Gioco delle tre scatolette

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda: Gioco delle tre scatolette

Il gioco delle tre scatolette consiste in un gioco d'azzardo, più spesso una truffa.



Siamo passati decisamente alle minacce

Commento sul mio blog giunto da un individuo appartenente all'allegraband: "Non avertela a male se ti abbiamo sbattuto in lista nera anche perchè te la dovrai vedere a brevissimo termine con uno dei nostri amici della Postale di Cagliari. Sappiamo già chi sei, dove vivi ed altro. Rientra nel nostro blog a rompere le palle e vedrai che sorpresina riceverai". Mirko per l’allegraband... PS. "Usa meno il tasto profili e vivrai decisamente più sereno…". Questo [...]

I cinque inganni della vecchia energia, Kryon

I cinque inganni della vecchia energia, Kryon canalizzato da Lee Carroll  Salt Lake City, Utah - Canalizzazione dal vivo Questa canalizzazione è stata rivista da Lee e Kryon per chiarirne la comprensione a chi la legge. Spesso ciò che avviene dal vivo ha in sé un’energia comunicativa che la trascrizione non è in grado di rendere. Per chi conosce l'inglese qui il messaggio di Kryon in originale.  Salve, miei cari, Io sono Kryon del Servizio Magnetico. [...]

Nonostante l'ammutinamento ANTI-KOVAC il BAYERN passa ! ... Bochum - BAYERN = 1 - 2 !

A parte le cagate tattiche immani di KOVAC (ma d'altronde terzino gioca quella grandissima merda di DAVIES perchè la Dirigenza in Estate una volta partito RAFINHA ha pensato bene di non prendere alcun Terzino di riserva...) che prova a mettere PERISIC FalsoNueve (d'altronde essendo un FALSOgiocatore secondo NIKO poteva essere anche un FALSOnueve) i giocatori del BAYERN come "AMPIAMENTE" dimostrato contro: HOFFENHEIM, AUGSBURG, OLYMPIAKOS e UNION BERLINO stanno [...]

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia scarica la fidanzata Anastasiya: «Impossibile difenderla»

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia scarica la fidanzata Anastasiya: «Impossibile difenderla»

L’omicidio di Luca Sacchi è sempre più un mistero: il racconto della fidanzata Anastasiya avrebbe troppi buchi e incongruenze, il che avrebbe portato la famiglia di Luca a scaricarla, secondo quanto affermato dai legali. «Impossibile difenderla a livello morale», avrebbero detto i parenti del 24enne ucciso a Roma. Anastasiya, babysitter ucraina di nascita, è stata smentita nel suo racconto dalle immagini delle telecamere e anche da un testimone (ne [...]

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia scarica la fidanzata Anastasiya: «Impossibile difenderla». Buchi nel suo racconto

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia scarica la fidanzata Anastasiya: «Impossibile difenderla». Buchi nel suo racconto

L’omicidio di Luca Sacchi è sempre più un mistero: il racconto della fidanzata Anastasiya avrebbe troppi buchi e incongruenze, il che avrebbe portato la famiglia di Luca a scaricarla, secondo quanto affermato dai legali. «Impossibile difenderla a livello morale», avrebbero detto i parenti del 24enne ucciso a Roma. Anastasiya, babysitter ucraina di nascita, è stata smentita nel suo racconto dalle immagini delle telecamere e anche da un testimone (ne [...]

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia scarica la fidanzata Anastasiya: «Impossibile difenderla». Buchi nel suo racconto

Omicidio Luca Sacchi, la famiglia scarica la fidanzata Anastasiya: «Impossibile difenderla». Buchi nel suo racconto

L’omicidio di Luca Sacchi è sempre più un mistero: il racconto della fidanzata Anastasiya avrebbe troppi buchi e incongruenze, il che avrebbe portato la famiglia di Luca a scaricarla, secondo quanto affermato dai legali. «Impossibile difenderla a livello morale», avrebbero detto i parenti del 24enne ucciso a Roma. Anastasiya, babysitter ucraina di nascita, è stata smentita nel suo racconto dalle immagini delle telecamere e anche da un testimone (ne [...]

Stragi del sabato sera

“Continuano senza sosta le stragi del sabato sera. Se le famiglie sono le seconde vittime di questo micidiale fenomeno, sono anche le ultime a mettersi in discussione e fare il mea culpa su ciò che per quelle giovani vittime potrebbero fare e non fanno.Si invoca quasi sempre la fatalità, le strade bagnate, l’asfalto sconnesso. So quanto sia difficile, nel dolore lacerante per la morte di un figlio, mettersi in discussione e ammettere i propri limiti. Negli [...]

Accoglienza !

Accoglienza !

Contemporaneo progressista futurista sociale luluocchiblu19610@ Chi copia è plagio e ci sono diritti della sottoscritta ! https://youtu.be/BilaShsQphM

Evasori, carceri, Al Capone!

Delle piaghe Italiane, forse o senza forse, la peggiore è l'evasione fiscale, è in dibattito da decenni, e da decenni, né esce dibattuta... Il male, è incurabile? Assolutamente no, incurabili, sono i politici, a cui si adotta in modo perfetto, un famoso detto “il finto sordo, è chi non sente a prima voce, è perché, assolutamente il discorso non gli piace”, quindi, non sentendo la parola fisco, un giusto provvedimento non ha mai trovato luce, però, [...]

Omicidio Luca Sacchi, fermati due ventunenni. Li ha denunciati la madre.

Omicidio Luca Sacchi, fermati due ventunenni. Li ha denunciati la madre.

Omicidio Luca Sacchi: sono a Regina Coeli i due ragazzi che - secondo la ricostruzione degli inquirenti - avrebbero ucciso Luca Sacchi, il ragazzo di 24 anni ucciso mercoledì sera. Si tratta di Valerio Del Grosso e Paolo Pirino I due - attualmente - sono in stato di fermo: sono accusati di concorso in omicidio. Entrambi sono stati interrogati per tutta la notte in caserma. Fondamentale, a quanto si apprende in queste prime ore, il ruolo della mamma di uno dei due [...]

Roma, reagisce a rapina e gli sparano alla testa: Luca Sacchi lotta tra la vita e la morte

Roma, reagisce a rapina e gli sparano alla testa: Luca Sacchi lotta tra la vita e la morte

Un ragazzo di 25 anni, Luca Sacchi, personal trainer, è stato ferito da un colpo di pistola alla testa durante una rapina nella tarda serata di ieri a Roma. È accaduto intorno alle 23.30 all'angolo tra via Teodoro Mommsen e via Bartoloni, in zona Caffarella. A quanto ricostruito dai carabinieri, il 25enne era in compagnia della fidanzata, Anastasia, quando due uomini si sono avvicinati alle spalle, hanno colpito la ragazza alla testa con un oggetto e rubato lo [...]

Attenti alla truffa Shrinkflation quando fate la spesa: di cosa si tratta

Attenti alla truffa Shrinkflation quando fate la spesa: di cosa si tratta

Cos’è lo Shrinkflation? Sembra un termine strano, collegato a uno di quei fenomeni provenienti dall’America. O che rievoca una famosa canzone dei Rolling stones. In realtà, è qualcosa di molto semplice ma che riguarda tutti noi consumatori. Una tecnica messa in atto dalle attività commerciali – dal centro commerciale al supermercato fino al negozio al dettaglio sotto casa – per fregarci sul prezzo dei prodotti che vendono. Per primi, sono stati i [...]

Strozzinaggio femminile

Strozzinaggio femminile

Le donne si dichiarano emancipate, libere e indipendenti solo quando fa comodo a loro.

La violenza delle donne non esiste

La violenza delle donne non esiste

Non c'è che dire: la dolcezza delle donne non delude mai. 

truffe on line siti di incontri

cari amici, ho voluto testare per curiosità, i tanto famigerati siti di incontri, ce promettono incontri con donne splendide, desiderose di sesso come non mai.dal primo sito segretipiccanti.it dopo essermi iscritto gratuitamente,  mi veniva detto che per poter vedere e poter rispondere ai messaggi che mi stavano arrivando copiosi, era necessario iscrivermi  ma, ad una iscrizione pubblicizzata per 29,30€ per tre mesi, al posto di 74€,( sconto eccezionale solo [...]

Brumotti, nuova aggressione in strada: lancio di pietre e bici da parte di pusher e cittadini

Brumotti, nuova aggressione in strada: lancio di pietre e bici da parte di pusher e cittadini

Spaccio a Campo Marzo a Vicenza: l'inviato di Striscia la notizia Vittorio Brumotti è stato aggredito dai pusher che sono arrivati a scagliare contro di lui e la troupe di Canale5 perfino le biciclette. Ma non è finita qua: anche alcuni cittadini presenti nel parco hanno avuto una reazione violenta di fronte all'inviato, arrivando ad aggredirlo e a minacciarlo di morte. Il fatto è accaduto oggi, 14 ottobre. Cosa è successo a Campo Marzo L’inviato di [...]

Niccolò Bettarini accusato di diffamazione, il legale: «Sfregio alla privacy»

Niccolò Bettarini accusato di diffamazione, il legale: «Sfregio alla privacy»

«Sfregio alla privacy e alle norme deontologiche»: con queste parole l'avvocato di Niccolò Bettarini, figlio dell'ex calciatore Stefano e della conduttrice Simona Ventura, ha stigmatizzato la diffusione delle accuse di diffamazione verso Niccolò. L'avvocato Daniela Missaglia, si scaglia contro «La divulgazione di fatti e circostanze che dovrebbero rimanere confinate nel rapporto professionale fra avvocato e cliente, in spregio alla privacy e alle norme [...]

Saronno, portavalori circondato dai carabinieri. Rapina? No, allarme accidentale

Saronno, portavalori circondato dai carabinieri. Rapina? No, allarme accidentale

Cronaca 11 ottobre 2019 Saronno, portavalori circondato dai carabinieri. Rapina? No, allarme accidentale Di Sara Giudici SARONNO – Tempestivo intervento dei carabinieri di Saronno per un problema ad un furgone portatabacchi. Per un errore si è attivato uno dei dispositivi di allarme e così in pochi minuti tre pattuglie hanno circondato il mezzo in viale Europa. Il personale ha subito chiarito l’accaduto ringraziando i militari per il tempestivo [...]

La Quarta Rivoluzione: Infosfera. L'Eterno presente di connessione...

La Quarta Rivoluzione: Infosfera. L'Eterno presente di connessione...

...di una ciambella. Qualche volta prendo spunto da ciò leggo qua e là, senza poter esser esaustiva, se non in un saggio intero. Tutto diventa copia, immagine, idea, sospesa in un cloud informazionale senza spazio e confine. Ma l'informazione è più simile a un bacio che ad una moneta. Soprattutto l'informazione non conserva la realtà. Si crede possibile che il diritto d'uso di un oggetto fisico tipizzato cioè l'esemplare di un oggetto (copia di un file di [...]

La repressione e la persecuzione dei cristiani da parte del PCC Prove

https://www.youtube.com/watch?time_continue=10&v=KEBoH2whApI La repressione e la persecuzione dei cristiani da parte del PCC Prove Da quando il Partito Comunista Cinese ateo è salito al potere, resiste forsennatamente a Dio e si dichiara Suo nemico. Non solo ha etichettato il cristianesimo e il cattolicesimo alla stregua di "sette", ma ha definito la Bibbia un libro settario, confiscandone e distruggendone innumerevoli copie. Il partito, inoltre, arresta [...]

&id=HPN_Gioco+delle+tre+scatolette_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Shell{{}}game" alt="" style="display:none;"/> ?>