Gustavo Adolfo Rol

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Gustavo Adolfo Rol

La scheda: Gustavo Adolfo Rol

Gustavo Adolfo Rol (Torino, 20 giugno 1903 – Torino, 22 settembre 1994) è stato un sensitivo italiano.
Le sue dimostrazioni, avvenute in presenza di ospiti da lui selezionati, sono interpretate dai suoi estimatori come autentici fenomeni paranormali e dagli scettici come illusioni prodotte con tecniche di prestidigitazione e in particolare di mentalismo. Durante la sua vita non venne eseguita alcuna verifica sotto controllo scientifico per l'opposizione dello stesso Rol, che affermava che i suoi "prodigi" non fossero fenomeni ripetibili o eseguibili a comando.



Il misterioso caso di Gustavo Adolfo Rol

Il misterioso caso di Gustavo Adolfo Rol

Somewhere Tour Gustavo Adolfo Rol, nasce a Torino il 20 giugno 1903. Alcune delle definizioni che lo hanno riguardato nel corso della sua lunga vita sono state sensitivo, mago, illusionista, prestigiatore, spiritista, chiaroveggente e fattucchiere. Ma come si definiva lui? Ogni tanto lo chiedeva ai suoi amici: “Chi sono io?”, di solito si rispondeva definendosi un ricercatore e uno sperimentatore, avente quale unico obiettivo quello [...]

Gustavo Adolfo Rol: Paranormal

Gustavo Adolfo Rol: Paranormal

La mostra Un’occasione unica e straordinaria per ammirare le opere dipinte da Gustavo Adolfo Rol, personaggio fuori dal comune, colto e carismatico. Un uomo che ha attraversato il Novecento lasciando una traccia profonda nell’immaginario collettivo, Gustavo Rol si è sempre dichiarato semplicemente un ricercatore e sperimentatore, con l’unico obiettivo “di incoraggiare gli uomini a guardare oltre l’apparenza e a stimolare in loro lo spirito [...]

HALLOWEENIGHT > TOP SECRET > MYSTICUS > GUSTAVO ROL

HALLOWEENIGHT > TOP SECRET > MYSTICUS > GUSTAVO ROL

"Poi l'orribile avvertimento scoccò nella mia anima come l'orrido mattino che sorge rosso e preso dal panico, fuggii dalla conoscenza di terrori dimenticati e morti." (H.P. Lovecraft, The City) "E mentre (ti) guardo, vorrei sapere quali sentieri percorrono i tuoi piedi di sogno quali reami spettrali vedi con gli occhi chiusi a me e al mondo ...Quali paure distraggono la tua mente e il tuo cuore e fanno stillare il sudore dalla tua fronte?" (H.P. Lovecraft, To a [...]

EVENTI: Gustavo Adolfo Rol

Nel 1927, a Parigi, scrive: «Ho scoperto una tremenda legge che lega il colore verde, la quinta musicale ed il calore.

Nel 1923 si iscrive alla facoltà di giurisprudenza dell'Università di Torino, dove si laureerà nel 1933.

Nel 1993 si ammala di una bronchite asmatica che gli impedisce di uscire e dipingere.

Nel 1990 muore la moglie per una complicazione polmonare susseguente a un'influenza.

HALLOWEENIGHT > LEGGENDE > ÆNIGMA > PERSONAGGI > GUSTAVO ROL

HALLOWEENIGHT > LEGGENDE > ÆNIGMA > PERSONAGGI > GUSTAVO ROL

"Poi l'orribile avvertimento scoccò nella mia anima come l'orrido mattino che sorge rosso e preso dal panico, fuggii dalla conoscenza di terrori dimenticati e morti." (H.P. Lovecraft, The City) "E mentre (ti) guardo, vorrei sapere quali sentieri percorrono i tuoi piedi di sogno quali reami spettrali vedi con gli occhi chiusi a me e al mondo ...Quali paure distraggono la tua mente e il tuo cuore e fanno stillare il sudore dalla tua fronte?" (H.P. Lovecraft, To a [...]

Gustavo Rol: un uomo da scoprire

di Annamaria Eblovi Gustavo Rol, nacque nel 1903 a Torino, in una agiata famiglia borghese. Ricevette una solida cultura di base, e si dedicò con passione allo studio del violino e del pianoforte. Conseguì tre lauree: la prima in legge a Torino, la seconda a Londra in scienze commerciali e la terza a Parigi in biologia medica. Subito dopo il servizio militare Rol, per accontentare il padre, accettò un incarico in banca a Parigi, dove conobbe la sua futura [...]

Gustavo Rol e lo spirito intelligente

GUSTAVO ROL E LO SPIRITO INTELLIGENTE -video   Ogni giorno di più mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell’Amore che non abbiamo donato. L’Amore che doniamo è la sola ricchezza che conserveremo per l’eternità. Gustavo Adolfo Rol

Gustavo Rol: il mito di un uomo capace dell’impossibile

Gustavo Rol: il mito di un uomo capace dell’impossibile

«È l’uomo più sconcertante che io abbia incontrato. Sono talmente enormi le sue possibilità, da superare anche l’altrui facoltà di stupirsene» Federico Fellini, 1964 Gustavo Adolfo Rol è un uomo vissuto a Torino il secolo scorso tra il 1903 e il 1994. È riconosciuto come una delle figure spirituali più importanti della storia occidentale. La sua vita è avvolta dal mistero e dalla leggenda per gli incredibili fenomeni ai quali si poteva assistere in [...]

La questione dei presunti "fenomeni paranormali" Gustavo Adolfo Rol.Era un illusionista o aveva dei poteri reali?

La questione dei presunti "fenomeni paranormali" Gustavo Adolfo Rol.Era un illusionista o aveva dei poteri reali? "Chi può dirlo... In tutte le sue biografie si parla di mentalismo, cioè di illusionismo che simula poteri extrasensoriali, quindi sempre di illusione si tratta. Se poi c'era qualcosa di vero è difficile dirlo ormai."

Rispondi

Gustavo Rol

Gustavo Rol

E’ sicuramente uno dei personaggi più misteriosi mai esistiti, e se non avesse avuto testimoni eccellenti, sarebbe stato bollato come un mago o peggio, come un illusionista. Invece chi gli è stato vicino nella sua vita torinese racconta ancora oggi di situazioni prodigiose nate come se niente fosse, aiuti incredibili dati a chi ne aveva bisogno e, soprattutto, tanta, tanta discrezione. Gustavo Adolfo Rol è nato nel 1903 ed è morto nel 1994, portando con sé [...]

Rispondi

Ciao a tutti. Conoscete Gustavo Rol? Cosa ne pensate?

Ciao a tutti. Conoscete Gustavo Rol? Cosa ne pensate? "Io penso e sono daccordo con lui che tutto "ha un anima", ma differentemente da lui, non credo che solo lo spirito gli esseri sezienti dopo la morte sia "intelligente". Ciò va contro la mia filosofia di vita in cui è contemplato il Karma. ... Ciao"

Rispondi

GUSTAVO ROL: SAPERE DI TUTTO UN PO'

GUSTAVO ROL: SAPERE DI TUTTO UN PO'

Gustavo Adolfo Rol è nato nel 1903 ed è morto nel 1994,  possedeva delle facoltà eccezionali, sapeva leggere da libri chiusi, di essere contemporaneamente in posti diversi, di materializzare e far sparire oggetti e far muovere qualsiasi cosa, di scrivere e dipingere a distanza, viaggiare nel tempo e tanto altro ancora. Insomma, un modo di agire che va contro tutte le leggi fìsiche conosciute. è stato uno dei personaggi più incredibili del nostro tempo, chi [...]

GUSTAVO ROL TRA MISTERO, VERITA' O INGANNO? SAPERE DI TUTTO UN PO

GUSTAVO ROL TRA MISTERO, VERITA' O INGANNO? SAPERE DI TUTTO UN PO

Gustavo Adolfo Rol (Torino, 20 giugno 1903 – Torino, 22 settembre 1994) , laureato in giurisprudenza, è stato un dirigente bancario (Banca Commerciale Italiana), poi antiquario, pittore e soprattutto sensitivo, tra i più noti e discussi nell'Italia, e non solo, del secolo. Nel comune di San Secondo di Pinerolo ( To), dove i Rol avevano la casa di campagna, oltre al ringraziamento scritto da parte del sindaco nel 1945, a titolo di riconoscenza gli ha intitolato [...]

CHI ERA GUSTAVO ADOLFO ROL

CHI ERA GUSTAVO ADOLFO ROL

«Viveva a Torino il dott. Gustavo Adolfo Rol, un sensitivo capace di imprese che non hanno nulla di normale e che è impossibile interpretare. È in grado perfino di fare viaggi nel tempo, di conversare con entità che hanno raggiunto l'oltretomba da secoli o di far piombare in un salotto col belato della capra anche il suo campanaccio. Un busto di marmo pesantissimo, senza che nessuno si muovesse, passò da un caminetto al centro di un desco». Così il [...]

Il Grande Veggente Gustavo Adolfo Rol

L'Uomo Veggente Gustavo Rol  Parte Prima Parte Seconda Parte Terza Parte Quarta Parte Quinta Parte Sesta Parte Settima   La Voce dello Spirito Intelligente Gustavo Rol    

Gustavo Rol, ecco cosa pensano di lui, chi l'ha conosciuto.

Gustavo Rol, ecco cosa pensano di lui, chi l'ha conosciuto.

  «Vive a Torino il dott. Gustavo Adolfo Rol, un sensitivo capace di imprese che non hanno nulla di normale e che è impossibile interpretare. È in grado perfino di fare viaggi nel tempo, di conversare con entità che hanno raggiunto l'oltretomba da secoli o di far piombare in un salotto col belato della capra anche il suo campanaccio. Un busto di marmo pesantissimo, senza che nessuno si muovesse, passò da un caminetto al centro di un desco». Così il [...]

LEGGENDE DI DUE PERSONAGGI FAMOSI: GEORGE ADAMSKI E GUSTAV ROL

LEGGENDE DI DUE PERSONAGGI FAMOSI: GEORGE ADAMSKI E GUSTAV ROL

 La leggenda di George Adamski. Alla scoperta del capostipite dei "contattisti".dall'articolo di Roberto PinottiÈ considerato il capostipite dei "contattisti", ed anche il più discusso.Per Adamski si arrivò a creare, negli Stati Uniti il neologismo: "contactee", in italiano "contattista", per indicare "chi dice di aver avuto un contatto con i piloti dei dischi volanti".Ci si chiede se i suoi "contatti" sono realmente avvenuti e se i sei testimoni, che vi [...]

No grazie, non serve un Berlinguer a capo del Pd

No grazie, non serve un Berlinguer a capo del Pd

Molte delle difficoltà nel costruire un partito nuovo e libero dall’eredità comunista derivano proprio dall’incapacità di fare i conti con l’ombra dello storico segretario Sarà, come scriveva Vladimir Nabokov, che “nel proprio passato ci si sente sempre a casa”, fatto sta che il richiamo ai bei tempi andati, a quella mitica età dell’oro che la postmodernità e la globalizzazione ci avrebbero rubato, è diventato la principale caratteristica della [...]

Enrico Berlinguer, la sconfitta di un uomo perbene

Fonte: Il Fatto Quotidiano Politica | 7 Giugno 2019  Pierfranco Pellizzetti Sassari 25 maggio 1922, Padova 11 giugno 1984: l’arco temporale in cui si è svolta la parabola terrena di Enrico Berlinguer, grande capo dell’Eurocomunismo e icona di una politica a sinistra che ancora non aveva smarrito il proprio alto senso civile. La biografia di un predestinato, come ricordava l’abituale sarcasmo di Giancarlo Pajetta: “giovanissimo si iscrisse al Comitato [...]

FOTO: Gustavo Adolfo Rol

Gustavo Rol (al centro) con gli alpini durante la seconda guerra mondiale

Gustavo Rol (al centro) con gli alpini durante la seconda guerra mondiale

La firma di Rol: una R maiuscola intrecciata a una croce (elaboraz. di Luigi Caruso).

La firma di Rol: una R maiuscola intrecciata a una croce (elaboraz. di Luigi Caruso).

Intervista a Padre Amorth

Intervista a Padre Amorth

Intervista a Padre Amorth“Se nel diavolo non si crede più, lui è contentissimo”Intervista con padre Gabriele Amorth Gabriele Amorth è l´esorcista ufficiale più famoso del mondo. Il suo libro “Un esorcista racconta” è stato tradotto in quattordici lingue. Opera a Roma dal 1986, ogni giorno alle prese con Satana. “All´inizio pregai la Madonna: avvolgimi nel tuo manto protettivo. Mi ha esaudito. Dal demonio ho avuto tante minacce, ma mai nessun [...]

Cosa nascondevano le canzoni di Rino Gaetano? Secondo l'Avv. Bruno Mautone, Rino stava svelando segreti di casi importanti come Lockeed, Montesi, Sindona, Mattei... Per questo fu ammazzato il 2 giugno di 38 anni fa...

Cosa nascondevano le canzoni di Rino Gaetano? Secondo l'Avv. Bruno Mautone, Rino stava svelando segreti di casi importanti come Lockeed, Montesi, Sindona, Mattei... Per questo fu ammazzato il 2 giugno di 38 anni fa...

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Cosa nascondevano le canzoni di Rino Gaetano? Secondo l'Avv. Bruno Mautone, Rino stava svelando segreti di casi importanti come Lockeed, Montesi, Sindona, Mattei... Per questo fu ammazzato il 2 giugno di 38 anni fa...   I segreti nascosti nelle canzoni di Rino Gaetano https://www.youtube.com/watch?time_continue=2&v=MoohtQOTN64 Vi rendete conto di che cosa voleva dire andare contro i petrolieri, contro [...]

DALLE STELLE ALLE STALLE.CHE FATICA AMMETTERLO VERO TRAVAGLIO.

DALLE STELLE ALLE STALLE.CHE FATICA AMMETTERLO VERO TRAVAGLIO.

La faccia di Travaglio quando ammette che il M5S può stare solo all’opposizione.   21:07 - 27 mag 2019   PER VISUALIZZARE CLICCARE  SULLA DATA. In questo rarissimo filmato appena recuperato dagli archivi di M5Slandia potete ammirare il direttore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio a Otto e mezzo mentre ammette – oppure consiglia, come preferite – al MoVimento 5 Stelle di tornare all’opposizione. All’opposizione, [...]

A sei anni dalla scomparsa, il 22 maggio del 2013, vogliamo ricordare Don Andrea Gallo, il prete rivoluzionario, con la sua fantastica “Lettera ai giovani"

A sei anni dalla scomparsa, il 22 maggio del 2013, vogliamo ricordare Don Andrea Gallo, il prete rivoluzionario, con la sua fantastica “Lettera ai giovani"

  Don Andrea Gallo   . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   A sei anni dalla scomparsa, il 22 maggio del 2013, vogliamo ricordare Don Andrea Gallo, il prete rivoluzionario, con la sua fantastica “Lettera ai giovani"   Tratto dal libro di Don Gallo “Se non ora adesso”, la “Lettera ai giovani". Comprendo profondamente quello che i giovani vivono, e sono [...]

Umberto Eco

Tre cose non possono essere tenute nascoste a lungo: il sole, la luna, la verità. Umberto Eco dal libro Il nome della rosa

Fedez, la nonna Luciana diventa una star su Instagram: «Non è che vado in prigione?»

Fedez, la nonna Luciana diventa una star su Instagram: «Non è che vado in prigione?»

Fedez, la nonna Luciana diventa una star su Instagram: «Non è che vado in prigione?» Anche la nonna di Fedez sbarca su Instagram e diventa subito una star. La signora Luciana sembra essersi ambientata in fretta nel mondo social, pubblicando foto e video nelle Stories con l’aiuto del famoso nipote. Il suo esordio come aspirante influencer è stato però piuttosto incerto e nel primo video condiviso ha mostrato una certa preoccupazione. “Ma non è che vado [...]

Mio video su Ayrton - Foto e altro ...

Se volete rimanere aggiornati sui prossimi video potete iscrivervi al mio canale. Grazie !!! 

Ilaria Alpi - Il più crudele dei giorni, recensione di Biagio Giordano

Ilaria Alpi - Il più crudele dei giorni, recensione di Biagio Giordano

Ilaria Alpi - Il più crudele dei giorni, di Ferdinando Vicentini Orgnani, con Giovanna Mezzogiorno, Rade Serbedzija, Angelo Infanti, Andrea Renzi, Erika Blanc, Francesco Carnelutti, anno 2003, drammatico, produzione Italia, durata 100 minuti, girato in Marocco. E' un film di denuncia civile, che richiama per lo stile, seppur vagamente, Rosi e Petri, ed è uscito per la prima volta su RAI 3 in seconda serata nel 2004, dopo di ché lo si è visto solo ieri su La7 [...]

Ricordo di Ayrton Senna - 1 maggio 1994

Ricordo di Ayrton Senna - 1 maggio 1994

NON POTRO' MAI DIMENTICARE...AYRTON SARAI SEMPRE NEL MIO  

Un angelo di nome Ayrton

Mi sembra incredibile ma sono già 25 anni che a Imola, durante il Gran Premio di San Marino, moriva Ayrton Senna. E' già capitato altre volte che gli abbia dedicato il post del primo maggio e vista la particolare ricorrenza non posso certo esimermi. Ho scelto una canzone del 1988, anno in cui Senna vinse il suo primo mondiale, degli Eurythmics dal titolo "Angel" e tratta dall'album "We too are one" uscito l'anno successivo. Buon ascolto e buona visione.Angel [...]

Gramsci e la sua splendida coerenza

Un mio amico: "Gianpiero a proposito di coerenza....""NON HO MAI VOLUTO MUTARE LE MIE OPINIONI, PER LE QUALI SAREI DISPOSTO A DARE LA VITA E NON SOLO A STARE IN PRIGIONE." 82 ANNI FA MORIVA ANTONIO GRAMSCIIl 27 aprile del 1937 moriva Antonio Gramsci. Lo vogliamo ricordare con questa intensa lettera che scrisse alla madre. Una lettera di passione, di lotta, di resistenza, di amore."Carissima mamma, sto per partire per Roma. Oramai è certo. Questa lettera mi è [...]

Quando Enrico Mattei e l’Italia facevano paura al mondo - In ricordo di un Grande Italiano nato il 29 aprile di 103 anni fa!

Quando Enrico Mattei e l’Italia facevano paura al mondo - In ricordo di un Grande Italiano nato il 29 aprile di 103 anni fa!

  . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Quando Enrico Mattei e l’Italia facevano paura al mondo - In ricordo di un Grande Italiano nato 103 anni fa!   QUANDO ENRICO MATTEI E L’ITALIA FACEVANO PAURA AL MONDO Alle 18,40 del 27 ottobre 1962, in Lombardia, il sole è appena tramontato e c’è una pioggia leggera. Il bireattore Morane-Saulnier 760, con due passeggeri a bordo, è pilotato da Irnerio Bertuzzi, ex capitano dell’Aeronautica [...]

Antonio Gramsci - Gli indifferenti

  “Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.L’indifferenza è il peso morto della storia. L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che [...]

“10 domande a Salvini” - lo spietato editoriale di Marco Travaglio

“10 domande a Salvini” - lo spietato editoriale di Marco Travaglio

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . “10 domande a Salvini” - lo spietato editoriale di Marco Travaglio Abbiamo chiesto un’intervista al Matteo Salvini. Nessuna risposta. Casomai ci ripensasse, queste sono le domande che avremmo voluto porgli, per il dovere di trasparenza che è richiesto a un uomo di governo della sua importanza dinanzi ai cittadini. 1. Ministro Salvini, lei parla e twitta su tutto, dal menu delle sue [...]

“Non ho smesso di pensarti”: una poesia di Charles Bukowski

Non ho smesso di pensarti,vorrei tanto dirtelo.Vorrei scriverti che mi piacerebbe tornare,che mi manchie che ti penso.Ma non ti cerco.Non ti scrivo neppure ciao.Non so come stai.E mi manca saperlo.Hai progetti?Hai sorriso oggi?Cos’hai sognato?Esci?Dove vai?Hai dei sogni?Hai mangiato?Mi piacerebbe riuscire a cercarti.Ma non ne ho la forza.E neanche tu ne hai.Ed allora restiamo ad aspettarci invano.E pensiamoci.E ricordami.E ricordati che ti penso,che non lo sai ma [...]

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin Depistaggi e verità nascoste a 25 anni dalla morte - Video

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin Depistaggi e verità nascoste a 25 anni dalla morte - Video

Un libro scritto a più mani che ripercorre, a 25 anni dalla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, le vicende allora accadute, portando alla luce alcune verità fino ad ora taciute, lo Stato dovrebbe condannare se stesso per i depistaggi, insabbiamenti e… gli innumerevoli omissis e molto altro ancora. Libro curato da Luigi Grimaildi (Le Iene) e Luciano Scalettari (Famiglia Cristiana). Un libro per chi ama la verità e non gradisce lasciar correre. Nelle [...]

Padova, muore davanti al cliente: broker assicurativo colpita da ictus, Luciana era sorella di un calciatore

Padova, muore davanti al cliente: broker assicurativo colpita da ictus, Luciana era sorella di un calciatore

Un grave lutto ha colpito l'assessore allo Sport del Comune di Padova, Diego Bonavina, ex calciatore professionista. La sorella Luciana, mamma di una figlia di 19 anni e di professione brooker assicurativo, giovedì è morta a causa di un ictus. La più piccola delle tre sorelle Bonavina, mercoledì avrebbe compiuto 58 anni. In queste ore tutto il mondo della politica padovana si è stretto attorno all'avvocato ed ex calciatore professionista e capitano del Padova [...]

Padova, muore davanti al cliente: broker assicurativo colpita da ictus, Luciana era sorella di un calciatore

Padova, muore davanti al cliente: broker assicurativo colpita da ictus, Luciana era sorella di un calciatore

Un grave lutto ha colpito l'assessore allo Sport del Comune di Padova, Diego Bonavina, ex calciatore professionista. La sorella Luciana, mamma di una figlia di 19 anni e di professione brooker assicurativo, giovedì è morta a causa di un ictus. La più piccola delle tre sorelle Bonavina, mercoledì avrebbe compiuto 58 anni. In queste ore tutto il mondo della politica padovana si è stretto attorno all'avvocato ed ex calciatore professionista e capitano del Padova [...]

&id=HPN_Gustavo+Adolfo+Rol_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Gustavo{{}}Rol" alt="" style="display:none;"/> ?>