Gillo Pontecorvo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Gilberto Pontecorvo

La scheda: Gilberto Pontecorvo

Gilberto Pontecorvo detto Gillo (Pisa, 19 novembre 1919 – Roma, 12 ottobre 2006) è stato un regista, sceneggiatore e attore italiano.



La grande strada azzurra (1957)
Kapò (1959)
La battaglia di Algeri (1966)
Queimada (1969)
Ogro (1979)
Nostalgia di protezione, episodio del film I corti italiani (1997)

I miracoli non si ripetono (Les miracles n'ont lieu qu'une fois), regia di Yves Allégret (1951)
Le infedeli, regia di Mario Monicelli e Steno (1953)
L'amore in città, episodio Storia di Caterina, regia di Francesco Maselli (1953)
Totò e Carolina, regia di Mario Monicelli (1955)

Il sole sorge ancora, regia di Aldo Vergano (1946)
La grande strada azzurra, regia di Gillo Pontecorvo (1957)
The Stupids, regia di John Landis (1996)
Un controtipo - Appunti su Gillo Pontecorvo, regia di Hendrick Wijmans (2005)

EVENTI: Gilberto Pontecorvo

Nel 1999 Gillo è direttore artistico di Mediartech a Firenze.

Nel 1957 dirige il suo primo lungometraggio, La grande strada azzurra, con Yves Montand, Alida Valli e Terence Hill, che vince un premio al Festival Internazionale del cinema di Karlovy Vary.

Nel 1948 sostituisce Alfonso Gatto alla direzione del quindicinale comunista Pattuglia, destinato ai giovani.

Nel 1959 gira un dramma ambientato nei campi di sterminio, Kapò, nominato all'Oscar al miglior film straniero.

Nel 1969 Marlon Brando è il protagonista di un nuovo film politico diretto da Pontecorvo: Queimada, che descrive le sopraffazioni del colonialismo e la rivolta dei popoli oppressi in un paese del Sud America.

Nel 2001 partecipa alla regia collettiva del film Un altro mondo è possibile sul G8 di Genova e l'anno seguente a quella del documentario sul Social Forum Europeo di Firenze, Firenze, il nostro domani.

Nel 1992, in qualità di direttore della Mostra invita il film jugoslavo Tango argentino di Goran Paskaljević nonostante la Jugoslavia fosse sotto embargo ONU per via della guerre jugoslave.

Nel 1940 quando Parigi fu invasa dai Tedeschi accompagna il fratello in una rocambolesca fuga da Parigi a Tolosa, nel 1941 aderisce al Partito Comunista Italiano e coordina in Piemonte e Lombardia alcune azioni partigiane con il nome di battaglia di Barnaba.

Il 12 ottobre 2006 si spegne al Policlinico Gemelli di Roma all'età di 86 anni.

Il 23 gennaio 1972 i Pontecorvo si sposarono legalmente anche in Italia.

Nel 2005 gira insieme al figlio Marco Pontecorvo il film istituzionale dell'INPS: suo ultimo impegno sul set.

Il 27 agosto 1964 nacque Ludovico, il loro primogenito.

Il 10 maggio 1975 nacque il terzo figlio della coppia, Simone.

Nel 1986 Pontecorvo dà vita al Premio Solinas dedicato ai giovani sceneggiatori, e dal 1992 al 1996 svolge l'incarico di direttore della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

GILLO - significato del nome

Significato: figlio di Egeo Origine: greca Onomastico: 1 Settembre Corrispondenze: Segno Zodiacale dell'Ariete Numero portafortuna: 1 Colore: verde Pietra: smeraldo Metallo: mercurio Il nome sembra derivare da una possibile connessione etimologica con il nome di quel mare greco, l'Egeo, che esprimerebbe in forma propria la caratteristica, comune alle onde di tutti i mari, di un movimento ondulatorio e saltellante. Secondo la tradizione mitologica tale mare venne [...]

FOTO: Gilberto Pontecorvo

Gillo Pontecorvo sul set di Queimada (1969)

Gillo Pontecorvo sul set di Queimada (1969)

GILLO PONTECORVO: RICORDO PALLIDO

GILLO PONTECORVO: RICORDO PALLIDO

GILLO PONTECORVO: RICORDO PALLIDO    In memoria del regista gillo pontecorvo, colto e raffinatissimo intellettuale a cui mi sento particolarmente contiguo, dedico questo mio RICORDO PALLIDO.   Quando ero ragazzino studente dai padri salesiani, ho assistito alla  proiezione, presso la loro sala cinematografica, del film KAPO'... emozione intensa che perdura tutt'oggi.. direi un capolavoro assoluto della storia del cinema e delle idee.. invero il mio ricordo di [...]

deleted

deleted

&id=HPN_Gillo+Pontecorvo_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Gilberto{{}}Pontecorvo" alt="" style="display:none;"/> ?>