Giuseppe Lazzati

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

Giuseppe Lazzati

La scheda: Giuseppe Lazzati

membro della VI commissione istruzione e belle arti (27 gennaio 1950 - 24 giugno 1953)
membro della IX commissione agricoltura e alimentazione (15 giugno 1948 - 27 gennaio 1950)
membro della commissione speciale per l'esame del disegno di legge n. 1: "Disposizioni penali per il controllo delle armi" (4 giugno 1948 - 24 giugno 1953)
Giuseppe Lazzati (Milano, 22 giugno 1909 – Milano, 18 maggio 1986) è stato un politico, giornalista e intellettuale italiano, l'arcidiocesi di Milano lo ha riconosciuto Servo di Dio. Nel 2013 papa Francesco lo ha dichiarato Venerabile.


on. Giuseppe Lazzati:
Assemblea costituente
Assemblea costituente
Luogo nascita: Milano
Data nascita: 22 giugno 1909
Luogo morte: Milano
Data morte: 18 maggio 1986
Titolo di studio: Laurea in lettere
Professione: Docente universitario
Partito: Democrazia Cristiana
Gruppo: Democratico cristiano
Collegio: IV (Milano)
Pagina istituzionale
on. Giuseppe Lazzati:
Parlamento italiano Camera dei deputati
Parlamento italiano Camera dei deputati
Luogo nascita: Milano
Data nascita: 22 giugno 1909
Luogo morte: Milano
Data morte: 18 maggio 1986
Titolo di studio: Laurea in lettere
Professione: Docente universitario
Partito: Democrazia Cristiana
Legislatura: I
Gruppo: Democratico cristiano
Collegio: Milano
Incarichi parlamentari:
membro della VI commissione istruzione e belle arti (27 gennaio 1950 - 24 giugno 1953) membro della IX commissione agricoltura e alimentazione (15 giugno 1948 - 27 gennaio 1950) membro della commissione speciale per l'esame del disegno di legge n. 1: "Disposizioni penali per il controllo delle armi" (4 giugno 1948 - 24 giugno 1953)
Pagina istituzionale

GIUSEPPE LAZZATI: LA CONFERENZA DEL PROF. CAIMI (VIDEO)

GIUSEPPE LAZZATI: LA CONFERENZA DEL PROF. CAIMI (VIDEO)

  Il 2 giugno scorso si è svolto in Oratorio Don Bosco un incontro su Giuseppe Lazzati, di cui ricorre il 30° anniversario della morte. Pubblico di seguito la registrazione video dell'intervento intenso ed efficace del Prof. Luciano Caimi (docente di Storia della Pedagogia all'Università Cattolica e Presidente dell'associazione Città dell'Uomo). Personalmente ritengo importante ripartire - nella Chiesa e nella società - da figure di alto profilo, come [...]

OGGI ORE 18: GIUSEPPE LAZZATI, BUSSOLA PER IL FUTURO

Se sei a Paderno, vieni anche tu (oggi ore 18 S.Maria Nascente e poi ore 18,40 Oratorio Don Bosco). Lazzati vuol dire Milano. Lazzati vuol dire Padre Gemelli. Lazzati vuol dire Università Cattolica del Sacro Cuore. Lazzati vuol dire antifascismo. Lazzati vuol dire alpini.  Lazzati vuol dire resistenza. Lazzati vuol dire libertà. Lazzati vuol dire Azione Cattolica. Lazzati vuol dire "professorini" (Dossetti, Fanfani, Lazzati, La Pira Moro...). Lazzati vuol dire [...]

LAZZATI A PADERNO: AVVISO SUL SITO DELLA DIOCESI

  Il sito della Diocesi di Milano dà ampia visibilità all'iniziativa che si terrà domani 2 giugno ore 18 in S.Maria Nascente: 2 giugno: Le Parrocchie di Paderno Dugnano ricordano Giuseppe Lazzati. Interviene il Prof. Luciano Caimi. - Per i dettagli guarda la locandina (pdf)   Se hai conosciuto Lazzati, non  mancare; se no, vieni a scoprirlo. Dobbiamo raccogliere il suo testimone!

EVENTI: Giuseppe Lazzati

Nel 1927 si iscrive alla Facoltà di Lettere classiche dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano diretta da padre Agostino Gemelli, nel 1931, a soli 22 anni, si laurea con lode.

Dal 1939 è docente incaricato di letteratura cristiana antica alla Cattolica e in quello stesso anno fonda l'organizzazione di laici consacrati Milites Christi.

Nel 1934 comincia la carriera universitaria.

Nel 1991 l'Istituto secolare Cristo Re si è fatto promotore della causa di beatificazione, di cui si è poi conclusa l'inchiesta diocesana nel 1996, grazie al sostegno e all'incoraggiamento del cardinale Carlo Maria Martini, arcivescovo di Milano.

Nel 1946 entra nella direzione nazionale della Democrazia Cristiana ed è eletto all'Assemblea costituente (1946-1948) e alla Camera dei deputati nella I Legislatura (1948-1953).

Nel 2013 papa Francesco lo ha dichiarato Venerabile.

Il 5 luglio 2013 papa Francesco ha autorizzato la Congregazione per le Cause dei Santi a promulgare il decreto che riconosce le virtù eroiche del Servo di Dio Giuseppe Lazzati.

2 GIUGNO CON LAZZATI A PADERNO

Il 18 maggio scorso abbiamo ricordato a Palazzolo il Prof. Giuseppe Lazzati nel 30° anniversario della sua scomparsa. Con alcuni amici presenti a quel momento, semplice ed intenso, ci siamo ripromessi di creare un'occasione cittadina per riscoprire questa grande figura di laico cattolico del Novecento. Nasce così l'appuntamento del 2 giugno prossimo, promosso formalmente dalla tre parrocchie cittadine in collaborazione con il Circolo ACLI di Paderno Dugnano, [...]

PERCHÉ RICORDARE LAZZATI

Oggi pomeriggio durante la celebrazione eucaristica delle ore 16,15 presso il santuario di via Diaz a Palazzolo ricorderemo la figura di Giuseppe Lazzati nel 30° anniversario della morte. Perché fare memoria?  Non solo perché  è stato un grande del passato che merita di essere conosciuto, ma soprattutto perché la sua testimonianza è bussola per il futuro. Se sei libero, vieni.

30 ANNI FA: MEMORIA DI LAZZATI A PALAZZOLO

  Domani ricorre il 30° anniversario della morte di Giuseppe Lazzati (18 maggio 1986), un gigante del cattolicesimo ambrosiano e italiano del Novecento che merita di essere riscoperto. A Palazzolo lo ricorderemo mercoledì 18 maggio - su iniziativa del Circolo Acli - durante l'eucaristia delle ore 16,15 presso il Santuario della Beata Vergine Maria del Rosario (via Diaz). Presiede la celebrazione don Renato Rebuzzini. Invito chi può a partecipare a questo [...]

Il venerabile LAZZATI e l’Associazione Italiana Maestri Cattolici

Il venerabile LAZZATI e l’Associazione Italiana Maestri Cattolici

Nei primi giorni dello scorso luglio fu Papa Francesco a dare l’annuncio dell’imminente canonizzazione dei suoi predecessori Giovanni Paolo II e  Giovanni XXIII. In quella stessa occasione fu data la notizia dell’avvenuta firma del decreto col quale venivano riconosciute le virtù laiche dell’ex rettore dell’Università Cattolica Giuseppe Lazzati  deceduto all’età di 77 anni nel 1986. Il provvedimento, prima condizione richiesta per la [...]

Terza edizione della "Cattedra di Giuseppe Lazzati"

Terza edizione della "Cattedra di Giuseppe Lazzati"

L'Associazione “Città dell'uomo”, fondata da Giuseppe Lazzati, organizza presso la Fondazione Giuseppe Lazzati, Lunedì 26 novembre 2012, in Largo Corsia dei Servi 4, Milano, dalle ore 18.00 alle 20.00 l'incontro dal titolo "GIUSEPPE DOSSETTI NELLA STORIA DELL’ITALIA E DELLA CHIESA DEL NOVECENTO" Lectio del Prof. Alberto Melloni, Università degli studi di Modena-Reggio Emilia. Lincontro è introdotto dal Prof. Luciano Caimi, Presidente di “Città [...]

Innaugurazione della Cattedra "Giuseppe Lazzati"

Innaugurazione della Cattedra "Giuseppe Lazzati"

Lunedì 29 novembre 2010, dalle ore 18.00 alle ore 20.00, presso la Fondazione "Giuseppe Lazzati" - Largo Corsia dei Servi, n. 4 - a Milano l'Associazione "Città dell'uomo" - Associazione fondata da Giuseppe Lazzati - nel suo XXV anno di fondazione inaugura la Cattreda "Giuseppe Lazzati" con la Lectio "Per la Costituzione" del Prof. Valerio Onida, Presidente Emerito della Corte Costituzionale. Presenta Il Prof. Luciano Caimi, Presidente di "Città dell'Uomo". [...]

"Cristiani a Sarajevo"

"Cristiani a Sarajevo"

La Fondazione Giuseppe Lazzati invita alla presentazione del libro "Cristiani a Sarajevo" Vinko Puljić – Intervista di Roberto Morozzo Della Rocca Martedì 22 giugno - ore 18,30 - Largo Corsia dei Servi, 4 - Milano Intervengono: ALFREDO CANAVERO, presidente della Fondazione Giuseppe Lazzati ALBERTO BOBBIO, giornalista di Famiglia Cristiana STEFANO FEMMINIS, direttore del mensile Popoli ROBERTO MOROZZO DELLA ROCCA, curatore del libro Invito - Cristiani a [...]

Lazzati un ricodo attraverso "Pensare politicamente"

Lazzati un ricodo attraverso "Pensare politicamente"

Salta al contenuto Vai alla ricerca - Scorciatoia = s Pensare Politicamente il blog di Stefano Vona il tempo dell’azione politica Un contributo dal carattere laico, per aiutare a crescere ed alimentare una "coscienza dell'impegno" indirizzando due strade: una verso l'azione politica, l'altra verso la riflessione e la ricerca. Maestri aldo moro emmanuel mounier giorgio la pira giovanni battista montini montini e maritain giuseppe dossetti giuseppe lazzati [...]

Maria Elena Boschi e Matteo Renzi non saranno nel governo PD – M5s

Maria Elena Boschi e Matteo Renzi non saranno nel governo PD – M5s

  Maria Elena Boschi non è tra i nomi che potrebbero entrare in un governo di legislatura fra il Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico. La conferma arriva direttamente dalla deputata del Partito Democratico con una breve dichiarazione rilasciata prima di entrare nella direzione nazionale del partito, che ha dato il definitivo via libera al segretario Nicola Zingaretti affinché verifichi l’esistenza di una maggioranza alternativa a quella che finora ha [...]

Renzi rinasce detta idee nel Pd.E PARTONO IN MASSA LE CRITICHE DEI MEDIA.MA CHE Và PATTO QUESTO BENEDETTO RAGAZZO.TROPPO INTELLIGENTE PER VOI!

Renzi rinasce detta idee nel Pd.E PARTONO IN MASSA LE CRITICHE DEI MEDIA.MA CHE Và PATTO QUESTO BENEDETTO RAGAZZO.TROPPO INTELLIGENTE PER VOI!

Matteo Renzi il Bloccasterzo.È l'ostacolo all'avvio di una qualsiasi forza d’opposizione. Fin troppo giovane per rassegnarsi a uscire di scena ammettendo gli errori commessi, altrettanto dotato di sconfinato amor proprio per comprendere appieno il concetto di “terra bruciata“ Siete ossessionati da Renzi. Ha ragione lo psichiatra Massimo Recalcati: lo odiate perchè vi ha messo di fronte allo specchio per vedere meglio i fallimenti storici della sinistra [...]

Renzi rilancia il governo istituzionale: "Ma non ne farò parte"

Renzi rilancia il governo istituzionale: "Ma non ne farò parte"

Dopo che al Senato il premier Giuseppe Conte ha annunciato le sue dimissioni con un lungo discorso in cui ha ripercorso i traguardi più significativi della legislatura e ha attaccato Salvini. Dopo la risposta altrettanto dura del leader della Lega con il quale ha rivendicato il lavoro compiuto con il governo e invitando i 5 stelle a sostenere l'esecutivo fino al voto sulla riduzione dei parlamentari, per poi andare a elezioni. È toccato a Matteo [...]

Il salvinismo è finito, Salvini forse non ancora

Il salvinismo è finito, Salvini forse non ancora

Dopo la crisi di governo il leader della Lega è un uomo disperato che può ancora fare danni al Paese, ma il fenomeno che è andato sotto il suo nome è morto. Oggi finisce il salvinismo. Forse non finisce la carriera di Matteo Salvini, uomo disperato che può ancora fare danni al Paese, ma il fenomeno che è andato sotto il suo nome è morto. Del salvinismo figlio del fascismo ha colpito il carattere spietato della politica, l’ansia frenetica di scatenare [...]

FOTO: Giuseppe Lazzati

La tomba del Venerabile Giuseppe Lazzati all'Eremo San Salvatore di Erba.

La tomba del Venerabile Giuseppe Lazzati all'Eremo San Salvatore di Erba.

Crisi di governo, Conte replica a Salvini in Senato poi sale al Colle per dimettersi

Crisi di governo, Conte replica a Salvini in Senato poi sale al Colle per dimettersi

  Conte si dimette: "Governo finisce qui, dopo dibattito andrò da Mattarella"  L'attacco a Salvini: "Preoccupa quando chiedi pieni poteri e invochi le piazze" Crisi di governo, Conte replica a Salvini in Senato poi sale al Colle per dimettersi Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è intervenuto in Senato alle 15. È il primo atto formale che di fatto ‘parlamentarizza’ la crisi di governo, aperta da Matteo Salvini lo scorso 8 agosto. Come era stato [...]

Renzi: “Addio ai populisti dopo 14 mesi, ora un governo istituzionale”

Renzi: “Addio ai populisti dopo 14 mesi, ora un governo istituzionale”

“Oggi è davvero una buona giornata: si prende atto del fallimento del Governo del Cambiamento. Noi lo abbiamo detto ogni giorno in questi mesi, loro lo hanno capito solo nelle ultime settimane. E oggi il Governo Populista annuncia le dimissioni. Si chiude dopo 14 mesi una delle peggiori esperienze della storia repubblicana. Adesso un Governo Istituzionale per evitare l’aumento dell’IVA e per riportare l’Italia in Europa: come al solito tocca rimediare ai [...]

Renzi, pronto a sfidare Salvini

Renzi, pronto a sfidare Salvini

Sarebbe il benvenuto se si candidasse contro di me. Matteo Renzi è disponibile a sfidare l'altro Matteo, il vicepremier e leader della Lega Salvini, se si andasse al voto. "Se si candidasse a Firenze, o Milano scelga lui, contro di me, sarebbe il benvenuto", ha detto il senatore del Pd ai microfoni di 'Studio aperto' su Italia 1. L'ex premier ha aggiunto: "In attesa di fare un confronto elettorale, magari (Salvini, ndr) potrebbe accettare di fare un confronto in [...]

Pd e Cinque Stelle hanno lo stesso problema: Renzi

Pd e Cinque Stelle hanno lo stesso problema: Renzi

Il vero nodo di tutta la trattativa della crisi di governo ruota attorno a Renzi. Il problema principale è mettere l’eventuale governo giallo-rosso al riparo dai possibili attacchi  renziani. Ecco perché Zingaretti vuole che lui o uno dei suoi abbiano un ruolo nell’esecutivo Uno dei risultati principali di questa folle crisi di mezza estate, dall'esito ancora indecifrabile, è stato sicuramente il ritorno sulla scena politica di Matteo Renzi. Comunque [...]

Maria Elena Boschi sfida Matteo Salvini: «Dice che sono una mummia? Un saluto dal mio sarcofago»

Maria Elena Boschi sfida Matteo Salvini: «Dice che sono una mummia? Un saluto dal mio sarcofago»

Maria Elena Boschi contro Matteo Salvini. Non certo un inedito nella politica italiana in questi ultimi anni. Ma questa volta la sfida della ex ministra all'attuale leader della Lega è pubblica e piuttosto forte. Maria Elena Boschi risponde a Matteo Salvini che - dalla Versiliana - aveva attaccato il Pd e i "renziani" dicendo che Renzi, Boschi e Lotti sono "delle mummie" che vengono dal passato. Insomma uno dei tanti botta e risposta di questi giorni molto caldi a [...]

Maria Elena Boschi sfida Matteo Salvini: «Dice che sono una mummia? Un saluto dal mio sarcofago»

Maria Elena Boschi sfida Matteo Salvini: «Dice che sono una mummia? Un saluto dal mio sarcofago»

Maria Elena Boschi contro Matteo Salvini. Non certo un inedito nella politica italiana in questi ultimi anni. Ma questa volta la sfida della ex ministra all'attuale leader della Lega è pubblica e piuttosto forte. Maria Elena Boschi risponde a Matteo Salvini che - dalla Versiliana - aveva attaccato il Pd e i "renziani" dicendo che Renzi, Boschi e Lotti sono "delle mummie" che vengono dal passato. Insomma uno dei tanti botta e risposta di questi giorni molto caldi a [...]

Renzi: «70mila firme per sfiducia a Salvini, serve ultimo sforzo» https://www.comitatiazionecivile.it/petizione_dimissioni_salvini?recruiter_id=96751

Renzi: «70mila firme per sfiducia a Salvini, serve ultimo sforzo» https://www.comitatiazionecivile.it/petizione_dimissioni_salvini?recruiter_id=96751

Renzi: «70mila firme per sfiducia a Salvini, serve ultimo sforzo» L'appello dell'ex Premier, Matteo Renzi: «Chi vuole deve sbrigarsi, da domani petizione non servirà più». Fiano: «Pericoloso appello alla piazza di Salvini» «La petizione per la sfiducia a Salvini sta raggiungendo quota 70 mila. Chi vuole firmarla dovrebbe sbrigarsi. Perché credo proprio che da domani non servirà più. Ultimo sforzo: firma e fai firmare, raggiungiamo quota 75 mila». Lo [...]

Maria Elena Boschi sfida Matteo Salvini: «Dice che sono una mummia? Un saluto dal mio sarcofago»

Maria Elena Boschi sfida Matteo Salvini: «Dice che sono una mummia? Un saluto dal mio sarcofago»

Maria Elena Boschi contro Matteo Salvini. Non certo un inedito nella politica italiana in questi ultimi anni. Ma questa volta la sfida della ex ministra all'attuale leader della Lega è pubblica e piuttosto forte. Maria Elena Boschi risponde a Matteo Salvini che - dalla Versiliana - aveva attaccato il Pd e i "renziani" dicendo che Renzi, Boschi e Lotti sono "delle mummie" che vengono dal passato. Insomma uno dei tanti botta e risposta di questi giorni molto caldi a [...]

Maria Elena Boschi sfida Matteo Salvini: «Dice che sono una mummia? Un saluto dal mio sarcofago»

Maria Elena Boschi sfida Matteo Salvini: «Dice che sono una mummia? Un saluto dal mio sarcofago»

Maria Elena Boschi contro Matteo Salvini. Non certo un inedito nella politica italiana in questi ultimi anni. Ma questa volta la sfida della ex ministra all'attuale leader della Lega è pubblica e piuttosto forte. Maria Elena Boschi risponde a Matteo Salvini che - dalla Versiliana - aveva attaccato il Pd e i "renziani" dicendo che Renzi, Boschi e Lotti sono "delle mummie" che vengono dal passato. Insomma uno dei tanti botta e risposta di questi giorni molto caldi a [...]

LE STRATEGIE DI UN PICCOLO UOMO DISPERATO DAL NOME SALVINI.

LE STRATEGIE DI UN PICCOLO UOMO DISPERATO DAL NOME SALVINI.

Le ultime notizie sulla crisi di governo del 19 agosto 2019.Il ministro dell'Interno chiede elezioni o una nuova intesa col Movimento. Per fermare il ritorno di Renzi. Ma i pentastellati respingono l'offerta. Matteo Salvini prova a dettare le sue regole per la crisi di governo che lui stesso ha voluto. Voleva andare al voto, ma dal momento che sembra sempre più complicato arrivarci, ora è disposto a ritrattare. A patto che non ritorno Matteo Renzi e senza [...]

AL ACCOZZAGLIA SINISTRONZA, QUELLA DEL NO REFERENDARIO NON DIGERISCE L'ATTUALE SVILUPPO DELLA CRISI POLITICA ITALIANA,SBRAITANDO.

AL ACCOZZAGLIA SINISTRONZA, QUELLA DEL NO REFERENDARIO NON DIGERISCE L'ATTUALE SVILUPPO DELLA CRISI POLITICA ITALIANA,SBRAITANDO.

Attirati nel gorgo.È bastato poco per trascinare il Pd nella trattativa con M5S. Zingaretti assediato da padri nobili e gruppi parlamentari. L'operazione resuscita Renzi, che avrebbe la golden share sulla maggioranza. Cara accozzaglia,in politica, egregi, bisogna avere il coraggio di cambiare posizione quando cambiano le situazioni, come deve fare un generale sul campo di battaglia: non ci si può attenere agli schemi, alle risoluzioni approvate all'unanimità. [...]

Maria Elena Boschi sfida Matteo Salvini: «Dice che sono una mummia? Un saluto dal mio sarcofago»

Maria Elena Boschi sfida Matteo Salvini: «Dice che sono una mummia? Un saluto dal mio sarcofago»

Maria Elena Boschi contro Matteo Salvini. Non certo un inedito nella politica italiana in questi ultimi anni. Ma questa volta la sfida della ex ministra all'attuale leader della Lega è pubblica e piuttosto forte. Maria Elena Boschi risponde a Matteo Salvini che - dalla Versiliana - aveva attaccato il Pd e i "renziani" dicendo che Renzi, Boschi e Lotti sono "delle mummie" che vengono dal passato. Insomma uno dei tanti botta e risposta di questi giorni molto [...]

Maria Elena Boschi sfida Matteo Salvini: «Dice che sono una mummia? Un saluto dal mio sarcofago»

Maria Elena Boschi sfida Matteo Salvini: «Dice che sono una mummia? Un saluto dal mio sarcofago»

Maria Elena Boschi contro Matteo Salvini. Non certo un inedito nella politica italiana in questi ultimi anni. Ma questa volta la sfida della ex ministra all'attuale leader della Lega è pubblica e piuttosto forte. Maria Elena Boschi risponde a Matteo Salvini che - dalla Versiliana - aveva attaccato il Pd e i "renziani" dicendo che Renzi, Boschi e Lotti sono "delle mummie" che vengono dal passato. Insomma uno dei tanti botta e risposta di questi giorni molto caldi a [...]

Il segretario nazionale del Pd Zingaretti vuol "trombare" Maria Elena Boschi,Rischia anche l'esponente di Città di Castello Anna Ascani,per togliere potere al renzismo.

Il segretario nazionale del Pd Zingaretti vuol "trombare" Maria Elena Boschi,Rischia anche l'esponente di Città di Castello Anna Ascani,per togliere potere al renzismo.

Il segretario nazionale del Pd Zingaretti sta elaborando un piano per fare "pulizia" degli ingombranti esponenti renziani all'interno del partito. Tra le prime da far fuori c'é l'aretina Maria Elena Boschi, ma senza dare troppo nell'occhio. Si salverà solo Matteo Renzi, il capo. Per gli altri sarà una condanna quasi automatica. Dagospia ha infilato il naso al Nazareno e ne è uscita con una indiscrezione pesantissima: il segretario Nicola Zingaretti non [...]

Renzi a Salvini: "Tranquillo, non cagarti a dosso io non entro nel governo istituzionale. Ma tu quando ti dimetti?"

Renzi a Salvini: "Tranquillo, non cagarti a dosso io non entro nel governo istituzionale. Ma tu quando ti dimetti?"

"Oggi Salvini dice: farò di tutto pur di non far tornare Renzi al Governo. Tranquillo, omonimo, io non entro nel governo istituzionale non cagarti a dosso gli risponde Renzi. Ma per decenza delle istituzioni e per la salvezza del Paese mi basta che tu esca il prima possibile". E' quanto dice Matteo Renzi, rivolgendosi a Matteo Salvini, in un post su Facebook. "Così l’Italia eviterà l’aumento dell’Iva, riprenderà il ruolo in Europa e ci sarà un ministro [...]

Matteo Salvini doveva essere fermato a commesso un madornale errore e ne abbiamo aproffitato: Renzi è tornato e può salvare l'Italia?

Matteo Salvini doveva essere fermato a commesso un madornale errore e ne abbiamo aproffitato: Renzi è tornato e può salvare l'Italia?

Mentre l'agitazione politica attanaglia Roma, l'ex primo ministro racconta all'Osservatore la sua missione per contrastare un'acquisizione di estrema destra.   Il suo energico periodo al timone del governo italiano è stato interrotto in modo brutale quando, nel 2016, è stato effettivamente licenziato dagli elettori dopo aver subito una sconfitta imbarazzante in un referendum costituzionale. Ora è tornato Matteo Renzi, che si è scelto come uomo per [...]

&id=HPN_Giuseppe+Lazzati_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Giuseppe{{}}Lazzati" alt="" style="display:none;"/> ?>