Repubblica Federale di Germania

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Repubblica Federale di Germania. Cerca invece Germany.

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Repubblica federale di Germania

La scheda: Repubblica federale di Germania

Francia,
Regno Unito,
Stati Uniti.
Coordinate: 51°N 10°E / 51°N 10°E51, 10
La Germania (/ʤerˈmanja/), ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland, /'bʊndəsʀepʊˌbli:k 'dɔʏ̯tʃˌlant/) e nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland, è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale. La Germania è una repubblica federale parlamentare di sedici stati (Länder). Capitale e maggiore città per numero di abitanti è Berlino.
Confina a nord con la Danimarca ed è bagnata dal mare del Nord e dal mar Baltico, ad est confina con la Polonia e la Repubblica Ceca, a sud con Austria e Svizzera, e ad ovest con Francia, Lussemburgo, Belgio e Paesi Bassi. Il territorio della Germania copre una superficie di 357 023 km² ed è caratterizzato da un clima atlantico nella parte nord-occidentale e continentale nella parte sud-orientale. Con 82 200 000 abitanti, è il più popolato tra gli stati membri dell'Unione europea, e per destinazione dell'immigrazione internazionale è il secondo paese al mondo, preceduta solo dagli USA.
La regione denominata oggi Germania fu abitata da diversi popoli germanici, conosciuti e documentati già dal 100 a.C. A partire dal X secolo questi territori tedeschi hanno dato contributo alla parte centrale del Sacro Romano Impero che si protrasse sotto varie forme fino al 1806. Nel corso del XVI secolo, il nord della Germania divenne il centro della Riforma protestante. Come moderno stato nazionale, il Paese venne unificato nel 1871 dopo la Guerra franco-prussiana. Nel 1949, dopo la Seconda guerra mondiale, la Germania venne divisa in due stati separati – Repubblica Federale di Germania (Germania Occidentale o BRD) e Repubblica Democratica Tedesca (Germania Orientale o DDR) – lungo i confini d'occupazione alleati. I due Stati si riunificarono solo nel 1990. La Germania Occidentale fu un membro fondatore della Comunità economica europea (CEE) nel 1957 (che divenne Unione europea nel 1992). Partecipa dal 1995 agli accordi di Schengen e ha adottato la moneta unica europea, l'euro, nel 2002 in sostituzione del marco tedesco.
La Germania è altresì un membro dell'ONU, della NATO, dell'Unione europea, del G7, del G4 e firmatario del protocollo di Kyoto. La Germania è la quarta potenza economica mondiale dopo Stati Uniti, Cina e Giappone, è la quarta più grande economia in termini di PIL nominale e la quinta in termini di parità di potere d'acquisto. È il secondo più grande paese esportatore dopo la Cina e il secondo importatore di merci. In termini assoluti, la Germania assegna il secondo più grande bilancio annuale in aiuti allo sviluppo internazionale mentre le sue spese militari la classificano come sesta. Il Paese ha sviluppato un elevato standard di vita e detiene una posizione chiave negli affari europei oltre ad una moltitudine di strette partnership a livello globale. La Germania è riconosciuta come capolista in vari settori scientifici e tecnologici.


Si Può Fare Di Meglio, Grande Tecnica E Talento, Due Canzoni Notevoli, Il Resto Meno. Eric Gales - The Bookends

Si Può Fare Di Meglio, Grande Tecnica E Talento, Due Canzoni Notevoli, Il Resto Meno. Eric Gales - The Bookends

Eric Gales - The Bookends - Mascot/Provogue           Secondo album di Eric Gales per la Mascot/Provogue, dopo il discreto Middle Of The Road del 2017 https://discoclub.myblog.it/2017/02/21/anticipazione-nuovo-album-il-24-febbraio-esce-eric-gales-middle-of-the-road/ : come mi è capitato di dire più volte recensendo i suoi dischi, Gales è un vero talento, un ragazzo prodigio all’esordio a 16 anni con la Eric Gales Band in un eccellente album per la [...]

13-15 febbraio 1945, il bombardamento angloamericani di Dresda - Un'azione concepita e condotta per uccidere esclusivamente civili - Un crimine di guerra che fece più vittime della bomba atomica...!

13-15 febbraio 1945, il bombardamento angloamericani di Dresda - Un'azione concepita e condotta per uccidere esclusivamente civili - Un crimine di guerra che fece più vittime della bomba atomica...!

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   13-15 febbraio 1945, il bombardamento angloamericani di Dresda - Un'azione concepita e condotta per uccidere esclusivamente civili - Un crimine di guerra che fece più vittime della bomba atomica...! La maggior parte degli storici tende a minimizzare la gravità dei raid aerei su Dresda del febbraio 1945 nei quali morirono almeno 135.000 persone. La sua distruzione cancellò quasi otto secoli di [...]

Berlino, premio Fipresci a 'Dafne'

Berlino, premio Fipresci a 'Dafne'

(ANSA) – BERLINO, 15 FEB – A ‘Dafne’ di Federico Bondi, passato nella sezione Panorama, va il Fipresci (il premio dei critici internazionali). È il primo riconoscimento per l’Italia in questa 69/a edizione del Festival di Berlino che si chiude il 16 febbraio con il palmares completo. Carolina Raspanti, una trentenne portatrice di sindrome di Down, è la protagonista assoluta di questo secondo lungometraggio di Bondi (Mar Nero, 2008) prodotto da Vivo [...]

Borsa: Europa chiude bene, Parigi +1,79%

Borsa: Europa chiude bene, Parigi +1,79%

(ANSA) – MILANO, 15 FEB – Chiusura in rialzo per le principali Borse europee. Parigi ha guadagnato l’1,79% a 5.153 punti e Francoforte l’1,89% a 11.299 punti, più cauta invece Londra (+0,55% a 7.236 punti).

Berlino chiude, omaggio Aretha Franklin

Berlino chiude, omaggio Aretha Franklin

(ANSA) BERLINO 15 FEB – Tutti a pregare e a battere i piedi con la voce divina di Aretha Franklin nell’austero e teutonico Palast della Berlinale. Insomma una inaspettata chiusura alla grande del Festival di Berlino da parte del direttore artistico uscente, Dietr Kosslick, con il docu fuori concorso ‘Amazing Grace’ sul leggendario album della Franklin, realizzato con il Southern Community Choir e il reverendo James Cleveland nella New Temple Missionary [...]

Joyciline Jepkosgei,  primatista mondiale di mezza maratona, debutterà nella Maratona ad Amburgo

Joyciline Jepkosgei, primatista mondiale di mezza maratona, debutterà nella Maratona ad Amburgo

La detentrice  del record mondiale della mezza maratona, Joyciline Jepkosgei, farà il suo debutto nella maratona ad Amburgo il 28 aprile di quest'anno. E stato annunciato ieri dagli organizzatori della Haspa Marathon Hamburg. Il debutto in maratona della 25enne keniota è  atteso con impazienza dagli addetti ai lavori e non solo. Gli organizzatori hanno anche confermato che Abel Kirui gareggerà sul percorso veloce di Amburgo. Il keniota ha vinto due medaglie [...]

A Berlino una saga familiare cinese

A Berlino una saga familiare cinese

(ANSA) – BERLINO, 14 FEB – In ‘So Long, My Son’ di Wang Xiaoshuai, ultimo film in concorso alla 69/a eBerlinale, una infinita saga familiare dai toni melò, dalla Cina anni ’80 ai televisori al quarzo. Ovvero quando politica e privato si fondono in un tempo troppo accelerato per gestire, senza danni, i sentimenti di una famiglia. Protagonista del film soprattutto il tempo con le sue leggi, le sue rivoluzioni e il modo di aggirarle. “Stiamo aspettando [...]

Borsa: Europa chiude debole

Borsa: Europa chiude debole

(ANSA) – MILANO, 14 FEB – Le Borse europee chiudono deboli. Parigi cede lo 0,23% con il Cac 40 a 5.062,52 punti. Francoforte chiude con un -0,69% con il Dax a 11.089 punti. Piatta invece Londra a +0,08% con il Ftse 100 a 7.197 punti.

Germania evita recessione, ma Pil fermo

Germania evita recessione, ma Pil fermo

(ANSA) – BERLINO, 14 FEB – La Germania archivia l’ultimo trimestre 2018 con una crescita invariata rispetto ai tre mesi precedenti, evitando per un soffio la recessione tecnica dopo il calo dello 0,2% segnato nel terzo trimestre. Il risultato – comunicato oggi dall’Ufficio federale di statistica di Wiesbaden – è inferiore alle attese degli economisti che puntavano su un dato di fine anno in leggera espansione a +0,1%. Il Pil tedesco sale quindi nel [...]

FOTO: Repubblica federale di Germania

Repubblica_Federale_di_Germania

Repubblica_Federale_di_Germania

Repubblica_Federale_tedesca

Repubblica_Federale_tedesca

Berliner_Republik

Berliner_Republik

Bundesrepublik_Deutschland

Bundesrepublik_Deutschland

Germania

Germania

Repubblica_Federale_Tedesca

Repubblica_Federale_Tedesca

Repubblica_federale_di_Germania

Repubblica_federale_di_Germania

Berlino: Elisa y Marcela proto lesbo b/n

Berlino: Elisa y Marcela proto lesbo b/n

(ANSA) BERLINO 13 FEB – ‘Elisa y Marcela’ di Isabelle Coixet è il penultimo film in concorso di questa 69/ma edizione della Berlinale e l’ultimo comunque dei sette diretti da registe donne. E’ targato Netflix, ma anche girato in un perfetto bianco e nero (proprio come ‘Roma’ di Cuaron). E ha un tema fortissimo: un proto-matrimonio lesbo nella Galizia di inizi Novecento. Alla prima stampa giudizi contraddittori per questo melò sulla straordinaria e [...]

A Berlino La Paranza dei bambini

A Berlino La Paranza dei bambini

(ANSA) BERLINO 12 FEB – Per Francesco Di Napoli (Nicola), Artem Tkachuk (Tyson), Alfredo Turitto (Biscottino), Ciro Vecchione (O’Russ), Ciro Pellecchia (Lollipop) e Mattia Piano Del Balzo (Briatò) la vita è adesso, una vita accelerata, fatta di tanti soldi, pistole vere con le quali giocare e droga, altrettanto vera, da vendere nel rione Sanità di Napoli. Hanno quindici anni e non si aspettano neppure di vivere a lungo questi straordinari protagonisti de [...]

Negazionismo?

Negazionismo. Anche il non ricordare equivale a negare un avvenimento? Negli anni tra il '20 e il '30 dello scorso secolo, quando vennero promulgate le leggi razziali in Germania e in Italia, prologo dello sterminio, erano ancora vivi molti dei protagonisti dell'epopea del west, conclusasi alle soglie del '900. I vincitori prosperavano e diventavano la più grande potenza mondiale, i vinti erano relegati nelle riserve e a milioni erano stati uccisi. Eppure nessuno [...]

Rispondi

FASCISTI MODERNI Il nostro è l'unico governo al mondo che vuole liquidare la propria banca centrale.

FASCISTI MODERNI Il nostro è l'unico governo al mondo che vuole liquidare la propria banca centrale.

Salvini e Di Maio chiedono discontinuità per i vertici di Banca d’Italia. È una richiesta assurda e strumentale. L’indipendenza di Bankitalia (come del resto di tutte le banche centrali nei paesi civili…) è talmente pacifica e fuori discussione che sulle nomine dei vertici dell’istituto non è previsto alcun dibattito parlamentare. La scelta del governatore, ad esempio, compete solo e soltanto al presidente del Consiglio insieme al presidente della [...]

Borsa: Europa chiude in rialzo

Borsa: Europa chiude in rialzo

(ANSA) – MILANO, 11 FEB – Le Borse europee chiudono in rialzo. Londra sale dello 0,82% con il Ftse 100 a 7.129 punti. Parigi guadagna l’1,06% con il Cac 40 a 5.014 punti mentre Francoforte guadagna lo 0,99% con il Dax a 11.014 punti.

A Berlino, Normal o la follia dei generi

A Berlino, Normal o la follia dei generi

(ANSA) BERLINO 11 FEB – ‘Normal’, il nuovo film documentario di Adele Tulli presentato alla Berlinale a ‘Panorama’, e successivamente distribuito nelle sale italiane da Istituto Luce Cinecittà non racconta solo, in immagini e senza commento, gli stereotipi di genere, ovvero dell’essere uomo e donna oggi, ma fa molto di più. La regista, classe 1982, mette lentamente sotto i riflettori e ingigantisce la realtà mostrando quanto ci sia in essa di [...]

Vittore per Brema e Dusseldorf; conclusa la 21a giornata di Bundesliga: risultati e classifica

Vittore per Brema e Dusseldorf; conclusa la 21a giornata di Bundesliga: risultati e classifica

La ventunesima giornata della Bundesliga tedesca, dopo le sfide dei giorni scorsi, ha avuto la propria conclusione oggi, domenica 10 febbraio, con gli ultimi due posticipi in programma. La giornata si apre alle ore 15:30 con la netta vittoria del Werder Brema 4 - 0 contro l'Augsburg a cui segue, alle ore 18:00 la sfida tra Fortuna Dusseldorf e Stoccarda, che si conclude con la vittoria dei padroni di casa per 3 - 0. Ecco di seguito quindi tutti i risultati della [...]

Berlino, Binoche sui social per amore

Berlino, Binoche sui social per amore

(ANSA) – BERLINO, 10 FEB – Il virtuale permette tutto, anche di spacciarsi per una stupenda 25enne e fare l’amore telefonico con un tuo coetaneo che non hai mai incontrato né incontrerai. Basta creare un profilo falso, con tanto di foto della giovane tua nemica, proprio quella ragazza per cui sei stata lasciata e che ti ossessiona la mente. Lo fa la cinquantenne Claire (Juliette Binoche) in ‘Who you Think I am’, passato alla Berlinale e film [...]

Il Bayern torna secondo, rallenta e spreca il Dortmund; 21a di Bundesliga: primi risultati e classifica

Il Bayern torna secondo, rallenta e spreca il Dortmund; 21a di Bundesliga: primi risultati e classifica

La ventunesima giornata della Bundesliga tesesca, dopo la vittoria del Bayer Leverkusen nell'anticipo del venerdì, ha visto oggi, sabato 9 febbraio, altre sei sfide in programma. Il Borussia Dortmund, impegnato in casa contro l'Hoffenheim, spreca una ghiotta occasione per consolidare il proprio primato in classifica facendosi rimontare addirittura dal 3 - 0 al 3 - 3! Alle spalle si ferma anche il Borussia Mönchengladbach sconfitto in casa 0 - 3 dall'Herta [...]

Manita del Leverkusen a Mainz; 21a giornata di Bundesliga: anticipo, classifica e programma

Manita del Leverkusen a Mainz; 21a giornata di Bundesliga: anticipo, classifica e programma

La ventunesima giornata della Bundesliga tedesca ha preso il via stasera, venerdì 8 febbraio, con l'anticipo in programma alle ore 20:30 tra Mainz e Bayer Leverkusen. Il Leverkusen, dopo la prestigiosa vittoria della scorsa giornata contro il Bayern di Monaco, continua la striscia positiva e vince con il risultato complessivo di 1 - 5 , in una sfida già segnata sin dai primi minuti del primo tempo che in cui gli ospiti già mettono a segno quattro dei cinque gol [...]

&id=HPN_Germany_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Germany" alt="" style="display:none;"/> ?>