Grand Masters of the Knights Hospitaller

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

deleted

deleted

accusano noi,ma di che,abbiamo speso i nostri soldi,a chi dobbiamo rendere conto,ai ladri,cioè mi pare che vari tribunali sono impegnati coi cassieri dei partiti,in specie il pd, la lega,il pdl,insomma loro rubano e noi dobbiamo dare i conti nostri

accusano noi,ma di che,abbiamo speso i nostri soldi,a chi dobbiamo rendere conto,ai ladri,cioè mi pare che vari tribunali sono impegnati coi cassieri dei partiti,in specie il pd, la lega,il pdl,insomma loro rubano e noi dobbiamo dare i conti nostri

i partiti hanno rubato tutti,milioni di euro oggi e ieri miliardi di lire,si attaccano ai soldi nostri che per di più abbiamo donato,ma che gli frega,io ho mandato ai tempi 20 euro,bè sono i miei,io debbo chiedere conto,non l'espresso,o il pd, ma che siamo matti,ma dicano dove sono i soldi che hanno preso loro e non con i bilanci che non si capisce na minchia,,la lista voglio vedere, voce per voce, come quando io li mettevo nelle spese del condominio, cioè [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Boss delle Cerimonie, l'Ordine di Malta: "Antonio Polese non era uno di noi"

Boss delle Cerimonie, l'Ordine di Malta: "Antonio Polese non era uno di noi"

Indossava con fierezza il suo mantello e metteva al collo il medagliere con orgoglio: Antonio Polese, il 'boss delle cerimonie' scomparso nei giorni scorsi lasciando affranti non solo i suoi concittadini ma anche le migliaia di fan che avevano imparato ad amarlo nel programma di Real Time, si dichiarava appartenente al Sacro Ordine dei Cavalieri Crociati di Malta. A pochi giorni dalla morte, avvenuta lo scorso primo dicembre, arriva una nota dell'uffico stampa del [...]

Boss delle Cerimonie, l'Ordine di Malta: "Antonio Polese non era uno di noi"

Boss delle Cerimonie, l'Ordine di Malta: "Antonio Polese non era uno di noi"

Indossava con fierezza il suo mantello e metteva al collo il medagliere con orgoglio: Antonio Polese, il 'boss delle cerimonie' scomparso nei giorni scorsi lasciando affranti non solo i suoi concittadini ma anche le migliaia di fan che avevano imparato ad amarlo nel programma di Real Time, si dichiarava appartenente al Sacro Ordine dei Cavalieri Crociati di Malta. A pochi giorni dalla morte, avvenuta lo scorso primo dicembre, arriva una nota dell'uffico stampa del [...]

Boss delle Cerimonie, l'Ordine di Malta: "Antonio Polese non era uno di noi"

Boss delle Cerimonie, l'Ordine di Malta: "Antonio Polese non era uno di noi"

Indossava con fierezza il suo mantello e metteva al collo il medagliere con orgoglio: Antonio Polese, il 'boss delle cerimonie' scomparso nei giorni scorsi lasciando affranti non solo i suoi concittadini ma anche le migliaia di fan che avevano imparato ad amarlo nel programma di Real Time, si dichiarava appartenente al Sacro Ordine dei Cavalieri Crociati di Malta. A pochi giorni dalla morte, avvenuta lo scorso primo dicembre, arriva una nota dell'uffico stampa del [...]

La morte di Carlo Alberto Dalla Chiesa in tre frasi ed un tempo.

La morte di Carlo Alberto Dalla Chiesa in tre frasi ed un tempo.

La morte di Carlo Alberto Dalla Chiesa in tre frasi ed un tempo. E' così che mi piace ricordare la morte del Generale avvenuta a Palermo in via Isidoro Carini alle 21,15 del 3 Settembre 1982 dopo appena quattro mesi dal suo insediamento nella città come Prefetto. La prima frase è : " Mi mandano in una realtà come Palermo con gli stessi poteri del Prefetto di Forlì, se è vero che esiste un potere, questo potere è solo quello dello Stato, delle sue Istituzioni [...]

il 3 settembre 1982 muore Carlo Alberto dalla Chiesa e sparisce …

il 3 settembre 1982 muore Carlo Alberto dalla Chiesa e sparisce …

Il 3 settembre 1982 venne ucciso a Palermo il generale Carlo Alberto dalla Chiesa …  Era a bordo di una A112,  guidata dalla moglie Emanuela Setti Carraro,  per andare a cenare in un ristorante di Mondello. (località balneare di Palermo) . La 112 era seguita da un' Alfetta guidata dall'agente di scorta Domenico Russo. Alle ore 21.15,  mentre passavano da via Isidoro Carini, una motocicletta, guidata da un killer che aveva come passeggero il mafioso Pino [...]

L' AFA REGNA

Ma che CALDO!!!!!! Viene da pensare che non solo il tempo metereologico sia cambiato, da come si evince non solo dalle temperature, ma anche dagli appelli di esimi scienziati mondiali che, quali novelli "cassandre" gridano da decenni il degrado atmosferico del pianeta; ma anche quello economico, sociale e politico sia a livello mondiale, sia a livello europeo, sia a livello italiano!!!! Questo innalzamento delle temperature, se dal lato geografico ne abbiamo [...]

Sarà il governatore Mark Carney essere mettere penna su carta?

In una pratica un po ' insolita, il governatore della Banca d'Inghilterra è stato richiesto di inviare una lettera aperta al cancelliere George Osborne, U.K. se le ultime cifre di inflazione si discostano dal livello prescritto. Sembra più probabile che governatore Mark Carney farà solo che per la prima volta durante il suo mandato presso la banca. Dati sull'inflazione di UK per dicembre sono dovuti oggi. I prezzi devono calare inferiore all'1%, Mark Carney [...]

Congratulazioni per la riconferma di S.E. Frà Giacomo Dalla Torre come Gran Priore di Roma dell'Ordine di Malta

Congratulazioni per la riconferma di S.E. Frà Giacomo Dalla Torre come Gran Priore di Roma dell'Ordine di Malta

Esprimo le mie congratulazioni a S.E. Frà Giacomo Dalla Torre per la riconferma come Gran Priore di Roma dell'Ordine di Malta. Infatti nella seduta del 25 febbraio il Sovrano Consiglio dell’Ordine di Malta ha ratificato l’elezione a Gran Priore di Roma del Ven. Balì fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto. L’elezione era avvenuta nella riunione del Capitolo Gran Priorale dello scorso 12 Febbraio. Il giuramento nelle mani di Sua Altezza [...]

accusano noi,ma di che,abbiamo speso i nostri soldi,a chi dobbiamo rendere conto,ai ladri,cioè mi pare che vari tribunali sono impegnati coi cassieri dei partiti,in specie il pd, la lega,il pdl,insomma loro rubano e noi dobbiamo dare i conti nostri

accusano noi,ma di che,abbiamo speso i nostri soldi,a chi dobbiamo rendere conto,ai ladri,cioè mi pare che vari tribunali sono impegnati coi cassieri dei partiti,in specie il pd, la lega,il pdl,insomma loro rubano e noi dobbiamo dare i conti nostri

i partiti hanno rubato tutti,milioni di euro oggi e ieri miliardi di lire,si attaccano ai soldi nostri che per di più abbiamo donato,ma che gli frega,io ho mandato ai tempi 20 euro,bè sono i miei,io debbo chiedere conto,non l'espresso,o il pd, ma che siamo matti,ma dicano dove sono i soldi che hanno preso loro e non con i bilanci che non si capisce na minchia,,la lista voglio vedere, voce per voce, come quando io li mettevo nelle spese del condominio, cioè [...]

Il nuovo presidente dello IOR, la banca vaticana, appartiene ai Cavalieri di Malta: ma tu guarda che combinazione!

E' proprio vero: a pensar male si fa peccato, però ci si indovina! La massima del divo Giulio Andreotti attraversa le nostre menti mentre apprendiamo che il nuovo presidente della Banca Vaticana, il famigerato Ior, è tale Ernst von Freyberg, avvocato d'affari con autorevoli esperienze nel settore della finanza e, meraviglia delle meraviglie, membro del Sovrano Militare Ordine dei Cavalieri di Malta, di cui è tesoriere per il ramo tedesco.All'indomani [...]

LA MOSTRA SU BEMBO E IL RINASCIMENTO: QUANDO LA CULTURA FA GRANDI GLI STATI

LA MOSTRA SU BEMBO E IL RINASCIMENTO: QUANDO LA CULTURA FA GRANDI GLI STATI

Quando la cultura può essere uno strumento di egemonia culturale, aiutando a ricostruire un paese in crisi di identità, facendolo superare frammentazioni e contrasti insanabili, fino a diventare un faro di civiltà: è di questo che parla la mostra su “Pietro Bembo e l'invenzione del Rinascimento” aperta da ieri a Padova, al Palazzo del Monte di Pietà (fino al 19 maggio) sede della Fondazione CaRiPaRo. E in questo senso è una mostra pienamente politica, [...]

Carlo Alberto Dalla Chiesa

Carlo Alberto Dalla Chiesa

Ci sono cose che non si fanno per coraggio. Si fanno per potere continuare a guardare serenamente negli occhi i propri figli e i figli dei propri figli. C’è troppa gente onesta, tanta gente qualunque, che ha fiducia in me. Non posso deluderla...Carlo Alberto dalla Chiesa al figlio, citato in 'Delitto imperfetto' di Nando dalla Chiesa, 1984 Sono passati 30 anni dalla sua morte ed è giusto ricordare quest'uomo che si battè, pur sapendo i rischi che correva, per [...]

Carlo Alberto Dalla Chiesa (3 Settembre 1982)

Carlo Alberto Dalla Chiesa (3 Settembre 1982)

Iscrivetevi e postate i vostri link nel gruppo aperto Gruppo aperto dedicato ai link più belli Tutti gli album con le foto su Facebook La frase giusta per la tua dedica

Carlo Alberto Dalla Chiesa (3 Settembre 1982)

Carlo Alberto Dalla Chiesa (3 Settembre 1982)

Iscrivetevi e postate i vostri linknel gruppo apertoGruppo apertodedicato ai link più belliTutti gli album con le fotosu FacebookLa frase giusta per la tua dedica

La "forzatura" Italiana

L’invasione piemontese del pacifico Stato delle Due Sicilie fu ben piú di una semplice sconfitta militare e si può affermare che essa ha tanto inciso sulla nostra vita sociale ed economica che ancora oggi viviamo nell’atmosfera creata da quell’evento, dal quale sono nati tutti i nostri mali presenti. Gli effetti di una sconfitta militare, infatti, per quanto terribili, col tempo vengono sanati se il territorio e la popolazione non vengono annessi a quelli [...]

&id=HPN_Grand+Masters+of+the+Knights+Hospitaller_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Grand{{}}Masters{{}}of{{}}the{{}}Knights{{}}Hospitaller" alt="" style="display:none;"/> ?>