Gnostic deities

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

In questa categoria: Abraxas

La parola Abraxás (o Abrasáx o Abracax), d'incerta etimologia, è stata ritrovata su pietre e gemme usate come talismani magici. D'origine gnostico-mitraica, rappresenta principalmente la mediazione fra l'umanità e il dio Sole. Presso la tradizione persiana arriva a simboleggiare l'unione/totalità fra Ahura Mazdā ed Arimane, o...

Demiurghi

Il demiurgo, figura filosofica e al tempo stesso mitologica, è un essere divino, dotato di capacità creatrice e generatrice, descritto la prima volta da Platone nel Timeo. Il termine greco da lui usato è δημιουργός (dēmiurgòs, 'lavoratore pubblico'), composto di δήμιος (dèmios, 'del popolo') ed ἔργον (è...

Demiurgo

Il demiurgo, figura filosofica e al tempo stesso mitologica, � un essere divino dotato di capacit� creatrice e generatrice, descritto la prima volta da Platone nel Timeo. Il termine greco da lui usato � δημιουργός (dēmiurg�s), composto da "δήμιος" (d�mios), cio� "del popolo", ed "ἔργον" (�rgon), "lavoratore", quindi lavoratore pubblico o compositamente artigiano. Il Demiurgo nel mito La figura del Demiurgo, senza il quale �� [...]

CHIUSI NEI LORO FORTILIZI I DEMIURGHI TREMANO...

“Non ci faremo chiudere in casa!” Così ha voluto ribadire alla stampa di regime, allineata e coperta alla prima della Scala di Milano il nostro premier “impapillonato” e accompagnato dalla sua consorte in nero-scollato, maestra vincitrice di cattedre sotto casa. E intanto con le sue parole da “ebete” (vorremmo tanto poterne usare altre!), non faceva conto di trovarsi sotto assedio, con più di 800 poliziotti, cani, mitra e pistole a far da scorta ai [...]

Le chiappe del Demiurgo di Corrado S. Magro

Le chiappe del Demiurgo di Corrado S. Magro

Con l'amaro in bocca, ridiamo Recensione di Gabriele Damiani Cosa mai saranno queste Chiappe del Demiurgo, scritte addirittura con la maiuscola? Nulla di trascendentale, vi avviso, ma qualcosa, a suo modo, di spirituale. Un simbolo visibile, tangibile e odoroso dello spirito dei nostri tempi. Ossia la cacca, se mi è consentito usare il meno sgradevole degli eufemismi. ‘‘Le Chiappe del Demiurgo’’, oltre a dare il titolo al romanzo satirico di Corrado S. [...]

ANCORA SU YHWH-DEMIURGO

ANCORA SU YHWH-DEMIURGO

Giacchè su Facebook mi si continua ad associare il Dio dell'Antico Testamento al Demiurgo degli gnostici, di fatto demonizzando YHWH, nonostante ne abbia già parlato recentemente, voglio spendere qualche parola in più sull'argomento. In effetti molti VIATORES simpatizzanti per lo gnosticismo, appoggiano le teorie gnostiche secondo cui il Dio dell'Antico Testamento sarebbe il grande nemico e la grande antitesi di Cristo, che fa conoscere il Dio d'Amore....   [...]

Perché mai un demiurgo?

L'uomo, fatto dal Creatore a sua immagine, riproduce in piccolo la forma del Creatore. Possiamo dire con Corrado Malanga che l'uomo sia metaforicamente un cristallo trasparente a forma di tetraedro (dove nel tetraedro riconosciamo i 4 elementi sotto forma di anima, spirito, mente e corpo), che riceve Luce e Calore dal Creatore (la Luce è la coscienza secondo Corrado Malanga) e, tramite una propria volontà individuale (libero arbitrio), l'uomo si crea fino a un [...]

Berlusconi il demiurgo

Mancano tre giorni al voto. Mentre il Financial Times definisce "Profoundly depressing" (profondamente deprimente) un ritorno alla guida del Paese di un "altro inefficace governo" guidato dal leader Pdl, o il Wall Street Journal scrive "Ovunque i guai legali avrebbero distrutto la carriera di Berlusconi, invece potrebbe essere rieletto",  il capo comico (definito così dal quotidiano britannico Telegraph - [...]

IL LABIRINTO

IL LABIRINTO

Estratto da 'Miti e immagini dello Yoga' di Luisa Azzerboni Pensare al labirinto è immaginare uno spazio con una entrata e quindi anche ad una uscita, al cui interno troviamo sentieri con biforcazioni, circonvoluzioni, meandri, percorsi che presentano spirali e possibili giri viizosi. Pensare al labirinto è pensare alla paura di perdersi, al pericolo di rimanere dentro senza trovare una via d' uscita, prigionieri. Il labirinto contiene un centro, un luogo che [...]

Eros e Marica, spuntano i possibili motivi della separazione

Eros e Marica, spuntano i possibili motivi della separazione

Tra il cantante Eros e la bella modella Marica Pellegrinelli è ufficialmente finita. Una Love story nata nel 2009 sul palco dei Wind Music Awards, quando a premiarlo doveva essere Monica Bellucci (come lui avrebbe espressamente desiderato) ed invece fu quella ragazza slanciata dagli occhi di ghiaccio. Nel 2014 hanno poi deciso di convolare a nozze. Dalla loro relazione sono nati anche due figli: Raffaella Maria e Tullio Gabrio. Un amore da favola che nessuno si [...]

Universiadi atletica: Riccobon, Brazzale in finale negli 800 metri, Perini passa il turno

Universiadi atletica: Riccobon, Brazzale in finale negli 800 metri, Perini passa il turno

È iniziata la quarta giornata all'Universiade di Napoli e oggi gli atleti italiani possono dare l'assalto ad altre medaglie.  Due azzurri nella finale di domani degli 800 metri: avanti Enrico Brazzale (Atl. Vicentina) ed Enrico Riccobon (Atl. Brugnera Friulintagli) con 1:51.74 e 1:51.84. Lorenzo Perini (Aeronautica) vince la propria batteria dei 110hs e accede alla semifinale di domani con 13.65 (+0.3), quarto tempo complessivo delle quattro batterie. [...]

Cenerino, Cocorito , Amazzone

E coreografo ballerino." Malgrado il loro cinguettare aspro e rumoroso, i Pappagalli hanno saputo cattivarsi la simpatia dell’uomo per il loro strano talento di imitazione. Tengono a mente e ripetono, con somma facilità, le parole che si insegnano loro o che hanno inteso per caso. Talvolta anche imitano, con meravigliosa esattezza, il grido degli animali, il suono di vari strumenti di musica. "(Louis Figuier)  Ma lo studioso francese non aveva ancora visto [...]

Universiadi atletica, Folorunso e Vandi passano il turno

Universiadi atletica, Folorunso e Vandi passano il turno

Scatta il programma dell’atletica all’Universiade di Napoli sulla rinnovata pista dello stadio San Paolo, con le prime medaglie in palio già stasera. Nella sessione pomeridiana, in corso di svolgimento sui 400 ostacoli Ayomide Folorunso (Fiamme Oro) vince la batteria in 56.23 con il miglior crono del turno iniziale e tornerà in pista domani pomeriggio per la semifinale. Sul velluto anche Eleonora Vandi (Avis Macerata) negli 800, vincitrice della propria [...]

Warhol aveva torto, non 15 minuti di celebrità ma di privacy

Warhol aveva torto, non 15 minuti di celebrità ma di privacy

"Andy Warhol aveva torto. Diceva che in futuro tutti avrebbero avuto i loro 15 minuti di celebrità. Invece prima  o poi tutti aspireranno a 15 minuti di privacy. La privacy, così come la possibilità di essere visti, diventeranno simboli del successo e la gente si disconnetterà dalla rete per imitare quelli che evitano di essere sempre esposti". Chuck Palahniuk Con buona pace di certi ingranaggi social che hanno trasformato milioni di individui in stereotipi [...]

Buona cucina e buon vino, è il paradiso sulla terra.

Buona cucina e buon vino, è il paradiso sulla terra. Enrico IV

Ferragosto autarchico

A circa un mese dall’elezione del nuovo sindaco, nella figura impomatata del sempre sorridente Gianluca Festa, la città di Avellino è come se fosse ancora governata dal commissario-comandante Priolo. In realtà, segnali anche minimi del cambiamento avvenuto a Piazza del Popolo non se ne sono ancora visti, e le poche novità registrate nel panorama cittadino risalgono ai molteplici provvedimenti presi dall’ex prefetto più amato dagli avellinesi. Così è [...]

Quale priorità? Salvare vite umane o sfidare Salvini? Tempi.it affronta la questione.

Qual è la priorità delle ONG che operano nel Mediterraneo? Salvare vite umane o sfidare Salvini e i decreti del Governo italiano? Rodolfo Casadei su Tempi.it affronta la questione, dati alla mano e senza partigianerie. Non risparmia critiche a nessuna delle "parti in lotta". Soprattutto, avanza un'ipotesi di spiegazione dell'atteggiamento di quelli che chiama "immigrazionisti estremisti", decisamente provocatoria. Si può non condividere tutto ma è un punto di [...]

Uchi no Ko no Tame Naraba, Ore wa Moshikashitara Maou mo Taoseru Kamo Shirenai

Uchi no Ko no Tame Naraba, Ore wa Moshikashitara Maou mo Taoseru Kamo Shirenai

Uchi no Ko no Tame Naraba, Ore wa Moshikashitara Maou mo Taoseru Kamo Shirenai Titolo Originale: Uchi no Ko no Tame Naraba, Ore wa Moshikashitara Maou mo Taoseru Kamo Shirenai | For My Daughter, I'd Even Defeat a Demon Lord Autore:Chirolu Data di Uscita: 2019 Genere:Adventure, Fantasy, Slice of Life Episodi: 12 (in corso) Durata Episodi: 24 min Censura: No TRAMA: Dale è un esperto e calmo [...]

L'Albero della vita

2019, FC n. 26 del 30 giugno. PALERMO. Nel quartiere Zen, noto per spaccio e rapine, i bambini frequentano un doposcuola con dei maestri speciali: appuntati, brigadieri e marescialli… una rivoluzione culturale. Un progetto della Fondazione L’Albero della vita, lanciato in varie periferie del Paese, tra cui questa. ‹‹All’inizio venivamo a insegnare solo in borghese. I bambini, ma anche i genitori, ci conoscevano come semplici volontari e non come pubblici [...]

Così avanza il Leviatano stelle e strisce

Fonte: Il Fatto Quotidiano Società | 2 Luglio 2019   Diego FusaroDopo la soglia epocale del 1989, si è registrato l’avviamento della quarta guerra mondiale, come l’ha battezzata Costanzo Preve. Successiva alla terza (la cosiddetta “Guerra Fredda”), è la guerra che la vincente monarchia talassocratica del dollaro ha dichiarato a chiunque non pieghi al nuovo ordine mondiale, ad esso sottomettendosi docilmente. È, per sua essenza, il bellum [...]

Madeline Miller – Circe

Madeline Miller – Circe

 Già dalla prima pagina ho detto a me stesso che libro meraviglioso!! "Nacqui quando ancora non esisteva nome per ciò che ero. Mi chiamarono ninfa, presumendo che sarei stata come mia madre, le zie e le migliaia di cugine." Avrebbe potuto raccontare qualsiasi storia, sicuramente lo avrei trovato bellissimo, perché bellissimo è lo stile di narrazione, una prosa che cattura dalle prime righe, che fa subito obliare cosa si sta leggendo presi dal piacere della [...]

L'Odissea rivisitata

L'Odissea rivisitata

L'Odissea rivisitata - 30 giugno 2015E scomodare l'Odissea e la culla della democrazia è davvero 'fuori luogo' nella crisi greca. E pare più cogente scomodare, invece, il linguista – che ci ricorda che la parola 'caos' è di origine greca. Ma cosa non è greco, a ben vedere: dal 'fuoco greco' passando per 'una faccia, una razza' e finire allo youghurt – compratene tanto e fate un sacco di semifreddi, se volete 'aiutare la Grecia'.E lasciate perdere il [...]

Taylor Mega presenta il suo “nuovo amore”: la borsa Hermes

Taylor Mega presenta il suo “nuovo amore”: la borsa Hermes

“Ciao amore”, scrive Taylor Mega presentando a tutti i follower l’ultima arrivata in famiglia: una Kelly Hèrmes rosa bubblegum nuova di zecca. Un accessorio iconico e extralusso, come tutti quelli che ama sfoggiare l’esplosiva ex naufraga. Nel video pubblicato su Instagram è al settimo cielo mentre apre il pacco, e poco importa se la vestaglia Versace si apre un po’ troppo lasciando intravedere gli slip neri. Taylor Mega ha fretta di tirare [...]

27 MINUTI PER IL PARADISO

27 MINUTI PER IL PARADISO

Muore per 27 minuti, poi si risveglia e scrive: «Ho visto Gesù, il Paradiso è reale»

Muore per 27 minuti, poi si risveglia e scrive: «Ho visto Gesù, il Paradiso è reale»

Morire per quasi mezz'ora, per poi tornare in vita: l'incredibile storia è avvenuta in Arizona e la protagonista è una mamma, Tina Hines, che dopo essersi risvegliata ha chiesto carta e penna e ha scritto uno strano messaggio. Tina ha raccontato infatti di aver visto il Paradiso: «È reale», le sue parole scarabocchiate su un quaderno, come scrive Alix Amer sul Messaggero. È successo lo scorso febbraio. La donna, madre di quattro figli, doveva fare [...]

Muore per 27 minuti, poi si risveglia e scrive: «Ho visto Gesù, il Paradiso è reale»

Muore per 27 minuti, poi si risveglia e scrive: «Ho visto Gesù, il Paradiso è reale»

Morire per quasi mezz'ora, per poi tornare in vita: l'incredibile storia è avvenuta in Arizona e la protagonista è una mamma, Tina Hines, che dopo essersi risvegliata ha chiesto carta e penna e ha scritto uno strano messaggio. Tina ha raccontato infatti di aver visto il Paradiso: «È reale», le sue parole scarabocchiate su un quaderno, come scrive Alix Amer sul Messaggero. È successo lo scorso febbraio. La donna, madre di quattro figli, doveva fare [...]

«Ho visto Gesù, il Paradiso è reale»

«Ho visto Gesù, il Paradiso è reale»

Morire per quasi mezz’ora, per poi tornare in vita: l’incredibile storia è avvenuta in Arizona e la protagonista è una mamma, Tina Hines, che dopo essersi risvegliata ha chiesto carta e penna e ha scritto uno strano messaggio. Tina ha raccontato infatti di aver visto il Paradiso: «È reale», le sue parole scarabocchiate su un quaderno, come scrive Alix Amer sul Messaggero. È successo lo scorso febbraio. La donna, madre di quattro figli, doveva fare [...]

Muore per 27 minuti, poi si risveglia e scrive: «Ho visto Gesù, il Paradiso è reale»

Muore per 27 minuti, poi si risveglia e scrive: «Ho visto Gesù, il Paradiso è reale»

Morire per quasi mezz'ora, per poi tornare in vita: l'incredibile storia è avvenuta in Arizona e la protagonista è una mamma, Tina Hines, che dopo essersi risvegliata ha chiesto carta e penna e ha scritto uno strano messaggio. Tina ha raccontato infatti di aver visto il Paradiso: «È reale», le sue parole scarabocchiate su un quaderno, come scrive Alix Amer sul Messaggero. È successo lo scorso febbraio. La donna, madre di quattro figli, doveva fare [...]

&id=HPN_Gnostic+deities_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Gnostic{{}}deities" alt="" style="display:none;"/> ?>