Gnegneri Yaya Toure

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Gnegneri Yaya Touré

La scheda: Gnegneri Yaya Touré

Gnégnéri Yaya Touré (Bouaké, 13 maggio 1983) è un ex calciatore ivoriano, centrocampista della nazionale ivoriana, con la quale ha vinto la Coppa d'Africa 2015.
Nel corso della sua carriera ha conquistato numerosi trofei nazionali e internazionali con le maglie di Olympiakos, Barcellona e Manchester City.
A livello individuale, è stato eletto calciatore africano dell'anno dalla CAF per quattro volte consecutive (dal 2011 al 2014).


Yaya Touré primo regalo

Yaya Touré primo regalo

E' il centrocampista il rinforzo per Mancini

I cinesi portano Yaya Touré

I cinesi portano Yaya Touré

Ecco il primo colpo della nuova Inter

EVENTI: Gnegneri Yaya Touré

Il 14 maggio 2011 segnò il gol decisivo nella finale di FA Cup contro lo Stoke City (risultato finale 1-0): i citizens tornarono così a vincere un trofeo dopo ben 35 anni.

Il 14 maggio 2011 segnò il gol decisivo nella finale di FA Cup contro lo Stoke City (risultato finale 1-0): i citizens tornarono così a vincere un trofeo dopo ben 35 anni.

Il 14 maggio 2011 segnò il gol decisivo nella finale di FA Cup contro lo Stoke City (risultato finale 1-0): i citizens tornarono così a vincere un trofeo dopo ben 35 anni.

Il 14 maggio 2011 segnò il gol decisivo nella finale di FA Cup contro lo Stoke City (risultato finale 1-0): i citizens tornarono così a vincere un trofeo dopo ben 35 anni.

Il 14 maggio 2011 segnò il gol decisivo nella finale di FA Cup contro lo Stoke City (risultato finale 1-0): i citizens tornarono così a vincere un trofeo dopo ben 35 anni.

Il 14 maggio 2011 segnò il gol decisivo nella finale di FA Cup contro lo Stoke City (risultato finale 1-0): i citizens tornarono così a vincere un trofeo dopo ben 35 anni.

Il 2 luglio 2010 firmò un contratto quinquennale da 10,8 milioni di euro annui (4º giocatore più pagato al mondo) con il Manchester City, il quale lo acquistò dal Barcellona per 30 milioni di euro.

Il 2 luglio 2010 firmò un contratto quinquennale da 10,8 milioni di euro annui (4º giocatore più pagato al mondo) con il Manchester City, il quale lo acquistò dal Barcellona per 30 milioni di euro.

Il 2 luglio 2010 firmò un contratto quinquennale da 10,8 milioni di euro annui (4º giocatore più pagato al mondo) con il Manchester City, il quale lo acquistò dal Barcellona per 30 milioni di euro.

Il 2 luglio 2010 firmò un contratto quinquennale da 10,8 milioni di euro annui (4º giocatore più pagato al mondo) con il Manchester City, il quale lo acquistò dal Barcellona per 30 milioni di euro.

Il 2 luglio 2010 firmò un contratto quinquennale da 10,8 milioni di euro annui (4º giocatore più pagato al mondo) con il Manchester City, il quale lo acquistò dal Barcellona per 30 milioni di euro.

Il 2 luglio 2010 firmò un contratto quinquennale da 10,8 milioni di euro annui (4º giocatore più pagato al mondo) con il Manchester City, il quale lo acquistò dal Barcellona per 30 milioni di euro.

Il 4 aprile 2013 rinnovò il suo contratto con i citizens fino al giugno 2017.

Il 4 aprile 2013 rinnovò il suo contratto con i citizens fino al giugno 2017.

Il 4 aprile 2013 rinnovò il suo contratto con i citizens fino al giugno 2017.

Il 4 aprile 2013 rinnovò il suo contratto con i citizens fino al giugno 2017.

Il 4 aprile 2013 rinnovò il suo contratto con i citizens fino al giugno 2017.

Il 4 aprile 2013 rinnovò il suo contratto con i citizens fino al giugno 2017.

L'8 febbraio 2015 vinse la Coppa d'Africa 2015, superando in finale il Ghana.

L'8 febbraio 2015 vinse la Coppa d'Africa 2015, superando in finale il Ghana.

L'8 febbraio 2015 vinse la Coppa d'Africa 2015, superando in finale il Ghana.

L'8 febbraio 2015 vinse la Coppa d'Africa 2015, superando in finale il Ghana.

L'8 febbraio 2015 vinse la Coppa d'Africa 2015, superando in finale il Ghana.

L'8 febbraio 2015 vinse la Coppa d'Africa 2015, superando in finale il Ghana.

Il 4 maggio 2018 la società inglese annunciò la partenza del giocatore al termine della stagione.

Il 3 settembre 2018 fece ritorno ai greci dell'Olympiakos, a dodici anni di distanza dalla sua precedente esperienza.

L'11 dicembre 2018 il club greco ha comunicato l'avvenuta rescissione consensuale del contratto del calciatore, visto il poco impiego.

Il 4 maggio 2018 la società inglese annunciò la partenza del giocatore al termine della stagione.

Il 3 settembre 2018 fece ritorno ai greci dell'Olympiakos, a dodici anni di distanza dalla sua precedente esperienza.

L'11 dicembre 2018 il club greco ha comunicato l'avvenuta rescissione consensuale del contratto del calciatore, visto il poco impiego.

Il 4 maggio 2018 la società inglese annunciò la partenza del giocatore al termine della stagione.

Il 3 settembre 2018 fece ritorno ai greci dell'Olympiakos, a dodici anni di distanza dalla sua precedente esperienza.

L'11 dicembre 2018 il club greco ha comunicato l'avvenuta rescissione consensuale del contratto del calciatore, visto il poco impiego.

Il 4 maggio 2018 la società inglese annunciò la partenza del giocatore al termine della stagione.

Il 3 settembre 2018 fece ritorno ai greci dell'Olympiakos, a dodici anni di distanza dalla sua precedente esperienza.

L'11 dicembre 2018 il club greco ha comunicato l'avvenuta rescissione consensuale del contratto del calciatore, visto il poco impiego.

Il 4 maggio 2018 la società inglese annunciò la partenza del giocatore al termine della stagione.

Il 3 settembre 2018 fece ritorno ai greci dell'Olympiakos, a dodici anni di distanza dalla sua precedente esperienza.

L'11 dicembre 2018 il club greco ha comunicato l'avvenuta rescissione consensuale del contratto del calciatore, visto il poco impiego.

Il 4 maggio 2018 la società inglese annunciò la partenza del giocatore al termine della stagione.

Il 3 settembre 2018 fece ritorno ai greci dell'Olympiakos, a dodici anni di distanza dalla sua precedente esperienza.

L'11 dicembre 2018 il club greco ha comunicato l'avvenuta rescissione consensuale del contratto del calciatore, visto il poco impiego.

Yaya Tourè disgustato dal calcio

Yaya Tourè disgustato dal calcio

Due titoli di Liga e due di Premier, una Champions, un ingaggio da favola, quattro Palloni d’oro africani consecutivi. Eppure, tutto questo patrimonio non basta a Yaya Tourè per definirsi “felice”. Alla base del sentimento del fuoriclasse ivoriano non c’è ovviamente il mancato trasferimento all’Inter in estate, bensì un senso di disagio nei confronti del mondo del calcio, come dichiarato a L’Equipe: "Tutti pensano che siccome ho vinto e guadagnato [...]

Il calciatore Yaya Tourè le donne mi perseguitano

Il calciatore Yaya Tourè le donne mi perseguitano

Yaya Tourè è il centrocampista del "Manchester City" e della nazionale della Costa d'Avorio. Il calciatore ha confessato  di essere assediato dalle fan che vogliono conoscerlo. "Non si può vivere senza telefono cellulare, ma devo cambiare spesso numero perché mi arrivano in continuazione messaggi da parte di alcune donne". "Non sono come tanti miei colleghi. Sono un musulmano praticante e amo mia moglie Gineba, voglio restarle fedele. Non sono nemmeno un tipo [...]

Yaya Tourè è perseguitato dalle donne

Yaya Tourè è perseguitato dalle donne

Il centrocampista del "Manchester City" e della nazionale della Costa d'Avorio Yaya Tourè ha raccontato di essere assediato dalle fan che vogliono conoscerlo. "Non si può vivere senza telefono cellulare, ma devo cambiare spesso numero perché mi arrivano in continuazione messaggi da parte di alcune donne". Tutto questo è diventato un incubo per il capitano della nazionale ivoriana: "Non sono come tanti miei colleghi. Sono un musulmano praticante e amo mia moglie [...]

L'incubo di Yaya Touré: "Devo cambiare spesso numero, le donne mi perseguitano"

L'incubo di Yaya Touré: "Devo cambiare spesso numero, le donne mi perseguitano"

Non è solo uno dei centrocampisti più forti e completi al mondo, ma sembra avere anche le qualità del vero 'bomber'. E non ci riferiamo solo al vizio del gol. Yaya Touré, 31enne centrocampista del Manchester City e della nazionale della Costa d'Avorio, con cui si prepara a disputare la Coppa d'Africa, ha infatti raccontato di essere assediato dalle fan che vogliono conoscerlo. «Non si può vivere senza telefono cellulare, ma devo cambiare spesso numero perché [...]

L'incubo di Yaya Touré: "Devo cambiare spesso numero, le donne mi perseguitano"

L'incubo di Yaya Touré: "Devo cambiare spesso numero, le donne mi perseguitano"

Non è solo uno dei centrocampisti più forti e completi al mondo, ma sembra avere anche le qualità del vero 'bomber'. E non ci riferiamo solo al vizio del gol. Yaya Touré, 31enne centrocampista del Manchester City e della nazionale della Costa d'Avorio, con cui si prepara a disputare la Coppa d'Africa, ha infatti raccontato di essere assediato dalle fan che vogliono conoscerlo. «Non si può vivere senza telefono cellulare, ma devo cambiare spesso numero perché [...]

Eroi mondiali: Didier Drogba

Eroi mondiali: Didier Drogba

Tre mondiali per l'attaccante simbolo della Costa d'Avorio

Yaya Touré primo regalo

Yaya Touré primo regalo

E' il centrocampista il rinforzo per Mancini

I cinesi portano Yaya Touré

I cinesi portano Yaya Touré

Ecco il primo colpo della nuova Inter

Didier Drogba indagato: la sua beneficienza non va ai bambini poveri L'ex centravanti del Chelsea al centro di un caso spinoso

Didier Drogba indagato: la sua beneficienza non va ai bambini poveri L'ex centravanti del Chelsea al centro di un caso spinoso

Soltanto l’1% dei soldi raccolti nei vari eventi benefici finisce effettivamente a chi ne ha bisogno; è questa l’accusa rivolta alla fondazione creata dall’ex attaccante del Chelsea Didier Drogba, che ha raccolto oltre 1,7 milioni di sterline negli ultimi anni, da un’inchiesta partita in Gran Bretagna. Di questo fiume di denaro, donato in varie occasioni da vip e stelle come la principessa Beatrice, David Beckham, Bono, Frank Lampard e Christine Bleakley, [...]

Yaya Tourè disgustato dal calcio

Yaya Tourè disgustato dal calcio

Due titoli di Liga e due di Premier, una Champions, un ingaggio da favola, quattro Palloni d’oro africani consecutivi. Eppure, tutto questo patrimonio non basta a Yaya Tourè per definirsi “felice”. Alla base del sentimento del fuoriclasse ivoriano non c’è ovviamente il mancato trasferimento all’Inter in estate, bensì un senso di disagio nei confronti del mondo del calcio, come dichiarato a L’Equipe: "Tutti pensano che siccome ho vinto e guadagnato [...]

Il calciatore Yaya Tourè le donne mi perseguitano

Il calciatore Yaya Tourè le donne mi perseguitano

Yaya Tourè è il centrocampista del "Manchester City" e della nazionale della Costa d'Avorio. Il calciatore ha confessato  di essere assediato dalle fan che vogliono conoscerlo. "Non si può vivere senza telefono cellulare, ma devo cambiare spesso numero perché mi arrivano in continuazione messaggi da parte di alcune donne". "Non sono come tanti miei colleghi. Sono un musulmano praticante e amo mia moglie Gineba, voglio restarle fedele. Non sono nemmeno un tipo [...]

FOTO: Gnegneri Yaya Touré

Yaya_Toure

Yaya_Toure

Yaya_Touré

Yaya_Touré

Gnegneri_Yaya_Toure

Gnegneri_Yaya_Toure

Gnegneri_Yaya_Tourè

Gnegneri_Yaya_Tourè

Gnegneri_Yaya_Touré

Gnegneri_Yaya_Touré

Yaya Touré in azione con la maglia del Barcellona nel 2010.

Yaya Touré in azione con la maglia del Barcellona nel 2010.

Yaya Touré in azione con la maglia del Barcellona nel 2010.

Yaya Touré in azione con la maglia del Barcellona nel 2010.

Yaya Tourè è perseguitato dalle donne

Yaya Tourè è perseguitato dalle donne

Il centrocampista del "Manchester City" e della nazionale della Costa d'Avorio Yaya Tourè ha raccontato di essere assediato dalle fan che vogliono conoscerlo. "Non si può vivere senza telefono cellulare, ma devo cambiare spesso numero perché mi arrivano in continuazione messaggi da parte di alcune donne". Tutto questo è diventato un incubo per il capitano della nazionale ivoriana: "Non sono come tanti miei colleghi. Sono un musulmano praticante e amo mia moglie [...]

L'incubo di Yaya Touré: "Devo cambiare spesso numero, le donne mi perseguitano"

L'incubo di Yaya Touré: "Devo cambiare spesso numero, le donne mi perseguitano"

Non è solo uno dei centrocampisti più forti e completi al mondo, ma sembra avere anche le qualità del vero 'bomber'. E non ci riferiamo solo al vizio del gol. Yaya Touré, 31enne centrocampista del Manchester City e della nazionale della Costa d'Avorio, con cui si prepara a disputare la Coppa d'Africa, ha infatti raccontato di essere assediato dalle fan che vogliono conoscerlo. «Non si può vivere senza telefono cellulare, ma devo cambiare spesso numero perché [...]

L'incubo di Yaya Touré: "Devo cambiare spesso numero, le donne mi perseguitano"

L'incubo di Yaya Touré: "Devo cambiare spesso numero, le donne mi perseguitano"

Non è solo uno dei centrocampisti più forti e completi al mondo, ma sembra avere anche le qualità del vero 'bomber'. E non ci riferiamo solo al vizio del gol. Yaya Touré, 31enne centrocampista del Manchester City e della nazionale della Costa d'Avorio, con cui si prepara a disputare la Coppa d'Africa, ha infatti raccontato di essere assediato dalle fan che vogliono conoscerlo. «Non si può vivere senza telefono cellulare, ma devo cambiare spesso numero perché [...]

Bargiggia: la Juve molla Drogba

Bargiggia: la Juve molla Drogba

L'attaccante ivoriano non convince Conte

Drogba centra lo striscione

Drogba centra lo striscione

L'ivoriano becca proprio quello a lui dedicato dai tifosi del Cheslea

Drogba scarpa d'argento

Drogba scarpa d'argento

Il grande ex del Chelsea premiato a Stamford Bridge prima del match di Champions

Roma, tentazione Drogba

Roma, tentazione Drogba

I giallorossi pensano al bomber che a giugno si libera dal Galatasaray

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

Nella serata iniziale del Festival di Sanremo c'è anche chi ha deciso di boicottare l'Ariston in una festa organizzata appositamente alla discoteca "Morgana" con la partecipazione di varie bellezze dello spettacolo. Tra gli invitati anche Raffaella Fico, che all'uscita dal locale ha trovato ad attenderla le "Iene", che l'hanno circondata al grido di "Se conosci Drogba, hai trovato un altro papà".

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

Nella serata iniziale del Festival di Sanremo c'è anche chi ha deciso di boicottare l'Ariston in una festa organizzata appositamente alla discoteca "Morgana" con la partecipazione di varie bellezze dello spettacolo. Tra gli invitati anche Raffaella Fico, che all'uscita dal locale ha trovato ad attenderla le "Iene", che l'hanno circondata al grido di "Se conosci Drogba, hai trovato un altro papà".

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

Nella serata iniziale del Festival di Sanremo c'è anche chi ha deciso di boicottare l'Ariston in una festa organizzata appositamente alla discoteca "Morgana" con la partecipazione di varie bellezze dello spettacolo. Tra gli invitati anche Raffaella Fico, che all'uscita dal locale ha trovato ad attenderla le "Iene", che l'hanno circondata al grido di "Se conosci Drogba, hai trovato un altro papà".

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

Nella serata iniziale del Festival di Sanremo c'è anche chi ha deciso di boicottare l'Ariston in una festa organizzata appositamente alla discoteca "Morgana" con la partecipazione di varie bellezze dello spettacolo. Tra gli invitati anche Raffaella Fico, che all'uscita dal locale ha trovato ad attenderla le "Iene", che l'hanno circondata al grido di "Se conosci Drogba, hai trovato un altro papà".

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

Nella serata iniziale del Festival di Sanremo c'è anche chi ha deciso di boicottare l'Ariston in una festa organizzata appositamente alla discoteca "Morgana" con la partecipazione di varie bellezze dello spettacolo. Tra gli invitati anche Raffaella Fico, che all'uscita dal locale ha trovato ad attenderla le "Iene", che l'hanno circondata al grido di "Se conosci Drogba, hai trovato un altro papà".

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

Nella serata iniziale del Festival di Sanremo c'è anche chi ha deciso di boicottare l'Ariston in una festa organizzata appositamente alla discoteca "Morgana" con la partecipazione di varie bellezze dello spettacolo. Tra gli invitati anche Raffaella Fico, che all'uscita dal locale ha trovato ad attenderla le "Iene", che l'hanno circondata al grido di "Se conosci Drogba, hai trovato un altro papà".

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

RAFFA FICO VITTIMA DELLE IENE: "SE CONOSCI DROGBA, TROVI UN ALTRO PAPÀ"

Nella serata iniziale del Festival di Sanremo c'è anche chi ha deciso di boicottare l'Ariston in una festa organizzata appositamente alla discoteca "Morgana" con la partecipazione di varie bellezze dello spettacolo. Tra gli invitati anche Raffaella Fico, che all'uscita dal locale ha trovato ad attenderla le "Iene", che l'hanno circondata al grido di "Se conosci Drogba, hai trovato un altro papà".

&id=HPN_Gnegneri+Yaya+Toure_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Yaya{{}}Tourè" alt="" style="display:none;"/> ?>