Giovanni Brusca

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Giovanni Brusca

La scheda: Giovanni Brusca

«Ho ucciso Giovanni Falcone. Ma non era la prima volta: avevo già adoperato l'auto bomba per uccidere il giudice Rocco Chinnici e gli uomini della sua scorta. Sono responsabile del sequestro e della morte del piccolo Giuseppe Di Matteo, che aveva tredici anni quando fu rapito e quindici quando fu ammazzato. Ho commesso e ordinato personalmente oltre centocinquanta delitti. Ancora oggi non riesco a ricordare tutti, uno per uno, i nomi di quelli che ho ucciso. Molti più di cento, di sicuro meno di duecento.»
Giovanni Brusca, soprannominato in lingua siciliana u verru (il porco), oppure lo scannacristiani per la sua ferocia (San Giuseppe Jato, 20 febbraio 1957), è un mafioso e collaboratore di giustizia italiano.
È stato un membro di rilievo di Cosa nostra e attuale collaboratore di giustizia, condannato per oltre un centinaio di omicidi, tra cui quello tristemente celebre del piccolo Giuseppe Di Matteo (figlio del pentito Santino Di Matteo) strangolato e sciolto nell'acido e l'omicidio del giudice Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e dei tre agenti di scorta, Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani. Brusca ricoprì un ruolo fondamentale nella strage di Capaci in quanto fu l'uomo che spinse il tasto del radiocomando a distanza che fece esplodere il tritolo piazzato in un canale di scolo sotto l'autostrada.


Brusca frenata in metro a Milano, 1 ferito e contusi

Brusca frenata in metro a Milano, 1 ferito e contusi

Un ferito e una serie di contusi sono il bilancio di una brusca frenata effettuata da un convoglio della Linea 2 della metropolitana milanese, questa mattina intorno alle 7.45. E’ accaduto nei pressi della stazione di M1/M2 di Loreto, dove il treno si è fermato per permettere l’arrivo dei soccorsi. Il 118, al momento, ha inviato tre ambulanze e non si hanno notizie di feriti gravi, ma il numero dei contusi non è ancora chiaro. L’orario è uno di quelli [...]

Brusca frenata in metro

Brusca frenata in metro

Feriti e paura a Milano

EVENTI: Giovanni Brusca

Nel 2010 ricevette, in carcere, un'accusa di riciclaggio, di intestazione fittizia di beni e di tentata estorsione.

Il 24 luglio 2012 la Procura di Palermo, sotto Antonio Ingroia e in riferimento all'indagine sulla Trattativa Stato-Mafia, ha chiesto il rinvio a giudizio di Brusca e altri 11 indagati accusati di "concorso esterno in associazione mafiosa" e "violenza o minaccia a corpo politico dello Stato".

L'8 agosto 2015 i giudici della sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Palermo accolgono la richiesta della Procura distrettuale disponendo il sequestro di beni intestati ai prestanome del pentito ma a lui finanziariamente riconducibili.

Nel 2016 interviene l’assoluzione definitiva nel processo, il reato di estorsione viene derubricato in tentativo di violenza privata, mentre la questione relativa all’intestazione fittizia di beni era andata prescritta e all’ex boss furono restituiti 200 mila euro che gli erano stati sequestrati.

Cassazione, no domiciliari a Brusca

Cassazione, no domiciliari a Brusca

(ANSA) – ROMA, 24 LUG – Il “ravvedimento” non può essere presunto “sulla base della sola collaborazione” e dell’assenza di attuali collegamenti con la mafia, ma “richiede ulteriori, specifici, elementi” e “una maggiore attenzione verso le vittime”. Sulla base di questo principio la Cassazione ha negato i domiciliari al boss mafioso pentito di san Giuseppe Jato (Pa) Giovanni Brusca, confermando quanto stabilito nell’ottobre scorso dal [...]

Edoardo Pesce nei panni di Brusca

Edoardo Pesce nei panni di Brusca

L'attore scherza: 'Qualcuno lo doveva pur fare'

Brusca e inattesa frenata dell'industria tedesca

Brusca e inattesa frenata dell'industria tedesca

(Teleborsa) - L'industria tedesca perde nuovamente slancio, a luglio, annullando il recupero messo in atto nel periodo precedente, a causa di una forte riduzione della produzione manifatturiera (-2,3%). Si tratta del peggior dato degli ultimi due anni. Per contro, l'attività edilizia ha segnato un progresso dell'1,8%.Secondo l'Ufficio di statistica tedesco Destatis, la produzione ha evidenziato un decremento dell'1,5% dopo il +1,1% rivisto di giugno (+0,8% la [...]

Mafia: Riina, Brusca è un inventore

Mafia: Riina, Brusca è un inventore

(ANSA) - CALTANISSETTA, 29 APR - "Giovanni Brusca dice tutto lui, sa tutto lui, ma nessuno di noi sa niente. Questo è un inventore, si inventa le cose, è uno che ha ucciso molte persone. Io lo conosco perché sono di Corleone, lui di San Giuseppe Jato e avevamo dei terreni confinanti. Di altro non so". Così il boss Totò Riina ha risposto alle domande dei difensori di Cosimo D'Amato, Giuseppe Barranca e Cristofaro "Fifetto" Cannella, imputati al processo [...]

Germania, la produzione dell'industria torna a scendere

(Teleborsa) - Brusca frenata per l'industria tedesca, che evidenzia un calo dell'attività nel mese di febbraio, riavviando il trend negativo iniziato a fine 2015. Secondo l'Ufficio di statistica tedesco Destatis, la produzione ha evidenziato un calo dello 0,5%, dopo aver riportato un forte aumento del 2,3% a gennaio (dato rivisto al ribasso rispetto ad un -3,3% della lettura preliminare). Il dato, comunque, è migliore delle stime degli analisti che si attendevano [...]

USA, brusca e inattesa discesa delle compravendite di case

(Teleborsa) - Brusca battuta d'arresto per le compravendite di case ancora in corso negli Stati Uniti, anticipando una forte decelerazione del mercato immobiliare nei prossimi mesi. Il dato, pubblicato dall'Associazione degli operatori immobiliari, evidenzia che l'indice pending home sales (vendite case in corso), che completa il quadro dell'andamento del business nel mercato immobiliare, a gennaio, è crollato del 2,5% a 106 punti dal +0,9% rivisto di dicembre [...]

Mafia: sorelle Falcone, verità su Brusca

Mafia: sorelle Falcone, verità su Brusca

(ANSA) - PALERMO, 20 GEN - "Ci siamo sempre tenute a margine della polemica sulla 'presunta' collaborazione di Giovanni Brusca, l'assassino che ha pigiato il telecomando di Capaci. Le dichiarazioni del dottor Ingroia, però, ci inquietano". Lo dicono Anna e Maria Falcone, sorelle del magistrato Giovanni, ucciso insieme alla moglie e agli agenti di scorta nella strage di Capaci, in una nota diffusa dalla fondazione Falcone. Il riferimento è all'intervista [...]

Capaci: Brusca, dai Graviano il tritolo

Capaci: Brusca, dai Graviano il tritolo

(ANSA) - CALTANISSETTA, 20 GEN - "Una parte dell'esplosivo utilizzata per la strage di Capaci l'ho procurata io e si trattava di esplosivo di cava, il resto era tritolo e venne procurato dai fratelli Filippo e Giuseppe Graviano di Brancaccio. Che fossero stati i Graviano a procurarlo me lo disse Totò Riina". Lo ha detto il pentito Giovanni Brusca, deponendo questa mattina nel processo d'appello in abbreviato per la strage di Capaci, che vede imputati davanti alla [...]

FOTO: Giovanni Brusca

Il luogo dove fu premuto il telecomando.

Il luogo dove fu premuto il telecomando.

Giovanni Brusca tratto in arresto il 20 maggio 1996

Giovanni Brusca tratto in arresto il 20 maggio 1996

Brusca frenata della produzione industriale a novembre

(Teleborsa) - Brusca frenata per l'industria italiana a novembre dopo l'accelerazione vista il mese precedente. Nel periodo in esame, comunica l'ISTAT, l’indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dello 0,5% rispetto al mese precedente dopo il +0,5% di ottobre, mentre in termini tendenziali si è verificata una crescita dello 0,9% (i giorni lavorativi sono stati 21 contro i 20 di novembre 2014) a fronte del +3% del mese precedente. [...]

Brusca frenata della produzione industriale a novembre

(Teleborsa) - Brusca frenata per l'industria italiana a novembre dopo l'accelerazione vista il mese precedente. Nel periodo in esame, comunica l'ISTAT, l’indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dello 0,5% rispetto al mese precedente dopo il +0,5% di ottobre, mentre in termini tendenziali si è verificata una crescita dello 0,9% (i giorni lavorativi sono stati 21 contro i 20 di novembre 2014) a fronte del +3% del mese precedente. [...]

USA, crollano le vendite di case a novembre

(Teleborsa) - Brusca discesa delle vendite di case negli Stati Uniti, un segnale preoccupante per un settore dell'economia che sembrava aver mostrato una certa stabilità durante l'anno.  Il dato, comunicato dall'Associazione Nazionale degli Agenti Immobiliari (NAR) USA, ha mostrato un forte decremento del 10,5% a 4,76 milioni di unità rispetto ai 5,32 milioni rivisti del mese prima (5,36 milioni la prima lettura). Il dato risulta inferiore ai 5,35 milioni [...]

Mafia: sequestro beni per 1 mln a Brusca

Mafia: sequestro beni per 1 mln a Brusca

(ANSA) - PALERMO, 8 AGO - I carabinieri hanno sequestrato immobili, per un valore di un milione di euro, intestati o riconducibili al collaboratore di giustizia Giovanni Brusca, già capo del mandamento mafioso di San Giuseppe Jato, catturato il 20 maggio 1996 e condannato per la strage di Capaci. Il provvedimento scaturisce da un'indagine della procura di Palermo iniziata nel 2009 e conclusa nel 2011, che ha bloccato un piano attuato da Brusca per recuperare [...]

Autore libro, Brusca sentito su Siani

Autore libro, Brusca sentito su Siani

(ANSA) - LAMEZIA TERME (CATANZARO), 21 GIU - Giovanni Brusca sa qualcosa dell'omicidio di Giancarlo Siani, il giornalista del Mattino di Napoli ucciso il 23 settembre 1985. Brusca, il luogotenente di Totò Riina che premette il tasto del telecomando per azionare la carica di tritolo che uccise Giovanni Falcone a Capaci, sarebbe già stato sentito dai magistrati della procura di Napoli che hanno riaperto l'indagine sull'uccisione del giovane cronista.

Mafia: Brusca a giudizio per abusivismo

Mafia: Brusca a giudizio per abusivismo

(ANSA) - PALERMO, 22 GEN - Il pentito Giovanni Brusca, l'uomo che azionò il telecomando della strage di Capaci, ha deciso di ristrutturare una casa a San Giuseppe Jato, suo paese natale. Ma per farlo è incappato nelle maglie dell'abusivismo edilizio. Ed è stato indagato per questo reato. Il pubblico ministero Enrico Bologna ha già completato le indagini e ha citato a giudizio l'ex boss. Dalla sua cella Brusca avrebbe impartito disposizioni circa i lavori da [...]

Brusca, siringhe infette spiagge Rimini

Brusca, siringhe infette spiagge Rimini

(ANSA) - MILANO, 20 GEN - Cosa Nostra dopo la strage di Capaci aveva progettato un 'cambio di strategia', colpendo il patrimonio dello Stato attraverso "un attentato alla torre di Pisa o depositando siringhe infettate dall'Aids sulle spiagge di Rimini": lo ha detto il collaboratore di giustizia Giovanni Brusca, negli anni '90 reggente del mandamento di San Giuseppe Jato, teste in videoconferenza dal carcere nel processo a carico di Filippo Marcello Tutino, ritenuto [...]

Brusca, siringhe infette sulle spiagge

Brusca, siringhe infette sulle spiagge

(ANSA) - MILANO, 20 GEN - Cosa Nostra dopo la strage di Capaci aveva progettato un 'cambio di strategia', colpendo il patrimonio dello Stato attraverso "un attentato alla torre di Pisa o depositando siringhe infettate dall'Aids sulle spiagge di Rimini": lo ha riferito il collaboratore di giustizia Giovanni Brusca, ascoltato come teste in videoconferenza dal carcere nel processo a Milano a carico di Filippo Marcello Tutino, ritenuto il basista della strage di via [...]

Germania,+0,1% inflazione,minimo da 2009

Germania,+0,1% inflazione,minimo da 2009

(ANSA) - ROMA, 5 GEN - Rallenta a dicembre l'inflazione in Germania che, secondo l'istituto di statistica, è stata pari a +0,1% contro il +0,5% di novembre. Il dato è ai minimi dall'ottobre 2009 e sotto le attese degli analisti che la indicavano a +0,2%.

Di Matteo a Brusca, devi pagare

Di Matteo a Brusca, devi pagare

(ANSA) - PALERMO, 12 GIU - "Questo bambino, mio figlio, lo devi pagare fino all'ultimo giorno. Hai capito?". Lo ha detto il pentito Santino Di Matteo riferendosi a Giovanni Brusca, durante la sua deposizione nel processo sulla trattativa Stato-mafia in cui Brusca, già condannato come mandante dell'omicidio del figlio di Santino, Giuseppe, è imputato. "Cosa nostra ha sbagliato tante volte - ha spiegato - Anche noi capivamo che la strage di Capaci era sbagliata. [...]

&id=HPN_Giovanni+Brusca_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Giovanni{{}}Brusca" alt="" style="display:none;"/> ?>