HL Tau

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a HL Tau . Cerca invece HL Tau 76.

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

La scheda: HL Tau 76

HL Tau 76 è una nana bianca variabile del tipo DAV (o ZZ Ceti) situata nella costellazione del Toro.
Fu scoperta da Guillermo Haro e Willem Luyten nel 1961, la sua variabilità venne individuata da Arlo U. Landolt nel 1968, il quale scoprì che la stella oscillava in luminosità con un periodo di 749,5 secondi cioè 12,5 minuti. Come per altre nane del tipo DAV, la sua variabilità deriva da onde gravitazionali che si propagano dall'interno della stella non radialmente. Osservazioni successive hanno però mostrato che HL Tau 76 pulsi con oltre 40 modi vibrazionali indipendenti, con periodi compresi tra 380 e 1390 secondi.


HL Tau 76:
Classificazione: Nana bianca
Classe spettrale: DAV5[1]
Tipo di variabile: DAV (ZZ Ceti)[2]
Costellazione: Toro
Coordinate:
(all'epoca J2000.0)
Ascensione retta: 04h 18m 56,46s [3]
Declinazione: +27° 17? 51,4?[3]
Dati fisici:
Indice di colore (B-V): 0,2[3]
Dati osservativi:
Magnitudine app.: 14,1–15,28[2]
Moto proprio: AR: 66[3] mas/anno Dec: ?72[3] mas/anno
Nomenclature alternative:
EGGR 265, V411 Tau, V411 Tauri, WD 0416+272[3]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_HL+Tau+76_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}HL{{}}Tau{{}}76" alt="" style="display:none;"/> ?>