Gerda Taro

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Theresa May
In rilievo

Theresa May

Gerda Taro

La scheda: Gerda Taro

Gerta Pohorylle, meglio conosciuta come Gerda Taro (Stoccarda, 1º agosto 1910 – Brunete, 26 luglio 1937), è stata una fotografa tedesca.
Nota per i suoi reportage di guerra, è anche conosciuta per essere stata la compagna di Robert Capa e per aver stabilito con il fotoreporter ungherese un forte sodalizio professionale. La sua morte violenta a 26 anni (fu travolta da un carro armato in uno scenario di guerra) contribuì a mitizzarla come donna rivoluzionaria e coraggiosa caduta per le proprie idee e per il suo lavoro.


Gerda Taro, la bohémienne che abbandonò Parigi per andare in guerra

Gerda Taro, la bohémienne che abbandonò Parigi per andare in guerra

Gerda Taro, prima fotoreporter a cadere sul campo durante la Guerra civile spagnola del 1936, è rimasta nell'ombra per troppo tempo; ma l'anno scorso, grazie alla scrittrice Helena Janeczek che ha vinto il premio Strega con La ragazza con la Leica ricostruendone la parabola esistenziale, si è ritagliata una parentesi di tutto rispetto ed è di questi giorni la pubblicazione del graphic novel di Sara Vivan, sempre dedicato a lei. Come spiega la stessa [...]

deleted

deleted

EVENTI: Gerda Taro

Nel 1936 entrambi decidono di seguire sul campo gli sviluppi della guerra civile spagnola, guerra che inciderà parecchio sulla vita dei due.

Nel 1942 il regime collaborazionista fascista francese censurò l'epitaffio inciso sulla tomba di Gerda, epitaffio mai più restaurato.

deleted

deleted

Eddie Redmayne, omaggio alla prima transgender

Eddie Redmayne, omaggio alla prima transgender

Cristiana Paternò05/09/2015 VENEZIA - C'è persino un glossario nei materiali stampa diThe Danish Girl, dove scopriamo la terminologia più appropriata per parlare della "transizione". Ad esempio l'intervento chirurgico è preferibile chiamarlo "riassegnazione sessuale" o "gender confirmation" piuttosto che cambio di sesso. E questa estrema delicatezza, questo rispetto assoluto, percorre tutto il film di Tom Hooper. Che riesce nel difficile compito di [...]

Gerda Taro, la bohémienne che abbandonò Parigi per andare in guerra

Gerda Taro, la bohémienne che abbandonò Parigi per andare in guerra

Gerda Taro, prima fotoreporter a cadere sul campo durante la Guerra civile spagnola del 1936, è rimasta nell'ombra per troppo tempo; ma l'anno scorso, grazie alla scrittrice Helena Janeczek che ha vinto il premio Strega con La ragazza con la Leica ricostruendone la parabola esistenziale, si è ritagliata una parentesi di tutto rispetto ed è di questi giorni la pubblicazione del graphic novel di Sara Vivan, sempre dedicato a lei. Come spiega la stessa [...]

Ilaria Alpi - Il più crudele dei giorni, recensione di Biagio Giordano

Ilaria Alpi - Il più crudele dei giorni, recensione di Biagio Giordano

Ilaria Alpi - Il più crudele dei giorni, di Ferdinando Vicentini Orgnani, con Giovanna Mezzogiorno, Rade Serbedzija, Angelo Infanti, Andrea Renzi, Erika Blanc, Francesco Carnelutti, anno 2003, drammatico, produzione Italia, durata 100 minuti, girato in Marocco. E' un film di denuncia civile, che richiama per lo stile, seppur vagamente, Rosi e Petri, ed è uscito per la prima volta su RAI 3 in seconda serata nel 2004, dopo di ché lo si è visto solo ieri su La7 [...]

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin Depistaggi e verità nascoste a 25 anni dalla morte - Video

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin Depistaggi e verità nascoste a 25 anni dalla morte - Video

Un libro scritto a più mani che ripercorre, a 25 anni dalla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, le vicende allora accadute, portando alla luce alcune verità fino ad ora taciute, lo Stato dovrebbe condannare se stesso per i depistaggi, insabbiamenti e… gli innumerevoli omissis e molto altro ancora. Libro curato da Luigi Grimaildi (Le Iene) e Luciano Scalettari (Famiglia Cristiana). Un libro per chi ama la verità e non gradisce lasciar correre. Nelle [...]

Monica Bellucci sarà la fotografa Tina Modotti in una miniserie internazionale

Monica Bellucci sarà la fotografa Tina Modotti in una miniserie internazionale

Monica Bellucci vestirà i panni di Tina Modotti, fotografa e rivoluzionaria comunista negli anni Venti e Trenta, in una miniserie internazionale. Diretta dal regista napoletano Edoardo De Angelis (autore del premiato "Indivisibili"), si intitola "Radical Eye: The Life and Time of Tina Modotti". A darne notizia è stata la rivista americana Variety, che ha mostrato in esclusiva una foto dell'attrice già negli abiti della fotografa. La Modotti, al secolo Assunta [...]

Monica Bellucci sarà la fotografa Tina Modotti in una miniserie internazionale

Monica Bellucci sarà la fotografa Tina Modotti in una miniserie internazionale

Monica Bellucci vestirà i panni di Tina Modotti, fotografa e rivoluzionaria comunista negli anni Venti e Trenta, in una miniserie internazionale. Diretta dal regista napoletano Edoardo De Angelis (autore del premiato "Indivisibili"), si intitola "Radical Eye: The Life and Time of Tina Modotti". A darne notizia è stata la rivista americana Variety, che ha mostrato in esclusiva una foto dell'attrice già negli abiti della fotografa. La Modotti, al secolo Assunta [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Gerda Taro

Una miliziana repubblicana mentre si addestra sulla spiaggia di Barcellona (agosto 1936)[5]

Una miliziana repubblicana mentre si addestra sulla spiaggia di Barcellona (agosto 1936)[5]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Gerda+Taro_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Gerda{{}}Taro" alt="" style="display:none;"/> ?>