Guerre di religione

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Località
In rilievo

Località

In questa categoria: Guerre di religione

Le guerre di religione francesi sono una serie di otto conflitti che, opponendo cattolici e protestanti, devastarono il regno di Francia nella seconda metà del XVI s...

Guerre di Religione

Le guerre di religione francesi sono una serie di otto conflitti che, opponendo cattolici e protestanti, devastarono il regno di Francia nella seconda metà del XVI s...

Guerre di religione in Francia

Le guerre di religione francesi sono una serie di otto conflitti che, opponendo cattolici e protestanti, devastarono il regno di Francia nella seconda metà del XVI s...

Guerre di Religione francesi

Le guerre di religione francesi sono una serie di otto conflitti che, opponendo cattolici e protestanti, devastarono il regno di Francia nella seconda metà del XVI s...

Guerre di religione francesi

Le guerre di religione francesi sono una serie di otto conflitti che, opponendo cattolici e protestanti, devastarono il regno di Francia nella seconda metà del XVI s...

Prima della girandola di incontri tra le forze politiche e Palazzo Chigi, il premier e il leader M5s si sono visti per un faccia a faccia riconciliatore. L'obiettivo finale è arginare Italia viva.

Prima della girandola di incontri tra le forze politiche e Palazzo Chigi, il premier e il leader M5s si sono visti per un faccia a faccia riconciliatore. L'obiettivo finale è arginare Italia viva.

ORA:Tra Conte e Di Maio è tregua armata per la manovra.L'obiettivo finale è arginare Italia viva. Un lungo faccia a faccia per cercare di mettere da parte dichiarazioni arrembanti, tackle a mezzo stampa, salti in avanti destabilizzanti. Luigi Di Maio e Giuseppe Conte, qualche ora prima della girandola di incontri che il premier mette in atto sulla manovra, siglano una sorta di tregua armata che guarda ben più in là della legge di bilancio. Guarda alla [...]

deleted

deleted

Guerre di religione? No, grazie

Per alcuni il vero ISLAM non vuole la guerra. Anzi vuole la pace. Islam pacifista? Può essere (sperando che gli islamici non si offendano). Fatto sta che le poche espulsioni per simpatie verso il TERRORISMO operate dal Governo, riguardano soprattutto gli IMAM. Cioè le autorità religiose dell'Islam, quelle addette alla spiegazione del "vero" Islam. Che Cristianesimo e Islam, riguardo alla guerra e alla pace, la vedano in modo leggermente diverso?

Guerre di religione? No, grazie

Per alcuni il vero ISLAM non vuole la guerra. Anzi vuole la pace. Islam pacifista? Può essere (sperando che gli islamici non si offendano). Fatto sta che le poche espulsioni per simpatie verso il TERRORISMO operate dal Governo, riguardano soprattutto gli IMAM. Cioè le autorità religiose dell'Islam, quelle addette alla spiegazione del "vero" Islam. Che Cristianesimo e Islam, riguardo alla guerra e alla pace, la vedano in modo leggermente diverso?

Guerre di religione? No, grazie

Per alcuni il vero ISLAM non vuole la guerra. Anzi vuole la pace. Islam pacifista? Può essere (sperando che gli islamici non si offendano). Fatto sta che le poche espulsioni per simpatie verso il TERRORISMO operate dal Governo, riguardano soprattutto gli IMAM. Cioè le autorità religiose dell'Islam, quelle addette alla spiegazione del "vero" Islam. Che Cristianesimo e Islam, riguardo alla guerra e alla pace, la vedano in modo leggermente diverso?

Guerre di religione? No, grazie

Per alcuni il vero ISLAM non vuole la guerra. Anzi vuole la pace. Islam pacifista? Può essere (sperando che gli islamici non si offendano). Fatto sta che le poche espulsioni per simpatie verso il TERRORISMO operate dal Governo, riguardano soprattutto gli IMAM. Cioè le autorità religiose dell'Islam, quelle addette alla spiegazione del "vero" Islam. Che Cristianesimo e Islam, riguardo alla guerra e alla pace, la vedano in modo leggermente diverso?

Guerre di religione? No, grazie

Per alcuni il vero ISLAM non vuole la guerra. Anzi vuole la pace. Islam pacifista? Può essere (sperando che gli islamici non si offendano). Fatto sta che le poche espulsioni per simpatie verso il TERRORISMO operate dal Governo, riguardano soprattutto gli IMAM. Cioè le autorità religiose dell'Islam, quelle addette alla spiegazione del "vero" Islam. Che Cristianesimo e Islam, riguardo alla guerra e alla pace, la vedano in modo leggermente diverso?

Le Presidenziali americane e le guerre di religione

Meno di due mesi ci separano dalle elezioni presidenziali americane, e più quella data si avvicina, più il mondo sembra cristallizzarsi, in attesa di questo avvenimento, che, questa volta, potrebbe, sul serio mutare gli equilibri mondiali come mai era accaduto in passato: qualcuno dipinge questa vera e propria “battaglia” tra candidati, mai stati agli antipodi come adesso, addirittura come una “guerra di religione”, visto che ormai gli Usa sono percorsi [...]

Guerra e religione

Il Papa dice che non esistono guerre di RELIGIONE. Se la religione è ricerca di Dio che è amore, allora non esistono guerre di religione. Comprese le Crociate. E non esistono nemmeno le guerre di POLITICA, in quanto la politica è l’”arte di ben governare”, che non prevede la guerra. Questo in TEORIA. In pratica però esistono i religiosi, gli ideoloigi, i politici… Che, quando tradiscono la loro missione, sobillano le guerre.

Guerra e religione

Il Papa dice che non esistono guerre di RELIGIONE. Se la religione è ricerca di Dio che è amore, allora non esistono guerre di religione. Comprese le Crociate. E non esistono nemmeno le guerre di POLITICA, in quanto la politica è l’”arte di ben governare”, che non prevede la guerra. Questo in TEORIA. In pratica però esistono i religiosi, gli ideoloigi, i politici… Che, quando tradiscono la loro missione, sobillano le guerre.

Guerra e religione

Il Papa dice che non esistono guerre di RELIGIONE. Se la religione è ricerca di Dio che è amore, allora non esistono guerre di religione. Comprese le Crociate. E non esistono nemmeno le guerre di POLITICA, in quanto la politica è l’”arte di ben governare”, che non prevede la guerra. Questo in TEORIA. In pratica però esistono i religiosi, gli ideoloigi, i politici… Che, quando tradiscono la loro missione, sobillano le guerre.

La Guerra di Religione, ai tempi del Jihad.

«Perbacco, su questo pianeta nessuno difende la propria identità e rifiuta d'integrarsi come i musulmani. Nessuno. Perché Maometto la proibisce, l'integrazione. La punisce. Se non lo sa, dia uno sguardo al Corano. Si trascriva le sure che la proibiscono, che la puniscono. Intanto gliene riporto un paio. Questa, ad esempio: "Allah non permette ai suoi fedeli di fare amicizia con gli infedeli. L'amicizia produce affetto, attrazione spirituale. Inclina verso la [...]

La Guerra di Religione, ai tempi del Jihad.

«Perbacco, su questo pianeta nessuno difende la propria identità e rifiuta d'integrarsi come i musulmani. Nessuno. Perché Maometto la proibisce, l'integrazione. La punisce. Se non lo sa, dia uno sguardo al Corano. Si trascriva le sure che la proibiscono, che la puniscono. Intanto gliene riporto un paio. Questa, ad esempio: "Allah non permette ai suoi fedeli di fare amicizia con gli infedeli. L'amicizia produce affetto, attrazione spirituale. Inclina verso la [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Guerra di religioni o guerra alla Religione....Cristiana? Non praevalebunt

Guerra di religioni o guerra alla Religione....Cristiana? Non praevalebunt

L'attacco a Parigi di venerdì 13 2015 ad opera di terroristi, a quanto sembra di ispirazione islamica, oltre a scatenare il solito bailamme mediatico del tipo "siamo tutti francesi", suoniamo o cantiamo la marsigliese in ogni momento pubblico di rilievo o facciamo un minuto di silenzio, ha messo in moto un singolare processo per cui per non disturbare nessuno cominciamo ad eliminare ogni riferimento alla religione ed in particolare modo ad una, l'unica vera per [...]

deleted

deleted

STRANI LUOGHI PER LE GUERRE DI RELIGIONE

Lo “strano” luogo a cui alludo nel titolo, è un barcone, uno dei tanti natanti che i migranti usano per attraversare il pezzo di mare tra la Libia e la Sicilia; su questo natante ci sono oltre cento “disperati” che fuggono dalla guerra, dalla fame, dall’indigenza e, nonostante questa situazione che dovrebbe essere prioritaria su ogni altra cosa, la follia della gente ha preso la meglio e gli islamici e i cattolici se le sono date di santa ragione (per la [...]

L'IS FRA GUERRA E RELIGIONE

Mi accorgo di avere dimenticato di inserire il secondo articolo. Eccolo. L'IS FRA GUERRA E RELIGIONE - 2 Mancando delle conoscenze adeguate riguardo al territorio siriano e irakeno su cui insiste l'attuale potere dell'Is, si possono fare soltanto ipotesi ragionevoli. La prima, che la popolazione non accetti il califfato, e aspetti l'occasione per rovesciarlo. In questo caso il problema si risolverebbe da sé, e l’Occidente non avrebbe motivo di occuparsene. [...]

L'IS FRA GUERRA E RELIGIONE - 3

Mettendo insieme tutti i dati cui si è accennato, non è che ci siano molte ragioni d'ottimismo. I Paesi che più seriamente potrebbero essere interessati ad un'eliminazione dell'Is non sono molto qualificati, dal punto di vista militare. La Siria non è nemmeno riuscita a battere i suoi ribelli, ed ha di fatto abbandonato il nord del suo territorio all'Is. L'Iraq non ha la forza di scacciare questi nuovi barbari da Mosul. Gli unici due Stati che veramente [...]

&id=HPN_Guerre+di+religione_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Guerre{{}}di{{}}religione" alt="" style="display:none;"/> ?>