Giovanni Antonio Canal

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Canaletto

La scheda: Canaletto

Giovanni Antonio Canal, meglio conosciuto come il Canaletto (Venezia, 17 o 18 ottobre 1697 – Venezia, 19 aprile 1768), è stato un pittore e incisore italiano, noto soprattutto come vedutista.
I suoi quadri, oltre a unire nella rappresentazione topografica architettura e natura, risultavano dall'attenta resa atmosferica, dalla scelta di precise condizioni di luce per ogni particolare momento della giornata e da un'indagine condotta con criteri di scientifica oggettività, in concomitanza col maggiore momento di diffusione delle idee razionalistiche dell'Illuminismo. Insistendo sul valore matematico della prospettiva, l'artista, per dipingere le sue opere si avvaleva talvolta della camera ottica.


deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Canaletto

Nel 1967 Pietro Zampetti, nell'opera Vedutisti veneziani del Settecento, descrive il Canaletto come il primo vero vedutista, per via della sua nuova forza e del suo nuovo senso della natura: finalmente nasce la veduta pura, la realtà schietta e sincera, il senso delle cose scrutate nella loro essenza più vera e profonda.

Nel 1967 Pietro Zampetti, nell'opera Vedutisti veneziani del Settecento, descrive il Canaletto come il primo vero vedutista, per via della sua nuova forza e del suo nuovo senso della natura: finalmente nasce la veduta pura, la realtà schietta e sincera, il senso delle cose scrutate nella loro essenza più vera e profonda.

Tra il 1718 e il 1720 il giovane si trasferisce, insieme a Bernardo e a Cristoforo, a Roma per realizzare le scene di due drammi teatrali di Alessandro Scarlatti.

Tra il 1718 e il 1720 il giovane si trasferisce, insieme a Bernardo e a Cristoforo, a Roma per realizzare le scene di due drammi teatrali di Alessandro Scarlatti.

Nel 1763 Giovanni Antonio Canal viene nominato socio dell'Accademia Veneziana di Pittura e Scultura, e da questo momento in avanti non si hanno più notizie sicure sulla sua attività: è probabile che abbia continuato a dipingere fino alla sua scomparsa, avvenuta il 19 aprile del 1768, dopo “lungo compassionevole male” – annota il Gradenigo nei Notatori – nella sua casa di Corte della Perina, tuttora esistente, circondato dall'affetto dei famigliari, e venne sepolto nella chiesa di San Lio, a Venezia, la tradizione vuole che la sua tomba si trovi sotto il pavimento della quattrocentesca Cappella Gussoni, nella Chiesa di San Lio (Pelusi, 2007).

Nel 1763 Giovanni Antonio Canal viene nominato socio dell'Accademia Veneziana di Pittura e Scultura, e da questo momento in avanti non si hanno più notizie sicure sulla sua attività: è probabile che abbia continuato a dipingere fino alla sua scomparsa, avvenuta il 19 aprile del 1768, dopo “lungo compassionevole male” – annota il Gradenigo nei Notatori – nella sua casa di Corte della Perina, tuttora esistente, circondato dall'affetto dei famigliari, e venne sepolto nella chiesa di San Lio, a Venezia, la tradizione vuole che la sua tomba si trovi sotto il pavimento della quattrocentesca Cappella Gussoni, nella Chiesa di San Lio (Pelusi, 2007).

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Canaletto a Venezia per La Grande Arte al Cinema

La rassegna “La Grande Arte al Cinema” presenta - a partire da Lunedì 27 Novembre - il documentario - evento Canaletto a Venezia (Italia/ Uk 2017, 90'. Nella Foto). Regia di David Bickerstaff. Con gli interventi esclusivi dei curatori del Royal Collection«Il racconto che Giovanni Antonio Canal detto Canaletto (1697-1768) fece di Venezia, attraverso le opere conservate al Windsor Castle e alla Mostra alla Queen's Gallery di Buckingham Palace. Un tour [...]

In viaggio con Giulietta6 La città del Canaletto

di Annalisa Rabagliati Arriviamo a Dresda dopo un viaggio segnato da un po’ di code in autostrada. Ci sono file di camion tali da farti riflettere sul problema mondiale dell’inquinamento. Il clima è peggiorato, il tempo è incerto e il bellissimo centro città è avvolto da una luce grigia. È pomeriggio tardi e le strade bagnate sono deserte: pochi turisti condividono con noi la visione dei palazzi principeschi dall’aria oscura e un po’ lugubre. Non [...]

Canaletto

Menu principale: GLI ARTISTI Antonio Canal Giovanni Antonio Canal, meglio conosciuto come il Canaletto (Venezia, 7 ottobre 1697 – Venezia, 19 aprile 1768), è stato un pittore e incisore italiano, noto soprattutto come vedutista. I suoi quadri, oltre a unire nella rappresentazione topografica architettura e natura, risultavano dall'attenta resa atmosferica, dalla scelta di precise condizioni di luce per ogni particolare momento della giornata e da un'indagine [...]

Manara e l'omaggio finale a Caravaggio

Manara e l'omaggio finale a Caravaggio

Con Caravaggio. La grazia, Milo Manara conclude il ciclo di opere dedicate a Michelangelo Merisi: la Panini ha appena pubblicato la graphic novel dedicata alla fase finale della vita del geniale pittore, quella che riguarda la fuga da Roma e l'epilogo tragico a Porto Ercole. Pur restando fedele alle note biografiche ufficiali, Manara ha introdotto alcuni elementi di fantasia come il personaggio di Ipazia; e spiega: “In questo secondo volume, ho raccontato gli [...]

Fedez e Chiara Ferragni  #alla faccia vostra,  super cena con vista Colosseo dallo chef stellato Di Iorio

Fedez e Chiara Ferragni #alla faccia vostra, super cena con vista Colosseo dallo chef stellato Di Iorio

 Della serie #alla faccia vostra - #iosonoiovoinonsietenessuno Fedez e Chiara Ferragni super cena con vista Colosseo dallo chef stellato Di Iorio Per Fedez e Chiara Ferragni viaggio a Roma e cena con spettacolare vista del Colosseo nel ristotante Aroma di Palazzo Manfredi. Per loro super cena dello chef stellato Giuseppe Di Iorio, in uno dei locali più belli e con la cucina più raffinata della Capitale.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Canaletto

Giovanni Antonio Canal

Giovanni Antonio Canal

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Giovanni+Antonio+Canal_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Giovanni{{}}Antonio{{}}Canal" alt="" style="display:none;"/> ?>