Giorgio La Malfa

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Giorgio La Malfa

PRI (1972-1994), XIII legislatura: Misto (1996-2001), XIV legislatura: Misto (5 giugno 2001-14 maggio 2002), Misto: Liberal-Democratici, Repubblicani, Nuovo Psi (14 maggio 2002-27 aprile 2006), XV legislatura: Misto: Repubblicani, Liberali, Riformatori (19 marzo 2007-10 marzo 2008), XVI legislatura: PdL (5 maggio 2008-2 settembre 2008), Misto: Liberal Democratici-MAIE (22 ottobre 2008-12 maggio 2009, 19 gennaio 2011-14 marzo 2013), Misto: Repubblicani, Azionisti, Alleanza di Centro (13 maggio 2009-19 gennaio 2011)
Giorgio La Malfa (Milano, 13 ottobre 1939) è un politico e accademico italiano. Figlio di Ugo La Malfa, dal 1972 è deputato nazionale per il Partito Repubblicano Italiano, lo stesso di suo padre. Condannato per la tangente Enimont quando era segretario del partito, si dimise da tutti gli incarichi e li riprese dopo breve tempo, nel 2011 è stato espulso dal partito per aver votato contro la fiducia al governo in carica in quel momento.



Giorgio La Malfa:
Ministro per le Politiche Europee:
Durata mandato: 23 aprile 2005 – 17 maggio 2006
Presidente: Silvio Berlusconi
Predecessore: Rocco Buttiglione
Successore: Emma Bonino
Ministro del Bilancio:
Durata mandato: 4 aprile 1980 – 1º dicembre 1982
Presidente: Francesco Cossiga, Arnaldo Forlani, Giovanni Spadolini
Predecessore: Beniamino Andreatta
Successore: Guido Bodrato
Dati generali:
Partito politico: PRI (1972-1994, 2001-2011) AD (1994-1996) RI (1996-2001)
on. Giorgio La Malfa:
Parlamento italiano Camera dei deputati
Parlamento italiano Camera dei deputati
Luogo nascita: Milano
Data nascita: 13 ottobre 1939
Titolo di studio: laurea in Giurisprudenza ed Economia Politica
Professione: docente universitario in pensione
Partito: PRI (1972-1994, 2001-2011), AD (1994-1996), RI (1996-2001)
Legislatura: VI, VII, VIII, IX, X, XI, XIII, XIV, XV, XVI
Gruppo: VI-XI legislatura: PRI (1972-1994), XIII legislatura: Misto (1996-2001), XIV legislatura: Misto (5 giugno 2001-14 maggio 2002), Misto: Liberal-Democratici, Repubblicani, Nuovo Psi (14 maggio 2002-27 aprile 2006), XV legislatura: Misto: Repubblicani, Liberali, Riformatori (19 marzo 2007-10 marzo 2008), XVI legislatura: PdL (5 maggio 2008-2 settembre 2008), Misto: Liberal Democratici-MAIE (22 ottobre 2008-12 maggio 2009, 19 gennaio 2011-14 marzo 2013), Misto: Repubblicani, Azionisti, Alleanza di Centro (13 maggio 2009-19 gennaio 2011)
Coalizione: Pentapartito (1980-1991), PpI (1994), L'Ulivo (1996), CdL (2001, 2006), PdL (2008)
Circoscrizione: XIV (Marche)
Nel 1996 sostiene la candidatura di Romano Prodi a presidente del Consiglio, aderendo alla coalizione dell'Ulivo. Nel 1998 entra nel gruppo parlamentare di Rinnovamento Italiano, dal quale esce alla volta dei Federalisti Liberaldemocratici e Repubblicani, componente costituitasi all'interno del gruppo misto. Dal 1998 ha un atteggiamento critico nei confronti del centro-sinistra, astenendosi in occasione del voto di fiducia ai governi di Massimo D'Alema e Giuliano Amato.

Frase di Giorgio La Malfa

Stavolta il testo che vi consiglio è dell'autore Giorgio La Malfa.Cosa ne pensate? L'Europa senza governo europeo, l'euro - la moneta - senza la politica economica, non è la risposta ai problemi. C'è una nuova battaglia, c'è la battaglia per il Governo e la Costituzione Europea.di Giorgio La Malfa Commenta questa e altre frasi di Giorgio La Malfa

I numeri della Camera

Tratto da: Virgilio Notizie Roma, 14 dic. (Apcom) - Dopo una giornata di estenuanti trattative tra Fli e Pdl, il pallottoliere della Camera, che con l'incertezza legata al malumore delle colombe di Futuro e Libertà pendeva decisamente a favore del governo, ha riportato la situazione a una sostanziale parità tra gli opposti fronti pro e contro Silvio Berlusconi: 313 a 313. Una parità che vorrebbe dire comunque bocciatura della mozione di sfiducia: a questo punto [...]

Governo, mozione di sfiducia del terzo polo

Governo, mozione di sfiducia del terzo polo

Il 'terzo polo' accelera sulla crisi e annuncia una mozione di sfiducia comune al governo Berlusconi. Dopo due ore di riunione a Montecitorio, Gianfranco Fini, Pier Ferdinando Casini, Francesco Rutelli e Raffaele Lombardo siglano un patto di ferro per il 'dopo-Berlusconi'. L'obiettivo è costringere il Cavaliere a fare un passo indietro, meglio se prima del 14 dicembre. La grave crisi economica e il timore delle elezioni anticipate 'compattano' Fli, Udc, Api, Mpa, [...]

EVENTI: Giorgio La Malfa

Nel 1989 si candida alle europee del 1989 e viene eletto, aderisce al Gruppo Liberale e Democratico ma si dimette nel 1992 per incompatibilità di incarichi.

Nel 1998 entra nel gruppo parlamentare di Rinnovamento Italiano, dal quale esce alla volta dei Federalisti Liberaldemocratici e Repubblicani, componente costituitasi all'interno del gruppo misto.

Dal 1998 ha un atteggiamento critico nei confronti del centro-sinistra, astenendosi in occasione del voto di fiducia ai governi di Massimo D'Alema e Giuliano Amato.

Il 24 settembre 2009 annuncia pubblicamente il suo distacco dalla politica del governo Berlusconi IV, tramite una lettera aperta al Corriere della Sera.

Dal 1993 la parabola del leader repubblicano, condannato in via definitiva a 6 mesi e 20 giorni nel Processo ENIMONT per finanziamento illecito al partito, entra nella fase discendente.

Nel 1992 esce dal governo Andreotti VII, dando vita all'opposizione di centro e puntando a fare del PRI il "partito degli onesti".

Nel 2001 passa quindi alla coalizione di centrodestra della Casa delle Libertà guidata da Silvio Berlusconi.

Il 5 settembre 2008 lascia il PdL e si iscrive al gruppo Misto della Camera.

Il 22 ottobre 2008 forma la componente Misto: Liberal Democratici Repubblicani, il 5 maggio 2009 l'abbandona costituendone una nuova insieme a Nucara e Baccini chiamata Misto-Repubblicani, Regionalisti, Popolari, con l'uscita di Baccini e l'adesione di Pionati nel settembre 2010 divente Misto-Repubblicani, Azionisti, Alleanza di Centro .

Nel 1996 sostiene la candidatura di Romano Prodi a presidente del Consiglio, aderendo alla coalizione dell'Ulivo.

Il terzo polo sceglie la sfiducia Il premier: «Irresponsabili»»

Bocchino: «Con Pd e Idv arriviamo a 317 voti». Maroni: «Vedo nuova maggioranza». Casini, Fini e Rutelli uniti: «Il Cavaliere si dimetta». Di Pietro: pronti a votare la loro mozione Fli, Udc, Api di Francesco Rutelli, Mpa, liberaldemocratici, Giorgio La Malfa e Paolo Guzzanti del gruppo misto annunciano in una nota che presenteranno una mozione di sfiducia al governo di Silvio Berlusconi. "Sarà depositata nei prossimi giorni una mozione di sfiducia [...]

Chi sono i nuovi venti deputati che appoggeranno il governo

A guidare il gruppo, il segretario Pri Nucara. Spazio poi ai liberldemocratici e al movimento "Noi Sud". Probabile, secondo alcuni quotidiani, l'ingresso di alcuni esponenti dell’Udc. La Lega: "Siamo perplessi"   Di sicuro, ci saranno l’ex Udc Francesco Pionati e i cinque esponenti di Noi Sud, il partito politico nato da una scissione dal Movimento per le Autonomie e guidato dal sottosegretario agli esteri Enzo Scotti. Con tutta probabilità, si aggregheranno [...]

Enrico Letta: «Serve la riforma del patto di stabilità»

Enrico Letta: «Serve la riforma del patto di stabilità»

Onorevole Letta, l'Ue ha deciso di salvare la Grecia. È stata la scelta giusta? Far fallire Atene avrebbe avuto effetti devastanti. Il fatto che sia stato raggiunto un accordo a livello europeo (anche se i dettagli non sono ancora noti, ndr) è positivo. Atene non ha rispettato i parametri di Maastrict e ha avuto una gestione per così dire spensierata della finanza pubblica... È chiaro che questa situazione deve imporre un cambio di rotta a livello politico. Il [...]

L'ABOLIZIONE DELL'IMMUNITA' PARLAMENTARE

L’ABOLIZIONE DELLA IMMUNITA’ PARLAMENTARE   Quando lo sdegno popolare costrinse il Parlamento ad abolire l’immunità che si era trasformata in impunità                               . Il 29 aprile 1993, di buon mattino, i ministri del nuovo governo Ciampi, subentrato ad Amato, giurano davanti al presidente Scalfaro.   Nel pomeriggio la Camera deve votare pro o contro cinque richieste di autorizzazione della Procura di Milano [...]

I topi abbandonano la nave (e salgono sul carro)

I topi abbandonano la nave (e salgono sul carro)

Allora...com'era? Quando la nave affonda lo si vede dai topi che abbandonano la nave. Ora io non so se la nave del governo stia davvero per affondare o sentiamo solo qualche scricchiolio dovuto al mare grosso, ma tant'è che si vedono dei topi tuffarsi precipitosamente. E dove si tuffano? Sul carro del presunto (da loro e da se stesso) vincitore. Premetto: sono stato repubblicano da sempre e ancora mi reputo tale anche se orfano di partito. Quelli che ora si [...]

Sì al Libro Bianco sull'energia proposto dall'On. Giorgio La Malfa e massima chiarezza sul nucleare

Nucleare :  consapevolezza e trasparenza per giungere al nucleare in tempi brevi. Condivido in pieno la proposta operativa dell’On. Giorgio La Malfa poiché una Commissione scientifica di alto livello, io aggiungo bipartisan, in cui gli italiani possano sentirsi pienamente rappresentati da la possibilità di affrontare due aspetti cruciali per favorire un ritorno del nucleare in Italia. Dal lavoro della commissione dovrebbe scaturire una informazione obiettiva [...]

L'onorevole Bocchino chiede ai partiti di non partecipare a manifestazioni che vedono la presenza di delinquenti. Si teme la chiusura del parlamento.

L'onorevole Bocchino chiede ai partiti di non partecipare a manifestazioni che vedono la presenza di delinquenti. Si teme la chiusura del parlamento.

        L'Onorevole Bocchino ha chiesto ai partiti di non partecipare ad iniziative che vedono la presenza di pregiudicati e delinquenti. I 18 CONDANNATI DEFINITIVI IN PARLAMENTO (Aggiornato a Maggio 2008) Berruti Massimo Maria (FI) Bonsignore Vito (Udc - Parlamento Europeo) Borghezio Mario (Lega Nord - Parlamento Europeo) Bossi Umberto (Lega Nord) Cantoni Giampiero (FI) Carra Enzo (PD) Ciarrapico Giuseppe (PDL) De Angelis Marcello (AN) Dell’Utri Marcello [...]

INTEGRAZIONE A POSTI SICURI

INTEGRAZIONE A POSTI SICURI

  Per mettere in chiaro che io non sono contro la destra, ma contro la “casta”, integro il post precedente; così, anche se non sono una testata giornalistica, faccio anche “par condicio”. Come esplicitato da un commento: un indagato non è pari ad un condannato, e chi a scontato la pena (in teoria) ha la coscienza pulita.Ripeto a voi le considerazioni. Giorgio. adieu italie.pdf www ciro piccinini.pdf   Tratto da [...]

Ristretti CC. Lauro

Ristretti CC. Lauro

http://www.ristretti.it/video/lauro_semilibero.wmv http://www.ristretti.it/video/telefono_azzurro.wmv http://www.ristretti.it/video/residence_san_donato.wmv Privi della loro Liberta' persone che, chi per un fatto banale o per l'altro  anno sbagliato e che adesso cercano di poter recuperare, inserendosi nel mondo del lavoro ma la sera con il rientro in Carcere.  E i veri Maffiosi cioe i politici che rubbano Miliardi e Miliardi, non si fanno nemmeno  un giorno [...]

Dalla prima repubblica alla seconda:destini diversi da Craxi

Dalla prima repubblica alla seconda:destini diversi da Craxi

Per andare a tutto tondo nei fenomeni e nei misteri della politica ,dalla Prima Repubblica alla già moribonda seconda repubblica,forniremo alcuni ritratti di politici e manager che legarono la loro faccenda personale a Bettino Craxi ,con fortune e destini completamente diversi. Incominciamo con il Morto-della,Gran Ciambellano dei Puffi D'Italia. Prat Romano Prodi Chi è l’uomo capace di attraversare i governi e i sottogoverni della Prima Repubblica e di [...]

Giorgia Meloni, la pornostar Valentina Nappi provoca: «Se lei è cristiana io non ho mai fatto sesso...»

Giorgia Meloni, la pornostar Valentina Nappi provoca: «Se lei è cristiana io non ho mai fatto sesso...»

«Se Giorgia Meloni è cristiana, io non ho mai fatto sesso anale». Lo ha scritto su Twitter la pornostar italiana Valentina Nappi. Una provocazione senza peli sulla lingua quella della diva del porno che già in passato si era schierata politicamente. In quel caso aveva attaccato Matteo Salvini. Del leader della Lega aveva parlato in un'intervista a La Zanzara su Radio24. «Lui fomenta l'odio tra gli italiani, sono gli immigrati a stare male e fare una vita di [...]

Giorgia Meloni, la pornostar Valentina Nappi provoca: «Se lei è cristiana io non ho mai fatto sesso...»

Giorgia Meloni, la pornostar Valentina Nappi provoca: «Se lei è cristiana io non ho mai fatto sesso...»

«Se Giorgia Meloni è cristiana, io non ho mai fatto sesso anale». Lo ha scritto su Twitter la pornostar italiana Valentina Nappi. Una provocazione senza peli sulla lingua quella della diva del porno che già in passato si era schierata politicamente. In quel caso aveva attaccato Matteo Salvini. Del leader della Lega aveva parlato in un'intervista a La Zanzara su Radio24. «Lui fomenta l'odio tra gli italiani, sono gli immigrati a stare male e fare una vita di [...]

Salvini alla conquista dell'Emilia Romagna: il tour impressionante

Salvini alla conquista dell'Emilia Romagna: il tour impressionante

Regionali Emilia Romagna, chi vincerà? Dopo aver perso una storica roccaforte come l’Umbria, la sinistra rischia di perderne anche un’altra: l’Emilia Romagna. Un tempo motore del Paese insieme alla Lombardia con le sue piccole e medie imprese impegnate in più settori, le cooperative sociali, il turismo della riviera romagnola. Ma da un po’ anch’esso in affanno. Che non gira più come prima. In Emilia Romagna si voterà il 26 gennaio. Una data inusuale, [...]

A raccontare comincia tu, Raffaella Carrà fa visita a Vittorio Sgarbi

A raccontare comincia tu, Raffaella Carrà fa visita a Vittorio Sgarbi

Giovedì 7 novembre appuntamento in prima serata su Rai3 con "A Raccontare Comincia Tu", il programma di Raffaella Carrà che in questa terza puntata entra in punta di piedi nell’incredibile casa romana di Vittorio Sgarbi. Una dimora che è quasi un museo, dove l’Arte in tutte le sue espressioni pervade ogni angolo, occupando ogni singolo centimetro con libri, busti e opere pittoriche di ogni epoca, e dove Sgarbi vive perfettamente immerso nei suoi elementi: [...]

A raccontare comincia tu, Raffaella Carrà fa visita a Vittorio Sgarbi

A raccontare comincia tu, Raffaella Carrà fa visita a Vittorio Sgarbi

Giovedì 7 novembre appuntamento in prima serata su Rai3 con "A Raccontare Comincia Tu", il programma di Raffaella Carrà che in questa terza puntata entra in punta di piedi nell’incredibile casa romana di Vittorio Sgarbi. Una dimora che è quasi un museo, dove l’Arte in tutte le sue espressioni pervade ogni angolo, occupando ogni singolo centimetro con libri, busti e opere pittoriche di ogni epoca, e dove Sgarbi vive perfettamente immerso nei suoi elementi: [...]

Giorgia Meloni, la pornostar Valentina Nappi provoca: «Se lei è cristiana io non ho mai fatto sesso...»

Giorgia Meloni, la pornostar Valentina Nappi provoca: «Se lei è cristiana io non ho mai fatto sesso...»

«Se Giorgia Meloni è cristiana, io non ho mai fatto sesso anale». Lo ha scritto su Twitter la pornostar italiana Valentina Nappi. Una provocazione senza peli sulla lingua quella della diva del porno che già in passato si era schierata politicamente. In quel caso aveva attaccato Matteo Salvini. Del leader della Lega aveva parlato in un'intervista a La Zanzara su Radio24. «Lui fomenta l'odio tra gli italiani, sono gli immigrati a stare male e fare una vita di [...]

Giorgia Meloni, la pornostar Valentina Nappi provoca: «Se lei è cristiana io non ho mai fatto sesso...»

Giorgia Meloni, la pornostar Valentina Nappi provoca: «Se lei è cristiana io non ho mai fatto sesso...»

«Se Giorgia Meloni è cristiana, io non ho mai fatto sesso anale». Lo ha scritto su Twitter la pornostar italiana Valentina Nappi. Una provocazione senza peli sulla lingua quella della diva del porno che già in passato si era schierata politicamente. In quel caso aveva attaccato Matteo Salvini. Del leader della Lega aveva parlato in un'intervista a La Zanzara su Radio24. «Lui fomenta l'odio tra gli italiani, sono gli immigrati a stare male e fare una vita di [...]

Le parole di stima di Fiorella Mannoia nei confronti di Salvini: "Uno che non sa fare e non ha mai fatto niente in vita sua"

Le parole di stima di Fiorella Mannoia nei confronti di Salvini: "Uno che non sa fare e non ha mai fatto niente in vita sua"

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Le parole di stima di Fiorella Mannoia nei confronti di Salvini: "Uno che non sa fare e non ha mai fatto niente in vita sua"   Gad Lerner aveva ironizzato contro il capo della Lega e aveva scritto: Ora la seconda puntata: "'Vale più un operaio dell'#Ilva che dieci #Balotelli'. E' raro imbattersi in un'argomentazione così farlocca, escogitata solo per inanellare hashtag senza avere mai mosso [...]

Per Elisabetta Canalis e Bianca Balti un'uscita mondana a quattro

Per Elisabetta Canalis e Bianca Balti un'uscita mondana a quattro

Belle più che mai, elegantissime e sorridenti, Elisabetta Canalis e Bianca Balti si sono godute una notte hollywoodiana insieme ai rispettivi partner, Brian Perri e Sal Lahoud. Al Chinese Theatre lungo la celebre Walk of Fame di Los Angeles, hanno partecipato alla première del film "Le Mans '66 - La grande sfida": sguardi e flash erano tutti per loro. Elisabetta era seducente e raffinata, in una mise dai toni chiari che metteva in risalto il suo décolleté. [...]

Per Elisabetta Canalis e Bianca Balti un'uscita mondana a quattro

Per Elisabetta Canalis e Bianca Balti un'uscita mondana a quattro

Belle più che mai, elegantissime e sorridenti, Elisabetta Canalis e Bianca Balti si sono godute una notte hollywoodiana insieme ai rispettivi partner, Brian Perri e Sal Lahoud. Al Chinese Theatre lungo la celebre Walk of Fame di Los Angeles, hanno partecipato alla première del film "Le Mans '66 - La grande sfida": sguardi e flash erano tutti per loro. Elisabetta era seducente e raffinata, in una mise dai toni chiari che metteva in risalto il suo décolleté. [...]

Fusilli bucati con carciofi

Fusilli bucati con carciofi

Fusilli bucati con carciofi Ingredienti per 4 persone 4-5 carciofi un limone 500 gr di pomodori a filetti 200 gr di carne tritata mista 320 gr di fusilli bucati corti ( o altro tipo di pasta) una cipolla; uno spicchio di aglio mezzo bicchiere di vino bianco olio Evo, sale e pepe q.b. un cucchiaio di prezzemolo grattugiato formaggio grattugiato q.b. Procedimento: Pulite i carciofi eliminando le foglie ( brattee) più dure e tutte le altre parti non [...]

Maria De Filippi sbotta contro un concorrente a Tu si que vales: «Sei un c***, per me puoi uscire dallo studio»

Maria De Filippi sbotta contro un concorrente a Tu si que vales: «Sei un c***, per me puoi uscire dallo studio»

Maria De Filippi va su tutte le furie a Tu si que vales. Durante l'esibizione Pietro, un uomo che si presentava ironicamente come capace di leggere le mani, non ha conquistato il pubblico, visto che nessuno ha riso dopo la sua prima performance. Insistendo al centro del palco ha fatto una richiesta particolare: «Vorrei una vergine qui con me» e a quel punto Maria è sbottata. Già durante la lettura della mano a Teo Mammuccari il giudice gli aveva fatto fare [...]

Melissa Satta parla della crisi avuta con il marito Boateng

Melissa Satta parla della crisi avuta con il marito Boateng

La showgirl Melissa Satta è stata ospite a “Verissimo” e parla della crisi che ha avuto con il marito Boateng e durante l’intervista con la Toffanin dice: «La crisi? Non dirò mai di chi è la colpa». Risale a un anno fa la crisi con Kevin Prince Boateng, ma oggi Melissa Satta vuole lasciarsi tutto alle spalle. A “Verissimo” racconta di avere avuto come priorità sempre l'interesse del suo bambino. «Sono una persona molto riservata, ci sono delle cose [...]

Melissa Satta su Boateng non dirò mai di chi è stata la colpa

Melissa Satta su Boateng non dirò mai di chi è stata la colpa

Melissa Satta ospite a “Verissimo” parla della crisi che ha avuto con il marito Boateng e durante l’intervista con la Toffanin dice: «La crisi? Non dirò mai di chi è la colpa». Risale a un anno fa la crisi con Kevin Prince Boateng, ma oggi Melissa Satta vuole lasciarsi tutto alle spalle. A “Verissimo” racconta di avere avuto come priorità sempre l'interesse del suo bambino. «Sono una persona molto riservata, ci sono delle cose che mi piace tenere [...]

A Martina Franca una Rassegna Cinematografica dedicata a Paolo Grassi

 A Martina Franca, in occasione delle celebrazioni per il centenario della nascita di Paolo Grassi, è stata organizzata - a cura di Angela Maria Centrone - una Rassegna Cinematografica dal titolo “Paolo Grassi 100. I giorni in Rai e il contributo al mondo del Cinema.” Come è noto Paolo Grassi apportò importanti novità durante i suoi anni in Rai (dal 1977 al 1980) come presidente. È grazie a lui, infatti, se oggi abbiamo la terza rete, che iniziò le sue [...]

Fusilli alla Sorrentina

Fusilli alla Sorrentina

INGREDIENTI; Fusilli Olio evo 1 Mozzarella media (400 gr. più o meno) 1 Cipolla 400 gr. Passata di pomodoro Sale fino e grosso iodato Pepe PREPARAZIONE; Soffriggete la cipolla, quando si è imbiondita quindi unite il passata di pomodoro, sale, pepe e fate cuocere il tutto in una padella per 20 minuti circa. A parte fate cuocere i fusilli. Nel frattempo, prendete la mozzarella e tagliatela a cubetti che dovranno poi essere messi insieme ai fusilli [...]

Renzi: "Il tema non è Conte, ma come evitare che Salvini stravinca"

Renzi: "Il tema non è Conte, ma come evitare che Salvini stravinca"

Il leader RENZI di Italia Viva replica a chi lo accusa di destabilizzare il governo: "Sulle tasse ci sono tante soluzioni che si possono trovare evitando una stangata e evitando di perdere come in Umbria. I partner della maggioranza lo accusano di voler destabilizzare il governo e lui replica: "Ma poi, vogliamo dirla tutta? A chi volete che importi del destino personale di Giuseppe Conte o anche del mio. Chi se ne frega di Conte. Che cosa ne so se è possibile dar [...]

Maria De Filippi sbotta contro un concorrente a Tu si que vales: «Sei un c***, per me puoi uscire dallo studio»

Maria De Filippi sbotta contro un concorrente a Tu si que vales: «Sei un c***, per me puoi uscire dallo studio»

Maria De Filippi va su tutte le furie a Tu si que vales. Durante l'esibizione Pietro, un uomo che si presentava ironicamente come capace di leggere le mani, non ha conquistato il pubblico, visto che nessuno ha riso dopo la sua prima performance. Insistendo al centro del palco ha fatto una richiesta particolare: «Vorrei una vergine qui con me» e a quel punto Maria è sbottata. Già durante la lettura della mano a Teo Mammuccari il giudice gli aveva fatto fare [...]

Maria De Filippi sbotta contro un concorrente a Tu si que vales: «Sei un c***, per me puoi uscire dallo studio»

Maria De Filippi sbotta contro un concorrente a Tu si que vales: «Sei un c***, per me puoi uscire dallo studio»

Maria De Filippi va su tutte le furie a Tu si que vales. Durante l'esibizione Pietro, un uomo che si presentava ironicamente come capace di leggere le mani, non ha conquistato il pubblico, visto che nessuno ha riso dopo la sua prima performance. Insistendo al centro del palco ha fatto una richiesta particolare: «Vorrei una vergine qui con me» e a quel punto Maria è sbottata. Già durante la lettura della mano a Teo Mammuccari il giudice gli aveva fatto fare una [...]

Iva Zanicchi e il suo libro a Verissimo: «Volevo tradire mio marito»

Iva Zanicchi e il suo libro a Verissimo: «Volevo tradire mio marito»

Iva Zanicchi torna a Verissimo per raccontare altri aneddoti della sua vita, tra i più divertenti contenuti nella sua autobiografia "Nata di luna buona". Tra una gag e l'altra la cantante ha divertito la padrona di casa, Silvia Toffanin, e il pubblico. Molti episodi riportati nero su bianco riguardano gli inizi della sua carriera e i tour in giro per il mondo. Ed è proprio durante una tournèe in Russia che Iva si è invaghita di un altro uomo. All'epoca era [...]

&id=HPN_Giorgio+La+Malfa_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Giorgio{{}}La{{}}Malfa" alt="" style="display:none;"/> ?>