Geografia della provincia di Caserta

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

In questa categoria: Agro caleno

Agro Caleno è una zona territoriale della Provincia di Caserta, situata nell'Alto casertano.

Ciociarìa

Ciociaria (AFI: /ʧoʧaˈria/), meno comunemente Cioceria, è il nome con cui sono identificati alcuni territori del Lazio a sud-est di Roma, senza limiti ben definiti. A partire dal ventennio fascist...

Fibreno

Il fiume Fibreno, noto anche come il "fiume di Cicerone", sorge dalle acque cristalline dell'omonimo lago, nella Riserva naturale lago di Posta Fibreno. Poco prima di abbandonare il comune di Posta Fi...

Valle Roveto

Coordinate: 41°54′54″N 13°25′41″E / 41.915°N 13.428056°E41.915, 13.428056
La valle Roveto, o val Roveto, è una valle appenninica, situata nell'appennino centrale abruzzese in pro...

Scopriamo Castel Volturno: storia e cosa vedere

Scopriamo Castel Volturno: storia e cosa vedere

Castel Volturno è un comune di 25 609 abitanti, situato nella provincia di Caserta in Campania. Rientra altresì nel cosiddetto Golfo di Gaeta. Il centro storico sorge sulla sponda sinistra del fiume Volturno, ultimo tratto prima che sfoci nel mar Tirreno. Il nome deriva dalla presenza di un castello proprio sulla sponda di questo fiume. Ecco la storia di Castel Volturno e cosa vedere. Castel Volturno storia Il primo centro abitato risale agli Opici. Poi [...]

CLAN LUBRANO-LIGATO DI PIGNATARO MAGGIORE, ANGELO SABINO RESTA IN CARCERE – PUBBLICHIAMO IL TESTO INTEGRALE DELLA SENTENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE CHE HA DICHIARATO INAMMISSIBILE IL RICORSO

PIGNATARO MAGGIORE – Angelo Sabino (noto a Pignataro Maggiore come "Caur' e cuott'") resta in carcere. Lo ha deciso la prima sezione penale della Corte di Cassazione che con sentenza numero 15100/2019 ha dichiarato inammissibile il ricorso e ha condannato Angelo Sabino al pagamento delle spese processuali e al versamento della somma di tremila Euro alla Cassa delle ammende. Pubblichiamo a corredo di questo nostro articolo la citata sentenza della Corte di [...]

Flavio Insinna e il fuorionda violento, Rocchetta poteva licenziarlo

Flavio Insinna e il fuorionda violento, Rocchetta poteva licenziarlo

La Co.ge.di., proprietaria dei marchi Uliveto, Rocchetta e Brio Blu, aveva ragione a licenziare il conduttore Flavio Insinna da sponsor. Perché il fuorionda del novembre 2016 - diffuso da “Striscia la notizia” qualche mese dopo - in cui il presentatore di “Affari tuoi” aveva pronunciato frasi volgari e una bestemmia, riporta un comportamento che rende legittima la risoluzione del contratto. Una decisione impugnata da Insinna, giudicata legittima dal [...]

Flavio Insinna e il fuorionda violento, Rocchetta poteva licenziarlo

Flavio Insinna e il fuorionda violento, Rocchetta poteva licenziarlo

La Co.ge.di., proprietaria dei marchi Uliveto, Rocchetta e Brio Blu, aveva ragione a licenziare il conduttore Flavio Insinna da sponsor. Perché il fuorionda del novembre 2016 - diffuso da “Striscia la notizia” qualche mese dopo - in cui il presentatore di “Affari tuoi” aveva pronunciato frasi volgari e una bestemmia, riporta un comportamento che rende legittima la risoluzione del contratto. → PERDERE PESO CON LA DIETA 2 SETTIMANE → Dimagrire [...]

Teverola Home page

  Collegamento al Sito del Comune di Teverola Pagina Facebook Chiesa S.Giovanni Evangelista Istituto Comprensivo Ungaretti-Teverola Dati ISTAT Teverola Lo stemma di Teverola Il monumento ai caduti con la facciata del Palazzo Carafa Il Municipio Luogo dell'eccidio dei 14 carabinieri Cartolina di Teverola anni '50   Nonostante il sito non sia molto aggiornato e forse ha perso il senso originario, dopo l'avvento di numerosi siti giornalistici e social media che [...]

deleted

deleted

IL TENTATO OMICIDIO DI MICHELE LETTIERI AVVENUTO A PIGNATARO MAGGIORE NEL 2014: LA CORTE DI CASSAZIONE HA CONFERMATO LA CONDANNA A CARICO DI RAFFAELE LUBRANO E FRANCESCO PARISI – PUBBLICHIAMO IL TESTO INTEGRALE DELLA SENTENZA

PIGNATARO MAGGIORE/VITULAZIO – La prima sezione penale della Corte di Cassazione, con sentenza numero 36981/2018, ha confermato la condanna a carico di Raffaele Lubrano e Francesco Parisi (cognati) per il tentato omicidio di Michele Lettieri, avvenuto in Pignataro Maggiore il 10 aprile 2014. La Suprema Corte ha dichiarato inammissibile il ricorso di Francesco Parisi e ha altresì condannato il ricorrente al pagamento delle spese processuali e al versamento della [...]

Anche in Ciociaria massoneria, mafia e impresa sono inscindibili

Anche in Ciociaria massoneria, mafia e impresa sono inscindibili

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni come si evince dall’articolo allegato, i compagni delle Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer hanno ragione quando sostengono che la triade massoneria, mafia e impresa capitalistica, è inscindibile e che sono incompatibili con la democrazia. Questo rapporto determina a cascata il controllo della politica, tramite l’eterodirezione dei partiti; [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Tornano le Giornate FAI di Primavera: Rocchetta Sant’Antonio, Serracapriola, Manfredonia e Foggia

Tornano le Giornate FAI di Primavera: Rocchetta Sant’Antonio, Serracapriola, Manfredonia e Foggia

&id=HPN_Geografia+della+provincia+di+Caserta_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Geografia{{}}della{{}}provincia{{}}di{{}}Caserta" alt="" style="display:none;"/> ?>