Gilberto Simoni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Gilberto Simoni

La scheda: Gilberto Simoni

Gilberto Simoni (Giovo, 25 agosto 1971) è un ex ciclista su strada e biker italiano.
Nativo di Palù, frazione di Giovo, professionista dal 1994 al 2010, è uno tra i ciclisti italiani con il miglior rendimento nelle corse a tappe negli ultimi vent'anni, avendo vinto due Giri d'Italia (2001 e 2003) e salendo sul podio in altre cinque occasioni. È uno dei corridori che è riuscito a vincere tappe in tutti i grandi giri, costruendo gran parte dei suoi successi nelle corse di montagna avendo avuto caratteristiche di scalatore puro.



Gilberto Simoni:
Gilberto Simoni nel 2007
Nazionalità:  Italia
Altezza: 170 cm
Peso: 65 kg
Ciclismo:
Specialità: Strada, Mountain biking
Ritirato: 2010
Carriera:
Squadre di club:
1994 Jolly Componibili
1995-1996 Aki
1997 MG Boys Maglificio
1998 Cantina Tollo
1999 Ballan
2000-2001 Lampre
2002-2004 Saeco
2005 Lampre
2006-2007 Saunier Duval
2008-2009 Serr. Diquigiovanni
2010 Lampre
Nazionale:
2000-2001 Italia
Statistiche aggiornate al maggio 2011
Nel 2001, dopo i due podi, Simoni riesce a vincere il Giro d'Italia. L'edizione è caratterizzata dallo scandalo doping che coinvolge in particolar modo Dario Frigo, l'avversario principale: alla vigilia della diciottesima tappa, quella con arrivo al Santuario di Sant'Anna di Vinadio, infatti, gli agenti del NAS effettuano un blitz notturno nell'albergo dove sta pernottando la carovana rosa, a Sanremo, ritrovando sostanze dopanti nella stanza del corridore saronnese. Frigo, che aveva vestito la maglia rosa per nove giorni, dalla quarta alla dodicesima frazione, viene prima escluso e poi squalificato, la tappa dell'indomani (i controlli proseguirono nella notte) viene inoltre annullata in seguito allo sciopero dei corridori. Simoni, dopo aver portato i suoi attacchi prima nella tappa di Montebelluna e poi al Passo Pordoi, dove aveva conquistato il simbolo del primato, riesce a difendersi nella cronometro di Salò (vinta proprio da Frigo), andando a vincere nella penultima tappa ad Arona e arrivando in rosa a Milano con un vantaggio di 7'31" sul secondo, Abraham Olano.
Nel proseguimento della stagione riesce a vincere una tappa alla Vuelta a España, sull'arrivo in salita dell'Alto de Abantos, e a conquistarsi un posto per i mondiali 2001 a Lisbona, si presenta in gran forma all'appuntamento iridato, e nell'ultimo giro della corsa riesce ad andarsene in salita staccando tutti, per poi venire clamorosamente inseguito in discesa da un suo compagno di nazionale, Paolo Lanfranchi. L'episodio, oltre al grande rimpianto di Simoni per l'occasione persa, porta subito a mille polemiche in seno al team italiano, Lanfranchi si giustifica comunque dicendo di non sapere che davanti ci fosse un compagno di squadra. La vittoria va allo spagnolo Óscar Freire, davanti a Paolo Bettini.

Simoni chi?

Simoni chi?

Simoni chi? io conosco solo Gilberto Simoni, Sara Simeoni e se fai come Simoni batti in alto le mani

Ciclismo: Vuelta ci sara Simoni

Ciclismo: Vuelta ci sara Simoni

Gilberto Simoni sara` al via della prossima edizione della Vuelta di Spagna, che scattera` sabato a Granada. Al fianco del trentino ci saranno Giuliano Figueras, Giosue` Bonomi, Juan Fuentes, Gerrit Glomser, Marco Marzano, Andreas Matzbacher, Sylwester Szmyd e Patxi Vila. Simoni, che ha partecipato a tre Vuelta nella sua carriera, ha gia` vinto due tappe (nel 2000 e 2001):`La Vuelta e` una corsa molto particolare, le tappe sono corte, nervose e molto movimentate` [...]

EVENTI: Gilberto Simoni

Nel 2000 si trasferisce alla Lampre-Daikin di Giuseppe Saronni, Pietro Algeri e Maurizio Piovani, maturando pienamente a livello fisico e psicologico.

Nel 1999 è quindi alla Ballan-Alessio di Flavio Miozzo.

Nel 1998 viene fermato al Giro del Portogallo per tasso d'ematocrito superiore al consentito.

Nel 2004 Simoni prova a vincere il suo terzo Giro d'Italia, fallendo però l'obiettivo.

Nel dicembre del 2004 la Saeco e la Lampre si fondono portando alla nascita della Lampre-Caffita e così Simoni si trasferisce nella nuova squadra, assieme al suo rivale Damiano Cunego.

Nel 2001, dopo i due podi, Simoni riesce a vincere il Giro d'Italia.

Nel 2008 passa alla Serramenti PVC Diquigiovanni-Androni Giocattoli e partecipa al Giro insieme al conterraneo Alessandro Bertolini.

Nel 1996 propone addirittura alla sua squadra di diminuirgli lo stipendio dovendo sospendere l'attività per potersi curare.

Nel 2006 partecipa anche al Tour de France in cui però si ritira.

Tour, rivincita Simoni re del giorno sui Pirenei

LOUDENVIELLE - E finalmente arrivò il giorno di Gilberto Simoni al Tour de France. Il re del Giro, uscito di classifica già dalla crono a squadre e irriso anche da qualche avversario per una gamba che ha tradito le roboanti dichiarazioni della vigilia, ha trionfato nella quattordicesima tappa, la più massacrante delle tre pirenaiche consecutive, la Saint Girons-Loudenvielle. Il capitano della Saeco, in fuga dopo soli 4 chilometri di gara, ha regolato allo sprint [...]

Cecilia Rodriguez: "Io e Ignazio facciamo tanto l'amore"

Cecilia Rodriguez: "Io e Ignazio facciamo tanto l'amore"

Quando è inziata la storia di Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, sotto l'occhio attento del Grande Fratello Vip e di milioni di telespettatori, in pochi avrebbero scommesso su un loro futuro come coppia. E invece eccoli qui, a distanza di due anni, che progettano una vita insieme e sognano di allargare la famiglia, più felici che mai. "Il nostro segreto è fare tanto l'amore", svela la showgirl in un'intervista al "Settimanale Nuovo". Certo non è solo la [...]

Giorgia, morta suicida sotto il treno a 15 anni: il fidanzato si era ucciso tre mesi fa

Giorgia, morta suicida sotto il treno a 15 anni: il fidanzato si era ucciso tre mesi fa

«Non ti rivedrò mai più?». «Certo che mi rivedrai... gli addii non sono per sempre». I suoi post su Instagram erano tutti di questo tenore, malinconici. Sceglieva frasi di cartoni animati e film d’amore per raccontare così il suo disagio. E tutto ciò che pubblicava era accompagnato sempre da due emoticon: un cuore ed un angelo. Forse anche lei meditava da tempo di diventare un angelo, come il suo amore, Antonio Lorenzo, che a luglio scorso aveva deciso di [...]

Al Baghdadi ucciso in un raid. Trump: «E' morto piangendo come un cane e un codardo. Ora il mondo è più sicuro»

Al Baghdadi ucciso in un raid. Trump: «E' morto piangendo come un cane e un codardo. Ora il mondo è più sicuro»

Abu Bakr al Baghdadi è morto. Il leader dell'Isis è stato ucciso nel corso di un raid americano in Siria durato circa due ore. Lo annuncia il presidente Usa Donald Trump dalla Diplomatic Reception Room della Casa Bianca. Abu Bakr al Baghdadi si è fatto saltare in aria con un giubbotto esplosivo, ma i risultati dei test hanno confermato che il corpo è il suo. Il leader dell'Isis è stato colto dal raid mentre era con alcuni familiari. Due delle mogli sarebbero [...]

Cecilia Rodriguez: "Io e Ignazio facciamo tanto l'amore"

Cecilia Rodriguez: "Io e Ignazio facciamo tanto l'amore"

La showgirl rivela il segreto della felicità con Moser Quando è inziata la storia di Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, sotto l'occhio attento del Grande Fratello Vip e di milioni di telespettatori, in pochi avrebbero scommesso su un loro futuro come coppia. E invece eccoli qui, a distanza di due anni, che progettano una vita insieme e sognano di allargare la famiglia, più felici che mai. "Il nostro segreto è fare tanto l'amore", svela la showgirl in [...]

Giorgia, morta suicida sotto il treno a 15 anni: il fidanzato si era ucciso tre mesi fa

Giorgia, morta suicida sotto il treno a 15 anni: il fidanzato si era ucciso tre mesi fa

«Non ti rivedrò mai più?». «Certo che mi rivedrai... gli addii non sono per sempre». I suoi post su Instagram erano tutti di questo tenore, malinconici. Sceglieva frasi di cartoni animati e film d’amore per raccontare così il suo disagio. E tutto ciò che pubblicava era accompagnato sempre da due emoticon: un cuore ed un angelo. Forse anche lei meditava da tempo di diventare un angelo, come il suo amore, Antonio Lorenzo, che a luglio scorso aveva deciso di [...]

Lo spacciatore di Pantani alle Iene: «Marco non è morto per cocaina, è stato ucciso»

Lo spacciatore di Pantani alle Iene: «Marco non è morto per cocaina, è stato ucciso»

«Marco non è morto per cocaina. Marco è stato ucciso. Magari chi l’ha ucciso non voleva farlo, ma è stato ucciso». Sono le parole di Fabio Miradossa, lo spacciatore di Marco Pantani, rilasciate alle Iene nella puntata di questa sera in onda su Italia 1. Il corpo del "Pirata" venne ritrovato senza vita il 14 febbraio 2004 nella sua stanza d’hotel al residence Le Rose di Rimini. Fu lui a vendergli l'ultima dose ma, secondo il suo racconto, non fu quella [...]

Lo spacciatore di Pantani alle Iene: «Marco non è morto per cocaina, è stato ucciso»

Lo spacciatore di Pantani alle Iene: «Marco non è morto per cocaina, è stato ucciso»

«Marco non è morto per cocaina. Marco è stato ucciso. Magari chi l’ha ucciso non voleva farlo, ma è stato ucciso». Sono le parole di Fabio Miradossa, lo spacciatore di Marco Pantani, rilasciate alle Iene nella puntata di questa sera in onda su Italia 1. Il corpo del "Pirata" venne ritrovato senza vita il 14 febbraio 2004 nella sua stanza d’hotel al residence Le Rose di Rimini. Fu lui a vendergli l'ultima dose ma, secondo il suo racconto, non fu quella ad [...]

Chef Rubio contro tutti: attacca Rita Dalla Chiesa e Massimo Giletti

Chef Rubio contro tutti: attacca Rita Dalla Chiesa e Massimo Giletti

«Prima mi attacca, poi si lamenta con chi mi difende mettendomi in mezzo quando io a lei non l'ho mai calcolata, e infine si stranisce se la blocco perché stufo di leggere stronzate. La perla? Quel fenomeno del pomata La7tv che mi usa per aprire la puntata fingendo di chiamarmi». Il post su Twitter è di Rubio. Lo chef si riferisce a Rita Dalla Chiesa e a un suo commento arrivato sempre via social sulle esternazioni dopo la sparatoria nella questura di [...]

FOTO: Gilberto Simoni

Gilberto Simoni alla

Gilberto Simoni alla "Prevostura 2007", gara di gran fondo mountain bike (1º classificato).

Simoni in Piazza dei Miracoli durante la cronometro di Pontedera al Giro 2006

Simoni in Piazza dei Miracoli durante la cronometro di Pontedera al Giro 2006

Chef Rubio contro tutti: attacca Rita Dalla Chiesa e Massimo Giletti

Chef Rubio contro tutti: attacca Rita Dalla Chiesa e Massimo Giletti

«Prima mi attacca, poi si lamenta con chi mi difende mettendomi in mezzo quando io a lei non l'ho mai calcolata, e infine si stranisce se la blocco perché stufo di leggere stronzate. La perla? Quel fenomeno del pomata La7tv che mi usa per aprire la puntata fingendo di chiamarmi». Il post su Twitter è di Rubio. Lo chef si riferisce a Rita Dalla Chiesa e a un suo commento arrivato sempre via social sulle esternazioni dopo la sparatoria nella questura di Trieste, [...]

Chef Rubio, dopo le polemiche sulla sparatoria di Trieste crollano gli ascolti del suo programma

Chef Rubio, dopo le polemiche sulla sparatoria di Trieste crollano gli ascolti del suo programma

Le polemiche che lo hanno investito negli ultimi giorni, scatenatesi dopo i commenti sulla vicenda dei due poliziotti uccisi a Trieste, non hanno fatto bene agli ascolti del programma di Chef Rubio. I dati non mentono: la puntata di ieri di Rubio alla Ricerca del Gusto Perduto, ultima avventura televisiva dell'ex rugbista convertito a chef, ha registrato un netto calo dei dati d'ascolto. Con solo l'1% di share, pari a 242mila spettatori, in una settimana il [...]

Chef Rubio, dopo le polemiche sulla sparatoria di Trieste crollano gli ascolti del suo programma

Chef Rubio, dopo le polemiche sulla sparatoria di Trieste crollano gli ascolti del suo programma

Le polemiche che lo hanno investito negli ultimi giorni, scatenatesi dopo i commenti sulla vicenda dei due poliziotti uccisi a Trieste, non hanno fatto bene agli ascolti del programma di Chef Rubio. I dati non mentono: la puntata di ieri di Rubio alla Ricerca del Gusto Perduto, ultima avventura televisiva dell'ex rugbista convertito a chef, ha registrato un netto calo dei dati d'ascolto. Con solo l'1% di share, pari a 242mila spettatori, in una settimana il [...]

Chef Rubio contro tutti: attacca Rita Dalla Chiesa e Massimo Giletti

Chef Rubio contro tutti: attacca Rita Dalla Chiesa e Massimo Giletti

«Prima mi attacca, poi si lamenta con chi mi difende mettendomi in mezzo quando io a lei non l'ho mai calcolata, e infine si stranisce se la blocco perché stufo di leggere stronzate. La perla? Quel fenomeno del pomata La7tv che mi usa per aprire la puntata fingendo di chiamarmi». Il post su Twitter è di Rubio. Lo chef si riferisce a Rita Dalla Chiesa e a un suo commento arrivato sempre via social sulle esternazioni dopo la sparatoria nella questura di Trieste, [...]

Chef Rubio contro tutti: attacca Rita Dalla Chiesa e Massimo Giletti

Chef Rubio contro tutti: attacca Rita Dalla Chiesa e Massimo Giletti

«Prima mi attacca, poi si lamenta con chi mi difende mettendomi in mezzo quando io a lei non l'ho mai calcolata, e infine si stranisce se la blocco perché stufo di leggere stronzate. La perla? Quel fenomeno del pomata La7tv che mi usa per aprire la puntata fingendo di chiamarmi». Il post su Twitter è di Rubio. Lo chef si riferisce a Rita Dalla Chiesa e a un suo commento arrivato sempre via social sulle esternazioni dopo la sparatoria nella questura di Trieste, [...]

Chef Rubio, la minaccia del fratello del poliziotto ucciso: «Tieni la guardia alta o fai la fine di Matteo»

Chef Rubio, la minaccia del fratello del poliziotto ucciso: «Tieni la guardia alta o fai la fine di Matteo»

La polemica innescata da chef Rubio all'indomani della sparatoria di Trieste in cui sono stati uccisi due poliziotti è arrivata anche ai familiari dei due giovani che hanno perso la vita, e in particolare al fratello di Matteo Demenego. Il post scritto da Gianluca Demenego sta facendo il giro dei social: «Chef Rubio sono il fratello del poliziotto impreparato! Beh, tieni sempre la guardia alta quando giri perché se colgo impreparato pure te fai la fine di mio [...]

Chef Rubio, la minaccia del fratello del poliziotto ucciso: «Tieni la guardia alta o fai la fine di Matteo»

Chef Rubio, la minaccia del fratello del poliziotto ucciso: «Tieni la guardia alta o fai la fine di Matteo»

La polemica innescata da chef Rubio all'indomani della sparatoria di Trieste in cui sono stati uccisi due poliziotti è arrivata anche ai familiari dei due giovani che hanno perso la vita, e in particolare al fratello di Matteo Demenego. Il post scritto da Gianluca Demenego sta facendo il giro dei social: «Chef Rubio sono il fratello del poliziotto impreparato! Beh, tieni sempre la guardia alta quando giri perché se colgo impreparato pure te fai la fine di mio [...]

Chef Rubio, la minaccia del fratello del poliziotto ucciso: «Tieni la guardia alta o fai la fine di Matteo»

Chef Rubio, la minaccia del fratello del poliziotto ucciso: «Tieni la guardia alta o fai la fine di Matteo»

La polemica innescata da chef Rubio all'indomani della sparatoria di Trieste in cui sono stati uccisi due poliziotti è arrivata anche ai familiari dei due giovani che hanno perso la vita, e in particolare al fratello di Matteo Demenego. Il post scritto da Gianluca Demenego sta facendo il giro dei social: «Chef Rubio sono il fratello del poliziotto impreparato! Beh, tieni sempre la guardia alta quando giri perché se colgo impreparato pure te fai la fine di mio [...]

Chef Rubio, la minaccia del fratello del poliziotto ucciso: «Tieni la guardia alta o fai la fine di Matteo»

Chef Rubio, la minaccia del fratello del poliziotto ucciso: «Tieni la guardia alta o fai la fine di Matteo»

La polemica innescata da chef Rubio all'indomani della sparatoria di Trieste in cui sono stati uccisi due poliziotti è arrivata anche ai familiari dei due giovani che hanno perso la vita, e in particolare al fratello di Matteo Demenego. Il post scritto da Gianluca Demenego sta facendo il giro dei social: «Chef Rubio sono il fratello del poliziotto impreparato! Beh, tieni sempre la guardia alta quando giri perché se colgo impreparato pure te fai la fine di mio [...]

Cecilia Rodriguez, Ignazio Moser rivela a Vieni da me: «Il mio rapporto con Stefano De Martino? Ecco la verità»

Cecilia Rodriguez, Ignazio Moser rivela a Vieni da me: «Il mio rapporto con Stefano De Martino? Ecco la verità»

Vieni da me, Ignazio Moser rivela: «Ecco com'è il mio rapporto con Stefano De Martino...». Oggi pomeriggio, Cecilia Rodriguez e l'ex ciclista sono stati ospiti nel salotto di Rai1. I due fidanzati hanno raccontato le tappe della storia d'amore nata nella casa del Grande Fratello Vip, svelando qualche aneddoto della loro vita quotidiana. Caterina Balivo chiede a Ignazio Moser: «Non avresti voluto impegnarti di più e continuare a fare il ciclista?». [...]

Cecilia Rodriguez, Ignazio Moser rivela a Vieni da me: «Il mio rapporto con Stefano De Martino? Ecco la verità»

Cecilia Rodriguez, Ignazio Moser rivela a Vieni da me: «Il mio rapporto con Stefano De Martino? Ecco la verità»

Vieni da me, Ignazio Moser rivela: «Ecco com'è il mio rapporto con Stefano De Martino...». Oggi pomeriggio, Cecilia Rodriguez e l'ex ciclista sono stati ospiti nel salotto di Rai1. I due fidanzati hanno raccontato le tappe della storia d'amore nata nella casa del Grande Fratello Vip, svelando qualche aneddoto della loro vita quotidiana. Caterina Balivo chiede a Ignazio Moser: «Non avresti voluto impegnarti di più e continuare a fare il ciclista?». Interviene [...]

Clara, figlia di Ewan McGregor confessa: "Stuprata e picchiata da un uomo e non ho mai detto niente..."

Clara, figlia di Ewan McGregor confessa: "Stuprata e picchiata da un uomo e non ho mai detto niente..."

In un lungo post condiviso su Instagram la modella 23enne parla di un momento buio della sua vita in cui, mentre cercava di disintossicarsi dai farmaci è stata vittima di abusi Dipendenza, stupro, violenze, un aborto, ansia e depressione... In una lettera straziante, condivisa su Instagram, Clara McGregor, la modella 23enne, figlia di Ewan McGregor, svela dettagli scioccanti riguardanti un periodo molto doloroso della sua vita in cui è stata vittima di abusi [...]

&id=HPN_Gilberto+Simoni_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Gilberto{{}}Simoni" alt="" style="display:none;"/> ?>