Giovanni Lolli

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: Giovanni Lolli

Giovanni Lolli (L'Aquila, 3 giugno 1950) è un politico italiano. Fu due volte deputato, nella XIV Legislatura per i Democratici di Sinistra e nella XVI per il Partito Democratico, ex sottosegretario di Stato alle Politiche giovanili e alle attività sportive nel governo Prodi II. Attualmente è Vicepresidente della Regione Abruzzo.


Giovanni Lolli:
Vicepresidente della Regione Abruzzo:
In carica
Inizio mandato: 19 giugno 2014
Presidente: Luciano D'Alfonso
Predecessore: Alfredo Castiglione
Sottosegretario di Stato del Dipartimento per le politiche giovanili e le attività sportive:
Durata mandato: 17 maggio 2006 – 5 maggio 2008
Presidente: Romano Prodi
Predecessore: istituito nel 2006
Successore: Giorgia Meloni (da Ministro)
Dati generali:
Partito politico: Partito Democratico
on. Giovanni Lolli:
Parlamento italiano Camera dei deputati
Parlamento italiano Camera dei deputati
Luogo nascita: L'Aquila
Data nascita: 3 giugno 1950
Titolo di studio: Diploma di liceo scientifico
Professione: Dipendente di partito o gruppo politico
Partito: DS (2001) - PD (2008)
Legislatura: XIV, XVI, XVII (dal 26/09/2014 al 07/10/2014)
Gruppo: DS, PD
Circoscrizione: XVII (Abruzzi)
Pagina istituzionale

Abruzzo: Lolli passa il testimone al neopresidente Marco Marsilio

Abruzzo: Lolli passa il testimone al neopresidente Marco Marsilio

Roma, 25 feb. (askanews) - Passaggio di consegne, a Palazzo Silone a L'Aquila, tra il presidente vicario della regione Abruzzo Giovanni Lolli e il neopresidente Marco Marsilio, eletto lo scorso 10 febbraio dal centrodestra. Una targa d'argento, con incisi i nomi dei 18 presidenti che dal 1970 ad oggi si sono succeduti alla guida della Regione Abruzzo, rappresenta idealmente la continuità amministrativa e passa dalle mani di Lolli a quelle del neo presidente [...]

FAS E METANODOTTO, LOLLI INCONTRA GLI IMPRENDITORI E I SINDACI DEL TERRITORIO

FAS E METANODOTTO, LOLLI INCONTRA GLI IMPRENDITORI E I SINDACI DEL TERRITORIO

(centroabruzzonew) -  Incontro questa sera a Sulmona nell’aula consiliare del Comune con il vice presidente della Regione Giovanni Lolli sui fondi Fas ed il metanodotto della Snam. Per quanto riguarda i Fas Lolli ha reso noto che sui Contratti di Sviluppo ci sono 4 domande ammesse e 5 con riserva di integrazione. Per quanto concerne il de minims Lolli ha annunciato che la soglia sarà abbassata da 50 a 40mila euro. Sul metanodotto il vice presidente della [...]

EVENTI: Giovanni Lolli

Nel 2001 viene eletto deputato e nel 2006 si candida al Senato nella lista dei DS, non riuscendo però a essere eletto , ma viene nominato Sottosegretario allo Sport nel Governo Prodi II.

Nel 2008 è il vicecapolista del PD alla Camera, e in quella legislatura fu conosciuto molto per le battaglie e gli emendamenti presentati a causa del terremoto verificatosi a L'Aquila (sua città natale) nel 2009.

Nel 2012 si candida alle primarie dei parlamentari e ottiene 2602 voti in provincia dell'Aquila risultando il secondo più votato .

Nel 2014 il neo Governatore Luciano D'Alfonso nomina Lolli Vicepresidente della Regione Abruzzo e Assessore alla Ricostruzione e alle attività produttive, unico esterno della Giunta.

Sviluppo, Lolli: nuova mappatura dall’Aquila a Sulmona coi 2 miliardi di fondi europei

Insomma i finanziamenti ci sono quello che serve è la capacità di intercertarli. Sono ormai frasi ricorrenti che chi arriva dopo scopre magagne sulle procedure per l'acquisizione delle risorse che forse NULLA avrebbero a che fare con gli indirizzi politici che sono altra cosa. NON E' IL CASO DI RENDERE PIU' EFFICIENTI LE STRUTTURE?? (RETE5.TV) SULMONA - "Abbiamo a disposizione per i prossimi sette anni oltre due miliardi di euro divisi in cinque programmi [...]

Veltroni-Casini, patto in vista. Lolli: «Pd, Udc e Idv, ci siamo»

Veltroni-Casini, patto in vista. Lolli: «Pd, Udc e Idv, ci siamo»

In Abruzzo ci si guarda in cagnesco, si strilla e si polemizza. A Roma si tesse la tela e si stringono mani e promuovono accordi. E’ la doppia realta che vivono i partiti della costruenda alleanza di centrosinistra, con il partito democratico che prova a recuperare l’Italia dei valori, Rifondazione e l’Udc di Pierferdinando Casini..  Una strategia che ieri è stata benedetta da un incontro tra Walter Veltroni e Casini, un patto strategico che prevede una [...]

Elezioni regionali. Lolli: «Il Pd tratterà con i dipietristi ma senza diktat»

Elezioni regionali. Lolli: «Il Pd tratterà con i dipietristi ma senza diktat»

di Maurizio Piccinino PESCARA. «In Abruzzo ci sono le condizioni perchè una nuova coalizione di centrosinistra possa vincere. L’obiettivo è il rinnovamento, la discontinuità e unità, unità, unità, unità». Giovanni Lolli, parlamentare del Pd, esorta «unità», invocandola verso i riottosi alleati dell’Italia dei valori, Prc, Sd fino all’Udc di Casini. Lolli scende in campo dopo le dichiarazioni rese a il Centro da Alfonso Mascitelli senatore [...]

Amici 18, Maria De Filippi e l'omaggio a Notre-Dame con le parole di Barack Obama: «È nella nostra natura ricostruire per il domani»

Amici 18, Maria De Filippi e l'omaggio a Notre-Dame con le parole di Barack Obama: «È nella nostra natura ricostruire per il domani»

La quarta puntata di Amici 18 parte con un omaggio a Notre-Dame. Dopo l'ingresso delle squadre Maria De Filippi ricorda l'incendio della cattedrale francese utilizzando le parole dell'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama: «È nella nostra natura ricostruire per il domani». Lo scorso 16 aprile un incendio ha gravemente danneggiato la cattedrale di Notre-Dame, un disastro che ha colpito al cuore Parigi ma anche il mondo intero. I grandi della terra, da [...]

Mattarella: 'Non minaccia l'Ue il vento del sovranismo'

Mattarella: 'Non minaccia l'Ue il vento del sovranismo'

“Vi è un gran numero di paesi che si trovano in situazioni senza precedenti. Ma non credo che questi cambiamenti possano avere conseguenze sul funzionamento del Parlamento, della Commissione e del Consiglio europeo, e meno ancora minacciare l’esistenza dell’Unione. La logica storica che sottende all’integrazione è più forte di tutte le polemiche, di tutte le contestazioni e di tutte le deviazioni”. Lo afferma il presidente Sergio Mattarella in una [...]

Chi sono Alba ed Evelina, le figlie di Vittorio Sgarbi

Chi sono Alba ed Evelina, le figlie di Vittorio Sgarbi

Alba ed Evelina sono le figlie di Vittorio Sgarbi, che si aggiungono a Carlo, il primogenito nato dalla relazione con Patrizia Brenner. Evelina è stata la prima ad essere riconosciuta dal critico d'arte ed è nata da un brevissimo flirt con una donna di Torino. Lunghi capelli rossi e una passione per quadri e monumenti, la giovane assomiglia molto a suo padre e i due hanno un ottimo rapporto, anche se vivono lontani. Sgarbi aveva parlato per la prima volta di [...]

Landini gela Salvini: "sciolga i gruppi fascisti, come è scritto nella Costituzione"

Landini gela Salvini: "sciolga i gruppi fascisti, come è scritto nella Costituzione"

Il segretario della Cgil: "oggi più che mai è importante parlare di antifascismo e di Liberazione. Se Salvini oggi può governare lo deve a chi ha combattuto i fascisti" Il segretario della Cgil Maurizio Landini ha gelato le ridicolaggini di Salvini sul non partecipare alle celebrazioni del 25 aprile: "il 25 è la festa della Liberazione di questo Paese. Se Salvini è al governo e se c'è questo governo è grazie al fatto che 74 anni fa ha fatto la guerra di [...]

Renzi chiede i danni per insulti: i querelati, da Pelù a Vissani

Renzi chiede i danni per insulti: i querelati, da Pelù a Vissani

L'ex premier Matteo Renzi, come riporta 'La Repubblica', ha annunciato nella sua e-news di intraprendere le vie legali contro chi lo ha insultato in passato. Matteo Renzi ha querelato 'Il Fatto Quotidiano' per avergli attribuito la realizzazione di leggi "ad cognatum", il 'Corriere di Caserta' per un editoriale sull'aereo di stato, 'Panorama' sulla vicenda Paita - alluvione di Genova e chi lo ha accusato di essere un ladro per la vicenda banche. Ma le querele non [...]

Morte Bordin, Sgarbi all'attacco: polemica col Movimento 5 Stelle

Morte Bordin, Sgarbi all'attacco: polemica col Movimento 5 Stelle

La morte di Massimo Bordin, storico direttore di Radio Radicale conosciutissimo per la sua rassegna stampa mattutina, è stata commentata anche in Aula alla Camera dei Deputati. Vittorio Sgarbi, deputato del Gruppo Misto, ha preso la parola per condividere il suo pensiero sulla morte di Massimo Bordin, lanciando un attacco al Movimento 5 Stelle: «Si vergognino di piangere adesso contro quello che hanno voluto chiudere. C’è un limite all’indecenza. Quelli [...]

Scomparsa Bordin, Sgarbi alla Camera: si vergognino i 5 Stelle

Scomparsa Bordin, Sgarbi alla Camera: si vergognino i 5 Stelle

Roma, 17 apr. (askanews) - Molti gli interventi alla Camera come in Senato che piangono la morte di Massimo Bordin. Si distingue per virulenza Vittorio Sgarbi dagli scranni di Montecitorio: "Ho letto come tutti i colleghi la notizia della morte di Massimiliano Bordin. Ho sentito con interesse le parole di Renata Polverini e Laura Boldrini. Fatico a sentire le parole del capogruppo del Movimento Cinque Stelle, che ha dichiarato attarevrso il sottosegretario crimi e [...]

Giachetti: Bordin ci ha lasciato, non ci lasci Radio radicale

Giachetti: Bordin ci ha lasciato, non ci lasci Radio radicale

Roma, 17 apr. (askanews) - "Non avrei mai immaginato di prendere la parola per annunciare la morte di Massimo Bordin"; commosso, Roberto Giachetti ha ricordato l'amico e il compagno di strada scomparso a 67 anni. "Massimo Bordin" ha detto il deputato PD, "non solo è stato mio amico fraterno e mio direttore a Radio Radicale, ma il modello di giornalismo. Non solo un giornalista ma una persona che informava e formava, un uomo di intelligenza superiore, cultura, [...]

Renzi annuncia una serie di querele: da Travaglio a Trenta

Renzi annuncia una serie di querele: da Travaglio a Trenta

Lo aveva detto tempo fa e ora lo ha fatto: Matteo Renzi ha avviato una serie di querele e richieste di risarcimento danni contro chi lo ha insultato in passato. L’ex premier lo ha annunciato nella sua e-news, la newsletter inviata ai suoi sostenitori, come riporta La Repubblica. L’intenzione di intraprendere le vie legali era stata anticipata da Renzi lo scorso febbraio durante la presentazione del suo libro, con l’annuncio di una prima azione legale contro [...]

Inchiesta sulla sanità umbra, Catiuscia Marini si è dimessa

Inchiesta sulla sanità umbra, Catiuscia Marini si è dimessa

Si è dimessa la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini (Pd). L’annuncio è arrivato oggi pomeriggio al termine di una lunga riunione nel palazzo che ospita la sede della Giunta, nel centro di Perugia. Marini è indagata nell’inchiesta della procura di Perugia su alcuni concorsi per assunzioni che sarebbero stati pilotati all’ospedale del capoluogo umbro. Le dimissioni sono state comunicate con una lettera inviata alla presidente dell’Assemblea [...]

Catiuscia Marini si dimette: "Io sono una persona perbene"

Catiuscia Marini si dimette: "Io sono una persona perbene"

L’inchiesta nella sanità umbra ha spinto la Presidente della Regione Catiuscia Marini (PD), anche lei indagata, alle dimissioni, come riporta Ansa con una notizia che ha suscitato clamore. L’annuncio è arrivato nel pomeriggio, dopo una lunga riunione nel palazzo che ospita la sede della Giunta a Perugia. Marini ha ribadito la sua integrità nello svolgimento del suo ruolo: “Io sono una persona perbene, per me la politica è sempre stata ‘fare [...]

Il Gastronomo racconta... pillole d’olio

Il Gastronomo racconta... pillole d’olio

La storia insegna come fin dall'antichità il confronto tra popoli di differente cultura abbia provocato sanguinosi scontri di civiltà e perdita del patrimonio antropologico dei vinti. I più forti hanno dominato i “meno evoluti” obbligandoli a nuovi costumi e tradizioni religiose, con esse l’imposizione di regole alimentari: ciò che è permesso mangiare e quello ritenuto peccato. Se affrontiamo il consumo di cane, l’Ebraismo vietata quella di ruminanti [...]

Vogliamo essere la versione italiana di En Marche. Unire Renzi e i liberali di Forza Italia. La sfida di Cittadini!

Vogliamo essere la versione italiana di En Marche. Unire Renzi e i liberali di Forza Italia. La sfida di Cittadini!

Unire Renzi e i liberali di Forza Italia. La sfida di Cittadini! Gianfranco Passalacqua, fondatore del movimento riformista ed europeista, ci spiega la sua strategia per le europee e oltre. "I partiti tradizionali rincorrono gli estremisti, è scomparso il centro. Vogliamo essere la versione italiana di En Marche!" "L'Italia ha bisogno di un movimento di ispirazione liberale. Il Pd è tornato ad essere la versione italiana del Partito socialista europeo, mentre [...]

Incendio a Notre-Dame, Sgarbi: "Momento triste ma non drammatico"

Incendio a Notre-Dame, Sgarbi: "Momento triste ma non drammatico"

“I simboli devono avere un valore, che è carico di storia, di verità, e di contrapposizione di violenza. Qui non c’è nessuna violenza. C’è un caso terribile, questa data rimarrà nella memoria. È un momento triste, ma non drammatico sul piano ideale, spirituale, religioso”. Sono queste le parole pronunciate da Vittorio Sgarbi a Quarta Repubblica, mentre a Parigi i vigili del fuoco domavano l’incendio alla cattedrale di Notre-Dame. Dopo lo [...]

Come saprete, presto Renzi presenterà la sua FONDAZIONE con sede a Milano.  COMITATI, FONDAZIONE, IL LIBRO "UN'ALTRA STRADA" SE DUE INDIZI NON FANNO UNA PROVA, TRE......E UNA CERTEZZA.

Come saprete, presto Renzi presenterà la sua FONDAZIONE con sede a Milano. COMITATI, FONDAZIONE, IL LIBRO "UN'ALTRA STRADA" SE DUE INDIZI NON FANNO UNA PROVA, TRE......E UNA CERTEZZA.

C'è una buona parte della comunità Renziana che non riesce a metabolizzare la vittoria di Zingaretti che viene identificato tra coloro che hanno guerreggiato con Renzi quando era segretario: il risentimento è forte e ha le sue ragioni di essere. L'indisciplina di partito mostrata in quella stagione riformista da parte delle forze di conservazione interne al PD è stata forte ed inaccettabile ed ha procurato una frattura per molti insanabile. Un aforisma di [...]

Maria Elena Boschi esce allo scoperto con Giulio Berruti

Maria Elena Boschi esce allo scoperto con Giulio Berruti

Ecco la coppia che non ti aspetti. Maria Elena Boschi e Giulio Berruti insieme, a un party del Salone del Mobile a Milano. La Boschi si è presentata con l'attore facendo impazzire il gossip. La Boschi e Berruti non si sono mai separati. E c'è chi dice che tra di loro ci sia una intesa che va al di là di una semplice amicizia. Che sia amore? Una cosa è certa: i due sembrano davvero felici.

Chi è Giulio Berruti, l'attore con cui è uscita Maria Elena Boschi

Chi è Giulio Berruti, l'attore con cui è uscita Maria Elena Boschi

Maria Elena Boschi con Giulio Berruti al Salone del Mobile

Maria Elena Boschi con Giulio Berruti al Salone del Mobile

L’ex ministra delle Riforme Maria Elena Boschi si è presentata a uno degli eventi più esclusivi del Fuori Salone di Milano, il party di Toilet Paper, in compagnia dell’attore Giulio Berruti, protagonista di diverse fiction di successo, sorprendendo tutti. Secondo quanto riporta La Repubblica, la parlamentare PD avrebbe detto di andare con qualcuno al party organizzato dall’artista Maurizio Cattelan. E Boschi ha sorpreso tutti quando si è visto che il [...]

RICORDATEVI LA PAURA È SEMPRE UNA CATTIVA CONSIGLIERA.E allora cari ragazzi ! Ma non lo avete ancora capito che si possono sostenere le idee, che ha portato ad essere una realtà, Matteo Renzi, senza per questo essere costretti al ricatto del voto utile?

RICORDATEVI LA PAURA È SEMPRE UNA CATTIVA CONSIGLIERA.E allora cari ragazzi ! Ma non lo avete ancora capito che si possono sostenere le idee, che ha portato ad essere una realtà, Matteo Renzi, senza per questo essere costretti al ricatto del voto utile?

E allora cari ragazzi ! Ma non lo avete ancora capito che si possono sostenere le idee, che ha portato ad essere una realtà CIOÈ Matteo Renzi, senza per questo essere costretti al ricatto del voto utile? E perciò è possibile  non votare questo PD? Vi offro una preziosa informazione! Allora ... Renzi resta nel PD, per il solo motivo che è un senatore del PD! In questo momento rispetta i voti dei suoi elettori e non da contro Zingaretti! Renzi però ha già [...]

Al party più folle l'ospite che non t'aspetti, Maria Elena Boschi

Al party più folle l'ospite che non t'aspetti, Maria Elena Boschi

Lo scorso 11 aprile la festa a marchio TOILETPAPER, battezzata Confusion Party, all'interno del Salone d'Onore della Triennale, è stata un successo. La serata che non aveva un tema dal momento che agli ospiti sono stati inviati sette diversi dress code (da Wanna Be Influencer a Cat Lovers, da Sunset Boulevard a Midnight Cowboy e God Save the Queen), vedeva in Federico Marchetti, Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari i padroni di casa. Il momento clou della [...]

&id=HPN_Giovanni+Lolli_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Giovanni{{}}Lolli" alt="" style="display:none;"/> ?>