Giuseppe Raimondo Vittorio Baudo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Giuseppe Baudo

La scheda: Giuseppe Baudo

Pippo Baudo, all'anagrafe Giuseppe Raimondo Vittorio Baudo (Militello in Val di Catania, 7 giugno 1936), è un conduttore televisivo, conduttore radiofonico, compositore e paroliere italiano.
Ha esordito nei primi anni sessanta, divenendo uno dei presentatori televisivi di punta della Rai per tutti i decenni successivi, pur avendo lavorato per brevi periodi - invero senza troppa fortuna - anche in Mediaset. Nel corso della sua attività ha condotto numerosi varietà di successo come Settevoci, Canzonissima, Domenica in, Fantastico, Serata d'onore, Novecento e il Festival di Sanremo, di cui detiene il record di conduzioni, avendolo presentato per tredici volte tra il 1968 e il 2008. Parallelamente all'attività televisiva ha anche partecipato a diversi film e fiction - principalmente nei panni di se stesso - e ha scritto alcuni brani musicali, sfruttati soprattutto in ambito televisivo.


Standing ovation per Pippo Baudo

Standing ovation per Pippo Baudo

(ANSA) – SANREMO, 6 FEB – Ariston tutto in piedi per Pippo Baudo che fa la sua comparsa lampo al festival di Sanremo. “Quando mi chiedono perché hai questa voglia di apparire? Io rispondo: come si fa a rinunciare a questo affetto? a questo abbraccio? Non si può”, dice il Pippo nazionale che scherzando aggiunge: “a Sanremo io ho un certificato di residenza senza scadenza. E quando inizia il festival, sono come E.T.: festival-casa”, citando il celebre [...]

Baudo a Baglioni: "Infischiatene"

Baudo a Baglioni: "Infischiatene"

(ANSA) – SANREMO, 6 FEB – “Il mio consiglio a Baglioni? Di infischiarsene di tutto e andare avanti tranquillo. Non c’è niente che possa ostacolargli il percorso”: parola di Pippo Baudo, decano del Festival, a Sanremo per il ritorno all’Ariston come ospite della seconda serata. Al presentatore è stato conferito il Premio speciale David Zard, ad un anno dalla scomparsa del produttore e promoter di spettacoli dal vivo. Assomusica ha deciso di [...]

EVENTI: Giuseppe Baudo

Nel 2011 è di nuovo in onda su Rai 1 per condurre insieme a Bruno Vespa Centocinquanta, il programma dedicato al centocinquantesimo anniversario dell'Unità d'Italia: la trasmissione - che, dopo il successo della prima puntata (con il 24% di share), raccoglie ascolti modesti - è chiusa anzitempo alla quarta puntata, contraddistinta dai palesi dissapori tra i due conduttori durante la diretta.

Nel 2011 è di nuovo in onda su Rai 1 per condurre insieme a Bruno Vespa Centocinquanta, il programma dedicato al centocinquantesimo anniversario dell'Unità d'Italia: la trasmissione - che, dopo il successo della prima puntata (con il 24% di share), raccoglie ascolti modesti - è chiusa anzitempo alla quarta puntata, contraddistinta dai palesi dissapori tra i due conduttori durante la diretta.

Nel 2011 è di nuovo in onda su Rai 1 per condurre insieme a Bruno Vespa Centocinquanta, il programma dedicato al centocinquantesimo anniversario dell'Unità d'Italia: la trasmissione - che, dopo il successo della prima puntata (con il 24% di share), raccoglie ascolti modesti - è chiusa anzitempo alla quarta puntata, contraddistinta dai palesi dissapori tra i due conduttori durante la diretta.

Nel 1999 egli pertanto rientra su Rai 3 con la conduzione di Giorno dopo giorno, quiz pomeridiano che ripercorre gli eventi principali del XX secolo, adattato per la prima serata con il titolo di Novecento, con ben quattro edizioni all'attivo tra il 2000 e il 2010.

Nel 1999 egli pertanto rientra su Rai 3 con la conduzione di Giorno dopo giorno, quiz pomeridiano che ripercorre gli eventi principali del XX secolo, adattato per la prima serata con il titolo di Novecento, con ben quattro edizioni all'attivo tra il 2000 e il 2010.

Nel 1999 egli pertanto rientra su Rai 3 con la conduzione di Giorno dopo giorno, quiz pomeridiano che ripercorre gli eventi principali del XX secolo, adattato per la prima serata con il titolo di Novecento, con ben quattro edizioni all'attivo tra il 2000 e il 2010.

Nel 1979 conduce il varietà del sabato sera Luna Park, in cui è affiancato da Tina Turner e che vede il debutto televisivo della soubrette italo-americana Heather Parisi, mentre - nell'autunno dello stesso anno - succede a Corrado al timone di Domenica in, programma con cui Baudo arriverà alla definitiva consacrazione, conducendolo fino al 1985.

Nel 1979 conduce il varietà del sabato sera Luna Park, in cui è affiancato da Tina Turner e che vede il debutto televisivo della soubrette italo-americana Heather Parisi, mentre - nell'autunno dello stesso anno - succede a Corrado al timone di Domenica in, programma con cui Baudo arriverà alla definitiva consacrazione, conducendolo fino al 1985.

Nel 1979 conduce il varietà del sabato sera Luna Park, in cui è affiancato da Tina Turner e che vede il debutto televisivo della soubrette italo-americana Heather Parisi, mentre - nell'autunno dello stesso anno - succede a Corrado al timone di Domenica in, programma con cui Baudo arriverà alla definitiva consacrazione, conducendolo fino al 1985.

Nel 1967 conduce la trasmissione Eccetera, eccetera insieme a Gino Bramieri e Marisa Del Frate, mentre nel 1968 presenta per la prima volta il Festival di Sanremo accanto a Luisa Rivelli, nello stesso anno è anche il conduttore di Un disco per l'estate 1968, manifestazione che presenta anche l'anno seguente.

Nel 1967 conduce la trasmissione Eccetera, eccetera insieme a Gino Bramieri e Marisa Del Frate, mentre nel 1968 presenta per la prima volta il Festival di Sanremo accanto a Luisa Rivelli, nello stesso anno è anche il conduttore di Un disco per l'estate 1968, manifestazione che presenta anche l'anno seguente.

Nel 1967 conduce la trasmissione Eccetera, eccetera insieme a Gino Bramieri e Marisa Del Frate, mentre nel 1968 presenta per la prima volta il Festival di Sanremo accanto a Luisa Rivelli, nello stesso anno è anche il conduttore di Un disco per l'estate 1968, manifestazione che presenta anche l'anno seguente.

Nel 2002 viene chiamato al Festival di Sanremo dopo l'insuccesso dell'edizione precedente raggiungendo buoni risultati, tanto che conduce anche quella dell'anno successivo.

Nel 2002 viene chiamato al Festival di Sanremo dopo l'insuccesso dell'edizione precedente raggiungendo buoni risultati, tanto che conduce anche quella dell'anno successivo.

Nel 2002 viene chiamato al Festival di Sanremo dopo l'insuccesso dell'edizione precedente raggiungendo buoni risultati, tanto che conduce anche quella dell'anno successivo.

Dal 1984 al 1986 conduce tre edizioni di Fantastico, storico varietà del sabato sera di Rai 1, in cui tiene a battesimo showgirl come Lorella Cuccarini, Alessandra Martines, Galyn Görg e attori come Manlio Dovì, Tosca D'Aquino, Nina Soldano, ballerini come Francesca Sposi e il soprano Cecilia Bartoli.

Dal 1984 al 1986 conduce tre edizioni di Fantastico, storico varietà del sabato sera di Rai 1, in cui tiene a battesimo showgirl come Lorella Cuccarini, Alessandra Martines, Galyn Görg e attori come Manlio Dovì, Tosca D'Aquino, Nina Soldano, ballerini come Francesca Sposi e il soprano Cecilia Bartoli.

Dal 1984 al 1986 conduce tre edizioni di Fantastico, storico varietà del sabato sera di Rai 1, in cui tiene a battesimo showgirl come Lorella Cuccarini, Alessandra Martines, Galyn Görg e attori come Manlio Dovì, Tosca D'Aquino, Nina Soldano, ballerini come Francesca Sposi e il soprano Cecilia Bartoli.

Nel 2005 rientra su Rai 1 con il varietà Sabato italiano, che però non riesce a superare gli ascolti della concorrenza di Mediaset: nello stesso anno tuttavia torna per l'ottava volta alla conduzione di Domenica in, essendogli stato affidato il preserale Ieri, oggi e domani (poi 7 giorni, dall'autunno 2008), per il quale verrà confermato anche nelle quattro stagioni successive con ottimi risultati (nella puntata del 13 novembre 2005 - con ospiti Roberto Benigni e Claudio Baglioni - il programma viene seguito da oltre 10 milioni di telespettatori, mentre in quella del 27 dicembre 2009 da oltre 4 milioni di telespettatori con punte del 32% di share).

Nel 2005 declina l'invito del centrosinistra siciliano a rappresentare il candidato a governatore dell'isola per le elezioni regionali del 2006 (candidatura che accetterà poi Rita Borsellino).

Nel 2005 rientra su Rai 1 con il varietà Sabato italiano, che però non riesce a superare gli ascolti della concorrenza di Mediaset: nello stesso anno tuttavia torna per l'ottava volta alla conduzione di Domenica in, essendogli stato affidato il preserale Ieri, oggi e domani (poi 7 giorni, dall'autunno 2008), per il quale verrà confermato anche nelle quattro stagioni successive con ottimi risultati (nella puntata del 13 novembre 2005 - con ospiti Roberto Benigni e Claudio Baglioni - il programma viene seguito da oltre 10 milioni di telespettatori, mentre in quella del 27 dicembre 2009 da oltre 4 milioni di telespettatori con punte del 32% di share).

Nel 2005 declina l'invito del centrosinistra siciliano a rappresentare il candidato a governatore dell'isola per le elezioni regionali del 2006 (candidatura che accetterà poi Rita Borsellino).

Nel 2005 rientra su Rai 1 con il varietà Sabato italiano, che però non riesce a superare gli ascolti della concorrenza di Mediaset: nello stesso anno tuttavia torna per l'ottava volta alla conduzione di Domenica in, essendogli stato affidato il preserale Ieri, oggi e domani (poi 7 giorni, dall'autunno 2008), per il quale verrà confermato anche nelle quattro stagioni successive con ottimi risultati (nella puntata del 13 novembre 2005 - con ospiti Roberto Benigni e Claudio Baglioni - il programma viene seguito da oltre 10 milioni di telespettatori, mentre in quella del 27 dicembre 2009 da oltre 4 milioni di telespettatori con punte del 32% di share).

Nel 2005 declina l'invito del centrosinistra siciliano a rappresentare il candidato a governatore dell'isola per le elezioni regionali del 2006 (candidatura che accetterà poi Rita Borsellino).

Nel 1975 è conduttore del gioco a premi Spaccaquindici (che sostituisce, nel palinsesto del Secondo Programma, lo storico Rischiatutto di Mike Bongiorno), lo stesso anno è alla guida del quiz domenicale abbinato alla Lotteria Italia Un colpo di fortuna accanto a Paola Tedesco, mentre l'anno dopo è la volta di Chi?, altro quiz della domenica pomeriggio in cui è affiancato da Elisabetta Virgili e nel 1977 è la volta di Secondo voi (il suo primo programma a colori), altro quiz sempre abbinato alla lotteria Italia trasmesso nel pomeriggio domenicale, in cui lancia Jinny Steffan, Fioretta Mari, Tullio Solenghi e Beppe Grillo.

Nel 1975 è conduttore del gioco a premi Spaccaquindici (che sostituisce, nel palinsesto del Secondo Programma, lo storico Rischiatutto di Mike Bongiorno), lo stesso anno è alla guida del quiz domenicale abbinato alla Lotteria Italia Un colpo di fortuna accanto a Paola Tedesco, mentre l'anno dopo è la volta di Chi?, altro quiz della domenica pomeriggio in cui è affiancato da Elisabetta Virgili e nel 1977 è la volta di Secondo voi (il suo primo programma a colori), altro quiz sempre abbinato alla lotteria Italia trasmesso nel pomeriggio domenicale, in cui lancia Jinny Steffan, Fioretta Mari, Tullio Solenghi e Beppe Grillo.

Nel 1975 è conduttore del gioco a premi Spaccaquindici (che sostituisce, nel palinsesto del Secondo Programma, lo storico Rischiatutto di Mike Bongiorno), lo stesso anno è alla guida del quiz domenicale abbinato alla Lotteria Italia Un colpo di fortuna accanto a Paola Tedesco, mentre l'anno dopo è la volta di Chi?, altro quiz della domenica pomeriggio in cui è affiancato da Elisabetta Virgili e nel 1977 è la volta di Secondo voi (il suo primo programma a colori), altro quiz sempre abbinato alla lotteria Italia trasmesso nel pomeriggio domenicale, in cui lancia Jinny Steffan, Fioretta Mari, Tullio Solenghi e Beppe Grillo.

Nel 1997 esordisce a teatro, dove lavora con Garinei e Giovannini nel musical L'uomo che inventò la televisione.

Nel 1997 esordisce a teatro, dove lavora con Garinei e Giovannini nel musical L'uomo che inventò la televisione.

Nel 1997 esordisce a teatro, dove lavora con Garinei e Giovannini nel musical L'uomo che inventò la televisione.

Nel 2007 torna a condurre il Festival di Sanremo per la dodicesima volta, conquistando il primato tra i presentatori della kermesse: nonostante le polemiche per gli elevati compensi, grazie agli alti ascolti nel 2008 lo presenta nuovamente, ma senza il successo dell'edizione precedente.

Nel 2007 torna a condurre il Festival di Sanremo per la dodicesima volta, conquistando il primato tra i presentatori della kermesse: nonostante le polemiche per gli elevati compensi, grazie agli alti ascolti nel 2008 lo presenta nuovamente, ma senza il successo dell'edizione precedente.

Nel 2007 torna a condurre il Festival di Sanremo per la dodicesima volta, conquistando il primato tra i presentatori della kermesse: nonostante le polemiche per gli elevati compensi, grazie agli alti ascolti nel 2008 lo presenta nuovamente, ma senza il successo dell'edizione precedente.

Sanremo, all'intramontabile Pippo Baudo il premio David Zard

Sanremo, all'intramontabile Pippo Baudo il premio David Zard

Sanremo, 6 feb. (askanews) - Premio speciale David Zard, riconoscimento di Assomusica arrivato alla sua seconda edizione, all'intramontabile Pippo Baudo. Il riconoscimento è stato dato per la sua attività di talent scout e per aver promosso nella sua lunga carriera tante stelle del panorama musicale italiano da lui scoperte e valorizzate. Stasera il popolare conduttore sarà ospite d'eccezione sul palco dell'Ariston.

Katia Ricciarelli lancia un appello a Pippo Baudo durante Domenica In e si commuove: «Facciamo pace»

Katia Ricciarelli lancia un appello a Pippo Baudo durante Domenica In e si commuove: «Facciamo pace»

Tra gli ospiti dell'ultima puntata prima dell'anno nuovo di Domenica In c'era anche Katia Ricciarelli. Il soprano, a tu per tu con Mara Venier, si è lasciata andare a qualche confidenza e anche a un accorato appello rivolto all'ex marito Pippo Baudo. I due si sono separati dopo 18 anni d'amore e non si parlano da molto tempo. Su Rai Uno la cantante ha colto l'occasione per rivolgersi al conduttore e chiedergli che i loro rapporti tornino a essere [...]

Katia Ricciarelli lancia un appello a Pippo Baudo durante Domenica In e si commuove: «Facciamo pace»

Katia Ricciarelli lancia un appello a Pippo Baudo durante Domenica In e si commuove: «Facciamo pace»

Tra gli ospiti dell'ultima puntata prima dell'anno nuovo di Domenica In c'era anche Katia Ricciarelli. Il soprano, a tu per tu con Mara Venier, si è lasciata andare a qualche confidenza e anche a un accorato appello rivolto all'ex marito Pippo Baudo. I due si sono separati dopo 18 anni d'amore e non si parlano da molto tempo. Su Rai Uno la cantante ha colto l'occasione per rivolgersi al conduttore e chiedergli che i loro rapporti tornino a essere [...]

Pippo Baudo e quella notte con le gemelle Kessler, loro replicano: «Ha un'età, non ci sta più con la testa»

Pippo Baudo e quella notte con le gemelle Kessler, loro replicano: «Ha un'età, non ci sta più con la testa»

Di recente Pippo Baudo si era lasciato andare a qualche intima confessione nello studio di Che tempo che fa al cospetto di Fabio Fazio svelando al pubblico, in occasione della presentazione della sua autobiografia, che un giorno, dopo aver cenato e bevuto insieme, si era ritrovato in una camera d’albergo con le sorelle Kessler che lo avrebbero spogliato. A Domenica Live Barbara D'Urso ha chiesto loro spiegazioni sul presunto incontro con il conduttore e le due [...]

Domenica Live le gemelle Kessler rispondono a Pippo Baudo

Domenica Live le gemelle Kessler rispondono a Pippo Baudo

Qualche settimana fa Pippo Baudo è stato ospite a “Che tempo che fa” e ha raccontato al pubblico, in occasione della presentazione della sua autobiografia, che un giorno, dopo aver cenato e bevuto insieme, si era ritrovato in una camera d’albergo con le sorelle Kessler che lo avrebbero spogliato. A “Domenica Live” Barbara D'Urso ha chiesto loro spiegazioni sul presunto incontro con il conduttore e le due ballerine hanno replicato tra ironia e sarcasmo: [...]

Pippo Baudo e quella notte con le gemelle Kessler, loro replicano: «Ha un'età, non ci sta più con la testa»

Pippo Baudo e quella notte con le gemelle Kessler, loro replicano: «Ha un'età, non ci sta più con la testa»

Di recente Pippo Baudo si era lasciato andare a qualche intima confessione nello studio di Che tempo che fa al cospetto di Fabio Fazio svelando al pubblico, in occasione della presentazione della sua autobiografia, che un giorno, dopo aver cenato e bevuto insieme, si era ritrovato in una camera d’albergo con le sorelle Kessler. A Domenica Live Barbara D'Urso ha chiesto loro spiegazioni sul presunto incontro con il conduttore e le due ballerine hanno replicato [...]

Pippo Baudo e quella notte con le gemelle Kessler, loro replicano: «Ha un'età, non ci sta più con la testa»

Pippo Baudo e quella notte con le gemelle Kessler, loro replicano: «Ha un'età, non ci sta più con la testa»

Di recente Pippo Baudo si era lasciato andare a qualche intima confessione nello studio di Che tempo che fa al cospetto di Fabio Fazio svelando al pubblico, in occasione della presentazione della sua autobiografia, che un giorno, dopo aver cenato e bevuto insieme, si era ritrovato in una camera d’albergo con le sorelle Kessler che lo avrebbero spogliato. A Domenica Live Barbara D'Urso ha chiesto loro spiegazioni sul presunto incontro con il conduttore e le due [...]

Le gemelle Kessler: “Noi a letto con Baudo? Non ci sta più con la testa”

Le gemelle Kessler: “Noi a letto con Baudo? Non ci sta più con la testa”

Aveva fatto il giro del web e dei media la dichiarazione di Pippo Baudo di una notte trascorsa con le gemelle Kessler. Lo storico conduttore Rai, in un’intervista a Fabio Fazio per presentare il proprio libro aveva raccontato che una sera di tanti anni prima, complice l’alcool, le due sorelle ballerine lo avevano portato in camera e spogliato. Ignare di tutto questo, le mitiche gemelle dalle gambe lunghe, ospiti a “Domenica Live”, hanno rivisto il filmato [...]

FOTO: Giuseppe Baudo

Pippo Baudo nel 2011.

Pippo Baudo nel 2011.

Pippo Baudo nel 2011.

Pippo Baudo nel 2011.

Le gemelle Kessler: “Noi a letto con Baudo? Non ci sta più con la testa”

Le gemelle Kessler: “Noi a letto con Baudo? Non ci sta più con la testa”

Aveva fatto il giro del web e dei media la dichiarazione di Pippo Baudo di una notte trascorsa con le gemelle Kessler. Lo storico conduttore Rai, in un’intervista a Fabio Fazio per presentare il proprio libro aveva raccontato che una sera di tanti anni prima, complice l’alcool, le due sorelle ballerine lo avevano portato in camera e spogliato. Ignare di tutto questo, le mitiche gemelle dalle gambe lunghe, ospiti a “Domenica Live”, hanno rivisto il filmato [...]

Niente condono per Pippo Baudo: dovrà pagare al Fisco 257mila euro

Niente condono per Pippo Baudo: dovrà pagare al Fisco 257mila euro

Nessun condono fiscale per Pippo Baudo. Sul tavolo c'è l'avviso di accertamento con il quale l'Agenzia delle Entrate gli ha intimato di pagare 257.538 euro per Irpef e Ilor evase nel 1996. A decidere il no al condono è stata la Cassazione che ha accolto il ricorso del Fisco contro il presentatore al quale la Commissione Tributaria Regionale della Sicilia, nel 2010, aveva invece concesso il diritto al condono nonostante il noto conduttore televisivo fosse stato [...]

Niente condono per Pippo Baudo: dovrà pagare al Fisco 257mila euro

Niente condono per Pippo Baudo: dovrà pagare al Fisco 257mila euro

Nessun condono fiscale per Pippo Baudo. Sul tavolo c'è l'avviso di accertamento con il quale l'Agenzia delle Entrate gli ha intimato di pagare 257.538 euro per Irpef e Ilor evase nel 1996. A decidere il no al condono è stata la Cassazione che ha accolto il ricorso del Fisco contro il presentatore al quale la Commissione Tributaria Regionale della Sicilia, nel 2010, aveva invece concesso il diritto al condono nonostante il noto conduttore televisivo fosse stato [...]

Niente condono per Pippo Baudo: dovrà pagare al Fisco 257mila euro

Nessun condono fiscale per Pippo Baudo. Sul tavolo c'è l'avviso di accertamento con il quale l'Agenzia delle Entrate gli ha intimato di pagare 257.538 euro per Irpef e Ilor evase nel 1996. A decidere il no al condono è stata la Cassazione che ha accolto il ricorso del Fisco contro il presentatore al quale la Commissione Tributaria Regionale della Sicilia, nel 2010, aveva invece concesso il diritto al condono nonostante il noto conduttore televisivo fosse stato [...]

All'alba degli 82 anni Pippo Baudo è sbarcato su Instagram

All'alba degli 82 anni Pippo Baudo è sbarcato su Instagram

Non c’è nulla che non si possa fare quando si ha un animo giovane e sbarazzino. Come farsi Instagram a 82 anni. E questo ha fatto Pippo Baudo, una delle personalità più conosciute e rispettate della televisione italiana. Il presentatore, infatti, in barba alla sua età, ha deciso che essere social è una cosa che la sua figura può ancora permettersi: e così si è aperto un account Instagram, dove ha già caricato diverse foto che lo ritraggono nel [...]

Pippo Baudo si racconta in un libro

Pippo Baudo si racconta in un libro

"Ecco a voi. Una storia italiana" Pippo Baudo racconta in un libro 60 anni di carriera.

Pippo Baudo sbarca su Instagram (grazie a Rovazzi): è boom di follower

Pippo Baudo e Fabio Rovazzi condurranno insieme la prossima edizione Sanremo Giovani. Una coppia insolita, due personaggi che «non hanno nulla in comune», come confessato dall'inedito duo ai microfoni di "Che Tempo Che Fa", tranne una nuova passione, quella per Instagram. Rovazzi, infatti, ha creato il profilo ufficiale di Pippo Baudo sul noto social, che nel giro di poche ore ha già raggiunto oltre 40mila follower. "TheRealBaudo36" è il nickname dell'82enne [...]

Pippo Baudo sbarca su Instagram (grazie a Rovazzi): è boom di follower

Pippo Baudo sbarca su Instagram (grazie a Rovazzi): è boom di follower

Pippo Baudo e Fabio Rovazzi condurranno insieme la prossima edizione Sanremo Giovani. Una coppia insolita, due personaggi che «non hanno nulla in comune», come confessato dall'inedito duo ai microfoni di "Che Tempo Che Fa", tranne una nuova passione, quella per Instagram. Rovazzi, infatti, ha creato il profilo ufficiale di Pippo Baudo sul noto social, che nel giro di poche ore ha già raggiunto oltre 40mila follower. "TheRealBaudo36" è il nickname dell'82enne [...]

Pippo Baudo dalla tv ai social ora è su Instagram

Pippo Baudo dalla tv ai social ora è su Instagram

Pippo Baudo e Fabio Rovazzi non hanno nulla in comune, ma condurranno il prossimo "Sanremo giovani" come hanno detto dall'inedita coppia a "Che Tempo Che Fa", tranne una nuova passione, quella per "Instagram". Rovazzi, infatti, ha creato il profilo ufficiale di Pippo Baudo sul noto social, che nel giro di poche ore ha già raggiunto oltre 40mila follower. "TheRealBaudo36" è il nickname del presentatore televisivo, che dimostra di non aver paura di affrontare le [...]

Pippo Baudo grazie a Fabio Rovazzi sbarca su Instagram

Pippo Baudo grazie a Fabio Rovazzi sbarca su Instagram

La coppia formata da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi condurranno insieme la prossima edizione "Sanremo Giovani", due personaggi che «non hanno nulla in comune», come confessato dall'inedito duo ai microfoni di "Che Tempo Che Fa", tranne una nuova passione, quella per Instagram. Rovazzi, infatti, ha creato il profilo ufficiale di Pippo Baudo sul noto social, che nel giro di poche ore ha già raggiunto oltre 40mila follower. "TheRealBaudo36" è il nickname del [...]

&id=HPN_Giuseppe+Raimondo+Vittorio+Baudo_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Pippo{{}}Baudo" alt="" style="display:none;"/> ?>