Governatorati della Siria

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

La scheda: Governatorati della Siria

La Siria è suddivisa in quattordici governatorati (o province) chiamati muh?faz?t (singolare: muh?faza).
I governatorati sono ulteriormente divisi in sessanta distretti (man?tiq singolare: min?aqa), ulteriormente divisi in sotto-distretti (naw?? singolare: n??iya). Una n??iya è composta da villaggi che costituiscono la suddivisione amministrativa inferiore.

Siria, terroristi con appoggio dei Caschi Bianchi preparano attacco chimico ad Idlib

Siria, terroristi con appoggio dei Caschi Bianchi preparano attacco chimico ad Idlib

I terroristi di al-Nusra hanno trasportato dei container contenenti cloro sulle ambulanza appartenenti all'organizzazione dei Caschi Bianchi, ha riferito a Sputnik oggi il direttore della rete siriana per i diritti umani con sede a Damasco Ahmad Kazem. "Secondo i nostri dati provenienti dalla zona, circa dieci giorni fa diversi contenitori con cloro gassoso sono stati movimentati nel sud della provincia di Idlib. Il trasporto è avvenuto con la collaborazione [...]

Il Papa ad Abu Dhabi, sarà il primo nella Penisola araba

Il Papa ad Abu Dhabi, sarà il primo nella Penisola araba

Papa Francesco parte oggi per il suo viaggio di tre giorni negli Emirati Arabi Uniti, 27/o del suo pontificato, che porta a 41 i Paesi da lui visitati. Ad Abu Dhabi, capitale del Paese, dove resterà fino a martedì, il Papa – primo Pontefice nella Penisola araba, culla dell’islam – parteciperà domani all’incontro interreligioso sulla Fratellanza umana, insieme ad altri 700 leader di varie religioni, con al fianco in particolare il grande imam di [...]

Crolla un palazzo ad Aleppo, 11 morti

Crolla un palazzo ad Aleppo, 11 morti

(ANSAmed) – BEIRUT, 2 FEB – Un intero palazzo è crollato oggi ad Aleppo nel nord della Siria uccidendo 11 persone, di cui cinque minori. Lo riferisce l’agenzia governativa Sana, secondo cui l’edificio era stato gravemente danneggiato durante i combattimenti avvenuti nella città contesa dal 2012 al 2016. Il palazzo di cinque piani era abusivo, secondo la Sana. E si trovava in una zona fuori dal piano regolatore nel quartiere di Salaheddin, nella parte [...]

Siria: a rischio aiuti a Idlib

Siria: a rischio aiuti a Idlib

(ANSAmed) – BEIRUT, 30 GEN – La fulminea avanzata di al Qaida nella Siria nord-occidentale mette a rischio centinaia di migliaia di civili sostenuti da cure mediche e aiuti umanitari da organizzazioni internazionali, agenzie dell’Onu e locali finanziate da Paesi europei. Lo riferiscono all’ANSA fonti mediche e operatori umanitari siriani e stranieri presenti a Idlib, capoluogo della regione investita due settimane fa dall’offensiva qaidista. Le fonti [...]

Erdogan, pronti a prendere Manbij

Erdogan, pronti a prendere Manbij

(ANSA) – ISTANBUL, 21 GEN – La Turchia è pronta a prendere immediatamente il controllo di Manbij, località strategica nel nord della Siria a ovest del fiume Eufrate, a seguito del ritiro delle truppe americane. Lo ha ribadito ieri sera il presidente Recep Tayyip Erdogan al suo omologo Usa Donald Trump in una telefonata, secondo quanto riferisce una nota del suo ufficio. L’area di Manbij è stata per mesi al centro di un’elaborata road map tra Ankara e [...]

Esplosione a Damasco all'ora di punta

Esplosione a Damasco all'ora di punta

In una delle strade piu' trafficate della citta'

Abu Mazen presto in visita a Damasco

Abu Mazen presto in visita a Damasco

(ANSAmed) – BEIRUT, 17 GEN – Il presidente palestinese Mahmud Abbas (Abu Mazen) si recherà a breve a Damasco in una rara visita per cercare di rafforzare il sostegno alla sua traballante leadership in seno all’Autorità nazionale palestinese in Cisgiordania. Lo scrive il quotidiano siriano al Watan, vicino al governo siriano. Il giornale afferma che l’occasione per la visita sarà ufficialmente l’inaugurazione della nuova sede della Radio e Tv [...]

esercito siriano Manbij legittimo difensore turcomanni ottomani

Esercito siriano entra a Manbij, in precedenza controllata dai curdi: ma, esercito Turco non ritiene l'esercito siriano legittimo difensore dei turcomanni ottomani Lorenzojhwh UniusREI9 minuti fa Islam Shariah sono la negazioni di tutti i diritti umani per colpa di ONU GenderLGBTQ as the Qur’an suggests that the destroyed remnants of ancient non-Muslim civilizations are a sign pic.twitter.com/r6khVMDmv4 Lorenzojhwh UniusREI11 minuti fa Ignoti attaccano [...]

Famiglia di Aleppo a pranzo di Natale

Famiglia di Aleppo a pranzo di Natale

(ANSA) – BOLOGNA, 25 DIC – Anche una famiglia siriana originaria di Aleppo, costretta ad abbandonare la propria casa in seguito alla guerra e ai bombardamenti, è stata ospite del Natale solidale a Bologna organizzato per chi è solo in città. Il pranzo è stato servito da oltre cento volontari a più di 350 persone tra cui anche una dozzina di bambini di età compresa tra i due mesi e i sette anni. È il Natale al quartiere San Vitale-San Donato, col [...]

banned by United with Israel Saudi IRAN Arabia

you have been banned by United with Israel. [ Saudi IRAN Arabia ] non c'é qualcuno che ha deciso di darmi Israele, sono io che ho deciso di prendermela! [ ☦️burn fottiti satana ☦️shariah ☦️Allah ☦️owl ☦️Marduch burn JaBullOn Baal SpA: burn in Jesus's name, alleluia! Allah la cagna di Satana drink your poison made by yourself, ☦️ in Jesus's name! amen ☦️alleluia! ☦️ a banned by United with Israel Saudi IRAN Arabia [...]

banned by United with Israel Saudi IRAN Arabia

Nessuno conosce e sfrutta il nostro traffico dati come i siti porno. MindGeek "mente squilibrata" è solo la compagnia satanica più importante nell'industria del porno. questi PD Bilderberg stanno distruggendo la civiltà occidentale! http://a.msn.com/01/it-it/BBR18Jb a banned by United with Israel Saudi IRAN Arabia @UCt1w2IvHiNxdnSOYKXXDqfg/discussion you have been banned by United with Israel. [ Saudi IRAN Arabia ] non c'é qualcuno che ha deciso di darmi [...]

Il Qatar lascia l'Opec, pesa la tensione con l'Arabia

Il Qatar lascia l'Opec, pesa la tensione con l'Arabia

Ufficialmente l'addio per concentrarsi sul gas. Barile in rialzo

Siria: 500 corpi in fossa comune a Raqqa

Siria: 500 corpi in fossa comune a Raqqa

(ANSA) – BEIRUT, 27 NOV – Circa 500 cadaveri sono stati esumati da una delle più grandi fosse comuni mai trovate in Siria, vicino alla città di Raqqa, già ‘capitale’ dell’autoproclamato califfato dello Stato Islamico. Ricerche sono ancora in corso e il numero potrebbe ulteriormente aumentare. Indagini sulle fosse comuni siriane sono state avviate nell’intento di preservare i corpi e fornire così prove evidenti per eventuali processi per crimini [...]

Damasco accusa: 'attacco chimico dei ribelli'

Damasco accusa: 'attacco chimico dei ribelli'

Oltre 100 feriti ad Aleppo, raid russi contro insorti. Tregua in bilico

Oltre 100 feriti in sospetto attacco chimico ad Aleppo

Oltre 100 feriti in sospetto attacco chimico ad Aleppo

Feriti hanno sintomi di soffocamento

Cheerleader Football contro inno Usa

Cheerleader Football contro inno Usa

(ANSA) – WASHINGTON, 3 NOV – La protesta di alcuni giocatori neri contro l’inno americano prima dell’inizio delle partite di football potrebbe contagiare anche le cheerleader. Una di loro si è inginocchiata, tenendo le mani sui fianchi, prima del match tra i San Francisco 49ers – per i quali danza – e Oakland Raiders. La ragazza non è stata identificata ma, se la protesta fosse confermata, sarebbe la prima di una cheerleader della Lega Football [...]

Siria: Ankara, fronte Idlib è libero

Siria: Ankara, fronte Idlib è libero

(ANSA) – ISTANBUL, 24 OTT – “A Idlib la gran parte delle armi pesanti e degli elementi radicali sono stati ritirati dal corridoio di 15-20 km” lungo la linea del fronte, secondo quanto concordato dai presidenti di Russia e Turchia, Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan. Lo ha detto il ministro della Difesa di Ankara, Hulusi Akar, a pochi giorni dal summit sulla Siria che sabato riunirà a Istanbul Putin, Erdogan, Angela Merkel e Emmanuel Macron.

Creata zona demilitarizzata a Idlib

Creata zona demilitarizzata a Idlib

(ANSA) – BEIRUT, 14 OTT – Un mese dopo l’accordo raggiunto nel summit tra Russia e Turchia per scongiurare una catastrofica offensiva del governo siriano a Idlib, Mosca e Ankara sono finalmente riusciti a creare una zona demilitarizzata intorno alla provincia controllata dagli insorti. La zona si estende per 15-20 chilometri lungo le linee del fronte intorno a Idlib e comprende anche parte delle province di Latakia, Hama e Aleppo. Al momento, l’accordo ha [...]

Damasco, lotta al terrore è quasi finita

Damasco, lotta al terrore è quasi finita

(ANSA) – NEW YORK, 29 SET – “La battaglia contro il terrorismo e’ quasi finita. Combatteremo fino a quando tutto il territorio siriano non sarà epurato da questi gruppi, indipendentemente dal loro nome. E ignoreremo qualsiasi attacco, pressione esterna, menzogne o accuse che vogliono scoraggiarci”. Lo ha detto il ministro degli Esteri siriano Walid al Moualem parlando all’Assemblea Generale dell’Onu. E assicurando che il governo libererà il paese [...]

Erdogan, radicali si ritirano da Idlib

Erdogan, radicali si ritirano da Idlib

(ANSA) – ISTANBUL, 26 SET – Il ritiro di militanti dei “gruppi radicali” presenti a Idlib è cominciato. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, in un’intervista rilasciata durante la sua visita a New York per intervenire all’Assemblea generale dell’Onu. Si tratta dell’esecuzione dell’intesa siglata una decina di giorni fa a Sochi con Vladimir Putin, che prevede l’evacuazione delle milizie “terroriste” – in particolare i [...]

&id=HPN_Governatorati+della+Siria_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Governorates{{}}of{{}}Syria" alt="" style="display:none;"/> ?>