un'altra. » (M. Tse-tung, Libretto rosso[1]) Mao Tse-tung Presidente del [...]

Orso: Lac, 65.000 firme contro 'dannoso'

Orso: Lac, 65.000 firme contro 'dannoso'

(ANSA) - TRENTO, 2 SET - "Consegneremo all'assessore Michele Dallapiccola le prime 65.000 firme raccolte dalla Lac contro la delibera di luglio che introduce la categoria di 'orso dannoso'. E ne prevede l'uccisione". Lo annuncia la Lega per l'abolizione della caccia, sezione Trentino Alto Adige-Suedtirol. A distanza di alcuni giorni dalla reazione emotiva comprensibile seguita al racconto del signore ferito - conclude la Lac -l'amministrazione provinciale potrebbe [...]

&id=HPN_Geografia+del+Ciad_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Geography{{}}of{{}}Chad" alt="" style="display:none;"/> ?>