Giulio Regeni

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Giulio Regeni

Regeni, Conte: "Da Al Sisi attenzione"

Regeni, Conte: "Da Al Sisi attenzione"

(ANSA) – SHARM EL-SHEIKH 25 FEB – Al presidente egiziano Abdel Fattah Al Sisi “abbiamo ribadito l’assoluta sensibilità del governo italiano e dell’opinione pubblica per una soluzione” del caso Giulio Regeni. “Al Sisi ha testimoniato la sua costante attenzione e il suo impegno perché questo caso abbia una soluzione”. Lo afferma il premier Giuseppe Conte dopo il bilaterale con Al Sisi in Egitto, nel quale il caso Regeni è stato – sottolinea [...]

Conte: 'Il caso Regeni è una ferita aperta, lo dirò a Sisi'

Conte: 'Il caso Regeni è una ferita aperta, lo dirò a Sisi'

Con il presidente Abdel Fattah Al Sisi, sebbene “l’agenda sia molto serrata, troveremo un modo di confrontarci e trasmetterò le premure del governo italiano e dell’Italia” sul caso Regeni. Lo afferma il premier Giuseppe Conte parlando con i cronisti a margine del vertice Ue-Lega Araba. Se la vicenda di Giulio Regeni è una ferita aperta? “Certo che è una ferita ancora aperta finché il caso non si risolverà”, sottolinea Conte rispondendo ad una [...]

L'appello del padre di Giulio Regeni: restituiteci i suoi vestiti

L'appello del padre di Giulio Regeni: restituiteci i suoi vestiti

Roma, 18 feb. (askanews) - Claudio Regeni, padre di Giulio, si rivolge al Procuratore Capo del Cairo Sadek che ha promesso di trovare e perseguire tutti i responsabili della cattura, della tortura e dell'uccisione del figlio. Il toccante appello a "Che Tempo che fa" di Fabio Fazio su Rai1: "Da uomo a uomo, da padre a padre - ha detto - chiedo al Procuratore Sadek di mantenere questa promessa e di restituirci i vestiti che Giulio indossava quando lo hanno ritrovato. [...]

"Ridateci i vestiti di Giulio Regeni"

"Ridateci i vestiti di Giulio Regeni"

(ANSA) – ROMA, 18 FEB – Nuovo appello della famiglia di Giulio Regeni alle autorità egiziane, ieri sera durante la trasmissione di Fabio Fazio su Rai1 ‘Che tempo che fa’. “Il 6 dicembre 2016 abbiamo incontrato il procuratore generale del Cairo, Nabil Ahmed Sadek, a Roma – spiega il padre del ricercatore ucciso in Egitto -. In quell’occasione ci disse, guardandoci negli occhi, che avrebbe catturato tutti i responsabili del rapimento, della tortura e [...]

Regeni: amb. Cantini depone fiori

Regeni: amb. Cantini depone fiori

(ANSA) – IL CAIRO, 3 FEB – L’ambasciatore d’Italia in Egitto, Giampaolo Cantini, ha deposto oggi un mazzo di fiori gialli sul ciglio della superstrada Cairo-Alessandria dove fu ritrovato il corpo martoriato di Giulio Regeni. Lo si é appreso al Cairo. Cantini ha compiuto il gesto nel terzo anniversario del ritrovamento del corpo del giovane ricercatore friulano rapito, torturato e ucciso in Egitto. L’ambasciatore ha deposto fiori anche alla stazione [...]

Anno giudiziario,focus Regeni e migranti

Anno giudiziario,focus Regeni e migranti

(ANSA) – ROMA, 26 GEN – E’ stato inaugurato oggi l’anno giudiziario. Al centro degli interventi Giulio Regeni e la questione migranti. “La Procura di Roma ha profuso molti sforzi nel tentativo di assicurare alla giustizia i torturatori e assassini di Giulio Regeni. Essi hanno sin qui ottenuto, quanto meno, che non si accettassero verità di comodo”, ha detto il procuratore generale di Roma, Giovanni Salvi, nella sua relazione. La politica di contrasto [...]

Regeni, a Fiumicello la famiglia ricorda in silenzio: ora la verità

Regeni, a Fiumicello la famiglia ricorda in silenzio: ora la verità

E’ il silenzio a “parlare” questa sera. Il silenzio di una piazza gremita, quella di Fiumicello, che “non molla” e che alle 19.41 si ferma per chiedere ancora una volta “verità e giustizia” per Giulio Regeni. A tre anni dalla sparizione del giovane ricercatore friulano a Il Cairo, all’ora esatta in cui partì l’ultimo messaggio dal suo cellulare, Fiumicello si illumina di giallo, colore simbolo di Amnesty International, e in una “staffetta” [...]

Regeni: in centinaia a fiaccolata Padova

Regeni: in centinaia a fiaccolata Padova

(ANSA) – PADOVA, 25 GEN – Anche Padova ha ricordato questa sera Giulio Regeni, con un sit in di circa 300 persone svoltosi in Piazza delle Erbe, a tre anni dalla scomparsa del giovane studente friulano, barbaramente ucciso in Egitto. L’appuntamento era sotto lo striscione che chiede verità e giustizia per Giulio, affisso in Municipio, su una delle pareti che affaccia su Piazza delle Erbe. “E’ un fatto che ha violato tutti noi – ha detto il vicesindaco [...]

Nessuna verità su Regeni  a tre anni dal rapimento

Nessuna verità su Regeni a tre anni dal rapimento

Nel terzo anniversario del rapimento al Cairo di Giulio Regeni manca ancora la cosa principale: la verità. Sul fronte delle indagini si è in una situazione di dichiarato stallo, malgrado la cooperazione giudiziaria fra Italia ed Egitto, formalmente, non sia interrotta. Per riavviarla concretamente serve però una mossa sul piano delle indagini da parte egiziana e, nel complesso, una volontà politica che dovrebbe essere dettata da interessi comuni che [...]

Regeni, Fico: solidarietà Parlamenti Ue

Regeni, Fico: solidarietà Parlamenti Ue

(ANSA) – ROMA, 23 GEN – “E’ di fondamentale importanza potere contare su concreti gesti di solidarietà da parte dei rappresentanti dei Parlamenti degli altri paesi membri dell’Unione europea”. E’ il passaggio principale della lettera che il Presidente della Camera, Roberto Fico, ha inviato ai presidenti dei Parlamenti Ue sul caso Regeni, il ricercatore italiano torturato e ucciso in Egitto tre anni fa. “Le sarei pertanto molto grato – aggiunge [...]

Regeni: Pignatone a Copasir, c'è stallo

Regeni: Pignatone a Copasir, c'è stallo

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – Situazione sostanzialmente bloccata per quanto riguarda l’inchiesta della procura di Roma sull’uccisione di Giulio Regeni in Egitto. Dopo l’iscrizione nel registro degli indagati di 5 esponenti di servizi segreti e polizia investigativa egiziani, da parte delle autorità giudiziarie del Cairo non ci sono stati passi o aperture, mentre da parte italiana è stato fatto tutto il possibile. Lo ha detto, a quanto apprende l’ANSA, il [...]

Regeni, Pignatone: 'Fatto il possibile, situazione di stallo'

Regeni, Pignatone: 'Fatto il possibile, situazione di stallo'

Situazione sostanzialmente bloccata per quanto riguarda l’inchiesta della procura di Roma sull’uccisione di Giulio Regeni in Egitto. Dopo l’iscrizione nel registro degli indagati di 5 esponenti di servizi segreti e polizia investigativa egiziani, da parte delle autorità giudiziarie del Cairo non ci sono stati passi o aperture, mentre da parte italiana è stato fatto tutto il possibile. Lo ha detto, a quanto apprende l’ANSA, il procuratore di Roma, [...]

Regeni, la Procura di Roma apre un'inchiesta

Regeni, la Procura di Roma apre un'inchiesta

La Procura di Roma indaga sulle pressioni ricevute al Cairo dal consulente egiziano della famiglia Regeni da personale della National Security di Nasr City. All’ufficio della National Security appartengono alcuni degli ufficiali indagati dai pm capitolini nell’ambito dell’inchiesta sulla morte del ricercatore italiano. “Un segnale davvero inquietante che non fa che rendermi sempre più certo della scelta fatta nelle scorse settimane di interrompere i [...]

Regeni: Procura di Roma apre inchiesta

Regeni: Procura di Roma apre inchiesta

(ANSA) – ROMA, 12 GEN – La Procura di Roma indaga sulle pressioni ricevute al Cairo dal consulente egiziano della famiglia Regeni da personale della National Security di Nasr City. All’ufficio della National Security appartengono alcuni degli ufficiali indagati dai pm capitolini nell’ambito dell’inchiesta sulla morte del ricercatore italiano. L’inchiesta sarà aperta alla luce dell’esposto presentato dall’avvocato Alessandra Ballerini, legale della [...]

Fico, libera Fathy, ora verità su Regeni

Fico, libera Fathy, ora verità su Regeni

(ANSA) – ROMA, 27 DIC – “Dopo mesi di angosciante attesa Amal Fathy è libera, una libertà che ora ci auguriamo sia definitiva. La sua scarcerazione arriva a valle di tante richieste da parte della comunità internazionale, di tanti cittadini italiani e recentemente anche del Parlamento europeo, che con una risoluzione aveva chiesto la liberazione di diversi detenuti egiziani fra cui appunto Amal, moglie di Mohamed Lofty, uno dei consulenti della famiglia [...]

Regeni: Fico,attendo notizie su processo

Regeni: Fico,attendo notizie su processo

(ANSA) – ROMA, 19 DIC – “Mi aspetto notizie ed evoluzioni dalla procura del Cairo per l’inizio di un vero processo che faccia luce sulla morte di Giulio Regeni”. Lo ha detto il presidente della Camera Roberto Fico nel discorso per gli auguri di Natale all’Associazione stampa parlamentare (Asp) a Montecitorio. “Tutti i gruppi politici della Camera sono stati d’accordo sulla rottura dei rapporti con il Parlamento del Cairo”, ha aggiunto ricordando [...]

Regeni, Fico: 'C'e' forte compattezza in istituzioni italiane'

Regeni, Fico: 'C'e' forte compattezza in istituzioni italiane'

Famiglia Regeni contrattacca: 'Abbiamo venti nomi'

Famiglia Regeni contrattacca: 'Abbiamo venti nomi'

Famiglia Regeni al contrattacco nella querelle giudiziaria con l’Egitto sulla morte di Giulio. “Dalle nostre indagini, i nostri brandelli di verità, sono almeno 20 i nomi delle persone coinvolte nel sequestro e uccisione di Giulio Regeni, “per lo più generali e colonnelli della National Security egiziana”. Lo ha detto l’avvocato della famiglia Regeni, Alessandra Ballerini, nel corso di una conferenza stampa nella sede della Fnsi. Secondo la legale [...]

Fico: giusto rompere rapporti con l'Egitto senza novità su Regeni

Fico: giusto rompere rapporti con l'Egitto senza novità su Regeni

Roma, (askanews) - È giusto interrompere i rapporti con l'Egitto fino a quando il Cairo non dimostrerà la volontà di fare passi avanti sul caso-Regeni. Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, incontrando i giornalisti dopo aver ricevuto la famiglia del ricercatore ucciso in Egitto. "Il punto fondamentale è questo: i rapporti sono a repentaglio e sono stati sempre a repentaglio negli ultimi tre anni, perché in Egitto è stato sequestrato, [...]

Regeni:Pm Roma indaga cinque 007, la famiglia oggi da Fico

La Procura di Roma ha iscritto cinque persone nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta sulla scomparsa e sulla morte di Giulio Regeni. Si tratta di ufficiali appartenenti al dipartimento Sicurezza nazionale (servizi segreti civili) e all’ufficio dell’investigazione giudiziaria del Cairo (polizia investigativa). Nei loro confronti il procuratore capo Giuseppe Pignatone e il sostituto Sergio Colaiocco contestano il reato di concorso in sequestro [...]

&id=HPN_Giulio+Regeni_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Giulio{{}}Regeni" alt="" style="display:none;"/> ?>