Gioac chino Rossini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Gioac chino Rossini. Cerca invece Gioac­chino Rossini.

Vedi anche

Road
In rilievo

Road

La scheda: Gioachino Rossini

Gioachino Rossini, o Gioacchino, al battesimo Giovacchino Antonio Rossini (Pesaro, 29 febbraio 1792 – Passy, 13 novembre 1868), è stato un compositore italiano.
La sua attività ha spaziato attraverso vari generi musicali, ma è ricordato principalmente per opere famose e celebrate quali Il barbiere di Siviglia, L'italiana in Algeri, La gazza ladra, La Cenerentola, Semiramide e Guglielmo Tell. Rossini compose la prima opera all'età di quattordici anni e scrisse trentanove opere di rilievo in diciannove anni, prima del suo improvviso abbandono del teatro nel 1829, seguirono decenni in cui Rossini abbandonò l'attività compositiva a livello professionale e fu afflitto da depressione. Morì nella campagna parigina di Passy, dove si era ritirato a vita privata.
Più importante compositore italiano della prima metà del XIX secolo e uno dei massimi operisti della storia della musica, per la precocità e la velocità di composizione Rossini è stato soprannominato il "Mozart italiano". Definito da Giuseppe Mazzini «un titano. Titano di potenza e d'audacia il Napoleone d'un'epoca musicale», tipico del suo stile era il crescendo orchestrale su una frase ripetuta, immortalato nella locuzione crescendo rossiniano.


Perché si dice Machiavellico?

Perché si dice Machiavellico?

Perché si dice machiavellico? Il termine “machiavellico” è oggi utilizzato come sinonimo di cinico, freddo e calcolatore, facendo riferimento ad azioni astute e senza scrupoli. Questo aggettivo nasce da un’interpretazione critica della dottrina politica dello storico Nicolò Machiavelli, secondo cui il fine ultimo della stessa dovesse essere la promozione della forza di uno Stato e che ogni mezzo utile per raggiungerlo fosse quindi lecito. Da qui [...]

Corpo musicale GAETANO DONIZETTI di Bagnatica

1861-2011 RiconoscimentoRoma CONCERTO PER LE ADOZIONI Corpo musicale " Gaetano Donizetti " di Bagnatica - (BG) --- CONCERTO per il S. Patrono 2019 24 Giugno ore 21,00 24 Giugno ore 21,00 programma da definire CONCERTO d'AUGURI 26 Dicembre ore 20,30 FLICORNO d'ORO La Direzione area RISERVATA Progetti Culturali * propedeutica * Progetto per Scuola Primaria * Junior Orchestra Manifestazioni e Concerti in Aggiornamento SAGGI Archivio musicale APRI Registrazioni [...]

EVENTI: Gioachino Rossini

Il 15 marzo 1847 Rossini ottenne dalla Repubblica di San Marino il titolo di nobile e venne altresì proposto, il 10 dicembre 1857, per l'ascrizione al patriziato della città di Lugo.

Il 15 marzo 1847 Rossini ottenne dalla Repubblica di San Marino il titolo di nobile e venne altresì proposto, il 10 dicembre 1857, per l'ascrizione al patriziato della città di Lugo.

Dal 1802 la famiglia vive per qualche anno a Lugo, qui Gioachino apprende i primi rudimenti di teoria musicale nella scuola dei fratelli Malerbi.

Dal 1802 la famiglia vive per qualche anno a Lugo, qui Gioachino apprende i primi rudimenti di teoria musicale nella scuola dei fratelli Malerbi.

Il 30 luglio 1824 Rossini diventò directeur de la musique et de la scène al Théâtre-Italien, con l'obbligo di comporre anche per l'Opéra.

Il 30 luglio 1824 Rossini diventò directeur de la musique et de la scène al Théâtre-Italien, con l'obbligo di comporre anche per l'Opéra.

Nel 1804 compone le Sei sonate a quattro.

Nel 1804 compone le Sei sonate a quattro.

Dal 1815 al 1822 è il direttore musicale del Teatro di San Carlo di Napoli.

Dal 1815 al 1822 è il direttore musicale del Teatro di San Carlo di Napoli.

Nel 1859 lo Stato Pontificio cominciò a venire annesso dall'esercito sabaudo a partire dalla Legazione delle Romagne.

Nel 1859 lo Stato Pontificio cominciò a venire annesso dall'esercito sabaudo a partire dalla Legazione delle Romagne.

Nel 1806, a quattordici anni, si iscrive al Liceo musicale bolognese, studia intensamente composizione appassionandosi alle pagine di Haydn e di Mozart (è in questo periodo che si guadagna l'appellativo di tedeschino), mostrando grande ammirazione per le opere di Cimarosa e scrive la sua prima opera (Demetrio e Polibio, che sarà rappresentata però soltanto nel 1812).

Nel 1806, a quattordici anni, si iscrive al Liceo musicale bolognese, studia intensamente composizione appassionandosi alle pagine di Haydn e di Mozart (è in questo periodo che si guadagna l'appellativo di tedeschino), mostrando grande ammirazione per le opere di Cimarosa e scrive la sua prima opera (Demetrio e Polibio, che sarà rappresentata però soltanto nel 1812).

Michelangelo alla Pinacoteca Agnelli

Michelangelo alla Pinacoteca Agnelli

(ANSA) – TORINO, 3 APR – La passione di Michelangelo Buonarroti per il disegno, e per i minimi particolari, è al centro della mostra organizzata alla Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli dal 4 aprile al 21 luglio, ‘Michelangelo. Disegni da Casa Buonarroti’, a cura di Alessandro Cecchi. Vi sono esposti disegni autografi con studi per gli affreschi della volta della Cappella Sistina, studi di anatomia e studi di architettura, tutti provenienti da Casa [...]

Gb: regina pronta a smettere di guidare

Gb: regina pronta a smettere di guidare

(ANSA) – ROMA, 31 MAR – E’ l’unica persone in Gran Bretagna autorizzata a guidare senza la patente ma le ore dietro al volante di Elisabetta potrebbero essere contate. A quanto apprende il Sunday Times, infatti, dopo l’incidente di Filippo a gennaio la regina avrebbe ceduto alle pressioni del suo team per la sicurezza e deciso di rinunciare a guidare sulle strade del Regno. Una decisione presa controvoglia, tuttavia, perche’ la sovrana è nota per [...]

Strage Bologna, forse è Bellini in un'immagine in Super 8

Strage Bologna, forse è Bellini in un'immagine in Super 8

Un fotogramma estrapolato da un filmino amatoriale Super 8 girato da un turista tedesco la mattina del 2 agosto 1980 in stazione a Bologna mostra una “spiccata somiglianza” tra il volto di una persona ripresa e Paolo Bellini, ex esponente di Avanguardia Nazionale. Sulla base anche di questo documento, che l’ANSA ha potuto visionare, la Procura generale di Bologna ha chiesto la revoca del proscioglimento del 1992 per Bellini, in modo da riaprire le indagini e [...]

Abitare l’Opera, la Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni nel cuore dei Sassi.

Abitare l’Opera, la Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni nel cuore dei Sassi.

Call per artisti: cerchiamo i protagonisti della Cavalleria Rusticana Abitare l’Opera è il progetto nato dalla coproduzione con uno dei teatri più antichi del mondo, il Teatro di San Carlo di Napoli, con cui porteremo in scena dal 2 all'11 agosto la Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni nel cuore dei Sassi. Nella realizzazione coinvolgeremo i cittadini sperimentando un nuovo modello di produzione e fruizione della cultura, fortemente incentrato sul [...]

Ceriscioli, uso fondi sisma legittimo

Ceriscioli, uso fondi sisma legittimo

(ANSA) – ANCONA, 12 MAR – “Vediamo ogni giorno distorcere la realtà dei fatti. M5s e Fi continuano ad alimentare ulteriore rancore e rabbia in popolazioni già fortemente provate dal terremoto e che non hanno bisogno di sterili e scorrette speculazioni ma di soluzioni concrete, quelle che noi ogni giorno faticosamente mettiamo in campo”. Lo dice il presidente delle Regione Marche Luca Ceriscioli, chiarendo che l’utilizzo dei fondi europei dell’Asse 8 [...]

Michelangelo e i segreti della Pietà in terracotta

Michelangelo e i segreti della Pietà in terracotta

Milano, 8 mar. (askanews) - Dietro il mistero di questa Pietà in terracotta si nasconde la mano di Michelangelo. Ritrovata circa 20 anni fa, a lungo tempo è rimasta nascosta sotto 9 strati di vernice che ne nascondevano la bellezza. Solo un accurato restauro l'ha riportata alla luce. La statua è una terracotta che mescola creta e polvere di marmo di Carrara e che, al termine di tutte le analisi della struttura tecnica e materica, rimanda alle opere del [...]

Michelangelo e la Pietà in terracotta

Michelangelo e la Pietà in terracotta

(ANSA) – ROMA, 07 MAR – Per i suoi colori sgargianti è stata venduta circa 20 anni fa da un antiquario a un collezionista bolognese come un esemplare del kitsch napoletano dell’800. Invece la splendida statua in terracotta raffigurante la Madonna che accoglie tra le braccia e sulla sua veste il corpo martoriato di Gesù nascondeva, sotto 9 strati di pittura, molto probabilmente la mano sublime di un genio assoluto, Michelangelo Buonarroti. A svelare i [...]

Denuncia dei Verdi: dal 2017 +916% di diossina a Taranto

Denuncia dei Verdi: dal 2017 +916% di diossina a Taranto

“In un anno il valore della diossina a Taranto è aumentato del 916%”, passando “da 0,77 picogrammi del 2017 a 7,06 picogrammi del 2018, molto vicino agli 8 picogrammi del 2009” quando nella “masseria Carmine furono prelevati 1.124 capi di bestiame per essere abbattuti”. Lo denunciano il coordinatore nazionale dei Verdi, Angelo Bonelli, e il consigliere comunale Vincenzo Fornaro, ex allevatore, riportando “i dati di Arpa Puglia”. Il ministro [...]

Proiezioni Parlamento Ue: calo Ppe, su i Verdi, regge S&D

Proiezioni Parlamento Ue: calo Ppe, su i Verdi, regge S&D

BRUXELLES – Leggero calo di Popolari, del gruppo Efdd (con il M5S) e dell’Ecr (conservatori e riformisti), stabili Socialisti, Liberali ed il gruppo Enf (con la Lega). In avanti invece i Verdi. E’ la fotografia del futuro emiciclo di Strasburgo dopo le Europee secondo le nuove proiezioni del Parlamento europeo, basate sui sondaggi nazionali e comparate con le proiezioni del 18 febbraio scorso. Per la sinistra Gue previsto un leggero aumento. Ppe e Socialisti [...]

Mantegna e Bellini a confronto a Berlino

Mantegna e Bellini a confronto a Berlino

(ANSA) – BERLINO, 28 FEB – Si apre il primo marzo la mostra dei maestri del Rinascimento, Mantegna e Bellini, alla Gemaeldegalerie di Berlino, che rimarrà allestita fino al 30 giugno. Per la prima volta le opere dei due grandi artisti sono presentate in parallelo, dagli esordi alla morte, per coglierne influenze reciproche e ambiti specifici. La mostra, curata insieme dai musei di Berlino e dalla National Gallery di Londra, raccoglie un centinaio di opere, [...]

Sciapichetti, Arcale ripara Sae Visso

Sciapichetti, Arcale ripara Sae Visso

(ANSA) – ANCONA, 26 FEB – “I tecnici da me sentiti hanno detto che il personale del consorzio Arcale ha eseguito l’intervento di riparazione. Non credo ci sia bisogno di altre misure perché le casette sono state sistemate”. Lo ha detto l’assessore regionale delle Marche alla protezione civile Angelo Sciapichetti rispondendo a un’interrogazione presentata dalla consigliera M5s Romina Pergolesi. L’esponente pentastellata ha ricordato i vari problemi [...]

Quirinale, Mattarella nomina 29 Alfieri

Quirinale, Mattarella nomina 29 Alfieri

(ANSA) – ROMA, 23 FEB – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito 29 Attestati d’onore di “Alfiere della Repubblica” a giovani che si sono distinti come costruttori di comunità, attraverso la loro testimonianza, il loro impegno, le loro azioni coraggiose e solidali. Sono giovani, nati tra il 1999 e il 2008, che rappresentano modelli positivi di cittadinanza e che sono esempi dei molti ragazzi meritevoli presenti nel nostro Paese. [...]

Ceriscioli,fondi regionali per mercatini

Ceriscioli,fondi regionali per mercatini

(ANSA) – ANCONA, 19 FEB – “I mercatini di Natale 2018 sono stati pagati con fondi regionali, non con fondi europei. Basta verificare i pagamenti fatti: per quelli futuri pagheremo con fondi regionali”. Così il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli dopo le polemiche con i comitati dei terremotati e con l’on. Patrizia Terzoni(M5s). Affermare una cosa diversa è “grandissimo errore nella lettura degli atti, confondendo l’elenco e le fonti di [...]

La luce di Michelangelo: la magia della Sagrestia Nuova a Firenze

La luce di Michelangelo: la magia della Sagrestia Nuova a Firenze

Firenze, 19 feb. (askanews) - Un miracolo di equilibrio architettonico. E' la Sagrestia Nuova della Basilica di San Lorenzo a Firenze, il Pantheon con le tombe dei Medici progettato da Michelangelo. E adesso gode di una nuova illuminazione che evoca le condizioni di luce dell'epoca dell'artista. La direttrice dei musei del Bargello, Paola D'Agostino: "Questo sistema ha visto una costruzione di luci led ex novo, che sono poi state sistemate sulla trabeazione della [...]

Timelapse: gli studi sulla luce della Sagrestia Nuova a Firenze

Timelapse: gli studi sulla luce della Sagrestia Nuova a Firenze

Roma, 18 feb. (askanews) - Michelangelo e le magie della luce: un gigantesco lavoro effettuato alla Sagrestia Nuova di San Lorenzo a Firenze, Pantheon delle tombe dei Medici creato dall'artista. Qui, in collaborazione con Lottomatica, i Musei del Bargello hanno ripensato un impianto di illuminazione perché i tre meravigliosi gruppi marmorei possano risplendere come l'artista li aveva pensati. È stato necessario un lungo studio; questo timelapse descrive [...]

Per il Magnifico torna luce Michelangelo

Per il Magnifico torna luce Michelangelo

(ANSA) – FIRENZE, 18 FEB – La Sagrestia nuova delle Cappelle Medicee di Firenze, luogo di sepoltura di Lorenzo il Magnifico e Giuliano de’ Medici, torna a condizioni luminose vicine a quelle create da Michelangelo che la progettò nel 1519. Apparati led realizzati su misura offrono una luce morbida così come nel progetto originario del Buonarroti, alterato poi dalla costruzione, fra il ‘500 e il ‘600, della Cappella dei Principi che intercetta per [...]

Nessun accusa a Filippo per incidente

Nessun accusa a Filippo per incidente

(ANSA) – LONDRA, 14 FEB – La giustizia britannica non muoverà nessuna accusa al principe Filippo, 97enne consorte della regina Elisabetta, per l’incidente stradale provocato il mese scorso vicino alla residenza reale di Sandringham alla guida di una Land Rover. Incidente in cui rimase coinvolto un secondo veicolo, con a bordo due donne, rimaste ferire in modo non grave, e un bambino di nove mesi. Lo ha annunciato oggi la Procura della Corona, precisando che [...]

Nell'armadio di Filippo Magnini

Nell'armadio di Filippo Magnini

Siamo andati a curiosare nell'armadio di Filippo Magnini per scoprire il segreto del suo look

&id=HPN_Gioac­chino+Rossini_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Rossini" alt="" style="display:none;"/> ?>