Golda Meir

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Golda Meir

La scheda: Golda Meir

Golda Meir, nata Golda Mabovič, o con la grafia alternativa Golda Mabovitch (in ebraico גוֹלְדָּה מֵאִיר ascolta, Kiev, 3 maggio 1898 – Gerusalemme, 8 dicembre 1978), è stata una politica israeliana, quarto premier d'Israele (1969) e prima donna a guidare il governo del suo Paese, terza a ricoprire tale posizione a livello internazionale.
Diresse la politica israeliana in periodi particolarmente difficili, trovandosi ad affrontare varie crisi internazionali, come la crisi petrolifera successiva alla guerra del Kippur, i contrasti militari con Egitto e Siria e, soprattutto, il massacro di Monaco ai Giochi olimpici del 1972, quando un commando di terroristi palestinesi sequestrò ed uccise undici tra atleti e allenatori israeliani.
A causa del suo carattere risoluto, le è stata spesso paragonata, nonostante le evidenti differenze ideologiche, il primo ministro britannico Margaret Thatcher: due "lady di ferro" della politica. Il suo piglio deciso era celebre anche in patria: gli israeliani, secondo una battuta ricorrente, solevano definirla "l'unico vero uomo in Israele", e anche David Ben-Gurion, ex primo ministro israeliano, era solito riferirsi a lei come "il miglior uomo al governo". Nonostante questa nomea, verso la fine della sua carriera, Golda Meir ha saputo mantenere un'aura materna, che la faceva apparire come "la nonna del popolo israeliano". È tuttora considerata una delle figure femminili più importanti del XX secolo.


Golda Meir גוֹלְדָּה מֵאִיר:
Golda Meir nel 1973
Primo ministro di Israele:
Durata mandato: 17 marzo 1969 – 3 giugno 1974
Predecessore: Levi Eshkol
Successore: Yitzhak Rabin
Ministro degli Affari Esteri di Israele:
Durata mandato: 18 giugno 1956 – 12 gennaio 1966
Ministro del Lavoro di Israele:
Durata mandato: 10 marzo 1949 – 18 giugno 1956
Ambasciatrice D'Israele in Unione Sovietica:
Durata mandato: 2 settembre 1948 – 10 marzo 1949
Parlamentare della Knesset:
Durata mandato: 10 marzo 1949 – 3 giugno 1974
Dati generali:
Partito politico: Mapai (1930-1968) Partito Laburista Israeliano (1968-1978)
Professione: Ambasciatrice, Docente
Firma:

Intervista a Golda Meir 1972 - di Oriana Fallaci

...."Io credo che la guerra nel Medio Oriente durerà ancora molti, molti anni. E le dico perchè. Per l'indifferenza con cui i capi arabi mandano a morire la propria gente, per il poco conto in cui tengono la vita umana, per l'incapacità dei popoli arabi a ribellarsi e dire basta. Alla pace con gli arabi si potrebbe arrivare solo attraverso...

Golda Meir e Henry Kissinger

Golda Meir e Henry Kissinger

«Henry Kissinger una volta disse di essere prima americano, poi segretario di Stato e infine ebreo.Golda Meir gli rispose: "Sa, noi leggiamo le parole da destra a sinistra"».

EVENTI: Golda Meir

Nel 1955, su richiesta dell'allora primo ministro Ben-Gurion, la Meir si candidò a sindaco di Tel Aviv, ma non venne eletta.

Nel 1977, dopo il suo ritiro definitivo dalla scena politica, veniva al secondo posto sulla lista del Gallup.

Nel 1921, nonostante le riserve del marito, la coppia lasciò l'America per trasferirsi in Palestina, assieme alla sorella Sheyna e sua figlia.

Nel 1946 divenne capo del dipartimento politico dell'Agenzia Ebraica per la Palestina, dopo aver svolto una brillante carriera nella centrale sindacale dell'Histadrut, unione dei lavoratori israeliani.

Nel 1903 il padre emigrò negli Stati Uniti, con l'intenzione di farsi raggiungere dal resto della famiglia una volta che si fosse sistemato.

Nel 1949 venne eletta nelle file del partito Mapai nella prima Knesset, il parlamento israeliano.

Nel 1971 fu nominata come la donna più ammirata negli Stati Uniti da un sondaggio Gallup, oltre a lei, solo un'altra donna non americana era stata presente in lista, l'australiana Elizabeth Kenny nel 1951.

Nel 1973 Israele, attaccato a sorpresa da Egitto e Siria, subì perdite umane importanti prima di vincere la guerra, cosiddetta dello Yom Kippur (o di Ramadan), la festività dell'espiazione in atto al momento dell'attacco.

Nel 1975 le fu assegnato il Premio Israele per il suo contributo alla società e allo Stato di Israele.

Nel 1963 le venne diagnosticato un linfoma e la Meir cominciò a meditare di ritirarsi dalla scena politica, tanto che, due anni dopo, rifiutò la proposta del primo ministro Levi Eshkol di diventare sua vice.

Nel 1974, tuttavia, il caos politico conseguente alle vicende belliche non accennò a placarsi e Golda, a 76 anni, decise di lasciare la politica attiva (resistendo alle insistenze del suo partito che non riusciva a trovare successori validi).

Acquisti LEGO Disney Princess - I festeggiamenti reali di Ariel, Aurora e Tiana, 41162 Online

Acquisti LEGO Disney Princess - I festeggiamenti reali di Ariel, Aurora e Tiana, 41162 Online

Descrizione Costruzioni. Avviso di sicurezza Non adatto a bambini di età inferiore a 3 anni. Da usare sotto la sorveglianza di un adulto Include una mini-doll di Aurora, una mini-doll di Ariel e una mini-doll di Tiana, oltre a 3 animali LEGO: uno scoiattolo, un delfino e una rana Controlla il prezzo di questo prodotto o acquista LEGO Disney Princess - I festeggiamenti reali di Ariel, Aurora e Tiana, [...]

Solo delusioni per Putin i rapporti con Erdogan e Netanyahu. 

Solo delusioni per Putin i rapporti con Erdogan e Netanyahu. 

        Di  Avv. dott. Andrea Atzori Pare che dopo la presa di Khan Shaykun da parte delle truppe di Assad, l'esercito turco inviato per sostenere nella battaglia i terroristi islamici, nonché gli stessi militanti islamici, siano rimasti accerchiati da tutti i lati dall'esercito arabo siriano, secondo le tecniche in cui eccelle l'Armata russa, da cui i siriani sono stati addestrati. Situazione, quindi, gravissima per Erdogan, che dopo la [...]

BENJAMIN FULFORD: Theresa May sconfitta in Gran Bretagna, gli oligarchi della West Coast fanno causa per la pace.

BENJAMIN FULFORD: Theresa May sconfitta in Gran Bretagna, gli oligarchi della West Coast fanno causa per la pace.Benjamin Fulford https://benjaminfulford.net/2019/05/27/as-theresa-may-loses-battle-of-britain-west-coast-oligarchs-sue-for-peace/Traduzione automatica.Le dimissioni forzate del primo ministro britannico (e figlia di Hitler) Theresa May hanno segnato un decisivo punto di svolta nella battaglia per il pianeta Terra, concordano molteplici fonti. Le sue [...]

Brexit, adesso che succede? Tre opzioni per la May e per l’Europa

Fonte: Il Fatto Quotidiano Economia Occulta | 31 Marzo 2019  Loretta Napoleoni Il 29 marzo è stata una bellissima giornata di sole, primaverile, la prima dopo l’inverno. E così ce la ricorderemo, non come il giorno in cui il Regno Unito ha lasciato l’Unione Europea.Sulla Brexit ormai si è detto di tutto e si continuerà a dire di tutto fino a quando arriveremo a una risoluzione del problema. Intanto, però, è il caso di spiegare alcuni punti. Venerdì [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Venezia 75, Natalie Portman superstar punk/rock in "Vox Lux"

Venezia 75, Natalie Portman superstar punk/rock in "Vox Lux"

Capelli corti, glitter e perline sugli occhi, look aggressivo alla David Bowie, Natalie Portman è irriconoscibile nel film più atteso della settima giornata al Festival del Cinema di Venezia: "Vox Lux" del giovane e talentuoso regista Brady Corbet. L'attrice premio Oscar per "Il cigno nero" veste i panni di Celeste, cantante rock/punk, che deve fare i conti con una tragedia nazionale americana. Con lei nel cast anche Jude Law. Già vincitore del premio per la [...]

FOTO: Golda Meir

Golda Mabovitch, prima del 1910

Golda Mabovitch, prima del 1910

Golda Mabovitch a Milwaukee nel Wisconsin, 1914

Golda Mabovitch a Milwaukee nel Wisconsin, 1914

La prima riunione del terzo governo israeliano, guidato la Levi Eshkol (a capotavola). La Meir, unica donna, è la seconda a partire da destra.

La prima riunione del terzo governo israeliano, guidato la Levi Eshkol (a capotavola). La Meir, unica donna, è la seconda a partire da destra.

Golda Meir e John Fitzgerald Kennedy nel 1962

Golda Meir e John Fitzgerald Kennedy nel 1962

Golda Meir con Richard e Pat Nixon nel 1973. Tra la statista israeliana e il Presidente degli Stati Uniti vi era reciproca antipatia.

Golda Meir con Richard e Pat Nixon nel 1973. Tra la statista israeliana e il Presidente degli Stati Uniti vi era reciproca antipatia.

La tomba di Golda Meir al cimitero del monte Herzl

La tomba di Golda Meir al cimitero del monte Herzl

Golda Meir Square a New York, a sud di Times Square

Golda Meir Square a New York, a sud di Times Square

Venezia 75, Natalie Portman superstar punk/rock in "Vox Lux"

Venezia 75, Natalie Portman superstar punk/rock in "Vox Lux"

Capelli corti, glitter e perline sugli occhi, look aggressivo alla David Bowie, Natalie Portman è irriconoscibile nel film più atteso della settima giornata al Festival del Cinema di Venezia: "Vox Lux" del giovane e talentuoso regista Brady Corbet. L'attrice premio Oscar per "Il cigno nero" veste i panni di Celeste, cantante rock/punk, che deve fare i conti con una tragedia nazionale americana. Con lei nel cast anche Jude Law. Già vincitore del premio per la [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Golda+Meir_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Golda{{}}Meir" alt="" style="display:none;"/> ?>