Gianluca Vialli

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Gianluca Vialli

La scheda: Gianluca Vialli

Gianluca Vialli (Cremona, 9 luglio 1964) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.
Tra i migliori attaccanti della propria generazione, rientra nella ristretta cerchia dei calciatori che hanno vinto tutte e tre le principali competizioni UEFA per club. Vincitore di numerosi trofei in campo nazionale e internazionale, è stato capocannoniere dell'Europeo Under-21 1986, della Coppa Italia 1988-1989 – in cui ha stabilito, con 13 reti, il record assoluto di realizzazioni in una singola edizione del torneo –, della Coppa delle Coppe 1989-1990 e della Serie A 1990-1991. Vanta 259 gol con squadre di club, 16 con la nazionale maggiore e 11 con la nazionale Under-21, per un totale di 286 reti in più di 700 apparizioni.
Nel 2015 è stato inserito nella Hall of Fame del calcio italiano.



Gianluca Vialli:
Vialli in azione alla Sampdoria nel 1991
Nazionalità:  Italia
Altezza: 180[1] cm
Peso: 75[1] kg
Calcio:
Ruolo: Allenatore (ex attaccante)
Ritirato: 1999 - giocatore 2002 - allenatore
Carriera:
Giovanili:
1973-1978 Pizzighettone
1978-1980 Cremonese
Squadre di club1:
1980-1984 Cremonese105 (23)
1984-1992 Sampdoria223 (85)
1992-1996 Juventus102 (38)
1996-1999 Chelsea58 (21)
Nazionale:
1983-1986 Italia U-2121 (11)
1985-1992 Italia59 (16)
Carriera da allenatore:
1998-2000 Chelsea
2001-2002 Watford
Palmarès:
 Mondiali di calcio
BronzoItalia 1990
 Europei di calcio Under-21
Bronzo1984
Argento1986
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato. Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 maggio 2000

Gianluca Vialli il cancro non è stato facile ma oggi sto bene

Gianluca Vialli il cancro non è stato facile ma oggi sto bene

Gianluca Vialli ha ricevuto il premio “Il bello del calcio” in memoria di Giacinto Facchetti, torna a parlare della sua malattia. "Accetto con umiltà e orgoglio questo premio. So come è andata la scelta, siete stati lì con i foglietti a decidere e avete detto 'Diamolo a Vialli quest'anno perché magari l'anno prossimo sarà troppo tardi", ha aggiunto ironicamente l'ex campione di Nazionale, Juve e Samp. «Il cancro? Io sto bene e tutto procede bene. Non è [...]

Gianluca Vialli dopo il cancro ora sto bene

Gianluca Vialli dopo il cancro ora sto bene

L’ex calciatore Gianluca Vialli ha ricevuto il premio “Il bello del calcio” in memoria di Giacinto Facchetti, torna a parlare della sua malattia. "Accetto con umiltà e orgoglio questo premio. So come è andata la scelta, siete stati lì con i foglietti a decidere e avete detto 'Diamolo a Vialli quest'anno perché magari l'anno prossimo sarà troppo tardi", ha aggiunto ironicamente l'ex campione di Nazionale, Juve e Samp. «Il cancro? Io sto bene e tutto [...]

EVENTI: Gianluca Vialli

Dal 2004 svolge attività nel campo del sociale avendo creato, insieme all'ex collega Massimo Mauro e Cristina Grande Stevens, la "Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport", una ONLUS che ha lo scopo di raccogliere fondi per la ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica, il cosiddetto "morbo di Lou Gehrig", nonché sul cancro, attraverso la fondazione ARISLA, l'associazione AISLA e la FPRC.

Nel 1992 disputa invece la finale di Coppa dei Campioni.

Nel giugno del 1992 si trasferisce alla Juventus.

Dal 2016 conduce lo show Squadre da incubo su TV8 insieme all'ex collega Lorenzo Amoruso.

Nel 2002 diventa consulente sportivo di Sky Sport, di cui in seguito è testimonial e commentatore tecnico.

Il 3 maggio 2001 accetta la proposta del Watford, squadra della First Division inglese.

Nel 1984 passa alla Sampdoria, in cambio di Alviero Chiorri.

Nel 2006 ha scritto con il giornalista Gabriele Marcotti un saggio, The Italian Job, in cui analizza le differenze fra calcio italiano e inglese.

Nel 2015 è stato inserito nella Hall of Fame del calcio italiano.

Nazionale, Vialli: "Capo delegazione? Ringrazio Gravina, a breve una risposta"

Nazionale, Vialli: "Capo delegazione? Ringrazio Gravina, a breve una risposta"

L'ex giocatore: "Sto ragionando con la famiglia, sarebbe bello tornare in azzurro"

Che tempo che fa Gianluca Vialli la mia lotta contro il cancro

Che tempo che fa Gianluca Vialli la mia lotta contro il cancro

A “Che Tempo che fa” Fabio Fazio ha intervistato l'ex calciatore Gianluca Vialli dove ha parlato dei suo libro "Goals: 98 storie + 1 per affrontare le sfide più difficili" e ha raccontato la sua battaglia più difficile quella con il cancro, che al momento ha superato: "E' successo in maniera improvvisa e l'ho affrontata come quando facevo il calciatore, come quando ero un atleta professionista, mi sono dato subito degli obiettivi a lunga scadenza: non morire [...]

Che tempo che fa Gianluca Vialli racconta la sua lotta con il cancro

Che tempo che fa Gianluca Vialli racconta la sua lotta con il cancro

Fabio Fazio a “Che Tempo che fa” ha avuto come ospite l'ex calciatore Gianluca Vialli parlando dei suo libro "Goals: 98 storie + 1 per affrontare le sfide più difficili" ha raccontato la sua battaglia più difficile quella con il cancro, che al momento ha superato: "E' successo in maniera improvvisa e l'ho affrontata come quando facevo il calciatore, come quando ero un atleta professionista, mi sono dato subito degli obiettivi a lunga scadenza: non morire [...]

Gianluca Vialli  sta  vincendo contro il suo tumore

Gianluca Vialli sta vincendo contro il suo tumore

Gianluca Vialli: “Ho avuto un tumore ora sto bene, però…”.   L’ex attaccante della Nazionale si lascia andare a confessioni privatissime. Di cui non aveva mai parlato prima Gianluca Vialli ha avuto un tumore. Lo racconta lui stesso e lascia tutti sorpresi. Visto che lui non ne aveva mai parlato prima, ha cercato di camuffare il suo stato di salute, lui non si fa illusioni: “Ora sto bene, ma non ho la certezza di come finirà questa [...]

Gianluca Vialli e il cancro, nessun messaggio di sostegno dalla Juve

Gianluca Vialli e il cancro, nessun messaggio di sostegno dalla Juve

Dopo aver rivelato di essere malato di cancro, tanti sono stati i messaggi di sostegno arrivati a Gianluca Vialli. Da Ciro Ferrara a Alessio Tacchinardi, passando per quello di club come Inter e Chelsea. Tace invece la Juventus e il web si chiede il perché. Solo Allegri a titolo personale a parlato dell'ex calciatore e del dramma che sta vivendo. Che l'acredine tra il club bianco nero e Vialli sia ancora viva per le parole di quest'ultimo riguardo a Calciopoli?

Gianluca Vialli e il cancro, nessun messaggio di sostegno dalla Juve

Gianluca Vialli e il cancro, nessun messaggio di sostegno dalla Juve

Dopo aver rivelato di essere malato di cancro, tanti sono stati i messaggi di sostegno arrivati a Gianluca Vialli. Da Ciro Ferrara a Alessio Tacchinardi, passando per quello di club come Inter e Chelsea. Tace invece la Juventus e il web si chiede il perché. Solo Allegri a titolo personale a parlato dell'ex calciatore e del dramma che sta vivendo. Che l'acredine tra il club bianco nero e Vialli sia ancora viva per le parole di quest'ultimo riguardo a Calciopoli?

Gianluca Vialli: «Ho il cancro. Non so come finirà la partita»

Gianluca Vialli: «Ho il cancro. Non so come finirà la partita»

Lotta da quasi un anno contro il cancro, Gianluca Vialli, e per la prima volta lo ammette pubblicamente. L'ex campione della Juventus ha scritto un libro su questa esperienza dolorosa. «Oggi sto bene ma ancora non so come finirà la partita», ha dichiarato in una lunga intervista a "Il Corriere della Sera" il commentatore sportivo popolare in televisione. «Un’esperienza - spiega Vialli - di cui avrei fatto volentieri a meno. Ma non è stato possibile... E [...]

Gianluca Vialli: «Ho il cancro. Non so come finirà la partita»

Gianluca Vialli: «Ho il cancro. Non so come finirà la partita»

Lotta da quasi un anno contro il cancro, Gianluca Vialli, e per la prima volta lo ammette pubblicamente. L'ex campione della Juventus ha scritto un libro su questa esperienza dolorosa. «Oggi sto bene ma ancora non so come finirà la partita», ha dichiarato in una lunga intervista a "Il Corriere della Sera" il commentatore sportivo popolare in televisione. «Un’esperienza - spiega Vialli - di cui avrei fatto volentieri a meno. Ma non è stato possibile... E [...]

FOTO: Gianluca Vialli

Un diciannovenne Vialli agli esordi nella Cremonese.

Un diciannovenne Vialli agli esordi nella Cremonese.

Vialli in blucerchiato nel 1991, assieme a Fausto Pari (a sinistra) e Moreno Mannini (a destra), mentre festeggia la conquista dello scudetto.

Vialli in blucerchiato nel 1991, assieme a Fausto Pari (a sinistra) e Moreno Mannini (a destra), mentre festeggia la conquista dello scudetto.

Vialli alla Juventus, nel 1993, mentre solleva la Coppa UEFA appena vinta.

Vialli alla Juventus, nel 1993, mentre solleva la Coppa UEFA appena vinta.

Vialli in azzurro durante il campionato del mondo 1990.

Vialli in azzurro durante il campionato del mondo 1990.

Vialli (accosciato, secondo da destra) in campo con gli azzurri nel 1991.

Vialli (accosciato, secondo da destra) in campo con gli azzurri nel 1991.

I gemelli del gol della Sampdoria, la coppia Roberto Mancini-Gianluca Vialli. Entrambi hanno poi intrapreso la carriera da allenatore al termine dell'attività agonistica

I gemelli del gol della Sampdoria, la coppia Roberto Mancini-Gianluca Vialli. Entrambi hanno poi intrapreso la carriera da allenatore al termine dell'attività agonistica

Gianluca Vialli ho combattuto contro il cancro

Gianluca Vialli ho combattuto contro il cancro

L’ex calciatore Gianluca Vialli per la prima volta e lo pubblicamente parla di avere combattuto contro il cancro. Vialli ha scritto un libro su questa esperienza dolorosa. «Oggi sto bene ma ancora non so come finirà la partita», ha dichiarato in una lunga intervista a "Il Corriere della Sera" il commentatore sportivo popolare in televisione. «Un’esperienza - spiega Vialli - di cui avrei fatto volentieri a meno. Ma non è stato possibile... E allora ’ho [...]

Gianluca Vialli: «Ho il cancro. Non so come finirà la partita»

Gianluca Vialli: «Ho il cancro. Non so come finirà la partita»

Lotta da quasi un anno contro il cancro, Gianluca Vialli, e per la prima volta lo ammette pubblicamente. L'ex campione della Juventus ha scritto un libro su questa esperienza dolorosa. «Oggi sto bene ma ancora non so come finirà la partita», ha dichiarato in una lunga intervista a "Il Corriere della Sera" il commentatore sportivo popolare in televisione.  Come sconfiggere lo stress? Una questione di abitudini La dieta per perdere 5 chili in modo sano e [...]

Gianluca Vialli: «Ho il cancro. Non so come finirà la partita»

Gianluca Vialli: «Ho il cancro. Non so come finirà la partita»

Lotta da quasi un anno contro il cancro, Gianluca Vialli, e per la prima volta lo ammette pubblicamente. L'ex campione della Juventus ha scritto un libro su questa esperienza dolorosa. «Oggi sto bene ma ancora non so come finirà la partita», ha dichiarato in una lunga intervista a "Il Corriere della Sera" il commentatore sportivo popolare in televisione. «Un’esperienza - spiega Vialli - di cui avrei fatto volentieri a meno. Ma non è stato possibile... E [...]

Gianluca Vialli, la carriera di un campione

Gianluca Vialli, la carriera di un campione

Cresciuto nella Cremonese, ha poi giocato per la Sampdoria e per la Juve prima di trasferirsi in Inghilterra.

Champions, Vialli dice Juve

Champions, Vialli dice Juve

Intervista esclusiva a Sportmediaset: "E' l'anno giusto"

Vialli si veste da uomo d’affari per aiutare le piccole squadre

Cinzia Meoni La sua piattaforma «Tifosy» punta a raccogliere fondi tra i fan: «Così stanno vicini ai club e li finanziano» Gianluca Vialli fa goal anche con l’equity crowdfunding, ovvero vendendo azioni di una start up, la sua. L’ex bomber ha lanciato lunedì una campagna da un milione di sterline che, in pochi giorni, è già quasi sold out nonostante l’investimento richiesto non sia proprio economico: le 4mila nuove azioni (pari al 9,8% [...]

Sampdoria, il clamoroso scivolone del baby talento: "Vialli chi?"

Sampdoria, il clamoroso scivolone del baby talento: "Vialli chi?"

È di pochi giorni fa, durante il Clasico di Liga Barcellona-Real Madrid (terminato 1-1), l’invito di Jordi Alba rivolto all’ex interista Mateo Kovacic a imparare lo spagnolo. Invito condito dall’appellativo "tonto!". Per non parlare di quando il genoano Armando Izzo ci mise tre quarti d’ora per pronunciare correttamente "Save the Children" durante un’intervista. O delle recenti lamentele di Juric, mister del Genoa, sulla poca propensione a parlare [...]

Vialli 'sfotte' Vieri: "Vado in Mongolia"

Vialli 'sfotte' Vieri: "Vado in Mongolia"

Dopo l'annuncio a sorpresa di Christian Vieri, che ha stupito tutti comunicando il suo ritorno al calcio giocato, in Cina, Gianluca Vialli ha voluto rispondere ironicamente al messaggio di Bobo postando un video su Instagram. "Sto continuando il lavoro per rimettermi in forma - le parole di Vialli, mentre svolge (con fatica) alcuni esercizi - . Luca is back! Pesavo 83 chili e 4, ora peso 83,3. Ancora 500 grammi, e sono in forma. Torno a giocare, in Mongolia!". [...]

Vialli, io ct? disponibile...

Vialli, io ct? disponibile...

(ANSA) - FIRENZE, 22 FEB - "Io commissario tecnico della Nazionale? Sono assolutamente disponibile, non so con chi devo parlare...". Lo dice sorridendo Gianluca Vialli, ex centravanti azzurro, nel corso della cerimonia di ingresso nella Hall of Fame del calcio italiano. "Adesso ho un lavoro meraviglioso a Sky, mi pagano per guardare partite di calcio - ha scherzato - ma tornare nel calcio è sempre una cosa possibile". Vialli, che a livello di club ha giocato con [...]

Squadre da incubo: intervista a Gianluca Vialli

Squadre da incubo: intervista a Gianluca Vialli

&id=HPN_Gianluca+Vialli_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Gianluca{{}}Vialli" alt="" style="display:none;"/> ?>