Granito

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Granito

La scheda: Granito

Il granito è una delle rocce più abbondanti sulla superficie terrestre, si tratta di una roccia ignea intrusiva felsica, con grana che va da media a grossolana e occasionalmente può presentare megacristalli. Il suo nome deriva dal latino granum (a grani), con chiaro riferimento alla sua struttura olocristallina.
Il granito è classificato tramite il diagramma QAPF, nel quale si colloca nel campo delle rocce sovrassature, ossia con contenuti di quarzo compresi tra il 20 e il 60%. Gli altri minerali fondamentali presenti sono i feldspati (ortoclasio, sanidino e microclino) e il plagioclasio (con composizioni più albitiche) e miche (biotite e in alcuni tipi di granito muscovite). Se il plagioclasio è quasi interamente albite il granito prende il nome di granito sodico, se nella roccia è presente anche pirosseno rombico la roccia prende il nome di granito charnockitico. Un'ulteriore varietà di granito sono i leucograniti, nei quali i minerali mafici sono estremamente ridotti. La densità media del granito è di 2,75 g/cm3 con un range che va da 1,74 g/cm3 a 2,80 g/cm3.



Granito:
Granito giallo del Brasile
Categoria: roccia magmatica
Sottocategoria: Roccia intrusiva
Composizione chimica: SiO2: 72,04% Al2O3: 14,42% K2O: 4,12%
Minerali principali: quarzo, feldspati (ortoclasio, sanidino, microclino), plagioclasio (albite)
Minerali accessori: biotite, muscovite
Tessitura: faneritica
Colore: a seconda della provenienza può essere: giallo, rosa, blu scuro, bianco
Utilizzo: pavimentazioni, rivestimenti
Affioramento:  Italia (Alpi, Calabria, Sardegna)
Varietà: granito sodico, granito charnockitico, leucogranito
Ambiente di formazione: Zona di subduzione, Cordigliere e catene di collisione continentale.
Sezioni sottili di granito:
Immagine a nicol paralleli
Immagine a nicol incrociati
In Italia sono assai diffuse rocce granitiche, localizzate nelle Alpi, in Calabria e in Sardegna. Esse appartengono a due cicli intrusivi distinti, connessi con l'orogenesi ercinica (fine dell'era paleozoica) e con l'orogenesi alpina (nell'era terziaria) e sono spesso associate, nella medesima massa intrusiva, con rocce ignee appartenenti ad altre famiglie (sieniti, dioriti, ecc.)
Le rocce granitiche intruse durante il ciclo dell'orogenesi ercinica sono quelle affioranti su vaste aree in Sardegna e in Corsica, per lo più graniti normali, ma talvolta anfibolici o alcalini, con anfiboli sodici, e inoltre i graniti della Sila, delle Serre calabresi e dell'Aspromonte, e quelli situati prevalentemente nella parte esterna dell'arco alpino (Monte Bianco, Massiccio del San Gottardo, ecc.), spesso questi graniti ercinici mostrano tessiture gneissiche, formate per fenomeni di metamorfismo regionale avvenuti, forse a più riprese, dopo la solidificazione delle rocce.
Un'altra serie di rocce ignee acide, di tipo granitico, si è intrusa durante il ciclo dell'orogenesi alpina (Val Masino, Adamello, Vedrette di Ries, Isola d'Elba). Il granito rosa di Baveno è largamente usato come pietra da costruzione e ornamentale, analogamente al ‘‘ghiandone'’ della Val Masino, a struttura porfirica, di età terziaria. I graniti della bassa Valsesia sono invece di età ercinica. I plutoni dell'Adamello, delle Vedrette di Ries, della Cima d'Asta, di Bressanone nel Trentino-Alto Adige, tutti di età terziaria, sono costituiti in gran parte da adamelliti, granodioriti e tonaliti. Il granito viene spaccato solo in piccole dimensioni perché è una roccia dura, senza stratificazioni, perciò normalmente viene tagliato. Viene usato sovente come pietre per bordature, pietre per selciati, piccole lastre per pavimentazioni e pietre per murature.

palazzo granito

palazzo granito

il sito di storia salernitana a cura di Vincenzo de Simone         Granito Palazzo Granito - via Torquato Tasso, 43   L’area su sui sorge il palazzo è una antichissima proprietà della chiesa di Santa Maria de Lama, documentata fin dal 1055. Su di essa sorgevano case di edilizia frammentaria che la chiesa concedeva in enfiteusi per periodi di venti o ventinove anni, come d'uso all'epoca. Nel 1530 compare un incarto, evidentemente fatto in perpetuo, della [...]

Argaldi, scultore rivale del Bernini

Argaldi, scultore rivale del Bernini

Fonte: Wikipedia Conosciuto soprattutto come rivale di Bernini, Alessandro Argaldi, scultore di fama della metà del XVII secolo, non visse di luce riflessa, ma mostrò costantemente una sua autonoma e forte individualità che lo portò ad essere straordinariamente apprezzato dagli studiosi del suo tempo e profondamente ammirato dalla aristocrazia romana, che ritrovava nel suo stile il modo migliore per esprimere la propria dignità e nobiltà. In effetti il [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Terrecotte medioevali di Aurelia Pallastrelli - 2

Castellarquatocreazioni Terrecotte di ispirazione medioevale 2 Gli oggetti qui esposti sono costruiti con sistemi di lavorazione totalmente manuali, affini a quelli impiegati un tempo. I prodotti vengono sia lavorati che decorati completamente a mano, realizzati in terra rossa e bianca e rivestiti di engobbi, smalti lucidi e colori acrilici. Segno distintivo di queste terrecotte-ceramiche è una originale e personale interpretazione dell'arte medioevale: motivi [...]

Terrecotte di ispirazione medioevale - Aurelia Pallastrelli

Castellarquatocreazioni Terrecotte di ispirazione medioevale 1 Gli oggetti qui esposti sono costruiti con sistemi di lavorazione totalmente manuali, affini a quelli impiegati un tempo. I prodotti vengono sia lavorati che decorati completamente a mano, realizzati in terra rossa e bianca e rivestiti di engobbi, smalti lucidi e colori acrilici. Segno distintivo di queste terrecotte-ceramiche è una originale e personale interpretazione dell'arte medioevale: motivi [...]

Terrecotte medioevali di Aurelia Pallastrelli - 4

Castellarquatocreazioni Terrecotte di ispirazione medioevale 4 Gli oggetti qui esposti sono costruiti con sistemi di lavorazione totalmente manuali, affini a quelli impiegati un tempo. I prodotti vengono sia lavorati che decorati completamente a mano, realizzati in terra rossa e bianca e rivestiti di engobbi, smalti lucidi e colori acrilici. Segno distintivo di queste terrecotte-ceramiche è una originale e personale interpretazione dell'arte medioevale: motivi [...]

Terrecotte medioevali di Aurelia Pallastrelli - 3

Castellarquatocreazioni Terrecotte di ispirazione medioevale 3 Gli oggetti qui esposti sono costruiti con sistemi di lavorazione totalmente manuali, affini a quelli impiegati un tempo. I prodotti vengono sia lavorati che decorati completamente a mano, realizzati in terra rossa e bianca e rivestiti di engobbi, smalti lucidi e colori acrilici. Segno distintivo di queste terrecotte-ceramiche è una originale e personale interpretazione dell'arte medioevale: motivi [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Granito

Particolare di un granito proveniente dallo Yosemite

Particolare di un granito proveniente dallo Yosemite

Un tor granitico.

Un tor granitico.

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Granito_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Granite" alt="" style="display:none;"/> ?>