Giovinezza

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

La scheda: Giovinezza (film 1926)

Charles 'Buddy' Rogers: Teddy Ward
Ivy Harris: Jeanne King
Jack Luden: Ross Page
Roland Drew (con il nome Walter Goss): Randy Furness
Claude Buchanan: Bobby Stearns
Mona Palma: Dotty Sinclair
Thelma Todd: Lorraine Lane
Josephine Dunn: Loris Lane
Thelda Kenvin: Betty Kent
Jeanne Morgan: Mae Oliver
Dorothy Nourse: Mary Arnold
Irving Hartley: Johnnie
Gregory Blackton: Frederick Maine
Robert Andrews: Duke Slade
Charles Brokaw: Gregory
Iris Gray: Sally Lee
Ralph Lewis: John Ward
Joseph Burke: segretario di Ward
James Bradbury Sr.: il professore
Harry Sweet: lo sceriffo
William Black: Deputy Sheriff
Richard Dix: Sé stesso - Richard Dix
Adolphe Menjou: Sé stesso - Adolphe Menjou
Clara Bow: Sé stessa - Clara Bow
Lois Wilson: Sé stessa - Lois Wilson
Percy Marmont: Sé stesso - Percy Marmont
Chester Conklin: Sé stesso - Chester Conklin
Thomas Meighan: Sé stesso - Thomas Meighan
Lila Lee: Sé stessa - Lila Lee
Lewis Milestone: Sé stesso - Lewis Milestone
Malcolm St. Clair: Sé stesso - Malcolm St. Clair
Giovinezza (Fascinating Youth) è un film muto del 1926 diretto da Sam Wood.


Uccisa per il no a nozze combinate: assolti padre, fratello e zio

Uccisa per il no a nozze combinate: assolti padre, fratello e zio

Tutti assolti per l’omicidio di Sana Cheema, la ragazza italo-pachistana portata via da Brescia nell’aprile del 2018. Come si legge su Ansa, la decisione è stata presa da un tribunale pachistano che ha ritenuto non colpevoli “per mancanza di prove certe” il padre, lo zio e il fratello della giovane. La 25enne fu condotta in Pakistan perché la famiglia voleva costringerla ad accettare un matrimonio combinato. Sarebbe poi stata assassinata perché non [...]

Ragazza uccisa in Pakistan: assolti il padre, lo zio e fratello

Ragazza uccisa in Pakistan: assolti il padre, lo zio e fratello

Un tribunale pachistano ha assolto “per mancanza di prove certe” il padre, lo zio e il fratello di Sana Cheema, la 25enne italo-pachistana portata via da Brescia nell’aprile del 2018 per costringerla a nozze combinate nel Paese d’origine della famiglia e poi uccisa perché le aveva rifiutate. I familiari avevano inizialmente detto che Sana era morta per cause naturali, ma l’autopsia rivelò che era stata strangolata.

Ragazza morta Pakistan, assolti parenti

Ragazza morta Pakistan, assolti parenti

(ANSA) – ISLAMABAD, 15 FEB – Un tribunale pachistano ha assolto “per mancanza di prove certe” il padre, lo zio e il fratello di Sana Cheema, la 25enne italo-pachistana portata via da Brescia nell’aprile del 2018 per costringerla a nozze combinate nel Paese d’origine della famiglia e poi uccisa perché le aveva rifiutate. I familiari avevano inizialmente detto che Sana era morta per cause naturali, ma l’autopsia rivelò che era stata strangolata.

LO STRANO CASO DELLA GIOVANE… SHAMIMA BEGUR..

LO STRANO CASO DELLA GIOVANE… SHAMIMA BEGUR..

LO STRANO CASO DELLA GIOVANE… SHAMIMA BEGUR.. Mi torna in mente un’analoga storia di un libro, affascinante quanto inquietante, scritto dal grande scrittore scozzese Robert Louis Stevenson, il cui titolo è : “ Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde”. E’ il racconto di un notaio londinese, Gabriel John Utterson, che investiga i singolari episodi tra il suo vecchio amico, il dottor Jekyll, e il malvagio Mister Hyde. A beneficio di tanti che [...]

Si fa un piercing e resta paralizzata: “Ragazzi, state attenti a dove lo fate”

Si fa un piercing e resta paralizzata: “Ragazzi, state attenti a dove lo fate”

    .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Si fa un piercing e resta paralizzata: “Ragazzi, state attenti a dove lo fate” Layane Dias, una ragazza brasiliana di appena 21 anni dopo aver fatto un piercing al naso è rimasta paralizzata. Una storia che ha fatto il giro del web e che ha fatto riflettere molti giovani. Ma riavvolgiamo il nastro della storia. Il mese scorso Layane era andata a fare uno stage, dopo qualche ora ha iniziato [...]

Ragazza jihadista implora ritorno in Gb

Ragazza jihadista implora ritorno in Gb

(ANSA) – LONDRA, 14 FEB – Abbandonò quindicenne Londra nel 2015, con due coetanee, per unirsi alla file dell’Isis in Siria, affascinata dal verbo del radicalismo jihadista propagato dal web e alla ricerca di un marito devoto alla ‘causa’. Adesso però Shamina Begun. 19enne e in attesa d’un bebè, implora di tornare. Il caso finì all’epoca su tutti i giornali, raccontato dalle foto delle telecamere a circuito chiuso dell’aeroporto di Gatwick da [...]

E' vero che per certi lavori c'è una scarsa considerazione sociale?

Voglio farvi partecipi di un articolo apparso su un noto quotidiano in cui si parla di disoccupazione e posti di lavoro. Posti di lavoro che esistono ma che non si trovano ragazzi disposti a farlo neanche per 2.000 euro al mese. Di che lavoro si tratta? Di fare il fornaio. Una volta che sembra si sia trovata la persona giusta questa declina l'offerta perchè "c'è da lavorare anche di sera". E così finisce che i posti vengono presi dagli extracomunitari, che [...]

Rispondi

I RAGAZZI DEL CAFFE' TAHITI

Fantacalcio 15-16 Fantacalcio Europei '16 Indovina i piloti FantaGiroD'Italia '16 FantaTourDeFrance '16 Le foto dei ragazzi del Tahiti Il Forum del Sito Il Guestbook del Sito I migliori file per ridere dal 21.01.2001

Pamela, palloncini tricolore a Macerata

Pamela, palloncini tricolore a Macerata

(ANSA) – MACERATA, 13 FEB – Palloncini bianchi, rossi e verdi, alcuni a forma di cuore con la scritta Pamela, sono stati liberati dai familiari di Pamela Mastropietro prima dell’udienza della Corte d’Assise a Macerata a carico di Innocent Oseghale, 30enne pusher nigeriano accusato di stupro, omicidio, vilipendio e occultamento di cadavere. Tangibile la tensione in aula dove ci sono il padre e la madre, Stefano Mastropietro e Alessandra Verni, affiancati [...]

Favola. il quaderno fatato (per ragazzi)

Favola. il quaderno fatato (per ragazzi)

INTRODUZIONE. cosa succederebbe se tutto quello che scriviamo sul diario, si mettesse a capitare per davvero...INIZIO Favola: Il quaderno fatato Vi voglio raccontare, cosa è capitato, in un paese della provincia di Bergamo, voi direte tanto é una favola, può capitare di tutto, infatti è così, questa storia comincia in un giorno che per il protagonista è un brutto giorno, dovete sapere: che per il ragazzo di nome Edoardo il giorno in cui tutto incomincia é [...]

Ragazza precipitata dal sesto piano, nuove indagini sul suicidio

Ragazza precipitata dal sesto piano, nuove indagini sul suicidio

Svolta nelle indagini sulla morte della 17enne australiana precipitata lunedì sera dalla finestra di un appartamento nel quartiere di San Giovanni a Roma. Ci sarebbe una violenza sessuale subita dietro il gesto della giovane. Come riferisce Il Messaggero, la Procura di Roma ha aperto un’inchiesta per il reato di istigazione al suicidio, disponendo l’autopsia sul corpo. Stando a quanto riportato da Il Messaggero, alcuni mesi fa, la ragazza aveva presentato una [...]

Laureata di Palermo si candida a Pordenone, ma viene respinta

Laureata di Palermo si candida a Pordenone, ma viene respinta

Una giovane laureata originaria della Sicilia ha inviato una candidatura per una borsa di studio presso l’Istituto tumori Cro (Centro riferimento oncologico) di Aviano, in provincia di Pordenone. Alla sua richiesta, ha ricevuto per errore una replica dai presunti toni discriminatori. “Figurati se andiamo a prendere una da Palermo“, riporta l’email, come riferisce Tgcom24. Una frase che per Erminia Muscolino, la laureata in biologia che aveva inviato la [...]

Chi è Matias Caviglia, alunno de "Il Collegio 3"

Chi è Matias Caviglia, alunno de "Il Collegio 3"

Il programma “Il Collegio” riparte su Rai Due, con una nuova classe di alunni pronti a affrontare la scuola nel periodo del Sessantotto. Fra i protagonisti della terza edizione della trasmissione Rai, al via martedì 12 febbraio, c’è Matias Caviglia, un ragazzo di 14 anni che viene da Massolengo (in provincia di Lodi, in Lombardia). Fa il calciatore e gioca nelle giovanili del Piacenza. Il suo sogno, però, è quello di indossare un giorno la maglia [...]

Ragazzina dispersa, indagata operatrice

Ragazzina dispersa, indagata operatrice

(ANSA) – BRESCIA, 12 FEB – A quasi sette mesi di distanza dalla scomparsa di Iuschra Gazi la Procura di Brescia ha iscritto nel registro degli indagati l’operatrice della Fobap, Fondazione bresciana assistenza psicodisabili, che il 19 luglio scorso aveva in carico la bambina di 12 anni di origini bengalesi affetta da autismo e svanita nel nulla durante una gita nei boschi di Cariadeghe, a Serle, in provincia di Brescia. La Procura indaga per lesioni colpose, [...]

E' morta la ragazza precipitata dal sesto piano a Roma

E' morta la ragazza precipitata dal sesto piano a Roma

E’ morta la ragazzina di 17 anni precipitata ieri sera a Roma da una finestra di un appartamento al sesto piano di un palazzo in zona piazza Re di Roma. Trasportata in ospedale in gravissime condizioni, è deceduta poco dopo. Sulla vicenda indaga la polizia. Al momento si ipotizzerebbe il suicidio. La 17enne si trovava a casa di un’amica dove era andata all’uscita di scuola.

Il ragazzo che diventerà re

Il ragazzo che diventerà re

Regia: Joe Cornish

Sceglie articoli di profumeria per oltre mille euro senza passare dalla cassa: denunciata una giovane

Sceglie articoli di profumeria per oltre mille euro senza passare dalla cassa: denunciata una giovane

Cronaca 09 febbraio 2019 Sceglie articoli di profumeria per oltre mille euro senza passare dalla cassa: denunciata una giovane L'episodio giovedì sera nel supermercato Ipercoop del Centro d'Abruzzo. La ragazza di nazionalità romena è stata fermata dalla guardia giurata in servizio, che ha poi allertato i carabinieri È andata al supermercato e ha scelto con cura trucchi, articoli per la cura della persona, prodotti di profumeria, arrivando al totale [...]

La gettoniera era troppo pesante: ragazzo assolto per furto

La gettoniera era troppo pesante: ragazzo assolto per furto

Cronaca 09 febbraio 2019 La gettoniera era troppo pesante: ragazzo assolto per furto Il ragazzo di 26 anni fu arrestato dai carabinieri all’esterno di un bar situato nel comune di San Marzano sul Sarno, a seguito di una segnalazione arrivata da una guardia giurata Cadono tutte le accuse nei confronti di un ragazzo di 26 anni che, era finito nel mirino della Procura di Nocera Inferiore, per il furto di una gettoniera, lesioni e resistenza a pubblico [...]

Gaza, due ragazzi palestinesi uccisi

Gaza, due ragazzi palestinesi uccisi

(ANSAmed) – TEL AVIV, 8 FEB – Due ragazzi palestinesi sono stati uccisi negli scontri con l’esercito israeliano al confine tra Gaza e lo Stato ebraico durante la Marcia del Ritorno appoggiata da Hamas. Un ragazzo di 14 anni è morto colpito al petto ad est di Khan Yunis nella parte sud di Gaza. Un secondo ragazzo, Hamza Mohammed Rushdi Eshteiwi di 17 anni, è stato ucciso a est di Gaza. I feriti sono 18.

Ai giovani

Ai giovani

  Non è certo un mondo facile quello che lasciamo in eredità, ma qualcosa si può fare.   Che cosa resta da fare ai giovani in questo mondo di pazienza e nausea? Solo graffiti? Rock? Scetticismo? Ancora resta di non dire amen, di non lasciare che gli uccidano l’amore, recuperare la parola e l’utopia, essere giovani senza fretta e con memoria, situarsi in una storia che è la loro, non trasformarsi in vecchi prematuri. Che cosa resta da fare ai [...]

&id=HPN_Giovinezza_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Fascinating{{}}Youth" alt="" style="display:none;"/> ?>