Giuristi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: Giuristi

Il giurista è uno studioso e lavoratore di diritto.
All'appellativo può essere aggiunto l'ambito di specializzazione: giurista del lavoro, giurista dei consumatori, giurista aziendale, giurista di famiglia, che si consegue al termine della pratica professionale o di un corso professionale.
Il medesimo concetto è espresso dai sinonimi "giurisperito" e "giureconsulto", tutti di chiara etimologia latina: condividono infatti la medesima radice nel sostantivo ius "diritto".
In modo più s...

Riforme della giustizia si allontanano

Con la crisi di governo in pieno agosto e senza avere certezza di un governo stabile all' orizzonte si allontanano tutte le modifiche e riforme al pianeta giustizia. Rivedere il processo telematico nel suo insieme per renderlo più produttivo ed efficiente per gli avvocati e le cancellerie come renderlo più sicuro dagli attacchi di hacher e terzi intrusi. Ridurre i costi dei processi abbastanza elevati e costituire l'ufficio pubblico del gratuito patrocinio sotto [...]

Dio Pare e Giudice?

Dio è Padre o Giudice?Un chiarimento è fondamentale perché, come ebbe a dire padre David Maria Turoldo, ‹‹sbagliarsi su Dio significa sbagliarsi su tutto!››.In passato la religione cattolica, purtroppo, in gran parte ha impostato la sua catechesi sulla paura. Dio era misericordioso, ma bastava non aver rispettato qualche precetto e ci si ritrovava, senza appello, all’inferno. Ciò provocava nelle persone più sensibili paura e angoscia. Ma si può [...]

De Andrè, un giudice!!!

"Sospensione del divieto di ingresso in acque territoriali italiane per permettere il soccorso delle persone a bordo".Con questa sentenza il tribunale del Tar del Lazio ha mandato a puttane (sic) il decreto Sicurezza bis. Da un po' di tempo gira una storiella inventata dalla sinistra che recita: " le sentenze non vanno criticate ma accettate", immane cazzata, le sentenze si criticano, si combattono, si devono, quando ingiuste, sovvertire perché nulla può [...]

La giustizia spiega lo sgretolamento confusionale dell’Italia

La giustizia spiega lo sgretolamento confusionale dell’Italia

Dal caso Csm alla Consip passando per la riforma Bonafede. Tre casi di cronaca spiegano il paese di Kafka. La strana vicenda del Csm e i comportamenti di Luca Palamara sotto indagine della procura di Perugia hanno un significato più profondo degli aspetti squisitamente penali verso i quali il garantismo è d’obbligo per cultura giuridica e morale. Questa vicenda è, purtroppo, però la punta di un iceberg enorme formatosi nel corso degli ultimi venticinque [...]

Making the cute Chiara Ferragni farà il giudice in tv

Making the cute Chiara Ferragni farà il giudice in tv

Chiara Ferragni sui social svela: “Sono così onorata di essere uno dei giudici di" Making the Cut" di Amazon Prime Video presentato da Heidi Klum e Tim Gunn. Non vedo l’ora che possiate vedere nel 2020 questa competizione di moda dove troverò il miglior nuovo designer. Questo è lo show che stiamo girando a Tokyo e sono così felice di lavorare nel mio primo show americano in un ruolo così importante” scrive la Ferragni su Instagram posando accanto ai [...]

LENTAMENTE MA LA GIUSTIZIA SI MUOVE!La Cassazione ha ordinato il sequestro di tutti i fondi della Lega “ovunque vengano rinvenuti”

LENTAMENTE MA LA GIUSTIZIA SI MUOVE!La Cassazione ha ordinato il sequestro di tutti i fondi della Lega “ovunque vengano rinvenuti”

La Corte di Cassazione ha ordinato il sequestro di tutti i fondi della Lega, e ha stabilito che ogni somma di denaro riferibile al partito guidato dal ministro dell’Interno Matteo Salvini debba essere sequestrata “ovunque venga rinvenuta”. La decisione è arrivata in risposta al ricorso dei magistrati di Genova che si stanno occupando del processo per la truffa sui rimborsi elettorali del 2012 nel quale sono stati condannati Umberto Bossi, e l’ex [...]

PARADOSSO ITALIANO Una giustizia lenta e inefficiente e una criminalità che comanda intere regioni.

PARADOSSO ITALIANO Una giustizia lenta e inefficiente e una criminalità che comanda intere regioni.

“Ogni volta che firmiamo un contratto con un partner straniero – mi raccontava anni fa un industriale bolognese – in fondo mettiamo come clausola: foro competente per le controversie Milano, Roma, Bologna”. “Ma veniamo subito bloccati: ci avete provato ancora. No, cari, Parigi, Londra, Berlino. No Italia”. Questo piccolo aneddoto si presta a due commenti. Il primo nasce dalla cronaca di questi giorni, quando è apparsa evidente una certa [...]

Giustizia sarà fatta quando sbatteranno dentro te caro ministro dei miei stivali.La medesima giustizia dalla quale te bullo capitone è coraggiosamente fuggito.

Giustizia sarà fatta quando sbatteranno dentro te caro ministro dei miei stivali.La medesima giustizia dalla quale te bullo capitone è coraggiosamente fuggito.

Sea Watch, Salvini: "Capitana arrestata, giustizia è fatta". Berlino: "Non criminalizzare soccorso in mare". Di Maio: "Basta alimentare rabbia" Tensione con gli Stati dell'Ue. Francia: "Chiusura porti vìola leggi del mare". Lussemburgo: "Rilasciatela".  Zingaretti: "Con lo sbarco finita la sceneggiata del ministro dell'Interno". Saviano: "Grazie Carola per aver messo il tuo corpo in questa battaglia di civiltà". Partigiani: "Violata Costituzione". E Conte: [...]

Soffoca la moglie mentre fanno sesso: «È stato un incidente», ma il giudice lo condanna

Soffoca la moglie mentre fanno sesso: «È stato un incidente», ma il giudice lo condanna

Soffoca la moglie mentre fa sesso orale e viene condannato. Robert Simpson-Scott, 44 anni, ha ammesso di aver soffocato Sally Cavender, anche lei di 44 anni, durante "un intenso rapporto di sesso orale", dicendo però che si è trattato di un tragico incidente e che non aveva alcuna intenzione di farle del male. L'analisi sul corpo della donna però ha fatto nascere molti sospetti: il suo corpo era pieno di lividi, inoltra ad ucciderla sarebbe stata una frattura [...]

il mondo non li sente e non gli dà giustizia

il mondo non li sente e non gli dà giustizia

    Inchiostri inchiostrati nel bagagliaio sepolto dal mondo e la legge dimenticata da troppo tempo ... Hanno lottato per prendere la forma ... sarebbero stati duramente in difficoltà senza strangolamento, ci sono strani scritti ... Volevano gridare al mondo, essere ascoltati ... ma il mondo non li sente e non gli dà giustizia ... la giustizia appartiene solo a colui che è al potere ... eì miei pensieri non hanno fortuna ...

Bella Thorne ricattata da un hacker, ma lei pubblica le foto hard sui social

Bella Thorne ricattata da un hacker, ma lei pubblica le foto hard sui social

Anche Bella Thorne è stata vittima di un hacker, che è riuscito ad entrare nel suo account Snapcat e trafugare le sue foto senza veli. La cantante e modella, non senza sofferenza, ha deciso di non cedere alle minacce e pubblicare lei stessa le foto hard su Twitter. "E' una mia decisione e adesso non hai più nulla contro di me. Non puoi controllare la mia vita e mai lo potrai mai fare", ha spiegato l'ex stellina Disney sul social. Una decisione senza dubbio [...]

Autoerotismo e molestie alla poliziotta che lo aveva arrestato, la polemica: «Il giudice lo ha rilasciato»

Autoerotismo e molestie alla poliziotta che lo aveva arrestato, la polemica: «Il giudice lo ha rilasciato»

Un extracomunitario di 28 anni ha dato in escandescenza negli uffici della Polfer a Reggio Emilia. Dopo essere stato arrestato perché vagava nei pressi della stazione, ha palpato il seno di una poliziotta in servizio e si è masturbato davanti a lei. È quanto riferisce Stefano Paoloni, segretario generale del Sap, sindacato autonomo di polizia. «Lo straniero è stato immediatamente arrestato dai colleghi con l’accusa di violenza sessuale in attesa della [...]

Il giudice: "l?arresto di Marco Carta non può ritenersi legittimo"

Il giudice: "l?arresto di Marco Carta non può ritenersi legittimo"

Il giudice di Milano Stefano Caramellino che nell'ordinanza del 1 giugno non ha convalidato l'arresto per furto di Marco Carta,  scrive che gli "elementi di sospetto sono del tutto eterei, inconsistenti", la "versione degli imputati non è allo stato scalfita da alcun elemento probatorio contrario". Il giudice parla di "carenza di gravità indiziaria" per Carta e di un arresto che "non può ritenersi legittimo" "ELEMENTI DI SOSPETTO INCONSISTENTI" - Per il [...]

Non è la D'Urso, Marco Carta: «Sono innocente. Il giudice ha fissato il processo a settembre»

Non è la D'Urso, Marco Carta: «Sono innocente. Il giudice ha fissato il processo a settembre»

Marco Carta sceglie ancora una volta Barbara D'Urso per parlare dell'accusa di furto alla Rinascente durante lo scorso fine settimana. Dopo aver fatto coming out a Domenica Live, Carta è ospite a Live non è la D'Urso per far sentire la sua voce: «Sono innocente e cammino a testa alta. Il giudice ha fissato il processo a settembre». Marco Carta è stato arrestato per un furto di magliette venerdì sera ma l'arresto non è poi stato convalidato dal giudice. Il [...]

Non è la D'Urso, Marco Carta: «Sono innocente. Il giudice ha fissato il processo a settembre»

Non è la D'Urso, Marco Carta: «Sono innocente. Il giudice ha fissato il processo a settembre»

Marco Carta sceglie ancora una volta Barbara D'Urso per parlare dell'accusa di furto alla Rinascente durante lo scorso fine settimana. Dopo aver fatto coming out a Domenica Live, Carta è ospite a Live non è la D'Urso per far sentire la sua voce: «Sono innocente e cammino a testa alta. Il giudice ha fissato il processo a settembre». Marco Carta è stato arrestato per un furto di magliette venerdì sera ma l'arresto non è poi stato convalidato dal giudice. Il [...]

L'Unione Europea apre una procedura d'infrazione contro l'Italia per debito eccessivo.

L'Unione Europea apre una procedura d'infrazione contro l'Italia per debito eccessivo.

Di Andrea Atzori Il debito pubblico di uno Stato ne limita la sovranità, in quanto i suoi problemi politici, sociali ed economici, consentono agli Stati creditori di interferire nei suoi fatti interni. Da questa asfissiante interferenza non ci si può liberare se non con le guerre. Un'eventualità che oggi in Europa, tra Stati ormai legati al carro del patto atlantico, è, non dico impossibile, ma inconcepibile. Uno Stato pieno di debiti è già preda dei poteri [...]

Il Ministro Salvini si lamenta della giustizia ma oggi il legislatore è lui. Cosa aspetta?

Il Ministro Salvini si lamenta della giustizia ma oggi il legislatore è lui. Cosa aspetta?

La sovranità appartiene al popolo anche in materia di giustizia. La condanna dell’oramai ex vice Ministro alle infrastrutture Edoardo Rixi ha riacceso l’eterno dibattito italiano sul tema della giustizia e dei limiti all’interno dei quali dovrebbe agire l’Ordine giudiziario. Da più parti si è ripreso il canovaccio della narrazione della magistratura militante che dimostrerebbe d’essere sempre pronta a colpire il nemico politico di turno, ravvisabile [...]

Marco Carta, non convalidato l'arresto per furto. Il legale: «È innocente, il giudice l'ha capito». Ma resta indagato

Marco Carta, non convalidato l'arresto per furto. Il legale: «È innocente, il giudice l'ha capito». Ma resta indagato

Il giudice non convalida l'arresto di Marco Carta fermato ieri sera per furto alla Rinascente di Milano. Il cantante vincitore di Amici e anche di Sanremo, è stato fermato intorno alle 20,30 insieme a una donna di 53 anni e accusato di furto aggravato alla Rinascente di piazza del Duomo. In base alle prime ricostruzioni pare che Carta fosse uscito dal grande magazzino con sei magliette del valore di 1.200 euro a cui era stato tolto l'antitaccheggio, ma non la [...]

Marco Carta, non convalidato l'arresto per furto. Il legale: «È innocente, il giudice l'ha capito». Ma resta indagato

Marco Carta, non convalidato l'arresto per furto. Il legale: «È innocente, il giudice l'ha capito». Ma resta indagato

Il giudice non convalida l'arresto di Marco Carta fermato ieri sera per furto alla Rinascente di Milano. Il cantante vincitore di Amici e anche di Sanremo, è stato fermato intorno alle 20,30 insieme a una donna di 53 anni e accusato di furto aggravato alla Rinascente di piazza del Duomo. In base alle prime ricostruzioni pare che Carta fosse uscito dal grande magazzino con sei magliette del valore di 1.200 euro a cui era stato tolto l'antitaccheggio, ma non la [...]

Rapina portavalori, bottino 150mila euro

Rapina portavalori, bottino 150mila euro

Cronaca 31 maggio 2019 Rapina portavalori, bottino 150mila euro A Tortoreto, minacciano guardia giurata davanti ufficio postale (ANSA) - TORTORETO (TERAMO), 31 MAG - Una rapina è stata compiuta intorno alle 8.30 a un furgone portavalori che avrebbe dovuto consegnare denaro, a Tortoreto (Teramo), all'ufficio postale di via Archimede, in zona Lido. Due persone con passamontagna e armate di mitra hanno atteso, davanti all'ufficio postale, che una delle guardie [...]

&id=HPN_Giuristi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Jurists" alt="" style="display:none;"/> ?>