Guly s leves

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Guly s leves. Cerca invece Gulyás leves.

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Gulasch

La scheda: Gulasch

Gulasch (adattamento tedesco dell'ungherese gulyás) è un aggettivo derivato da gulya "mandria di bovini" e nella gastronomia ungherese indica una preparazione utilizzata soprattutto per la carne bovina, ma adattabile anche per carni di pollo, ovino e perfino pesce, che si è poi diffusa in tutta l'Europa centro-orientale e centrale (da cui la grafia gulasch usata nei paesi di lingua tedesca).
Nonostante all'infuori dell'Ungheria si usi definire gulasch la preparazione compiuta, gulyás in ungherese è un aggettivo, che potrebbe tradursi con "alla bovara", e non si utilizza se non unito a un sostantivo: per esempio gulyás-leves (zuppa alla bovara) o gulyás-hus (carne alla bovara).
Si tratta di una preparazione per lo più semiliquida (zuppa), che i mandriani cucinavano dentro un grande paiolo messo sopra un fuoco alimentato dalla legna all'aperto quando, ad esempio, trasportavano i pregiati bovini grigi di razza podolica (razza bovina dalle lunghe corna) dalla pianura della pusta ai mercati di Moravia, Vienna e Norimberga.
Questo piatto sostanzioso a base di carne, lardo, soffritto di cipolle e carote, patate e paprica era l'ideale per riscaldare i robusti bovari discendenti di una razza di cavalieri che era scesa in Europa verso la fine del secolo IX dalla steppa del Caucaso.
Ma fu solamente verso la fine del XVIII secolo che il gulasch dalla prateria arrivò ad essere conosciuto dalle famiglie borghesi, per poi apparire sulla tavola del popolo insieme ad altri stufati di carne, come i paprikás aggiustati con la farina, la paprica e la tejföl (la panna acida), o il pörkölt, chiamata anche la "rosolata della pusta". A varcare però i confini nazionali per entrare nei menu di tante nazioni fu solamente il gulasch.
Mentre nella sua forma originale è essenzialmente una zuppa a base di carne, in alcune varianti, soprattutto fuori dall'Ungheria, viene cotto tanto finché, asciugandosi, diviene una specie di spezzatino. Il colore rosso è dato dalla paprica immessa in abbondanza, che, contrariamente a quanto si possa credere fuori dall'Ungheria, non è molto piccante (infatti la parola paprika in ungherese significa peperone).
È quindi corretto affermare che in realtà, nella variante più conosciuta, soprattutto in Italia, il gulasch si avvicini decisamente di più al pörkölt che ad un gulyás-leves.
Il gulash ha origini antichissime ed è attribuito ai mandriani ungheresi che trasportavano i manzi grigi, la cui carne era pregiatissima, dalla pianura della Puszta ai mercati di Moravia, Vienna, Norimberga e persino a Venezia. Il gulashera l’unico pasto che consumavano i mandriani, e la carne di vitello veniva cotta in grandi paioli adagiati su fuochi all’aperto. Il nome della ricetta conferma questa versione: gulash infatti deriva da gulyàs “mandriano” e gulya “mandria”. Verso la fine del XVIII secolo la minestra di carne dei mandriani venne portata sulle tavole dei borghesi e riscosse così tanto successo che finì per diventare un piatto tipico ungherese oggi accompagnato dalla Galuska, ovvero degli gnocchetti di farina.


IL LABIRINTO

IL LABIRINTO

Estratto da 'Miti e immagini dello Yoga' di Luisa Azzerboni Pensare al labirinto è immaginare uno spazio con una entrata e quindi anche ad una uscita, al cui interno troviamo sentieri con biforcazioni, circonvoluzioni, meandri, percorsi che presentano spirali e possibili giri viizosi. Pensare al labirinto è pensare alla paura di perdersi, al pericolo di rimanere dentro senza trovare una via d' uscita, prigionieri. Il labirinto contiene un centro, un luogo che [...]

Libri spagnoli

Ecco le proposte del GdL, cliccando sul link potete prenotare i libri su RBBG: Ernest Hemingway, Fiesta (1926) Munro Leaf, La storia del toro Ferdinando (1936) George Orwell, Omaggio alla Catalogna (1938) Camilo Josè Cela, L'alveare (1942) Almudena Grandes, Cuore di ghiaccio (1976) Federico Garcìa Lorca, I capolavori di Federico Garcìa Lorca (a cura di Vittorio Bodini) (1980) Manuel Vázquez Montalbán, Ricette immorali  (1992) Alicia [...]

Crostata Nutella e crema al latte..cotto e mangiato. Ricetta di Imma Palumbo

Crostata Nutella e crema al latte..cotto e mangiato. Ricetta di Imma Palumbo

Crostata Nutella e crema al latte..cotto e mangiato. Ricetta di Imma Palumbo Ingredienti Crostata Nutella e crema al latte..cotto e mangiato. Ricetta di Concetta Palumbo Per la pasta frolla: 300 g farina 1 uovo 1 tuorlo 120 g burro buccia di limone grattugiata 80 g zucchero 1 cucchiaino lievito per dolci  Per la crema al latte 200 ml di latte 50 gr di zucchero 20 gr di farina 00 1 [...]

Insalata ricca con biancostato

Insalata ricca con biancostato

 Tempo di esecuzione: 1h   Ingredienti per 4 persone 500 g di biancostato 1 carota 1/2 cipolla 1 gambo di sedano 1 cespo di scarola 2 pomodori maturi e sodi 1 mazzetto di crescione 2 cetriolini sott’aceto 1 peperone giallo 1 cipollotto 1 dl di olio d’oliva extravergine 2 cucchiai di aceto di vino bianco 1 cucchiaio di senape Sale Pepe Preparazione Pelare la carota, pulire il sedano privandolo dei filamenti, pulire la cipolla eliminando le foglie esterne; [...]

Insalata con calamaretti

Insalata con calamaretti

Tempo di esecuzione: 25 minuti   Ingredienti per 4 persone 300 g di calamaretti 300 g di insalatine miste di stagione (cicorino, Lollo, trevigiana) 1 peperone giallo 3 cucchiai di olio d'oliva extravergine 1 cucchiaio di aceto di vino bianco 1 cipolla 1 pezzetto di sedano 1 foglia di alloro 2 granelli di pepe Sale Preparazione Pulire i calamaretti, togliere la pelle interna ed esterna e lavarli. Pulire il sedano e la cipolla, lavarli e affettarli; metterli in [...]

Insalata con ortaggi invernali

Insalata con ortaggi invernali

Tempo di esecuzione: 30 minuti   Ingredienti per 4 persone 800 gr. di ortaggi assortiti (broccoletti, cavolfiore, carote, rape, finocchi) 1 dl di olio extravergine d’oliva 1 cucchiaino di aceto balsamico Prezzemolo Sale pepe Preparazione Pulire i broccoletti e il cavolfiore e dividerli in cimette; spuntare e pelare le carote; sbucciare le rape; pulire i finocchi privandoli delle foglie dure e dei gambi, lavare gli ortaggi, tagliare le carote a pezzetti e i [...]

Insalata di asparagi e carciofi con salsa di yogurt

Insalata di asparagi e carciofi con salsa di yogurt

Tempo di esecuzione: 20 minuti   Ingredienti per 4 persone 200 g di spinaci novelli 2 carciofi 150 g di asparagi 20 g di gherigli di noce 1 cipollotto 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva 1 bustina di zafferano 1 cucchiaio di succo di limone sale Per la salsa: 150 g di yogurt 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva 1 rametto di finocchietto (oppure di basilico o prezzemolo) 10 g di senape in grani sale pepe Preparazione Privare i carciofi dei gambi, delle [...]

Charlotte di pasta con melanzane

Charlotte di pasta con melanzane

Charlotte di pasta con melanzane Ingredienti 4 melanzane 250 g di pasta formato ditalini rigati 500 g di pomodori perini maturi una ventina di olive taggiasche un mazzetto di erba cipollina 40 g di formaggio di capra semistagionato uno scalogno 30 g di pinoli una decina di pomodorini ciliegia peperoncino in polvere olio extravergine d'oliva sale Preparazione 1) Lavate le melanzane e asciugatele. Tagliatele a fette dello spessore di circa mezzo cm, nel senso [...]

Insalata di ceci e trota

Insalata di ceci e trota

Tempo di esecuzione: 3 h e 15 minuti (oltre il tempo di riposo)   Ingredienti per 4 persone 250 g di filetti di trota affumicata 150 g di ceci 150 g di insalata assortita (radicchio, lattughino, ecc…) 1 foglia d'alloro 1 spicchio d'aglio 1 gambo di sedano 1 dl di olio d'oliva extravergine 3 cucchiai di succo di limone Sale Pepe Preparazione Far macerare i ceci in abbondante acqua fredda per 12 ore; scolarli, lavarli, metterli in una pentola, coprirli con [...]

Insalata mista con pollo

Insalata mista con pollo

Tempo di esecuzione: 25 minuti   Ingredienti per 4 persone 300 gr di petti di pollo (anche già cotto) una mezza carota una cipolla e mezza un gambo e mezzo di sedano 250 gr di insalatina mista di stagione 150 gr di pomodorini piccoli 3-4 ravanelli 4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio di aceto di vino bianco Sale Pepe Preparazione Pelare la carota, pulire il sedano e la cipolla; lavarli e affettarli; metterli in una casseruola con 1 litro [...]

FOTO: Gulasch

Gulash

Gulash

Goulash

Goulash

Gulyás-leves

Gulyás-leves

Gulyás

Gulyás

Gulasch

Gulasch

Il gulasch.

Il gulasch.

Il gulasch.

Il gulasch.

Frittata di peperoni e provola - la ricetta passo passo

Frittata di peperoni e provola - la ricetta passo passo

Frittata di peperoni La frittata di peperoni è un secondo piatto gustoso e colorato, perfetto per realizzare una frittata diversa al solito ma resa ancor più saporita dai peperoni rossi e dai cubetti di provola. Questa frittata è buonissima anche fredda e potete arricchirla con i formaggi che vi piacciono di più o anche con il prosciutto cotto! Montate leggermente le uova se volete ottenere una frittata ai peperoni più alta e soffice. INGREDIENTI per 4 [...]

Lettura del vangelo: racconto in cucina

Lettura del vangelo: racconto in cucina

Pensi che io sia bello? Che dici?”, chiese bruscamente lo chef Erpang nella cucina sul retro. Era alto 1 metro e 70 e pesava quasi 90 kg. Ridemmo e dicemmo scherzando: “Sì, sì, sì. Sei così bello…”. Dopo aver riso, ricordai il discorso di una sorella sull’essere una persona onesta, ascoltato in un incontro di qualche tempo fa. Disse che una persona onesta chiama sempre le cose col loro nome. Così risposi sinceramente allo chef Erpang: “Sei [...]

LINGUINE CON FRIGGITELLI E LUPINI

LINGUINE CON FRIGGITELLI E LUPINI

Questa delizia, è un primo di mare e terra, molto saporito. I friggitelli danno un tocco di dolcezza ai lupini, creando un unione perfetta INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 400 gr Linguine 400 gr Lupini di mare o vongole 400 gr Friggitelli 200 gr Pomodorini ciliegio 1/2 Bicchiere di Vino Bianco 1 Spicchio d'aglio 1 Peperoncino piccante 1 Ciuffo di Prezzemolo Sale q.b. 5 Cucchiai di Olio Evo PROCEDIMENTO: Laviamo, asciughiamo e puliamo i friggitelli, [...]

Insalata con prosciutto di Praga

Insalata con prosciutto di Praga

Tempo di esecuzione: 10 minuti   Ingredienti per 4 persone 100 g di prosciutto di Praga 200 g di insalata riccia 1 carota 1 finocchio 4-5 ravanelli 3 cucchiai di olio d'oliva extravergine 1 cucchiaio di aceto di vino bianco (oppure succo di limone) Sale Pepe Preparazione Pulire l'insalata, lavarla, asciugarla delicatamente e spezzettarla; spuntare la carota, pelarla, lavarla e tagliarla a bastoncini. Pulire il finocchio, privarlo delle foglie esterne più [...]

Frittatine di tagliolini...cotto e mangiato

Frittatine di tagliolini...cotto e mangiato

  Frittatine di tagliolini   Ingredienti: 250 gr di tagliolini freschi 3 uova 2 cucchiai di romano grattugiato 200 gr di piselli surgelati 100 gr di salame 100 gr di formaggio trenta o simile 2 cucchiai di besciamella sale pepe olio Per la panatura: 4 uova sale formaggio grattugiato pan grattato  Preparazione Mettiamo una pentola con dell'acqua salata sul fuoco e portiamo a bollore. Versiamo i tagliolini e i piselli e portiamo a cottura. Scoliamo e [...]

Cucinare in casseruola

Cucinare in casseruola

Cucinare in casseruola: una definizione che fa subito pensare a quegli appetitosi piatti cucinati lentamente in saporiti sughi, a ricette di antica tradizione e molto simili a quelle che preparava la nonna o la mamma ai tempi in cui la maggior parte delle donne non lavorava e poteva passare lunghe ore accanto ai fornelli. Fa pensare anche all’impiego di tagli di carne poveri (ma non per questo meno buoni) che richiedono per forza una cottura lenta per poter [...]

Salisbury steak

Salisbury steak

Ingredienti 500 g di carne tritata 1 panino raffermo 1/4 di latte caldo 1 cipolla (macinata fine) 2 uova 1 limone Sale Pepe 1 mela Conserva di ribes amari Preparazione Con il latte tiepido coprite il panino e lasciate inzuppare per circa un quarto d'ora. Strizzatelo bene e aggiungetelo alla carne tritata. Mescolate bene con le mani oppure col frustino elettrico. Aggiungete il succo di limone, le uova, poi cipolla macinata finemente e le erbe che avete scelto, [...]

Pane girasole

Pane girasole

Pane girasole Un modo diverso per portare a casa il pane, e non solo e' buonissimo ma e' una portata di grandissimo effetto che vi fara' fare un figurone con i vostri ospiti. E' perfetto anche come centro tavola per pranzi delle feste ..il pane girasole porterà sicuramente un tocco in piu' alla vostra tavola. Pane girasole Ingredienti per la pasta: 300 gr di farina 390 gr di farina [...]

Insalata Nordica

Insalata Nordica

Preparazione: 25 minuti Cottura: 5 minuti Difficoltà: minima Calorie: 280 Ingredienti per 4 persone Un bel cespo si scarola fresca Una ciotola di chicchi di mais bolliti 30 gr di prosciutto cotto tagliato a dadini Una mela verde Il succo di 1/4 di limone Sei cucchiai di olio d’oliva extravergine Qualche goccia di salsa Worcester Un cucchiaio di senape Aceto quanto basta Sale Pepe in grani Preparazione Mondare l’insalata scarola, eliminare le foglie più [...]

FOCACCIA CON PROSCIUTTO CRUDO E FICHI

FOCACCIA CON PROSCIUTTO CRUDO E FICHI

INGREDIENTI PER 2 FOCACCE 500 GR Farina 00                                                                                                                                         1 Patata media (Facoltativo) 300 ml acqua 8 gr livito fresco 1 Cucchiaino di zucchero 1 Cucchiaino di sale 6 cucchiai olio EVO PER LA FARCIA: 200 gr. Prosciutto crudo 200 gr Formaggio spalmabile tipo Crescenza 5 [...]

&id=HPN_Gulyás+leves_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Gulyàs" alt="" style="display:none;"/> ?>