George Gordon Byron VI barone Byron

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a George Gordon Byron VI barone Byron. Cerca invece George Gordon Byron.

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Lord Byron

La scheda: Lord Byron

George Gordon Noel Byron, sesto barone di Byron, meglio noto come Lord Byron RS (Londra, 22 gennaio 1788 – Missolungi, 19 aprile 1824), è stato un poeta e politico inglese.
Considerato da molti uno dei massimi poeti britannici, Byron è stato un uomo di spicco nella cultura del Regno Unito durante il secondo Romanticismo, del quale è stato l'esponente più rappresentativo insieme con John Keats e Percy Bysshe Shelley.


Leggendo Virginia Wolf

Leggendo Virginia Wolf

  Sto leggendo i Diari di Virginia Woolf, straordinaria scrittrice, geniale, amabile, perturbante, critica… Ha la capacità di far emergere gli strati più sotterranei della nostra anima, legge in profondità, porta alla luce, dilania, esalta. Leggendo mi ha colpito questa sua riflessione, nella quale mi sono ritrovata ma penso che tutti in un modo o in un altro la possano sentire propria. il passato è stupendo perché non si è mai del tutto consapevoli di [...]

Marcello Spalletti, è morto il fratello di Luciano

Marcello Spalletti, è morto il fratello di Luciano

Marcello Spalletti, è morto il fratello di Luciano: comunicato società e calciatori Inter, “vicini al dolore del nostro allenatore” I tifosi dell’Inter fanno un passo indietro nei confronti di Luciano Spalletti dopo aver saputo della morte di suo fratello Marcello. Il pubblico nerazzurro aveva aperto una contestazione nei confronti del tecnico di Certaldo, perché i risultati erano stati al di sotto delle aspettative e soprattutto perché non era piaciuta [...]

EVENTI: Lord Byron

Nel 1801 entrò nella Harrow School, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella Harrow School, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella Harrow School, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella Harrow School, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella Harrow School, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella Harrow School, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella Harrow School, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella Harrow School, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1801 entrò nella Harrow School, dove si distinse per la fame insaziabile di letture e per la sua condotta intemperante e bellicosa, fu anche l'epoca del primo amore, quello per Mary Ann Chaworth, una lontana cugina conosciuta nell'estate del 1803, che lasciò nel suo spirito tracce indelebili.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1823 Byron, persuaso dall'amico John Cam Hobhouse, aderì all'associazione londinese filoellenica a sostegno della guerra d'indipendenza greca contro l'Impero ottomano.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1805 si iscrisse al Trinity College di Cambridge, dove conobbe alcuni fra i suoi più cari amici: Edward Noel Long, William Bankes, Francis Hodgson, Douglas Kinnaird, John Edleston (del quale si innamorò), John Cam Hobhouse, Scrope Berdmore Davies e Charles Skinner Matthews furono tutti tra i suoi intimi.

Nel 1971 la RAI trasmise lo sceneggiato Il segno del comando, a lui ispirato.

Nel 1971 la RAI trasmise lo sceneggiato Il segno del comando, a lui ispirato.

Nel 1971 la RAI trasmise lo sceneggiato Il segno del comando, a lui ispirato.

Nel 1971 la RAI trasmise lo sceneggiato Il segno del comando, a lui ispirato.

Nel 1971 la RAI trasmise lo sceneggiato Il segno del comando, a lui ispirato.

Nel 1971 la RAI trasmise lo sceneggiato Il segno del comando, a lui ispirato.

Nel 1971 la RAI trasmise lo sceneggiato Il segno del comando, a lui ispirato.

Nel 1971 la RAI trasmise lo sceneggiato Il segno del comando, a lui ispirato.

Nel 1971 la RAI trasmise lo sceneggiato Il segno del comando, a lui ispirato.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Il 3 maggio 1810 attraversò a nuoto lo stretto dei Dardanelli.

Frittata di cipolle Alexia

Frittata di cipolle Alexia Ingredienti 5 cipolle bionde 6 uova olio evo sale pepe Preparazione Tagliate le cipolle a fettine e fatele rosolare in due cucchiai di olio aggiungete acqua o brodo per non farle bruciare. Sbattete le uova con sale pepe un goccio di latte e se piace grana grattugiato aggiungete le cipolle. Oleate una pentola antiaderente e versare il composto cuocere 5 minuti e con l'aiuto di un coperchio girate la frittata e portate a cottura! Bona [...]

Le riflessioni di Virginia Woolf su Jane Austen

Le riflessioni di Virginia Woolf su Jane Austen

Senza volersene vantare o arrecare dolore al sesso opposto, possiamo dire che Orgoglio e pregiudizio è un buon libro. E comunque non ci sarebbe stato nulla di cui vergognarsi ad essere còlti nell’atto di scrivere Orgoglio e pregiudizio. Eppure Jane Austen era felice che un cardine della porta cigolasse, perché così poteva nascondere il suo manoscritto prima che qualcuno entrasse nella stanza. Per Jane Austen vi era qualcosa di disdicevole nello scrivere [...]

Merluzzo olive e pomodorini di Alexia

Merluzzo olive e pomodorini di Alexia Ingredienti 500 gr di merluzzo 500 gr di pomodorini olive nere polpa di pomodoro olio aglio prezzemolo sale peperoncino Preparazione In una larga padella, meglio il wok, olio e aglio aggiungete il merluzzo lavato e asciugato, fate soffriggere per poco unire polpa e odori e olive denocciolate ma usate quelle col nocciolo, più saporite ancora meglio le taggiasche aggiustate di sale e peperoncino a piacere! Ottimo con la polenta [...]

Stefano Mei testimonial dei Campionati Italiani master 10 km.

Stefano Mei testimonial dei Campionati Italiani master 10 km.

  Uno dei più grandi mezzofondisti di tutti i tempi come Stefano Mei, campione europeo 1986 dei 10000 m (nella stessa rassegna fu argento sui 5000), sarà il testimonial dei prossimi campionati italiani master di corsa su strada di dieci chilometri in programma sabato 1 giugno sul suggestivo lungomare di corso Italia a Genova. Il campione spezzino, che da tempo ha preso a cuore le sorti dell’atletica azzurra, così darà lustro alla manifestazione per la quale [...]

INVICTUS - WILLIAM ERNEST HENLEY

INVICTUS - WILLIAM ERNEST HENLEY

Mi piace la traduzione: imbattuto, mai vinto. Questa poesia ha donato forza a Nelson Mandela durante gli anni della sua prigionia e devo ringraziare Clint Esstwood per il suo film" Invictus ". Il rugby come la vita, il capitano della squadra come il capitano del Sud Africa la volontà, la fede, la grande umilità la capacità straordinaria di non vendetta ma di accoglienza dell'altro, anche di chi ti ha imprigionato. Non esistono più Uomini così e in questo [...]

Pasta al forno Alexia

Pasta al forno Alexia

Pasta al forno Alexia Ingredienti 70  gr di pasta a persona sottilette Per la besciamella 50 gr di burro 50 gr di farina mezzo litro di latte grana grattugiato Per il ragù 1 cipolla bionda piccola o mezza grossa vino bianco 700 gr di carne trita scelta vino rosso 2 bottiglie di salsa 1 bottiglia di polpa sale grosso e zucchero in egual misura, dado vegetale un cucchiaino. peperoncino, ma è a piacere Preparazione Preparate la besciamella. Fate sciogliere e [...]

Il mio ragù di Alexia

Il mio ragù di Alexia

Il mio ragù di Alexia Ingredienti 1 cipolla bionda piccola o mezza grossa vino bianco 700 gr di carne trita scelta vino rosso 2 bottiglie di salsa 1 bottiglia di polpa sale grosso e zucchero in egual misura, dado vegetale un cucchiaino. peperoncino, ma è a piacere Preparazione Fate appassire in acqua una cipolla bionda piccola o mezza grossa, sfumate col bianco, aggiungete la carne trita scelta e fate colorire, bagnate con vino rosso e lasciatelo evaporare. [...]

Scialatielli ai funghi Alexia

Scialatielli ai funghi Alexia Ingredienti 500 gr di scialatielli 300 gr di porcini ove prezzemolo curcuma paprica sale Per la pasta 200 gr di farina due uova tirate Preparazione Pulite i funghi con un banno bagnato tagliateli fini. Fate le tagliatelle unendo  farina e uova, tirate e fate la pasta. In una padella mettete uno spicchio di aglio, olio evo e poi fate appassire i funghi, aggiungete,  sale, dado curcuma e paprika ,saltate la pasta nel sugo e [...]

FOTO: Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

Lord Byron

64. Roberto Lerici "Prima che il vuoto tutti ci divori, che venga, venga presto, il tempo in cui ci si innamori."

64. Roberto Lerici "Prima che il vuoto tutti ci divori, che venga, venga presto, il tempo in cui ci si innamori."

“Non suonare quel che c’è lì, suona quello che non c’è” Miles Davis   Roberto Lerici, Quest'amore Scritta per Gigi Proietti nel 1978, ne esistono versioni con piccole varianti. Elegante, meravigliosa con la sua forza drammatica e il suo pathos sociale che richiama un impianto anarchico-libertario: innamorarsi è anche un comportamento di rilevanza collettiva. Quest’amore, quest’amore, quest’amore. Quest’amore malato, denutrito, fatto di [...]

Branzino al cartoccio Alexia

Branzino al cartoccio Alexia Ingredienti Un branzino non di allevamento da un 800gr/ 1kg 1 manciata pomodori datterini a piacere prezzemolo vongole piccoli gamberi una patata rosmarino sale grosso (che da sapore, non come il fino pepe olio evo un dito di vino bianco Preparazione Tagliate la pancia al branzino e pulitelo delle interiora (ottime per la lisque con le teste dei gamberi) lavarlo e asciugarlo. Prendete due fogli di alluminio più lunghi del pesce, [...]

Involtini di Alexia

Involtini di Alexia Ingredienti fette di scamone pancetta sottiletta passata di pomodoro cipolla sale olio peperoncino Preparazione Battete le bistecche e avvolgetele con all'interno la  pancetta (o il salume che preferite) e la sottilette, chiudete l' involtino con spago da cucina. Fateli rosolare con olio e aglio. Togliete e tenete da parte, nella stessa pentola far rosolare mezza cipolla bionda e aggiungete passata, sale, zucchero e peperoncino, quando è [...]

Linguine zucchine pomodorini datterini gamberi e vongole Alexia

Linguine zucchine pomodorini datterini gamberi e vongole Alexia Ingredienti 500 gr di vongole 320 gr di linguine 300 gr di gamberetti 3/4 zucchine aglio sale pomodorini datterini a piacere Peperoncino Preparazione Fate aprire le vongole con uno spicchio di aglio schiacciato e in filo di olio, bagnate con un bicchiere di vino bianco e prezzemolo, sgusciate le vongole e filtrate il sughettino. Prendete un altro spicchio di aglio schiacciato un filo di olio [...]

Risotto salsiccia e funghi Alexia

Risotto salsiccia e funghi Alexia Ingredienti 300 gr di riso carnaroli un bel pezzo di luganega funghi porcini freschi cipolla olio dado burro e parmigiano Preparazione Fate soffriggere la cipolla con un filo di olio e acqua tostate il riso, bagnate con un buon vino rosso corposo, tipo Chianti, fate sgranare la luganiga senza budello e pulite con un panno umido i funghi, tagliateli a tocchetti. Fate saltare poco la luganega in padella e aggiungete al riso [...]

Un Cult – Mariangela Melato e Giancarlo Giannini in "Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto"

Un Cult – Mariangela Melato e Giancarlo Giannini in "Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto"

  . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . . Un Cult – Mariangela Melato e Giancarlo Giannini in "Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto" Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto con Mariangela Melato e Giancarlo Giannini, regia di Lina Wermuller fu un vero cult degli anni '70. Tra le parti più indimenticabili del film sono gli insulti di Gennarino nei confronti di Raffaella, ingiurie in cui si [...]

Pomeriggio Cinque botta e risposta tra Matteo Gentili e Alessia Prete

Pomeriggio Cinque botta e risposta tra Matteo Gentili e Alessia Prete

Matteo Gentili è stato intervistato da Barbara D'Urso durante la puntata di “Pomeriggio Cinque”. Il calciatore ha replicato all’ex fidanzata Alessia Prete che ha conosciuto proprio durante il “Gf”.Alessia Prete aveva raccontato che la storia d'amore con Matteo Gentili era entrata in crisi a causa di alcune sue mancanze affettive ma aveva anche aggiunto di essere ancora innamorata. Gentili a “Pomeriggio Cinque” ha dichiarato di essere rimasto [...]

Pomeriggio Cinque Matteo Gentili risponde ad Alessia Prete

Pomeriggio Cinque Matteo Gentili risponde ad Alessia Prete

L’ex gieffino e calciatore Matteo Gentili è stato intervistato da Barbara D'Urso durante la puntata di “Pomeriggio Cinque”. Il calciatore ha replicato all’ex fidanzata Alessia Prete che ha conosciuto proprio durante il “Gf”.Alessia Prete aveva raccontato che la storia d'amore con Matteo Gentili era entrata in crisi a causa di alcune sue mancanze affettive ma aveva anche aggiunto di essere ancora innamorata. Gentili a “Pomeriggio Cinque” ha [...]

“SE QUALCUNO AVESSE POTUTO SALVARMI, SARESTI STATO TU.” L’ULTIMO SALUTO DI VIRGINIA WOOLF AL MARITO PRIMA DI SUICIDARSI

“SE QUALCUNO AVESSE POTUTO SALVARMI, SARESTI STATO TU.” L’ULTIMO SALUTO DI VIRGINIA WOOLF AL MARITO PRIMA DI SUICIDARSI

“Se qualcuno avesse potuto salvarmi, saresti stato tu.” Il 28 marzo del 1941 la scrittrice inglese Virginia Woolf si uccise riempiendo le tasche di sassi e si suicidò nel fiume Ouse, nel Sussex, vicino alla casa in cui viveva insieme al marito Leonard Woolf. La donna dedicò al marito un’ultima e straziante lettera. In essa dà l’addio alla vita, ma soprattutto all’uomo che amava e che le era stato sempre vicino, nonostante tutto e tutti.   La [...]

Asparagi brie e speck Alexia

Asparagi brie e speck Alexia Ingredienti 2mazzi di asparagi brie speck Preparazione Sbollentate gli asparagi e metteteli in acqua e ghiaccio. Formate con tre quattro asparagi un involtino, spalmate il brie morbido e arrotolate con speck, passate in forno 15 minuti

&id=HPN_George+Gordon+Byron_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}George{{}}Gordon{{}}Noel{{}}Byron" alt="" style="display:none;"/> ?>